Perche' comprare e cosa ..? ( a parte la gas...)

  • Cyrano
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9211
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 432  

11-03-18 21.05

@ michelet
In realtà, mi aspetterei che uno come te, giusto per citare il primo che capita, riesca a "ottimizzare" la propria performance adeguandola al mezzo disponibile.
Io so già che farei schifo, perché farei lo stesso con uno Steinway gran coda.
Ottimizzare forse (ho in effetti suonato in certi club che avevano certi cartoni...) ma resta il fatto che se la mia attenzione è assorbita dalla necessità di gestire uno strumento subottimale, probabilmente il risultato sarà dignitoso ma non il migliore possibile
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14147
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1268  

11-03-18 22.07

@ Cyrano
Ottimizzare forse (ho in effetti suonato in certi club che avevano certi cartoni...) ma resta il fatto che se la mia attenzione è assorbita dalla necessità di gestire uno strumento subottimale, probabilmente il risultato sarà dignitoso ma non il migliore possibile
É sensato, l'attenzione ovvero la "fiducia" (o meno) nello strumento, é un punto fondamentale.
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 1426
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 48  

12-03-18 17.53

@ maxpiano69
É sensato, l'attenzione ovvero la "fiducia" (o meno) nello strumento, é un punto fondamentale.
Purtroppo alcuni lavori hanno perso molto prestigio, oggi sono tutti fotografi con un telefonino , tutti agenti di viaggio con internet, tutti musicisti tanto basta un pc e due casse, io non mi reputo un fotografo anche se faccio tante foto molto belle e ho una discreta tecnica, non mi reputo un musicista perché so che ci sono persone molto più grave di me, però quando ho fatto un servizio fotografico sono stato pagato, se faccio una serata mi aspetto di essere pagato, solo perché porto degli strumenti delicati da un posti all'altro, poi lo faccio per hobby ma questo non cambia se mi cade la macchina fotografica o la tastiera non sono rischi che si possono correre gratis a meno che non si tratti di beneficenza
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 4135
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 243  

12-03-18 18.11

@ Cyrano
C'è un elemento a mio avviso importante

Se faccio un concerto con uno steinway probabilmente darò il meglio di me anche a livello tecnico

Se mi trovo una pianola da saloon scordata e sorda probabilmente suonerò in maniera subottimale

Non è solo questione di suono, è questione di musica...e di questo il pubblico se ne accorge eccome
E se trovi uno steinway scordato e un mp11 con un impanto da Dio?
emo
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10997
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 348  

12-03-18 18.57

@ michelet
In realtà, mi aspetterei che uno come te, giusto per citare il primo che capita, riesca a "ottimizzare" la propria performance adeguandola al mezzo disponibile.
Io so già che farei schifo, perché farei lo stesso con uno Steinway gran coda.
si ottimizzi, il problema è che ti trovi uno strumento che quando premi un tasto non fa quello che ti aspetti quindi passi tutta la serata a smadonnare per cavarci qualcosa di decente
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10997
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 348  

12-03-18 22.53

L'unico vantaggio è che se suoni male puoi dare la colpa allo strumento emo
  • Jerrymusic
  • Membro: Guest
  • Risp: 102
  • Loc: Messina
  • Status:
  • Thanks: 5  

13-03-18 10.55

@ michelet
Però, a parità di strumento, non suonerà meglio uno tecnicamente più preparato?
Voglio dire, diamo uno Steinway a due esecutori preparati in modo palesemente diverso, uno uscito dal conservatorio con il massimo dei voti ed uno, invece, con una scarsissima formazione musicale. Agli stessi diamo un pianoforte honky tonky. Che risultati otterremo?
È per questo motivo che, invece di comprare tastiere (giro con profitto con una Tyros2 ed un CP4), investo i soldi che faccio con le serate in Conservatorio (pianoforte jazz, avevo già il 5 anno).
A prescindere dallo strumento, che, per carità, può avere i suoi limiti, bisogna avere il "manico".