Casio px5s: reddere rationem

  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 09.51

@ Lele75
Penso che l'unico pagarone deve essere fatto con NUMA STAGE se vogliamo parlare di stage piano sulla stessa fascia di prezzo.... Il MOxF é una WS con tastiera a 88 pesata!!!
Si, numa stage non lo conosco, ma il concert si ed è strepitoso. Pochi suoni ma buoni.

Il PX5s è concettualmente diverso rispetto agli stage medi, perchè offre un potenziale editing notevole e paragonabile solo a macchine come S90XS e serie Motif.

I numa sono limitatissimi da quel punto di vista hai 2 pad in croce, 4 effetti, stop, il resto è "solo" buona meccanica e buoni suoni (almeno quelli del concert).

Quindi dipende da cosa si cerca.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 10.00

@ orange1978
Beh questo é un oroblema che tutti gli strumenti hanno, le stesse kronos o vsynth, ma anche d50 o jd, se ci si ferma ai presets sono ben al di sotto di quello cje realmente possono offrire, non escludo che questa casio possa fare di meglio ma il suono della macchina in se a me sembra plasticoso, poco dinamico.....non mi aspetto che le cose cambino dal giorno alla notte ma non lo escludo.

Peró io se dovessi scegliere mi prendo piuttosto una a88 e ci collego il mac che gia possiedo .....oppure un expander usato, IO....ognuno ci mancherebbe é libero di provare ma esperimenti a 1000 euro eviterei personalmente di farne.

Tanto per dire, una a88 e un kurzweil pc2rack usato spendi praticamente poco piu di casio e secondo me siamo su ben altri pianeti.
Non sono 1000, ma poco più di 900.
La A88 la trovo squallida, non degna di un passato come A80 e A90. Non la comprerei manco sotto tortura.
Il PC2rack non è male, ma è vecchio, sono piani ac. e el. che sentono pesantemente il peso degli anni.

Poi si parla di situzioni in cui ti serve lo strumento snello da portare in giro senza tante rotture di coglioni tra cavi, cavetti, expander e computer.... Raga sono 11 kili! Una 88 pesata da 11 kg!

Poi sti cazzo di computer. Ai miei tempi c'era scuola... libri gomme e matite colorateeeeeeee... emo
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 10.01

anumj ha scritto:
Ai miei tempi c'era scuola... libri gomme e matite colorateeeeeeee...


questa era per losfogos emo
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 10.10

@ losfogos
Beh si, quando uno la compra poi se la deve far piacere per forza emo

Scherzo...appena trovo il tempo vado a provare meglio il px5.
Scusa facciamo prima, andiamo tutti a Campobasso da Max Terzano a festeggiare il nuovo acquisto.
So già che c'è aria buona, si mangia bene, tacozze e fagioli, i migliori vini del Molise... e poi tutti a suonare il PX5s.
  • Antony
  • Membro: Expert
  • Risp: 4515
  • Loc: Catania
  • Status:
  • Thanks: 378  

14-11-13 10.23

anumj ha scritto:
Non sono 1000, ma poco più di 900.

Anche meno....PX5s a 800 euro....

  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2163
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 267  

14-11-13 10.29

Per quello che è il rapporto prezzo/prestazioni, è imbattibile.
A me piace tanto ed oramai sono "addicted".

Volendo proprio fare le pulci, ho notato questi punti:
+ La velocity arriva difficilmente ai valori oltre il 120, bisogna spingere tanto. Naturalmente è possibile configurare la dinamica.
+ Il display è davvero scomodo e minuto, d'altra parte dovevano pure risparmiare in qualcosa.
+ I suoni sono molto buoni nelle categorie essenziali, piano, piano elettrico, brass, pad. Tutto il resto e' da "lavorare", e si puo' fare. E ci sono un sacco di suoni qui. Il set Vintage Keys di Dave Weiser è davvero eccezionale, l'ho trovato utile. Ci sono Eletric Grand, Wurly, Rhodes, CP.
Edited 14 Nov. 2013 9:41
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 10.29

Io l'action non la trovo cosi dura come si dice.
Si è più dura rispetto ad altro, ma non è lenta, anzi è parecchio fluida. A me ricorda tantissimo l'action del mio vecchio mk1.
  • JoelFan
  • Membro: Expert
  • Risp: 2163
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 267  

14-11-13 10.32

@ anumj
Io l'action non la trovo cosi dura come si dice.
Si è più dura rispetto ad altro, ma non è lenta, anzi è parecchio fluida. A me ricorda tantissimo l'action del mio vecchio mk1.
Anch'io non la trovo dura. Dal punto di vista meccanico e' davvero una buona azione.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 10.33

@ JoelFan
Per quello che è il rapporto prezzo/prestazioni, è imbattibile.
A me piace tanto ed oramai sono "addicted".

Volendo proprio fare le pulci, ho notato questi punti:
+ La velocity arriva difficilmente ai valori oltre il 120, bisogna spingere tanto. Naturalmente è possibile configurare la dinamica.
+ Il display è davvero scomodo e minuto, d'altra parte dovevano pure risparmiare in qualcosa.
+ I suoni sono molto buoni nelle categorie essenziali, piano, piano elettrico, brass, pad. Tutto il resto e' da "lavorare", e si puo' fare. E ci sono un sacco di suoni qui. Il set Vintage Keys di Dave Weiser è davvero eccezionale, l'ho trovato utile. Ci sono Eletric Grand, Wurly, Rhodes, CP.
Edited 14 Nov. 2013 9:41
Sono daccordo con te.

Questo piano non ha dentro campioni di CP80, c'è quasi una specie di avversione alla roba Yamaha dentro. Niente DX, niente CP vintage...

Nonostante tutto con eq e dsp si riesce a trasformare il suono di piano acustico in un timbro davvero a là Peter Gabriel. Questo è sorprendente per uno strumento cosi a buon mercato.

  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 10.34

@ JoelFan
Anch'io non la trovo dura. Dal punto di vista meccanico e' davvero una buona azione.
Infatti, come ho già scritto altrove, secondo me è Andrea che c'ha le mani di cacca! emo
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

14-11-13 10.38

Guarda anumj nn saprei proprio che dire, da un lato sono 11 kg, ma se il feeling non cé....nel senso se I suoni non mi piacciono e la tastiera mi da un cattivo tocco alle dita pesasse anche 9 kg ma non farebbe x me lo stesso.

Sulla a88 sbagli,....le a80 e a90 erano migliori senza dubbio ma solo come midi, erano veri controllers pensati come centraline midi, veri centri di smistamento midi progettati per controllare uno setup anche con 10 expanders...peró cazzo costavano 4 milioni e mezzo! La a50 a 76 identica alla a80 costava quasi 4.

La a88 costa come una a33 dell'epoca e come meccanica é superiore alla a80 di un bel po, almeno come psatura e realismo pianistico, non ha funzioni midi perché piu che un master controller é una prestasti, la colleghi con un solo cavo usb al mac, lanci mainstage e sei pronto!
É pensata per collegsrsi al mac o pc, piu che per fare la master old school.

Ps strano che sei cosi lanciato su casio, ricordo un tempo che dicevi "se il kurzweil sp5 avesse la vast come pc3 a 850 euro altro che casio", dsvvero lo hai detto...beh pc2r come pianoforte e piani elettrici é lo stesso, sono gli stessi campioni del pc3....io ti dico come suono kurzweil pur essendo piu vecchio lo trovo un altro pianeta come musicalitá rispetto a casio, che cmq é interessante...lo proveró ancora.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17457
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 969  

14-11-13 10.43

L'SP4 è un bello stage, come l'Artis. Kurzweil sai che ho tanta roba e che non potrei vivere senza, ma resta in studio nel 99% dei casi.
Il mio problema purtroppo è il peso, non ho più vent'anni.emo
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

14-11-13 10.44

@ anumj
Infatti, come ho già scritto altrove, secondo me è Andrea che c'ha le mani di cacca! emo
ah questo si puo essere! Poi visto come sto psicologicamente é gia un miracolo arrivare da lucky.

Ma piu che dura io direi faticosa, che é diverso come concetto, per esempio la kross é faticosissima.....lenta, veramente uno schifo....la sv1 abbastanza dura ma sará abitudine, non mi stanca particolarmente perché non é lenta come kross ed é una meccanica seria.

Roland rd700nx o hp507, sono dure ma nel modo giusto, scorrevoli, veloci, per nulla faticose, veramente belle.
  • MaxTerzano
  • Membro: Senior
  • Risp: 681
  • Loc: Campobasso
  • Status:
  • Thanks: 25  

14-11-13 10.54

@ anumj
Scusa facciamo prima, andiamo tutti a Campobasso da Max Terzano a festeggiare il nuovo acquisto.
So già che c'è aria buona, si mangia bene, tacozze e fagioli, i migliori vini del Molise... e poi tutti a suonare il PX5s.
diciamo che sto sulla costa molisana e che quindi posso offrivi pesce fresco emoemoemoemo

comunque si, se venite vi faccio stare sulla casio anche 5o6 orine per provarla, vi aspetto

una cosa è certa, penso che non si dovrebbero fare paragoni, bisogna provare la macchina per quel che è, se poi non piace amen, ci sono altri strumenti - ho avuto l'S90XS cosa dovrei dire?????

niente , ora ho casio PX5S e me la godo

  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

14-11-13 10.54

@ anumj
L'SP4 è un bello stage, come l'Artis. Kurzweil sai che ho tanta roba e che non potrei vivere senza, ma resta in studio nel 99% dei casi.
Il mio problema purtroppo è il peso, non ho più vent'anni.emo
Beh artis x me é da fuori di testa, pesa troppo, e sinceramente non vedo un grande improvement, cé solo un sample nuovo che nn é male...ma é un po poco.

Secondo me dovremmo dare una chance al moxf, la meccanica dicono non sia male ma la figsta sono I suoni di terze parti, poter caricare ksounds e neo soul cazzo, non é una cattiva idea e forse bastano 512 mega se 1 gb costa troppo.

A me l'engine del motif, I filtri etc...mai piaciuti, uno strumento che ho sempre deteststo un po, peró vedo che programmandolo ci tirano fuori ottime cose, e io sinceramente preferirei lavorare live con un solo moxf che con un px5s....l'engine del motif mi sembra molto migliore, parlando di filtri ed effetti vcm, poi ha 8 layers per patch, mica male.

Certo pesa un po di piu e costa il doppio, peró boh..io partirei da li se oggi mi servisse una 88 leggera per il live e completa, e che non costi una follia.
  • MaxTerzano
  • Membro: Senior
  • Risp: 681
  • Loc: Campobasso
  • Status:
  • Thanks: 25  

14-11-13 11.00

@ orange1978
Beh artis x me é da fuori di testa, pesa troppo, e sinceramente non vedo un grande improvement, cé solo un sample nuovo che nn é male...ma é un po poco.

Secondo me dovremmo dare una chance al moxf, la meccanica dicono non sia male ma la figsta sono I suoni di terze parti, poter caricare ksounds e neo soul cazzo, non é una cattiva idea e forse bastano 512 mega se 1 gb costa troppo.

A me l'engine del motif, I filtri etc...mai piaciuti, uno strumento che ho sempre deteststo un po, peró vedo che programmandolo ci tirano fuori ottime cose, e io sinceramente preferirei lavorare live con un solo moxf che con un px5s....l'engine del motif mi sembra molto migliore, parlando di filtri ed effetti vcm, poi ha 8 layers per patch, mica male.

Certo pesa un po di piu e costa il doppio, peró boh..io partirei da li se oggi mi servisse una 88 leggera per il live e completa, e che non costi una follia.
se non sono male informato la meccanica della moxf8 è la stessa del dgx640 che ho avuto il mese scorso per una sola settimana e rivenduta immeditamente, inutile dire che la meccanica fa schifo
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 3061
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 178  

14-11-13 12.26

Se posso dare un mio piccolo contributo...Ho il Px5 da quest'estate,lo sto usando in una band che fa' roba tipo Toto,Bon Jovi,Dire Street,Santana,Eagles,insomma rock anni 80 e 90.Mie impressioni:Leggerissimo.Esteticamente l'avrei preferito nero.Dinamica:buona.Leggermente dura ma buona.Suoni: i pianoforti acustici ed elettrici sono buoni;non fanno gridare al miracolo ma sono buoni,reggono il paragone con quelli di macchine molto piu' costose.I brass:c'è una patch eccezionale IMHO.Strings: ...nsomma...Organi: mha'....Sinth:ottimi. Il fatto è che se lo suoni nudo e crudo non dice molto;invece se lo programmi come si deve ti puoi modificare i suoni,e sopratutto (almeno per mè) crearti dei set up live di tutto rispetto,perchè la macchina ha molta polifonia ed è veramente dinamica.Anche se la programmazione la trovo un po' indaginosa.Morale (mia personale):con un Px5 ben programmato puoi suonare dovunque.Io credo che per 800-900 euro,e con 11 kg di peso,abbia un rapporto Q/P al momento imbattibile. Se invece uno se ne frega del peso e dei costi,bhè,certo che c'è roba che suona meglio.Io ho un RD700GX con scheda supernatural,che mi piace molto;pero' pesa 25 Kilozzi.Mi sto' portando il Casio.Ciao.
  • Edmond
  • Membro: Expert
  • Risp: 2150
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 94  

14-11-13 12.38

secondo me se si guarda dal lato "generalizzato" della macchina il px5s è sicuramente uno stage valido

ma se andiamo a guardare la macchina in se.... a mio avviso un Kurz Sp4-8 che pesa 16,9 kg, uno numa stage 11,9 kg

tanto per citarne 2 che costano 940 euro lo surclassano in fatto di meccanica e suoni.

Io la penso cosi.. per uno smanettatore può andare.... per uno che ha bisogno di uno stage solido e che sia più un piano che un tutto fare non c'è storia...
  • Edmond
  • Membro: Expert
  • Risp: 2150
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 94  

14-11-13 12.39

MaxTerzano ha scritto:
inutile dire che la meccanica fa schifo



scusa ma non sono affatto d'accordo non so che dgx avevi ma l'ultima nata quella che monta la GHS del P105... gli fa la barba a quella del px5s... scusa è, ma... non diciamo castronerie per favore...emo
  • alkemyst85
  • Membro: Expert
  • Risp: 1710
  • Loc: Viterbo
  • Status:
  • Thanks: 89  

14-11-13 12.50

Secondo me dovrebbero fare un buon lavoro di marketing a livello di grandi palchi.. Qualche endorsment bene in vista, un pò come fa clavia... Ormai il marchio casio è nell'immaginario collettivo un marchio per robetta, un pò come behringer, anche se entrambe stanno producendo ottimi prodotti... Dovrebbero ritirare un pò su l'immagine. Allora potrebbero spopolare con quei prezzi..