Legend exp???

  • Edmond
  • Membro: Expert
  • Risp: 2188
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 97  

10-01-19 00.57

prezzo onesto direi 550 euro…

però…. devo dire che io avrei messo un doppio set di drawbar….. per il resto si puo accettare il compromesso…. prezzo/qualità…

si è voluto fare un prodotto esplicitamente per tastieristi che usano qualche suono d'organo …. sicuramente utile…

ma sinceramente se questi ne al namm ne a Francoforte presentano la tastiera aggiuntiva per il legend solo…. passerò al mojo componibile anche se la mancanza dei drawbars è a mio avviso un pò grave...
  • ruggero
  • Membro: Guru
  • Risp: 8255
  • Loc: Mantova
  • Status:
  • Thanks: 559  

10-01-19 09.24

@ Edmond
prezzo onesto direi 550 euro…

però…. devo dire che io avrei messo un doppio set di drawbar….. per il resto si puo accettare il compromesso…. prezzo/qualità…

si è voluto fare un prodotto esplicitamente per tastieristi che usano qualche suono d'organo …. sicuramente utile…

ma sinceramente se questi ne al namm ne a Francoforte presentano la tastiera aggiuntiva per il legend solo…. passerò al mojo componibile anche se la mancanza dei drawbars è a mio avviso un pò grave...
ragazzi quante pippe... forse il forum al tempo non esisteva ma quando uscii il modulo OB3 o il rack del Nord Electro 2 non credo che si facesse questo pelo e contropelo... il modulo se suona bene ha un posto su una tastiera oppure dietro al musicista in un rack e si richiamano i suoni tramite uno stage piano (perché magari quella sera servono più suoni di pianoforte che parti di hammond). Questo modulino può risollevare gli animi...
Io personalmente avevo il NE2 per questi scopi... se fossi nelle stesse condizioni penserei seriamente di comprarlo. Il Vecchio KEYB Expander con i suoi doppi drawbar era troppo grande per me.. Questo è piccolo e sta in una valigetta. ciao
  • massimomerighi
  • Membro: Guest
  • Risp: 126
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 0  

10-01-19 13.11

Concordo. Il target è quello dei tastieristi. Il suono è egregio. Il prezzo è onesto. Le funzionalità sono tali che lo puoi pilotare da un midicontroller con pippoli vari dal peso di 4 chili. E diventa appetibile anche per chi vuol fare delle prove senza doversi portare appresso un legend live, sia per questioni di peso che di spazio. E un controller di 9 drawbars è ciò che serve. Per il resto c'è il legend Solo o il Live.
  • MicTastiera
  • Membro: Guest
  • Risp: 76
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 8  

10-01-19 22.59

@ berlex65
non so se avete visto il prezzo!! https://www.strumentimusicali.net/product_info.php/products_id/84840/viscount-legend-exp.html
Direi buono.
Ciao
Paolo
Ciao a tutti,
intervengo molto poco (anche perché ho meno pratica e conoscenze dei forumer più attivi) ma seguo sempre e con molto piacere.
Direi ottima notizia ed ottima novità! Anche un prezzo ben centrato.

Un anno e mezzo fa cercavo un modulo hammond a basso prezzo per avvicinarmi a queste meravigliose sonorità, non c'era molto, sul nuovo solo il ferrofish b4000+ a 480€, eventualmente Yamaha reface yc (che già modulo non è...) sui 380€ all'epoca e basta. Sull'usato nord Electro rack (difficile da trovare) e roland vk8m, a prezzi più bassi qualche modulo ob3 / db3.
In base ai vostri pareri, budget a disposizione e modelli presenti in quel momento sul mercatino, mi comprai alla fine un vk8m al prezzo più basso trovato in quel momento (comunque 400€), ancora oggi ne vedo a 500 e più (che probabilmente difficilmente saranno venduti a quel prezzo).

Questo Legend a 590€ come prezzo d'uscita direi pertanto che è ottimo, non ho mai provato la versione a tastiera ma su come suona sento solo giudizi molto buoni, quando sarò stufo del vk8m (o quando lui si stuferà di come lo maltratto) sarà sicuramente il primo candidato!

Grazie della segnalazione!
  • MicTastiera
  • Membro: Guest
  • Risp: 76
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 8  

10-01-19 23.04

@ MicTastiera
Ciao a tutti,
intervengo molto poco (anche perché ho meno pratica e conoscenze dei forumer più attivi) ma seguo sempre e con molto piacere.
Direi ottima notizia ed ottima novità! Anche un prezzo ben centrato.

Un anno e mezzo fa cercavo un modulo hammond a basso prezzo per avvicinarmi a queste meravigliose sonorità, non c'era molto, sul nuovo solo il ferrofish b4000+ a 480€, eventualmente Yamaha reface yc (che già modulo non è...) sui 380€ all'epoca e basta. Sull'usato nord Electro rack (difficile da trovare) e roland vk8m, a prezzi più bassi qualche modulo ob3 / db3.
In base ai vostri pareri, budget a disposizione e modelli presenti in quel momento sul mercatino, mi comprai alla fine un vk8m al prezzo più basso trovato in quel momento (comunque 400€), ancora oggi ne vedo a 500 e più (che probabilmente difficilmente saranno venduti a quel prezzo).

Questo Legend a 590€ come prezzo d'uscita direi pertanto che è ottimo, non ho mai provato la versione a tastiera ma su come suona sento solo giudizi molto buoni, quando sarò stufo del vk8m (o quando lui si stuferà di come lo maltratto) sarà sicuramente il primo candidato!

Grazie della segnalazione!
Aggiungo: ho letto nella descrizione su strumenti musicali "String Bass: On / Off, Decay Control".
Scusate l'ignoranza, ma cos'è?
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 4652
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 257  

10-01-19 23.09

@ MicTastiera
Aggiungo: ho letto nella descrizione su strumenti musicali "String Bass: On / Off, Decay Control".
Scusate l'ignoranza, ma cos'è?
stai fresco che il Legend svernicia alla grande tutti i rack da te citati.

String bass è una modalità di esecuzione del registro della pedaliera (assegnabile anche al secondo manuale volendo) che facilita il lavoro dei piedi generando un prolungamento del suono quano rilasci ilpedale, similarmente a quanto accade con un half damper per il pianoforte o con il parametro release dell' ADSR dei sintetizzatori. Funziona in maniera monofonica cioè con una nota per volta (quando è che fai gli accordi con la pedaliera?) e può risultare utile quando lavori (appunto) coi piedi.
Il parametro secondario decay control ti fa decidere il tempo di decadimento del suono avendo attiva questa modalità.
  • MicTastiera
  • Membro: Guest
  • Risp: 76
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 8  

15-01-19 14.07

@ SimonKeyb
stai fresco che il Legend svernicia alla grande tutti i rack da te citati.

String bass è una modalità di esecuzione del registro della pedaliera (assegnabile anche al secondo manuale volendo) che facilita il lavoro dei piedi generando un prolungamento del suono quano rilasci ilpedale, similarmente a quanto accade con un half damper per il pianoforte o con il parametro release dell' ADSR dei sintetizzatori. Funziona in maniera monofonica cioè con una nota per volta (quando è che fai gli accordi con la pedaliera?) e può risultare utile quando lavori (appunto) coi piedi.
Il parametro secondario decay control ti fa decidere il tempo di decadimento del suono avendo attiva questa modalità.
Grazie della spiegazione, interessante.
Ma è una funzione in qualche modo presente anche sull'Hammond originale o è una peculiarità del Legend? Ce l'hanno anche altri cloni?
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 4652
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 257  

16-01-19 21.12

@ MicTastiera
Grazie della spiegazione, interessante.
Ma è una funzione in qualche modo presente anche sull'Hammond originale o è una peculiarità del Legend? Ce l'hanno anche altri cloni?
Non è tra le funzionalità più gettonate, ed è utilizzato solo da chi usa la pedaliera. Non so dire quanti cloni lo abbiano ma deriva da un circuito montato sugli Hammond veri.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 1975
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 111  

17-01-19 08.23

In alcuni elettromeccanici, come il mio L112, c'è il sustain sulla pedaliera. Sui classici B/C 3 no, Credo neppure su A100 (che ha in più il riverbero essendo dotato di diffusore interno), ma non ne sono sicuro.