Roland: FA07 e synth analogico SE-02


28-06-17 11.58
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Thanks: 21
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ afr
Ovviamente avendolo potuto ascoltare solo sul tubo mi sono limitato ad esprimere un giudizio limitato alle demo. Il sound mi è piaciuto e non ho voluto rincorrere il discorso di un suono emulo di qualcosa.
Attendo con ansia la prova della pesatura della FA07.... stessi tasti della 06 ma semi pesata (da listino su strumentimusicali)...
28-06-17 13.47
  • fulezone
  • Membro: Senior
  • Risp: 290
  • Thanks: 2
  • Loc: Palermo
  • Status: -
@ raptus
Attendo con ansia la prova della pesatura della FA07.... stessi tasti della 06 ma semi pesata (da listino su strumentimusicali)...
Probabilmente se fosse esistita la fa07 avrei preso questa invece della Fa08 ma ora sono più felice così avrei fatto un compromesso per risparmiare 250 euro meglio avere 88 tasti pesati che 76 semipesati, nonostante il peso, nonostante le dimensioni, il piacere di suonare e tutto un'altra cosa
28-06-17 13.53
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Thanks: 21
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ fulezone
Probabilmente se fosse esistita la fa07 avrei preso questa invece della Fa08 ma ora sono più felice così avrei fatto un compromesso per risparmiare 250 euro meglio avere 88 tasti pesati che 76 semipesati, nonostante il peso, nonostante le dimensioni, il piacere di suonare e tutto un'altra cosa
Sai, dipende se la tua idea è quella di suonare in giro spesso oppure se la tieni in studio, avere una tuttofare semipesata da portare dove e quando vuoi non è male, io non ero uno che si scandalizzava nemmeno per i tasti da synth della 06 per dirti ma avere una semipesata all-in-one è senza dubbio meglio.
28-06-17 16.38
  • fulezone
  • Membro: Senior
  • Risp: 290
  • Thanks: 2
  • Loc: Palermo
  • Status: -
@ raptus
Sai, dipende se la tua idea è quella di suonare in giro spesso oppure se la tieni in studio, avere una tuttofare semipesata da portare dove e quando vuoi non è male, io non ero uno che si scandalizzava nemmeno per i tasti da synth della 06 per dirti ma avere una semipesata all-in-one è senza dubbio meglio.
Per anni mi sono portato dietro la D70 (12KG) 76 tasti semipesati con custodia in legno pesantissima, sommata alla tastiera era un macigno, la usavo come master e sinth era tutta riprogrammata per rispettare gli standard GM e GS di Roland, ora vorrei comprare una custodia morbida per la FA08 penso che dovrebbe pesare circa 1,5Kg + 16 della FA-08 dovremmo arrivare più o meno allo stesso della D70 con custodia rigida, ma anzi a che ci siamo sapete consigliarmi qualcosa? Una borsa sotto i 100 euro per la FA-08
28-06-17 17.12
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Thanks: 21
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ fulezone
Per anni mi sono portato dietro la D70 (12KG) 76 tasti semipesati con custodia in legno pesantissima, sommata alla tastiera era un macigno, la usavo come master e sinth era tutta riprogrammata per rispettare gli standard GM e GS di Roland, ora vorrei comprare una custodia morbida per la FA08 penso che dovrebbe pesare circa 1,5Kg + 16 della FA-08 dovremmo arrivare più o meno allo stesso della D70 con custodia rigida, ma anzi a che ci siamo sapete consigliarmi qualcosa? Una borsa sotto i 100 euro per la FA-08
Io avevo preso quella originale della Roland CB88RL e ci andava perfetta, faceva la sua bella figura!
Ora ho una Nord Electro 5HP e veramente la differenza si vede, in futuro punto probabilmente (stipendio permettendo) a prendere una seconda tastiera e penso di tornare a Roland (usata però, nuove le Roland non convengono proprio), chi lo sa magari proprio sulla FA07 se le aspettative saranno rispettate, sennò mi accontenterò.
03-07-17 15.17
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 2718
  • Thanks: 142
  • Loc: Siena
  • Status: -
Scusate non ho capito..con il nuovo s.o. Questa FA è multitimbrica a 16 parti? E se io creo una performance dove sulla tastiera ho string e lead su un unico canale midi e da una master che controlla FA in altro canale midi voglio suonare un Rhodes se po' fa? Grazie... più che tutto perché inizia a piacermi sto FA ( hammond a parte)... ma sul sampler posso caricare dei campioni miei wav..? Paolo
03-07-17 15.48
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12758
  • Thanks: 813
  • Loc: Siracusa
  • Status: -
berlex65 ha scritto:
Scusate non ho capito..con il nuovo s.o. Questa FA è multitimbrica a 16 parti?


Lo era già da prima.

berlex65 ha scritto:
E se io creo una performance dove sulla tastiera ho string e lead su un unico canale midi e da una master che controlla FA in altro canale midi voglio suonare un Rhodes se po' fa?


Si poteva fare anche prima.

Ciò che non si può fare (e mi pare continua a non potersi fare) è pilotare due suoni dall'esterno messi in Split o Layer usando un solo canale MIDI. Ma se hai una master a più zone con canali separati non hai problemi.

berlex65 ha scritto:
inizia a piacermi sto FA ( hammond a parte)


Il punto debole è la simulazione Rotary e l'assenza di Vibrato/Chorus, se hai voglia di prenderti un pedalino esterno tipo Burn o Lester K risolvi in parte.
04-07-17 09.30
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Thanks: 21
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ gabrieleagosta
berlex65 ha scritto:
Scusate non ho capito..con il nuovo s.o. Questa FA è multitimbrica a 16 parti?


Lo era già da prima.

berlex65 ha scritto:
E se io creo una performance dove sulla tastiera ho string e lead su un unico canale midi e da una master che controlla FA in altro canale midi voglio suonare un Rhodes se po' fa?


Si poteva fare anche prima.

Ciò che non si può fare (e mi pare continua a non potersi fare) è pilotare due suoni dall'esterno messi in Split o Layer usando un solo canale MIDI. Ma se hai una master a più zone con canali separati non hai problemi.

berlex65 ha scritto:
inizia a piacermi sto FA ( hammond a parte)


Il punto debole è la simulazione Rotary e l'assenza di Vibrato/Chorus, se hai voglia di prenderti un pedalino esterno tipo Burn o Lester K risolvi in parte.
Sicuri che non abbiano risolto anche questo punto? Non sono sceso nel dettaglio ma mi pare che l'aggiornamento 2.0 riguardi per metà proprio le funzioni da master keyboard! Nessuno ha info al riguardo?
04-07-17 09.34
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12310
  • Thanks: 1093
  • Loc: Torino
  • Status: -
@ raptus
Sicuri che non abbiano risolto anche questo punto? Non sono sceso nel dettaglio ma mi pare che l'aggiornamento 2.0 riguardi per metà proprio le funzioni da master keyboard! Nessuno ha info al riguardo?
Leggendo questo stesso thread dall'inizio ci sono dei link alle info di dettaglio dei contenuti di questo update (oppure basta andare sul sito Roland e scaricare la documentazione sull'aggiornamento).
04-07-17 09.45
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12758
  • Thanks: 813
  • Loc: Siracusa
  • Status: -
@ raptus
Sicuri che non abbiano risolto anche questo punto? Non sono sceso nel dettaglio ma mi pare che l'aggiornamento 2.0 riguardi per metà proprio le funzioni da master keyboard! Nessuno ha info al riguardo?
Già, funzioni da masterkeyboard, ovvero il modo in cui la FA comanda uno o più strumenti esterni, non il modo in cui viene comandata da essi emo
04-07-17 10.50
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Thanks: 21
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ gabrieleagosta
Già, funzioni da masterkeyboard, ovvero il modo in cui la FA comanda uno o più strumenti esterni, non il modo in cui viene comandata da essi emo
Ok ok, peccato emo (avevo visto solo i video youtube, non possiedo più la FA)

Resta il fatto che comunque a quanto sembra Roland continua a puntare su questa serie, il che comunque è una buona cosa secondo me... FA06 resta per me un'ottima macchina e un'ottima seconda tastiera... l'unica finora che mi son pentito di aver dato via.
04-07-17 11.39
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12758
  • Thanks: 813
  • Loc: Siracusa
  • Status: -
@ raptus
Ok ok, peccato emo (avevo visto solo i video youtube, non possiedo più la FA)

Resta il fatto che comunque a quanto sembra Roland continua a puntare su questa serie, il che comunque è una buona cosa secondo me... FA06 resta per me un'ottima macchina e un'ottima seconda tastiera... l'unica finora che mi son pentito di aver dato via.

Vero, a mio parere è un'ottimo complemento ad un piano digitale per un setup "standard". Peccato per gli organi non all'altezza...
04-07-17 14.33
  • fulezone
  • Membro: Senior
  • Risp: 290
  • Thanks: 2
  • Loc: Palermo
  • Status: -
@ gabrieleagosta

Vero, a mio parere è un'ottimo complemento ad un piano digitale per un setup "standard". Peccato per gli organi non all'altezza...
sapete se esiste una traduzione del manuale del firmware 2.0? Ci sono alcuni passaggi che non sono riuscito a comprendere bene! Sono astrusi in italiano figuriamoci in inglese!
04-07-17 15.06
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12310
  • Thanks: 1093
  • Loc: Torino
  • Status: -
@ fulezone
sapete se esiste una traduzione del manuale del firmware 2.0? Ci sono alcuni passaggi che non sono riuscito a comprendere bene! Sono astrusi in italiano figuriamoci in inglese!
No ma per tradurre frasi da un manuale, sapendo ció di cui parla, puó bastare il traduttore di Google. Ma comunque per i manuali tecnici l'inglese é una lingua molto piú semplice ed efficiente, meglio imparare a leggerli "in lingua originale".
04-07-17 16.11
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12758
  • Thanks: 813
  • Loc: Siracusa
  • Status: -
@ maxpiano69
No ma per tradurre frasi da un manuale, sapendo ció di cui parla, puó bastare il traduttore di Google. Ma comunque per i manuali tecnici l'inglese é una lingua molto piú semplice ed efficiente, meglio imparare a leggerli "in lingua originale".
Giusto. E in ogni caso puoi chiedere specificamente qui, qualcuno di noi di certo ti potrà aiutare.
04-07-17 16.41
  • fulezone
  • Membro: Senior
  • Risp: 290
  • Thanks: 2
  • Loc: Palermo
  • Status: -
@ gabrieleagosta
Giusto. E in ogni caso puoi chiedere specificamente qui, qualcuno di noi di certo ti potrà aiutare.
ho letto la procedura in inglese e l'ho seguita passo passo ma quello che dice nella guida a me non funziona,
lui dice di usare la funzione PAD UTILITY 8 per creare le zone nella tastiera delle varie parti, poi
usare la PAD UTILITY 6 e 7 per passare da una parte ad un'altra, ma qui non è chiaro perchè in un modo
attivo e disattiva la singola parte mentre nell'altro modo attivi e disattivi i gruppi di partizioni, il problema sta nel fatto
che se non mi sposto con le frecce dalla parte uno alla due questa cosa non mi funziona perchè a prescindere suona solo la parte uno! Se invece mi sposto sulla parte due allora qualcosa inizia a funzionare ma non come si vede nei video.
Magari un verbo o una parola io la traduco in modo errato e tutto il senso cambia!
05-07-17 12.52
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 531
  • Thanks: 34
  • Loc: Gorizia
  • Status: -
fulezone ha scritto:
ho letto la procedura in inglese e l'ho seguita passo passo ma quello che dice nella guida a me non funziona,
lui dice di usare la funzione PAD UTILITY 8 per creare le zone nella tastiera delle varie parti, poi
usare la PAD UTILITY 6 e 7 per passare da una parte ad un'altra, ma qui non è chiaro perchè in un modo
attivo e disattiva la singola parte mentre nell'altro modo attivi e disattivi i gruppi di partizioni, il problema sta nel fatto
che se non mi sposto con le frecce dalla parte uno alla due questa cosa non mi funziona perchè a prescindere suona solo la parte uno! Se invece mi sposto sulla parte due allora qualcosa inizia a funzionare ma non come si vede nei video.
Magari un verbo o una parola io la traduco in modo errato e tutto il senso cambia!



vai nella pad mode 8 e clicca su un pad qualsiasi.
a questo punto sullo shermo ti compare una scrittina EDIT in basso a sinistra. clicca il tasto corrispondente.
adesso puoi decidere quali delle 16 parti si attivano nel gruppo selezionato.
puoi ripetere questo procedimento per tutti i 16 pads, quando hai finito esci dal modo EDIT e, rimanendo nel pad mode 8, schiacciando i vari pads attivi i gruppi come da te scelto.
e ricorda di salvare lo studio set per mantenere attive le modifiche!
17-07-17 14.15
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 531
  • Thanks: 34
  • Loc: Gorizia
  • Status: -
@ sgranzo
fulezone ha scritto:
ho letto la procedura in inglese e l'ho seguita passo passo ma quello che dice nella guida a me non funziona,
lui dice di usare la funzione PAD UTILITY 8 per creare le zone nella tastiera delle varie parti, poi
usare la PAD UTILITY 6 e 7 per passare da una parte ad un'altra, ma qui non è chiaro perchè in un modo
attivo e disattiva la singola parte mentre nell'altro modo attivi e disattivi i gruppi di partizioni, il problema sta nel fatto
che se non mi sposto con le frecce dalla parte uno alla due questa cosa non mi funziona perchè a prescindere suona solo la parte uno! Se invece mi sposto sulla parte due allora qualcosa inizia a funzionare ma non come si vede nei video.
Magari un verbo o una parola io la traduco in modo errato e tutto il senso cambia!



vai nella pad mode 8 e clicca su un pad qualsiasi.
a questo punto sullo shermo ti compare una scrittina EDIT in basso a sinistra. clicca il tasto corrispondente.
adesso puoi decidere quali delle 16 parti si attivano nel gruppo selezionato.
puoi ripetere questo procedimento per tutti i 16 pads, quando hai finito esci dal modo EDIT e, rimanendo nel pad mode 8, schiacciando i vari pads attivi i gruppi come da te scelto.
e ricorda di salvare lo studio set per mantenere attive le modifiche!
E insomma quando sono usciti gli aggiornamenti di sistema e con l'avvento di una 76 tasti che pesa 8,5 kg mi sono detto: "perché non uscire solo con una tastiera invece di due??" e mi sono convinto al 99% a sostituire la mia FA06 e la PX5-s con una FA07.

unico dubbio la pesatura dei tasti...

ma penso che la prenderò lo stesso, succeda quel che succeda.

poi vedo la Nord Stage2 EX compact a 2069 euro nuova... e mi ingolosisce non poco. maledetta GAS.. é una di quelle occasioni che capitano raramente..

ditemi anche voi che é meglio restare sulla Roland, così mi risparmio tempo di programmazione e anche tanti soldini. così mi metto il cuore in pace :-)
17-07-17 14.33
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Thanks: 21
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ sgranzo
E insomma quando sono usciti gli aggiornamenti di sistema e con l'avvento di una 76 tasti che pesa 8,5 kg mi sono detto: "perché non uscire solo con una tastiera invece di due??" e mi sono convinto al 99% a sostituire la mia FA06 e la PX5-s con una FA07.

unico dubbio la pesatura dei tasti...

ma penso che la prenderò lo stesso, succeda quel che succeda.

poi vedo la Nord Stage2 EX compact a 2069 euro nuova... e mi ingolosisce non poco. maledetta GAS.. é una di quelle occasioni che capitano raramente..

ditemi anche voi che é meglio restare sulla Roland, così mi risparmio tempo di programmazione e anche tanti soldini. così mi metto il cuore in pace :-)
Farai la fine di tutti, le avrai entrambe :D
c'è poco da fare, son complementari, la Nord è eccezionale per molte cose ma non è una workstation, una workstation o una generalista è sempre utile...