multitracker ipad


08-05-17 14.33
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
multitracker
Faccio la recensione di questa app, secondo me spettacolare!
L'ho presa l'altro giorno per gestire le basi in live. Descriviamo:
è strutturata in tre pagine.

Nella prima troviamo lo schermo diviso in due parti.
A sinistra si trovano tutte le tracce caricate nell'app, a destra invece la costruzione della canzone. qua, per ogni traccia, abbiamo il tasto mute, out (dove si possono selezionare le uscite) e il fader del volume.
In alto i tasti load, save e clear (questo per sbiancare il progetto)
In basso a destra abbiamo lo start, pause e stop per testare la canzone.

La seconda è anch'essa strutturata con lo schermo in due parti. Qua però abbiamo a sinistra le canzoni che abbiamo salvato precedentemente, e a destra la pagina per creare le set list.
A sinistra abbiamo anche una visuale del mixer.
Anche qua abbiamo i tasti load, save, clear in alto e start, pause e stop in basso.

Nella terza pagina abbiamo in alto la canzone che sta suonando, sotto la prossima in scaletta, tempo passato e tempo rimanente, e due enormi bottoni per lo start e lo stop.
Se si preme stop la canzone si ferma e appena si preme start riparte dall'inizio. Se invece si lascia andare la canzone fino alla fine, appena finisce carica la seguente (in molto meno di un secondo) e rimane in attesa del prossimo start (se è abilitato il cue, altrimenti parte in diretta)

Lavora esclusivamente con campioni a 44100 hz (i bit non so, ho estratto tutto a 16. Dovrei provare con i 24).
Con ipad air ho provato a caricare 60 tracce tutte insieme e lui va senza battere ciglio (anche il tempo di caricamento della canzone rimane invariato).
Unico punto a sfavore, per caricare i file bisogna passare per iTunes. Cosa bella, se sbagliamo un file che però abbiamo già inserito in una canzone, basta rifarlo con lo stesso nome, inserirlo nell'app, rilanciare l'app e automaticamente è tutto a posto!
Non ha il metronomo, bisogna crearsi una traccia tempo "audio"
Legge wave, aiff e mp3
Può essere controllata da un controller midi (solo start e stop)
Viene dichiarato un numero massimo illimitato di tracce che si possono inserire in una song.

Poi ci sono alcune opzioni come la possibilità di mettere la scaletta in ripetizione

In futuro vengono dati come update la possibilità di visualizzare il testo della canzone e l'eq per ogni canale.
Questo pomeriggio mi arriva la scheda audio (iconnectivity audio 2+) e testerò come funziona, poi vi aggiorno!

comunque come player di basi è veramente ottimo, semplice, affidabile e stabile. 22 euro spesi molto bene!!!
08-05-17 14.39
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12618
  • Loc: Torino
  • Status: -
  • Thanks: 1102  
@ sterky
multitracker
Faccio la recensione di questa app, secondo me spettacolare!
L'ho presa l'altro giorno per gestire le basi in live. Descriviamo:
è strutturata in tre pagine.

Nella prima troviamo lo schermo diviso in due parti.
A sinistra si trovano tutte le tracce caricate nell'app, a destra invece la costruzione della canzone. qua, per ogni traccia, abbiamo il tasto mute, out (dove si possono selezionare le uscite) e il fader del volume.
In alto i tasti load, save e clear (questo per sbiancare il progetto)
In basso a destra abbiamo lo start, pause e stop per testare la canzone.

La seconda è anch'essa strutturata con lo schermo in due parti. Qua però abbiamo a sinistra le canzoni che abbiamo salvato precedentemente, e a destra la pagina per creare le set list.
A sinistra abbiamo anche una visuale del mixer.
Anche qua abbiamo i tasti load, save, clear in alto e start, pause e stop in basso.

Nella terza pagina abbiamo in alto la canzone che sta suonando, sotto la prossima in scaletta, tempo passato e tempo rimanente, e due enormi bottoni per lo start e lo stop.
Se si preme stop la canzone si ferma e appena si preme start riparte dall'inizio. Se invece si lascia andare la canzone fino alla fine, appena finisce carica la seguente (in molto meno di un secondo) e rimane in attesa del prossimo start (se è abilitato il cue, altrimenti parte in diretta)

Lavora esclusivamente con campioni a 44100 hz (i bit non so, ho estratto tutto a 16. Dovrei provare con i 24).
Con ipad air ho provato a caricare 60 tracce tutte insieme e lui va senza battere ciglio (anche il tempo di caricamento della canzone rimane invariato).
Unico punto a sfavore, per caricare i file bisogna passare per iTunes. Cosa bella, se sbagliamo un file che però abbiamo già inserito in una canzone, basta rifarlo con lo stesso nome, inserirlo nell'app, rilanciare l'app e automaticamente è tutto a posto!
Non ha il metronomo, bisogna crearsi una traccia tempo "audio"
Legge wave, aiff e mp3
Può essere controllata da un controller midi (solo start e stop)
Viene dichiarato un numero massimo illimitato di tracce che si possono inserire in una song.

Poi ci sono alcune opzioni come la possibilità di mettere la scaletta in ripetizione

In futuro vengono dati come update la possibilità di visualizzare il testo della canzone e l'eq per ogni canale.
Questo pomeriggio mi arriva la scheda audio (iconnectivity audio 2+) e testerò come funziona, poi vi aggiorno!

comunque come player di basi è veramente ottimo, semplice, affidabile e stabile. 22 euro spesi molto bene!!!
Interessante, sembra ben fatto per lo scopo che si propone, magari permette(rá)il caricamento anche tramite iCloudDrive e Dropbox ?
08-05-17 14.48
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
@ maxpiano69
Interessante, sembra ben fatto per lo scopo che si propone, magari permette(rá)il caricamento anche tramite iCloudDrive e Dropbox ?
Di questo non si nomina nemmeno su altri forum. Se ho tradotto bene un forum, dicevano che per come è strutturata, e quindi permettere il caricamento in tempo "0", le varie tracce devono per forza essere caricate nell'app da iTunes.
Sul sito alcune schede audio testate.
08-05-17 15.02
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12618
  • Loc: Torino
  • Status: -
  • Thanks: 1102  
@ sterky
Di questo non si nomina nemmeno su altri forum. Se ho tradotto bene un forum, dicevano che per come è strutturata, e quindi permettere il caricamento in tempo "0", le varie tracce devono per forza essere caricate nell'app da iTunes.
Sul sito alcune schede audio testate.
Si certo, le tracce devono in ogni caso risiedere sull'iPad alla fine, ma molte App ormai permettono di fare il download di file dal cloud per cui non sarebbe male se lo supportassero anche quelli di Multitracker. In ogni caso caricare i file audio tramite iTunes é facilissimo e volendo si possono usare anche altre utility "light" tipo iExplorer (sapendo cosa si fa peró, dato che queste utility permettono di accedere a tutto il filesystem del iPad)
25-05-17 12.02
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
piccolo aggiornamento
ho preso la scheda audio Iconnectaudio2+
primo scoglio, necessita di un alimentatore 9V 3A (non facilmente reperibile) in quanto deve alimentare sia la scheda audio che l'ipad. non ho preso l'originale (35 euri) sperando che quelli universali costassero meno. 30 euri....
in ogni caso....stupenda!
tramite l'app specifica si possono gestire ingressi, uscite etc molto facilmente
poi nell'app multitracker si può scegliere l'uscita di ogni traccia (1-2-3-4 cuffie 1 cuffie 2)
se comunque si scollega la scheda audio l'app si ricorda il settaggio delle uscite, quindi ricollegandola funziona tutto senza problemi.
ci mette poco ad accendersi e riconoscere tutto (qualche secondo). unico "problema" bisogna prim collegare la scheda e poi aprire l'app (può, non sempre, incasinarsi con la configurazione delle uscite).
sono ormai svariate prove che uso questo sistema. stabilità PERFETTA!!
l'ipad rimane carico.


interessante certi accorgimenti tipo, se sbagliamo a estrarre una traccia, la mettiamo in un progetto e ci accorgiamo appunto che è fuori (l'eq, o il tempo, o altre cose) basta riestrarre una traccia con lo stesso nome, sostituirla nell'app, e lui automaticamente andrà a caricarla nel progetto mantenendo tutte le impostazioni.

punto a sfavore
se sbagliamo e usiamo una traccia tempo es. 1 min più lunga della canzone, nella terza pagina (la modalità live con i 2 pulsanti start e stop) non si può saltare alla canzone dopo. quindi bisogna aspettare che finisca e poi passare alla prossima. quindi bisogna calcolare i tempi giusti
punto a favore
chitarrista, se ti do 4 battute per l'assolo te ne fai 4 altrimenti andiamo fuori col tempo. emoemo
25-05-17 12.12
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1162
  • Loc: Vicenza
  • Status: -
  • Thanks: 81  
Non mi è chiaro: quando la canzone finisce, passa direttamente a quella successiva che parte? O bisogna premere in qualche modo avanti e poi play?
Il caricamento tra una canzone e l'altra è veloce?
Puoi spiegare in dettaglio come funzionerebbe l'uso in live e soprattutto quanti tasti bisogna premere per passare alla canzone successiva (immagino si possano creare scalette no?), e come si pulossono gestire le pause tra una canzone e l'altra, che possono essere variabili
25-05-17 14.06
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
@ hrestov
Non mi è chiaro: quando la canzone finisce, passa direttamente a quella successiva che parte? O bisogna premere in qualche modo avanti e poi play?
Il caricamento tra una canzone e l'altra è veloce?
Puoi spiegare in dettaglio come funzionerebbe l'uso in live e soprattutto quanti tasti bisogna premere per passare alla canzone successiva (immagino si possano creare scalette no?), e come si pulossono gestire le pause tra una canzone e l'altra, che possono essere variabili
Avevo gia scritto sopra ma te lo rispiego volentieriemo
Te crei la scaletta e la metti in play. Parte la prima canzone.
Finita la canzone passa automaticamente a quella dopo e aspetta il tuo start.
Altrimenti rimane in attesa.
Se invece durante una canzone premi stop lui si posiziona all'inizio della canzone corrente e premendo start nuovamente riparte con la canzone corrente.
Non si possono saltare le canzoni....

Ho provato a caricare una canzone con 60 tracce e ci ha messo meno di 1 secondo
06-06-17 15.30
  • Liuc58
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sterky
piccolo aggiornamento
ho preso la scheda audio Iconnectaudio2+
primo scoglio, necessita di un alimentatore 9V 3A (non facilmente reperibile) in quanto deve alimentare sia la scheda audio che l'ipad. non ho preso l'originale (35 euri) sperando che quelli universali costassero meno. 30 euri....
in ogni caso....stupenda!
tramite l'app specifica si possono gestire ingressi, uscite etc molto facilmente
poi nell'app multitracker si può scegliere l'uscita di ogni traccia (1-2-3-4 cuffie 1 cuffie 2)
se comunque si scollega la scheda audio l'app si ricorda il settaggio delle uscite, quindi ricollegandola funziona tutto senza problemi.
ci mette poco ad accendersi e riconoscere tutto (qualche secondo). unico "problema" bisogna prim collegare la scheda e poi aprire l'app (può, non sempre, incasinarsi con la configurazione delle uscite).
sono ormai svariate prove che uso questo sistema. stabilità PERFETTA!!
l'ipad rimane carico.


interessante certi accorgimenti tipo, se sbagliamo a estrarre una traccia, la mettiamo in un progetto e ci accorgiamo appunto che è fuori (l'eq, o il tempo, o altre cose) basta riestrarre una traccia con lo stesso nome, sostituirla nell'app, e lui automaticamente andrà a caricarla nel progetto mantenendo tutte le impostazioni.

punto a sfavore
se sbagliamo e usiamo una traccia tempo es. 1 min più lunga della canzone, nella terza pagina (la modalità live con i 2 pulsanti start e stop) non si può saltare alla canzone dopo. quindi bisogna aspettare che finisca e poi passare alla prossima. quindi bisogna calcolare i tempi giusti
punto a favore
chitarrista, se ti do 4 battute per l'assolo te ne fai 4 altrimenti andiamo fuori col tempo. emoemo
Ciao, dopo lunghe ricerche sono felice di aver trovato chi sta testando l'identica soluzione che vorrei adottare x il live: Multitracker con Iconnectaudio2+. Ho un iPad air2 con la linkedin e ho già scaricato Multitracker. Prima di comprare la audio2+ cercavo info sicure.
La prima molto importante che hai appena spiegato è che l'IPad non si scarica perchè viene alimentato dalla scheda.
Una precisazione, mi sembra di capire che se hai 6 tracce mono le puoi assegnare alle 6 uscite: 1-2-3-4-L-R (cuffie) confermi?
Poi, per i collegamenti hai dovuto usare un cavo Apple Linkedin/usb femmina?
Grazie
06-06-17 15.49
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
@ Liuc58
Ciao, dopo lunghe ricerche sono felice di aver trovato chi sta testando l'identica soluzione che vorrei adottare x il live: Multitracker con Iconnectaudio2+. Ho un iPad air2 con la linkedin e ho già scaricato Multitracker. Prima di comprare la audio2+ cercavo info sicure.
La prima molto importante che hai appena spiegato è che l'IPad non si scarica perchè viene alimentato dalla scheda.
Una precisazione, mi sembra di capire che se hai 6 tracce mono le puoi assegnare alle 6 uscite: 1-2-3-4-L-R (cuffie) confermi?
Poi, per i collegamenti hai dovuto usare un cavo Apple Linkedin/usb femmina?
Grazie
ciao!
allora, ci sono ancora un paio di cose che non capisco, tipo che multitracker mi vede 8 uscite anche se la scheda ne ha 6....emo
comunque si, sono assegnabili singolarmente
il cavo, per ora, uso un normalissimo lighting-usb standard. domani provo con una prolunga usb per vedere se ci sono problemi.

ah, naturalmente devi avere un alimentatore, che originale costa 35 euro (su thomann), uno di quelli universali 29. quindi mi sa che ti conviene ancora prendere il suo e via!!
06-06-17 16.06
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1162
  • Loc: Vicenza
  • Status: -
  • Thanks: 81  
@ Liuc58
Ciao, dopo lunghe ricerche sono felice di aver trovato chi sta testando l'identica soluzione che vorrei adottare x il live: Multitracker con Iconnectaudio2+. Ho un iPad air2 con la linkedin e ho già scaricato Multitracker. Prima di comprare la audio2+ cercavo info sicure.
La prima molto importante che hai appena spiegato è che l'IPad non si scarica perchè viene alimentato dalla scheda.
Una precisazione, mi sembra di capire che se hai 6 tracce mono le puoi assegnare alle 6 uscite: 1-2-3-4-L-R (cuffie) confermi?
Poi, per i collegamenti hai dovuto usare un cavo Apple Linkedin/usb femmina?
Grazie
Iconnectivity 2+ e le altre immagino siano fatte apposta per gli iPad. Quindi hanno una connessione USB adatta a usarla direttamente con iPad senza il cavo lighting->USB femmina che dici, ma basta il lighting->USB maschio, quello che usi attaccato al caricabatterie per ricaricarlo per intenderci.
01-09-17 21.48
  • Liuc58
  • Membro: Guest
  • Risp: 1
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sterky
ciao!
allora, ci sono ancora un paio di cose che non capisco, tipo che multitracker mi vede 8 uscite anche se la scheda ne ha 6....emo
comunque si, sono assegnabili singolarmente
il cavo, per ora, uso un normalissimo lighting-usb standard. domani provo con una prolunga usb per vedere se ci sono problemi.

ah, naturalmente devi avere un alimentatore, che originale costa 35 euro (su thomann), uno di quelli universali 29. quindi mi sa che ti conviene ancora prendere il suo e via!!
Ciao!
Sei riuscito a capire perchè multitracker vede 8 uscite? Capita anche a me...
Grazie
02-09-17 18.46
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 297
  • Loc: Savona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sterky
multitracker
Faccio la recensione di questa app, secondo me spettacolare!
L'ho presa l'altro giorno per gestire le basi in live. Descriviamo:
è strutturata in tre pagine.

Nella prima troviamo lo schermo diviso in due parti.
A sinistra si trovano tutte le tracce caricate nell'app, a destra invece la costruzione della canzone. qua, per ogni traccia, abbiamo il tasto mute, out (dove si possono selezionare le uscite) e il fader del volume.
In alto i tasti load, save e clear (questo per sbiancare il progetto)
In basso a destra abbiamo lo start, pause e stop per testare la canzone.

La seconda è anch'essa strutturata con lo schermo in due parti. Qua però abbiamo a sinistra le canzoni che abbiamo salvato precedentemente, e a destra la pagina per creare le set list.
A sinistra abbiamo anche una visuale del mixer.
Anche qua abbiamo i tasti load, save, clear in alto e start, pause e stop in basso.

Nella terza pagina abbiamo in alto la canzone che sta suonando, sotto la prossima in scaletta, tempo passato e tempo rimanente, e due enormi bottoni per lo start e lo stop.
Se si preme stop la canzone si ferma e appena si preme start riparte dall'inizio. Se invece si lascia andare la canzone fino alla fine, appena finisce carica la seguente (in molto meno di un secondo) e rimane in attesa del prossimo start (se è abilitato il cue, altrimenti parte in diretta)

Lavora esclusivamente con campioni a 44100 hz (i bit non so, ho estratto tutto a 16. Dovrei provare con i 24).
Con ipad air ho provato a caricare 60 tracce tutte insieme e lui va senza battere ciglio (anche il tempo di caricamento della canzone rimane invariato).
Unico punto a sfavore, per caricare i file bisogna passare per iTunes. Cosa bella, se sbagliamo un file che però abbiamo già inserito in una canzone, basta rifarlo con lo stesso nome, inserirlo nell'app, rilanciare l'app e automaticamente è tutto a posto!
Non ha il metronomo, bisogna crearsi una traccia tempo "audio"
Legge wave, aiff e mp3
Può essere controllata da un controller midi (solo start e stop)
Viene dichiarato un numero massimo illimitato di tracce che si possono inserire in una song.

Poi ci sono alcune opzioni come la possibilità di mettere la scaletta in ripetizione

In futuro vengono dati come update la possibilità di visualizzare il testo della canzone e l'eq per ogni canale.
Questo pomeriggio mi arriva la scheda audio (iconnectivity audio 2+) e testerò come funziona, poi vi aggiorno!

comunque come player di basi è veramente ottimo, semplice, affidabile e stabile. 22 euro spesi molto bene!!!
ciao sterky..
grande scoperta, direi! un'applicazione mirata e quindi soddisfacente per chi necessita' di far suonare tracce audio e click.
la mia domanda ha come sfondo la mia "primitivita'" con iPad: una volta che ho esportato le tracce audio da far suonare al Multitracker (cioe ho i file wav, diciamo su penna USB), come si importano su iPad? ovvero come funziona il trasferimento dei file dal Pc (con cui creo le wave) all'iPad?
mentre suoni live, devi averlo connesso a internet?
PS: nelle specifiche, parla anche di una versione free che dopo poche songs "disturba" l'audio
grazie
03-09-17 01.14
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
@ pj_korg_tri
ciao sterky..
grande scoperta, direi! un'applicazione mirata e quindi soddisfacente per chi necessita' di far suonare tracce audio e click.
la mia domanda ha come sfondo la mia "primitivita'" con iPad: una volta che ho esportato le tracce audio da far suonare al Multitracker (cioe ho i file wav, diciamo su penna USB), come si importano su iPad? ovvero come funziona il trasferimento dei file dal Pc (con cui creo le wave) all'iPad?
mentre suoni live, devi averlo connesso a internet?
PS: nelle specifiche, parla anche di una versione free che dopo poche songs "disturba" l'audio
grazie
Allora, hai bisogno di itunes. Vai sul dispositivo, app, multitracker, e da qua carichi i file.
Niente connessione!!
Versioni free....se devo essere sincero non ne ho viste....
03-09-17 01.28
  • angelo72
  • Membro: Expert
  • Risp: 2345
  • Loc: Potenza
  • Status: -
  • Thanks: 46  
@ sterky
Allora, hai bisogno di itunes. Vai sul dispositivo, app, multitracker, e da qua carichi i file.
Niente connessione!!
Versioni free....se devo essere sincero non ne ho viste....
È possibile regolare il PAN delle tracce??
03-09-17 11.50
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
@ angelo72
È possibile regolare il PAN delle tracce??
No. Solo il volume e in futuro l'equalizzazione
03-09-17 11.50
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
@ angelo72
È possibile regolare il PAN delle tracce??
No. Solo il volume e in futuro l'equalizzazione
03-09-17 17.09
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 297
  • Loc: Savona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sterky
Allora, hai bisogno di itunes. Vai sul dispositivo, app, multitracker, e da qua carichi i file.
Niente connessione!!
Versioni free....se devo essere sincero non ne ho viste....
Ciao sterky
La versione gratuita è in realtà una free trial..
Potrei quindi provare l'import delle tracce wav...
Dalla successione di azioni postata sembra semplice, ma sono già bloccato al primo passo: iTunes su iPad ce l'ho, su Windows Xp no. Potrei usare il portatile che ha win 7.
Quindi il primo passo è importare i file wav in iTunes di Windows?
...domande da 1^elementare, vero? Ehm...
03-09-17 23.56
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 297
  • Loc: Savona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ pj_korg_tri
Ciao sterky
La versione gratuita è in realtà una free trial..
Potrei quindi provare l'import delle tracce wav...
Dalla successione di azioni postata sembra semplice, ma sono già bloccato al primo passo: iTunes su iPad ce l'ho, su Windows Xp no. Potrei usare il portatile che ha win 7.
Quindi il primo passo è importare i file wav in iTunes di Windows?
...domande da 1^elementare, vero? Ehm...
Mi commento da solo..
Ho trovato nell help di multitracker esattamente la sequenza delle.operazioni da eseguire.. che sono appunto quelle indicate nel.post precedente..
Domni comincio a scaricare le.demo song così provo un pó. .
04-09-17 08.39
  • pj_korg_tri
  • Membro: Senior
  • Risp: 297
  • Loc: Savona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
fatto :-)
scarivate le demo songs e inserite nella apposita finestra i selection
un dettaglio: per le tracce da importare, come si regola il gain? intendoqualndo le si esportano dalla DAW (io uso Sonar), conviene tenerle sullo 0db, o magari piu' basse?
grazie
04-09-17 09.39
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3647
  • Loc: Trento
  • Status: -
  • Thanks: 148  
@ pj_korg_tri
fatto :-)
scarivate le demo songs e inserite nella apposita finestra i selection
un dettaglio: per le tracce da importare, come si regola il gain? intendoqualndo le si esportano dalla DAW (io uso Sonar), conviene tenerle sullo 0db, o magari piu' basse?
grazie
io tengo tutto a 0db (tra i -3 e i 0, alla fine non cambia niente) e mi sono regolato tutti i volumi dopo. salvato e via!

comunque, non serve salvare i filein itunes, lo devi usare sul pc solo come porta tra multitracker e desktop. ci si mette di più a spiegarlo che a farlo!!!