Ipad 12.9" per spartiti musicali...Cosa ne pensate


17-02-17 09.24
  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 446
  • Thanks: 11
  • Loc: Biella
  • Status: -
Vorrei raccogliere e ordinare tutti gli spartiti (pianoforte e tastiera) in un tablet.. Ho visto che l'Ipad ha uno schermo di 12.9" che consente quindi una buona visione dello spartito.. inoltre con l'utilizzo della penna si possono apportare le diverse modifiche direttamente a mano.. Cosa ne pensate ?
17-02-17 09.47
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3157
  • Thanks: 148
  • Loc: Trento
  • Status: -
@ cavstef
Vorrei raccogliere e ordinare tutti gli spartiti (pianoforte e tastiera) in un tablet.. Ho visto che l'Ipad ha uno schermo di 12.9" che consente quindi una buona visione dello spartito.. inoltre con l'utilizzo della penna si possono apportare le diverse modifiche direttamente a mano.. Cosa ne pensate ?
detta schietta schietta che è un po' da sboroni prendere un ipad da 900 euro per gli spartiti soltanto, ma, se puoi permettertelo, è ottimo!! molto comodo!emo
esistono anche applicazioni (che ora non ricordo il nome) che fanno scorrere lo spartito in automatico (basta che inserisci i bpm)
17-02-17 09.59
  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 446
  • Thanks: 11
  • Loc: Biella
  • Status: -
@ sterky
detta schietta schietta che è un po' da sboroni prendere un ipad da 900 euro per gli spartiti soltanto, ma, se puoi permettertelo, è ottimo!! molto comodo!emo
esistono anche applicazioni (che ora non ricordo il nome) che fanno scorrere lo spartito in automatico (basta che inserisci i bpm)
Concordo.. con un ricondizionato Apple riuscirei a risparmiare 200 euro..
17-02-17 10.07
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2424
  • Thanks: 94
  • Loc: Latina
  • Status: -
Concordo con quanto detto, tieni presente però che una volta tra le mani un ipad di ultima generazione sarai in grado anche di farci girare ottime app musicali, come il Galileo Organ,gli igrand, sampletank o la miriade di synth (davvero ottimi) che costano davvero poco e hanno poco da invidiare a "synth" hardware con una buona programmazione :)

Se il tuo obiettivo è invece unicamente di "lettura", va benissimo un qualsiasi tablet economico da 12'' con mobilesheets installato (e sei mooolto lontano dai soldi richiesti da un ipad) emo
17-02-17 10.14
  • toniz1
  • Membro: Senior
  • Risp: 371
  • Thanks: 19
  • Loc: Verona
  • Status: -
mi ricollego a bomba
io ho musicsheets su un 10 e non e' male

gli unici android economico da 13 che ho trovato su Amazon mi pare siano un Hannspree da 250€ o chiuwi da 350€...
qualcuno li ha ... li usa??

grazie.
17-02-17 10.44
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2424
  • Thanks: 94
  • Loc: Latina
  • Status: -
@ toniz1
mi ricollego a bomba
io ho musicsheets su un 10 e non e' male

gli unici android economico da 13 che ho trovato su Amazon mi pare siano un Hannspree da 250€ o chiuwi da 350€...
qualcuno li ha ... li usa??

grazie.
Io al momento uso musicsheets su un hannspad 10 e mi bene, immagino che su un 12-13 sia tutt'altra storia comunque emo
17-02-17 12.36
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10785
  • Thanks: 605
  • Loc: Roma
  • Status: -
@ CoccigeSupremo
Io al momento uso musicsheets su un hannspad 10 e mi bene, immagino che su un 12-13 sia tutt'altra storia comunque emo
Ho sia un ipad da 10 che un tablet da 13 e dipende molto dal tipo di spartito..se ti bastano accordi e qualche linea melodica su pentagramma, anche il 10 va bene..se devi leggere spartiti classici con molte note su pentagramma, è ovvio che sul 13 li leggi meglio.
17-02-17 19.56
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 1594
  • Thanks: 75
  • Loc: Grosseto
  • Status: -
toniz1 ha scritto:
gli unici android economico da 13 che ho trovato su Amazon mi pare siano un Hannspree da 250€ o chiuwi da 350€...
qualcuno li ha ... li usa??

ho preso un tablet chuwi da 10"che usa mio figlio per i suoi esercizi, piuttosto robusto (viene strapazzato parecchio)e con un bello schermo, il bello è che ha in dual boot android e windows 10 home, 4gb,ram qui ha una buona reattività, con android è un missile....
17-02-17 21.43
  • toniz1
  • Membro: Senior
  • Risp: 371
  • Thanks: 19
  • Loc: Verona
  • Status: -
@ zerinovic
toniz1 ha scritto:
gli unici android economico da 13 che ho trovato su Amazon mi pare siano un Hannspree da 250€ o chiuwi da 350€...
qualcuno li ha ... li usa??

ho preso un tablet chuwi da 10"che usa mio figlio per i suoi esercizi, piuttosto robusto (viene strapazzato parecchio)e con un bello schermo, il bello è che ha in dual boot android e windows 10 home, 4gb,ram qui ha una buona reattività, con android è un missile....
si, in altri forum parlano bene dei Chuwi... che di solito hanno appunto il dualboot.
grazie del feedback

io quando suono con la band non leggo spartiti ma a sx tengo il tablet da 10 con gli accordi e poche altre info...
solo che avolte in parti particolarmente "dense" avere un quadro piu' grande potrebbe essere piu' immediato.

mi sa che ci faccio un pensierino...

ciaociao
18-02-17 09.27
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2424
  • Thanks: 94
  • Loc: Latina
  • Status: -
@ zerinovic
toniz1 ha scritto:
gli unici android economico da 13 che ho trovato su Amazon mi pare siano un Hannspree da 250€ o chiuwi da 350€...
qualcuno li ha ... li usa??

ho preso un tablet chuwi da 10"che usa mio figlio per i suoi esercizi, piuttosto robusto (viene strapazzato parecchio)e con un bello schermo, il bello è che ha in dual boot android e windows 10 home, 4gb,ram qui ha una buona reattività, con android è un missile....
Domanda (e curiosità): Secondo te potrebbe riuscire a reggere una daw tipo Ableton per lanciare sequenze?
18-02-17 09.51
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 1594
  • Thanks: 75
  • Loc: Grosseto
  • Status: -
@ CoccigeSupremo
Domanda (e curiosità): Secondo te potrebbe riuscire a reggere una daw tipo Ableton per lanciare sequenze?
Sequenze midi assolutamente si, anche audio, penso se la cavi bene anche con qualche vst.
Però non ho provato. Tra oggi e domani posso provare. Ma riguardo alle sequenze ho pochi dubbi...
18-02-17 13.28
  • ahivela
  • Membro: Senior
  • Risp: 536
  • Thanks: 50
  • Loc: Benevento
  • Status: -
toniz1 ha scritto:
gli unici android economico da 13 che ho trovato su Amazon mi pare siano un Hannspree da 250€ o chiuwi da 350€...
qualcuno li ha ... li usa??


Ho da tre anni un tablet 13.3 tipo gli Hannspree, ma della generazione precedente (ovvero, meno memoria, android piu' vecchio, meno velocita' e meno risoluzione), ancora piu' economico, e comunque mi trovo benissimo (testi, spartiti, audio mp3, video, internet, libri). Mai un problema, praticita' e comodita' da cui non potrei mai piu' tornare indietro. Ho anche un 10", ma il 13.3 e' tutta un'altra storia.
19-02-17 00.14
  • Cyrano
  • Membro: Guru
  • Risp: 7413
  • Thanks: 349
  • Loc: Genova
  • Status: -
Non ho mai visto Horowitz, Pollini, Rubinstein, Jarrett etc usare uno spartito dal vivo.

Non sto scherzando, un pianista (o tastierista) dal vivo non ha bisogno di spartito. Mai.
19-02-17 08.02
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 1594
  • Thanks: 75
  • Loc: Grosseto
  • Status: -
@ Cyrano
Non ho mai visto Horowitz, Pollini, Rubinstein, Jarrett etc usare uno spartito dal vivo.

Non sto scherzando, un pianista (o tastierista) dal vivo non ha bisogno di spartito. Mai.
Infatti, l'unico appunto che mi porto é il numero di patch che corrisponde alla canzone o parte di essa.

Foglietto 10x10 attaccato alla tastiera.
19-02-17 08.44
  • cavstef
  • Membro: Senior
  • Risp: 446
  • Thanks: 11
  • Loc: Biella
  • Status: -
@ Cyrano
Non ho mai visto Horowitz, Pollini, Rubinstein, Jarrett etc usare uno spartito dal vivo.

Non sto scherzando, un pianista (o tastierista) dal vivo non ha bisogno di spartito. Mai.
Certamente nei concerti non portano spartiti... ma prima dovranno pur leggerli questi brani.. Poi Pollini, Rubinstein,.. seppur di bravura indiscutibile non rientrano nelle generazioni dei tablet... E' un po' come dire che Scarlatti non faceva uso del pedale di risonanza... ci sono ottimi professionisti contemporanei che fanno uso delle moderne tecnologie (Cacciapaglia abbina pianoforte, archi, tastiera elettronica... ed il risultato è ottimo )
19-02-17 08.50
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 1268
  • Thanks: 128
  • Loc: Roma
  • Status: -
@ Cyrano
Non ho mai visto Horowitz, Pollini, Rubinstein, Jarrett etc usare uno spartito dal vivo.

Non sto scherzando, un pianista (o tastierista) dal vivo non ha bisogno di spartito. Mai.
Conosco diverse persone diplomate al conservatorio (anche diventate poi insegnanti) che purtroppo non suonano dal vivo se non hanno lo spartito e qualcuno che gira le pagine. A me non è mai servito (anzi mi dà fastidio) ma evidentemente ognuno è fatto a modo suo emo
19-02-17 09.15
  • Cyrano
  • Membro: Guru
  • Risp: 7413
  • Thanks: 349
  • Loc: Genova
  • Status: -
Se uno preferisce portarsi lo spartito, faccia pureemo

Suggerivo solo che forse varrebbe la pena di provare a far senza
19-02-17 09.57
  • Tama72
  • Membro: Senior
  • Risp: 185
  • Thanks: 9
  • Loc: Cremona
  • Status: -
Nel 1976, in un concerto, Wright si è portato uno spartito.... Gilmour l'ha picchiato!!!
19-02-17 10.57
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2424
  • Thanks: 94
  • Loc: Latina
  • Status: -
Cyrano ha scritto:
Non ho mai visto Horowitz, Pollini, Rubinstein, Jarrett etc usare uno spartito dal vivo

Però posso dirti che li ha usati e li usa Chick Corea, Hiromi Uehara e Yuja Wang, che non sono dei "non pianisti" emo

Cyrano ha scritto:
Non sto scherzando, un pianista (o tastierista) dal vivo non ha bisogno di spartito. Mai

Come sopra emo

Se ne fai un discorso di "se il brano lo conosci a memoria è meglio" lo capisco, e anch'io sono più rilassato quando il brano è ormai "parte di me", ma è pur vero che ad un certo punto i brani memorizzati, soprattutto nel repertorio moderno, iniziano ad essere migliaia, e non trovo "da non pianista" portarsi un tablet per sbirciare in tranquillità cose che poi, durante l'esecuzione, dovranno comunque essere espressive emo


19-02-17 14.29
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 1594
  • Thanks: 75
  • Loc: Grosseto
  • Status: -
CoccigeSupremo ha scritto:
brani memorizzati, soprattutto nel repertorio moderno, iniziano ad essere migliaia,

Ammazza...mi sto imparando tutto il real book e pensavo di essere fico...emo
Però è vero che quando suoni in un locale devi essere un juke-box...ti chiedono di tutto...