Crumar Seven

  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

14-03-18 15.57

@ ziokiller
Prima che io entrassi definitivamente nel settore della produzione degli strumenti, cioè intorno al 2007, quando la ex Pari presentò l'Hamichord e mi chiese di collaborare per quello che riguardava il software, tutti i commenti dell'epoca vertevano su questo argomento: "il mio falegname con 30 mila lire la fa meglio" (la gamba di Garpez). Qunidi, riassumendo, nel 2007 erano tutti pronti a farsi il clone Hammond in casa mettendo insieme due pezzi di legno, un paio di tastiere, un computer, et voià, basta poco, che che vo'? Ebbene, sono passati 11 anni... ne avessi visto uno che sia uno! Ma non dico una bruttura fatta con i piedi, di quelle ne ho viste tante, ma parlo di uno strumento che sia fatto veramente bene, e soprattutto "ingegnerizzato" per una produzione professionale, che è ben diversa da una costruzione casalinga fai-da-te. A chiacchiere son tuti bravi...

Credo che stesse scherzandoemo
E comunque il mio falegname per 50 Euro mi fa solo il preventivoemo....ma è un artistaemo
  • Wildecat
  • Membro: Expert
  • Risp: 1397
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 99  

14-03-18 16.28

@ ziokiller
Prima che io entrassi definitivamente nel settore della produzione degli strumenti, cioè intorno al 2007, quando la ex Pari presentò l'Hamichord e mi chiese di collaborare per quello che riguardava il software, tutti i commenti dell'epoca vertevano su questo argomento: "il mio falegname con 30 mila lire la fa meglio" (la gamba di Garpez). Qunidi, riassumendo, nel 2007 erano tutti pronti a farsi il clone Hammond in casa mettendo insieme due pezzi di legno, un paio di tastiere, un computer, et voià, basta poco, che che vo'? Ebbene, sono passati 11 anni... ne avessi visto uno che sia uno! Ma non dico una bruttura fatta con i piedi, di quelle ne ho viste tante, ma parlo di uno strumento che sia fatto veramente bene, e soprattutto "ingegnerizzato" per una produzione professionale, che è ben diversa da una costruzione casalinga fai-da-te. A chiacchiere son tuti bravi...

Torno a scrivere su questo forum dopo diverso tempo ma l'occasione secondo me merita più che mai. Faccio molti complimenti a ziokiller per l'attenzione la dedizione e la professionalità profusa su questo prodotto, lo conosco (forumisticamente parlando) dai primi tempi di supporti musicali e i suoi commenti sono sempre stati ben mirati e puntuali. Più guardo (o ammiro, dovrei dire) questo SEVEN e più mi rendo conto che si tratta di un Rhodes moderno che restituisce il feeling proprio delle macchine vintage.
Sono sempre stato un grande ammiratore delle note "rosse" hanno il grandissimo vantaggio di offrirti moltissimo ad un peso infinitesimale. la loro unica pecca, secondo me, è la mancanza di personalità e di feeling di ritorno una volta che appoggi le dita sui tasti.
Quel feeling te lo da solo la macchina originale con tutte le sue imprecisioni, le sue dinamiche piuttosto imprevedibili.
Sono convinto che questo nuovo Seven riuscirà a dare il feedback che tanto mi mancava.
E poi diciamocelo chiaramente, ma quanto bello è?
Chapeau
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

14-03-18 16.35

Wildecat ha scritto:
Sono convinto che questo nuovo Seven riuscirà a dare il feedback che tanto mi mancava.

Questo lo potrai confermare quando lo avrai provatoemo

Comunque sto Vintage attira molto il pubblico....mi ricorda un po le MILFemo
Quando il "nuovo" non ci entusiasma più si recupera il "vecchio" vestendolo con nuove e attraenti vestiemo
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9064
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1099  

14-03-18 16.39

@ Arci66
Credo che stesse scherzandoemo
E comunque il mio falegname per 50 Euro mi fa solo il preventivoemo....ma è un artistaemo
Chiaro che stava scherzando, ma la sua battuta mi ha fatto venire in mente vecchi ricordi... :D
  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4076
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 228  

14-03-18 17.03

@ Arci66
Wildecat ha scritto:
Sono convinto che questo nuovo Seven riuscirà a dare il feedback che tanto mi mancava.

Questo lo potrai confermare quando lo avrai provatoemo

Comunque sto Vintage attira molto il pubblico....mi ricorda un po le MILFemo
Quando il "nuovo" non ci entusiasma più si recupera il "vecchio" vestendolo con nuove e attraenti vestiemo
una MILF non ti delude mai...sotto scorre l'esperienza, la consapevolezza, sa cosa può darti, devi solo abbandonarti alla sua sapienza ed esperienza...e se l'esterno magari mostra qualche crepa beh...l'espressione felina ripaga di tutto
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

14-03-18 17.10

lucabbrasi ha scritto:
devi solo abbandonarti alla sua sapienza ed esperienza.

Beh io sarei un FILF quindi possiamo pure metterci d'accordo prima.emo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 3247
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 100  

14-03-18 17.12

@ Arci66
lucabbrasi ha scritto:
devi solo abbandonarti alla sua sapienza ed esperienza.

Beh io sarei un FILF quindi possiamo pure metterci d'accordo prima.emo
Capisco la prima F ma sei sicuro del resto? emo
  • lucabbrasi
  • Membro: Expert
  • Risp: 4076
  • Loc: Firenze
  • Status:
  • Thanks: 228  

14-03-18 17.21

@ paolo_b3
Capisco la prima F ma sei sicuro del resto? emo
in effetti parrebbe più preda di Ricky Martin che di Jennifer Lopez...
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11935
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 376  

14-03-18 17.29

siamo passati dalla nicchia ai finocchi, non so dove andremo a finire emo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2197
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 172  

14-03-18 18.05

@ Jaam
siamo passati dalla nicchia ai finocchi, non so dove andremo a finire emo
Non mi toccate Arci, che con il citato ortaggio non ha proprio nulla a che fare emo
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11935
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 376  

14-03-18 18.13

@ cecchino
Non mi toccate Arci, che con il citato ortaggio non ha proprio nulla a che fare emo
dovete essere molto amici emo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

14-03-18 18.59

@ Jaam
dovete essere molto amici emo
Io intendevo Padri che le giovani donne si vorrebbero tromb emo
Chi ha subito pensato al finocchio invece mi da sospetto...fosse come la storia delle scorreggia che chi primo dichiara di averla sentita.....emo

Tornando in topic: quanti seven avete comprato qui su SM?
Lo comprereste?
Io sinceramente no, rispetto idea, impegno professionalità di chi la sviluppato etc, ma non fa per me.
Come dicevo é uno strumento di nicchia, bellissimo, ma non nella mia nicchia.
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11935
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 376  

14-03-18 19.26

Arci66 ha scritto:
Io intendevo Padri che le giovani donne si vorrebbero tromb


quelli si chiamano pieni di soldi, comunque voi due non me la raccontate giusta emo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

14-03-18 19.29

Jaam ha scritto:
quelli si chiamano pieni di soldi

Che si illudono di essere ancora giovani per un attimo, perché una 25 con una mano se li allisciaemo e con l’altra...

Ecco sicuro quelli non siamo io e cecchino....ma manco froci emoemo
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 3537
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 250  

14-03-18 19.33

Arci66 ha scritto:
Tornando in topic: quanti seven avete comprato qui su SM?
Lo comprereste?

assolutamente no! Non ha i suoni per me utilissimi di Reverse cymbal, Shamisen e Orchestra hit. Quindi è tagliato fuori.
ok, torno serio... io non lo prenderei, principalmente per tre motivi (in ordine di importanza): io ho bisogno di suoni di pianoforte, e i piani elettrici sono un di più. Per questo Seven, ora come ora le priorità sono contrarie alle mie; secondariamente, passerei ai 73 tasti solo se avessi un sensibile vantaggio in termini di peso; infine, non mi convince appieno la tp-100.
Tuttavia, il Seven è molto allettante, e riferendomi ad interventi precedenti che parlavano dell'interazione con lo strumento vero, riporto un aneddoto: qualche giorno fa, ho messo le mani sopra un Rhodes (mk1)... e mi è venuto da riflettere sul fatto che il rhodes ha un'action bruttina (che dipende anche dallo stato di conservazione), e sicuramente non pianistica, tanto che richiede una tecnica diversa. Per quanto mi riguarda, ben vengano cloni di piani elettrici con un'action migliore del loro antenato! Intendo dire: meglio avere sottomano un clone come il Seven che rischiare di trovarsi su un palco con un vero Rhodes, maltenuto da un service, che ti fa penare a suonarlo.
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 1863
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 102  

14-03-18 19.40

Arci66 ha scritto:
... Come dicevo é uno strumento di nicchia, bellissimo, ma non nella mia nicchia.

Assolutamente senza nessunissimo intento polemico, ma proprio per cercare di arricchire l'interessante discussione, citeresti qualche strumento appartenente alla categoria degli strumenti di "nicchia", possibilmente motivando questa collocazione dal tuo legittimo ed insindacabile punto di vista e, al contrario, qualcuno più "generalista", se mi passi il termine.
Ti ringrazio ribadendo il merito puramente dialettico di questa richiesta.
P.S. Ovviamente le motivazioni in merito di chiunque altro sono benvenute.
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 7216
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 601  

14-03-18 19.42

@ zaphod
Arci66 ha scritto:
Tornando in topic: quanti seven avete comprato qui su SM?
Lo comprereste?

assolutamente no! Non ha i suoni per me utilissimi di Reverse cymbal, Shamisen e Orchestra hit. Quindi è tagliato fuori.
ok, torno serio... io non lo prenderei, principalmente per tre motivi (in ordine di importanza): io ho bisogno di suoni di pianoforte, e i piani elettrici sono un di più. Per questo Seven, ora come ora le priorità sono contrarie alle mie; secondariamente, passerei ai 73 tasti solo se avessi un sensibile vantaggio in termini di peso; infine, non mi convince appieno la tp-100.
Tuttavia, il Seven è molto allettante, e riferendomi ad interventi precedenti che parlavano dell'interazione con lo strumento vero, riporto un aneddoto: qualche giorno fa, ho messo le mani sopra un Rhodes (mk1)... e mi è venuto da riflettere sul fatto che il rhodes ha un'action bruttina (che dipende anche dallo stato di conservazione), e sicuramente non pianistica, tanto che richiede una tecnica diversa. Per quanto mi riguarda, ben vengano cloni di piani elettrici con un'action migliore del loro antenato! Intendo dire: meglio avere sottomano un clone come il Seven che rischiare di trovarsi su un palco con un vero Rhodes, maltenuto da un service, che ti fa penare a suonarlo.
I Rhodes hanno sempre avuto una pessima meccanica, anche da nuovi. emo
  • giosanta
  • Membro: Expert
  • Risp: 1863
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 102  

14-03-18 20.06

vin_roma ha scritto:
I Rhodes hanno sempre avuto una pessima meccanica, anche da nuovi

Questo è una aspetto che meriterebbe un approfondimento da parte di chi ne ha esperienza.
Se infatti i cloni di pianoforte acustico e di Hammond si giustificano, seppure per motivi non completamente sovrapponibili in virtù, ma non solo, del peso e delle dimensioni; per i pianoforti elettrici storici (Rhodes, Wurlitzer, Clavinet, CP 80 ecc.), potrebbe essere diverso, motivazioni che andrebbero magari ricercate nella scarsa affidabilità dovuta ad ingegnerizzazioni non proprio allo stato dell'arte, mancanza di ricambi ecc. Naturalmente uso il condizionale perché, lo ribadisco, io non ne ho esperienza personale.
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 344
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 10  

14-03-18 20.06

Arci66 ha scritto:

Questo lo potrai confermare quando lo avrai provato

Comunque sto Vintage attira molto il pubblico....

Da un lato esiste questa idea hipster per andare a recuperare cose vecchie.

Dall'altro in alcuni casi gli oggetti vecchi messi da parte in realta` hanno vantaggi che gli oggetti nuovi non hanno. Inoltre costando di piu` relativamente ai tempi avevano una qualita` costruttiva in alcuni case migliore degli oggetti attuali.
Un avolta i televisori Philips erano progettati da Philips e prodotti in fabbriche Philips magari in Europa, se non a Monza e facevano il loro lavoro in modo ragionevole. Adesso i televisori sono marchiati Philips ma sono costruiti e progettati da qualche fabbrica cinese con una interfaccia utente complicata, al limite dell'inusabile, cioe` una volta accesi ci mettono dieci secondi a fare apparire l'immagine essendo LCD e non valvolari ed altri dieci secondi ad accettare l'input del telecomando. La qualita` audio fa rimpiangerei i 14 pollici portatili serie TX con il largabanda ellittico da 6x10.
Sempre di Philiops mi ricordo il Karaoke box D6650 con doppia cassetta e minimixer. Credo fosse un 100W che faceva il suo lavoro. Vogliamo parlare dei lettori o masterizzatori CD?

  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2197
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 172  

14-03-18 20.06

@ Jaam
Arci66 ha scritto:
Io intendevo Padri che le giovani donne si vorrebbero tromb


quelli si chiamano pieni di soldi, comunque voi due non me la raccontate giusta emo
Io e Arci condividiamo due passioni, la musica è l'avatar di Joelfan emo