Yamaha dx7 IId ne vale ancora la pena?

  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11404
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 658  

03-05-18 11.01

@ mima85
maverplatz ha scritto:
Ma ora possiedi sia il DX7 (mk1) che il DX7IID ?


Si. L'MK1 fu un'altra di quelle "offerte che 'un se pozzono rrrrifiutare (meeeeeeeeenghia emo)". 180 euro in perfetto stato e con 3 cartucce incluse.

maverplatz ha scritto:
Li hai già confrontati ?


Non ancora, ma lo farò a tempo debito.
Edited 31 Ott. 2016 11:55
tiro su questa discussione per una info..che differenza c'è tra il IIFD e il modello S ?
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9204
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 658  

03-05-18 11.09

@ giannirsc
tiro su questa discussione per una info..che differenza c'è tra il IIFD e il modello S ?
Il modello S è monotimbrico come il MK1, ovvero non può fare i layer/split come invece può fare il II/II-FD.
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11404
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 658  

03-05-18 11.32

@ mima85
Il modello S è monotimbrico come il MK1, ovvero non può fare i layer/split come invece può fare il II/II-FD.
Grazie !
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 2830
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 144  

09-06-18 23.41

Ciao preso dalla nostalgia ho portato a casa un DX7 IID...però ho notato che patch e performance sono tutte cambiate. Come faccio a ripristinare le factory patch e performance?
dimenticavo : non ho nessuna cartuccia.
Grazie se qualcuno saprà aiutarmi.
ciao
Paolo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13644
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1673  

10-06-18 00.14

@ berlex65
Ciao preso dalla nostalgia ho portato a casa un DX7 IID...però ho notato che patch e performance sono tutte cambiate. Come faccio a ripristinare le factory patch e performance?
dimenticavo : non ho nessuna cartuccia.
Grazie se qualcuno saprà aiutarmi.
ciao
Paolo
QUI I PRESET

Poi ti armi di pazienza e con MIDIOX trasferisci i dati di sys-ex allo strumento
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 2830
  • Loc: Siena
  • Status:
  • Thanks: 144  

10-06-18 21.14

@ michelet
QUI I PRESET

Poi ti armi di pazienza e con MIDIOX trasferisci i dati di sys-ex allo strumento
Grazie mille Michele!!
Buona serata.
Proverò con sysex libraria visto che ho il mac.
Ciao
Paolo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13644
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1673  

10-06-18 21.35

@ berlex65
Grazie mille Michele!!
Buona serata.
Proverò con sysex libraria visto che ho il mac.
Ciao
Paolo
Beh, ormai dò per scontato che la gente utilizzi Windows, quindi consiglio sempre MIDI-OX.
Se hai Sys-Ex librarian, meglio ancora.
Se puoi utllizza la velocità di trasmissione più bassa e non dimenticare di attivare la ricezione dei messaggi di sistema esclusivo su DX7mk2
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 2567
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 152  

10-06-18 21.48

@ michelet
Beh, ormai dò per scontato che la gente utilizzi Windows, quindi consiglio sempre MIDI-OX.
Se hai Sys-Ex librarian, meglio ancora.
Se puoi utllizza la velocità di trasmissione più bassa e non dimenticare di attivare la ricezione dei messaggi di sistema esclusivo su DX7mk2
Non ci ho mai provato ma leggevo che il VST dexed può funzionare anche come editor via midi e te lo danno con una libreria enorme.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13644
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1673  

10-06-18 21.49

@ kurz4ever
Non ci ho mai provato ma leggevo che il VST dexed può funzionare anche come editor via midi e te lo danno con una libreria enorme.
Per certo so che DEXED è compatibile con DX7mkI, non saprei per il modello successivo.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13644
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1673  

10-06-18 21.52

QUI ci sono un po' di patches per DX7
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13644
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1673  

10-06-18 23.07

Per curiosità ho installato Dexed e ho constatato che non è compatibile con i sys-ex di Yamaha DX7mkII.
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 1366
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 25  

12-06-18 08.27

Ebbi il DX7s per 2 annetti, e lo vendetti per comprarmi il SY77 che tuttora possiedo. La batteria tampone è morta recentemente, quindi confermo i 30 anni di vita.
Se - appunto - non possedessi il 77 me lo ricomprerei.
All'epoca il massimo "sbavo" (come ha detto qualcuno poc'anzi) fu andare a casa di un maestro di musica e notare che nello studiolo aveva la triade al completo! DX7, M1, D50!!!!!!
Con conseguente pavimento allagato dalle bave di un ragazzino 23enne che non poteva permetterseli.
Secondo me hai fatto benissimo a comprarlo, per quel prezzo, poi. Poi suppongo tu abbia portato la tua bella da Swarovski per calmarla, dai non dire di no!

Allora, mi aiutate a ricordare le differenze fra i vari DX7?
Quindi venne DX7s, poi DX7IID e DX7IIFD, corretto? In cosa differivano? Se non ricordo male, il mio e anche il precedente erano monofonici.
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9204
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 658  

13-06-18 00.56

lipzve ha scritto:
Allora, mi aiutate a ricordare le differenze fra i vari DX7?
Quindi venne DX7s, poi DX7IID e DX7IIFD, corretto? In cosa differivano? Se non ricordo male, il mio e anche il precedente erano monofonici.


- DX-7 MK1: il primo della serie, monotimbrico, 16 voci di polifonia, DAC a 12 bit.
- DX-7 IID: seconda generazione, bitimbrico (può fare layer e split), 16 voci di polifonia, DAC a 16 bit (ma usati realmente 15).
- DX-7 IIFD: come il DX-7 IID, ma con in più il floppy drive.
- DX-7 S: come il DX-7 IID, ma monotimbrico come il MK1 (quindi niente layer e split).
- TX802: è il rack della seconda serie di DX-7, stesso hardware di generazione sonora ma multitimbrico fino ad 8 parti.

Per quanto riguarda gli anni, il MK1 è del 1983, gli altri sono usciti nel 1987 ma non so di preciso in che ordine.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13644
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1673  

13-06-18 08.04

@ mima85
lipzve ha scritto:
Allora, mi aiutate a ricordare le differenze fra i vari DX7?
Quindi venne DX7s, poi DX7IID e DX7IIFD, corretto? In cosa differivano? Se non ricordo male, il mio e anche il precedente erano monofonici.


- DX-7 MK1: il primo della serie, monotimbrico, 16 voci di polifonia, DAC a 12 bit.
- DX-7 IID: seconda generazione, bitimbrico (può fare layer e split), 16 voci di polifonia, DAC a 16 bit (ma usati realmente 15).
- DX-7 IIFD: come il DX-7 IID, ma con in più il floppy drive.
- DX-7 S: come il DX-7 IID, ma monotimbrico come il MK1 (quindi niente layer e split).
- TX802: è il rack della seconda serie di DX-7, stesso hardware di generazione sonora ma multitimbrico fino ad 8 parti.

Per quanto riguarda gli anni, il MK1 è del 1983, gli altri sono usciti nel 1987 ma non so di preciso in che ordine.
Per completezza bisognerebbe aggiungere anche tutti i modelli a 4 Operatori, a partire dal DX9, coetaneo di DX7 mkI, anche se la lista sarebbe ben più lunga, fino all'estremo opposto, FS1R, l'unico expander a 8 Operatori e sintesi a formanti.
Le varianti software, più o meno sofisticate, non le tengo in considerazione.
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 1366
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 25  

13-06-18 09.38

@ michelet
Per completezza bisognerebbe aggiungere anche tutti i modelli a 4 Operatori, a partire dal DX9, coetaneo di DX7 mkI, anche se la lista sarebbe ben più lunga, fino all'estremo opposto, FS1R, l'unico expander a 8 Operatori e sintesi a formanti.
Le varianti software, più o meno sofisticate, non le tengo in considerazione.
che bei tempi, ah michele?
Purtroppo anche avendo la triade al completo, e volendo ce l'hai con 1000 euro, c'è quel "non so che" di diverso, non sarebbe più la stessa cosa.
Forse la presenza impietosa delle WS moderne, forse il tipo di musica.... quei tempi non ritorneranno più, facciamocene una ragione... come i collezionisti d'auto d'epoca, certo l'auto è la stessa ma vai in giro in mezzo ai prodotti odierni... non è lo stesso.

Peccato.
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13644
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1673  

13-06-18 10.02

@ lipzve
che bei tempi, ah michele?
Purtroppo anche avendo la triade al completo, e volendo ce l'hai con 1000 euro, c'è quel "non so che" di diverso, non sarebbe più la stessa cosa.
Forse la presenza impietosa delle WS moderne, forse il tipo di musica.... quei tempi non ritorneranno più, facciamocene una ragione... come i collezionisti d'auto d'epoca, certo l'auto è la stessa ma vai in giro in mezzo ai prodotti odierni... non è lo stesso.

Peccato.
Gli strumenti di allora, suonano come quelli di allora ahimè. La sintesi FM non mi ha mai fatto impazzire del tutto, forse a causa della sua osticità conclamata. Anche la sintesi AI di Korg M1 e la LA di D50 hanno fatto il loro tempo ed entusiasmano meno di allora, suonano un po'stantii.
Tuttavia, partendo dalla pletora di patches reperibili più o meno facilmente im rete, possiamo arrivare a dei risultati che ancora hanno un senso.
Dai suoni classici possiamo elaborarne di altrettanto classici, ecco perché dopo molti anni (1993) ho acquistato con rinnovato entusiasmo Roland D-05, perché alora non ero "maturo" per apprezzarne le caratteristiche.
Gli strumenti d'oggi, come quelli di domani traggono e trarranno sempre ispirazione da quelli di ieri. Da questo punto di vista possiamo esserne sicuri.
  • lipzve
  • Membro: Expert
  • Risp: 1366
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 25  

13-06-18 10.28

@ michelet
Gli strumenti di allora, suonano come quelli di allora ahimè. La sintesi FM non mi ha mai fatto impazzire del tutto, forse a causa della sua osticità conclamata. Anche la sintesi AI di Korg M1 e la LA di D50 hanno fatto il loro tempo ed entusiasmano meno di allora, suonano un po'stantii.
Tuttavia, partendo dalla pletora di patches reperibili più o meno facilmente im rete, possiamo arrivare a dei risultati che ancora hanno un senso.
Dai suoni classici possiamo elaborarne di altrettanto classici, ecco perché dopo molti anni (1993) ho acquistato con rinnovato entusiasmo Roland D-05, perché alora non ero "maturo" per apprezzarne le caratteristiche.
Gli strumenti d'oggi, come quelli di domani traggono e trarranno sempre ispirazione da quelli di ieri. Da questo punto di vista possiamo esserne sicuri.
Fuori di ogni dubbio; io stesso in altro post ho detto che Montage "puzza" o, se vogliamo, "profuma" di SY77
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9204
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 658  

13-06-18 15.01

michelet ha scritto:
Per completezza bisognerebbe aggiungere anche tutti i modelli a 4 Operatori


Si, mi sono soffermato solo sulla famiglia dei DX-7 a 6 operatori ma di macchine "di contorno" ce n'è una bella cifra. Se poi nella lista includiamo anche tutti i vari chip in FM che sono finiti su schede audio (la famiglia OPL) e console da gioco non basta una paginata di Supporti per contenerla tutta emo