Nord Stage 3!!!

  • Solimo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1166
  • Loc: L'Aquila
  • Status:
  • Thanks: 52  

18-08-17 10.37

@ mirkogig
In studio le ws non le usa nessuno. Tu sarai una delle poche eccezioni. 😉In ogni caso, imho hai messo le mani sulla migliore tastiera live ( beato tè) 🍺
Ciao,
si può sapere in quale negozio hai provato il NS3?
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2844
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 107  

18-08-17 10.51

maxtub ha scritto:
Quello che non mi è piaciuto è la gestione dei suoni; ma per cercare un suono, me li devo passare tutti????? Cioè. Non posso vederli elencati, almeno 7-8 alla volta?

Suppongo si possa fare, dato che si può fare sulla Electro 5d. Basta tener premuto "Shift" e muovere la rotellina che seleziona i samples. A quel punto su schermo dovrebbe apparire la lista (su NE5 vengono mostrati 5 suoni alla volta).

Stessa situazione con la sezione piano: se tieni premuto "Shift" e premi il tastino di selezione "model" nella sezione piano, ti appare la lista completa degli strumenti inseriti nella categoria piano, ovvero Piano a coda, upright, Ep1,Ep2,Clavi e Harpsi). Anche li, puoi visualizzarne 5 per volta.

Specifico che il libretto nord non l'ho neanche aperto, l'ho scoperto in maniera puramente "intuitiva" :)

maxtub ha scritto:
Inoltre, avendo solo 480Mb di memoria per la nord salmple library, non è che si possa caricare molto mi pare e ogni volta, occorre decidere cosa serve

Nel mondo nord, 480 mb di memoria per la sample library sono un infinità.
Se conti che ho campionato personalmente archi da giga e giga, e l'editor nord mi ha trasformato gli interi campioni in un file singolo da 3 mega... Fatti un po i conti di quanta roba puoi inserire nella nord con 480 mb. Inoltre,avendo la NS3 una sezione synth, credo sia pressocchè inutile ora campionarsi Pad/synth come accade ad esempio per la Electro 5d.
Restan dunque da campionare al massimo archi,bassi o effettini particolari. Ma ripeto, ogni campionamento viene trasformato da mega e mega di roba in pochissimi mb dall'editor nord, e suona tutto benissimo...

Sei molto fortunato ad averla provata :D Io sono curiosissimo di provare la 76hp :p Finirà che la compro a scatola chiusa...
  • mirkogig
  • Membro: Expert
  • Risp: 1428
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 55  

18-08-17 10.57

@ Solimo
Ciao,
si può sapere in quale negozio hai provato il NS3?
Non ho provato , magari...e spero di non provarlo altrimenti mi indebito. Comunque dovrebbe averlo Cavallimusica 🐴
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

18-08-17 11.38

@ Solimo
Ciao,
si può sapere in quale negozio hai provato il NS3?
Non importa dove....sicuramente gli è piaciutaemo
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4337
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 310  

19-08-17 16.01

@ Arci66
Non importa dove....sicuramente gli è piaciutaemo
Ok, PRESA! emo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

19-08-17 22.45

@ maxtub
Ok, PRESA! emo
Folgorato sulla via per Stoccolma emo
Può succedere ti capiscoemo
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4337
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 310  

19-08-17 23.40

@ Arci66
Folgorato sulla via per Stoccolma emo
Può succedere ti capiscoemo
L'ho provata, mi è piaciuta
2giorni dopo sono tornato, l'ho smanettata a fondo e non ho resistito
Suona da paura ed è semplicissima; ho già creato dei suoni eccezionali senza aver mai toccato una nord
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14526
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1310  

20-08-17 08.27

@ maxtub
L'ho provata, mi è piaciuta
2giorni dopo sono tornato, l'ho smanettata a fondo e non ho resistito
Suona da paura ed è semplicissima; ho già creato dei suoni eccezionali senza aver mai toccato una nord
Welcome emo emo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

20-08-17 10.01

@ maxtub
L'ho provata, mi è piaciuta
2giorni dopo sono tornato, l'ho smanettata a fondo e non ho resistito
Suona da paura ed è semplicissima; ho già creato dei suoni eccezionali senza aver mai toccato una nord
Hai preso una 88? Inizia a parlarcene se sei il primo che qui ha l'opportunità di smanettarlaemo
I sintomi che descrivi sono gli stessi che ho provato io prima di prendere la ns2 ex...quindi da malato 😷 ti capiscoemo
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4337
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 310  

20-08-17 11.45

@ Arci66
Hai preso una 88? Inizia a parlarcene se sei il primo che qui ha l'opportunità di smanettarlaemo
I sintomi che descrivi sono gli stessi che ho provato io prima di prendere la ns2 ex...quindi da malato 😷 ti capiscoemo
Beh, l’ho usata ieri per 3 ore mentre oggi devo pagare il dazio e sono in giro con la famiglia …
Per ora non posso scrivere più di tanto perché non ho mai avuto una NORD e quindi, molte cose che mi hanno piacevolmente colpito, magari sono a voi scontate.
Comunque, come dicevo, dopo aver capito la logica del funzionamento, mi sono subito trovato a mio agio e in pochissimo tempo, mi sono costruito qualche suono che su Kronos, mi ha richiesto un tempo notevolmente superiore; e quel che conta, con risultati decisamente superiori!
Il suono è molto più grasso, profondo, pieno, presente; appena la proverò dal vivo vi darò le mie impressioni.
Certo, secondo me, è una tastiera da sfruttare per alcune categorie di suoni, ovvero suoni di Synth, pianoforti (acustici ed elettrici) e hammond, dove è incredibilmente ben suonante; non ho mai avuto finora una tastiera che mi ha così colpito per la qualità del suono (ho avuto Kronos, Oasys, Roland JP80, Motif XS e altre più vecchie). Questo mi ha portato ad acquistarla. Ho infatti pensato che i suoni acustici (flauti, sax, trombette, chitarre, batterie), difficilmente li utilizzo dal vivo mentre per le mie composizioni, mi sono sempre affidato ai VI, decisamente superiori ad ogni workstation.
Anche per i Synth avrei potuto pensare (e ci ho pensato) di utilizzare alcuni programmi eccezionali che possiedo (Omnisphere, Reaktor, Massive) ma, l’immediatezza della Nord e la qualità del suono, non ha paragoni!
Certo ho notato alcuni limiti, ma devo ancora approfondire bene … ad esempio, nella creazione di un suono, a volte mi serve ritardare la prima nota di attacco (non intendo l’attack, ma proprio la possibilità far iniziare la prima nota dopo X secondi); con Kronos era possibile mentre qui non mi pare. Ma questi sono dettagli.
Poi, la semplicità di assegnare il Sustain ad un suono, di configurare il pedale di espressione e molte altre funzioni, è incredibilmente semplice ed immediato.
Anche la gestione dei suoni con in Nord Manager è molto buona; è infatti semplice capire per ogni program a quale sample fa riferimento, spostarli, gestirli, salvarli su computer o su tastiera e tutto con sincronizzazione immediata tra i due.
Una nota negativa, è la ricerca dei suoni; trovare un suono tra i 400 presenti, non è molto agevole perché non divisi per categorie; l’unico sistema è scorrerli tutti. Sto pensando di fare un lungo lavoro di ridistribuzione dei suoni, suddividendoli in gruppi divisi per categoria ed eliminando quelli superflui; certo se dovrò aggiungere un suono, mi dovrò necessariamente affidare al Nord Manager perché, con questo sistema, dovrò ogni volta spostare in basso tutti quelli sottostanti; ma non vedo altri sistemi per poter agevolmente cercare un suono velocemente…. Ogni consiglio è ovviamente ben accetto.
Se avete domande, chiedete pure
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2441
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 143  

20-08-17 12.06

@ maxtub
L'ho provata, mi è piaciuta
2giorni dopo sono tornato, l'ho smanettata a fondo e non ho resistito
Suona da paura ed è semplicissima; ho già creato dei suoni eccezionali senza aver mai toccato una nord
Vuoi farmi credere che sei riuscito a ottenere suoni meravigliosi senza la possibilità di usare 74 layer e 57 motori di sintesi??? Non ci credo... emo
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 2592
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 152  

20-08-17 12.23

@ emidio
Vuoi farmi credere che sei riuscito a ottenere suoni meravigliosi senza la possibilità di usare 74 layer e 57 motori di sintesi??? Non ci credo... emo
cavolo... mi state facendo venire una crisi di coscienza... vendo tutto e passo a nord stage 3 + Virus TI desktop
...

magari però aspetto che esca il nord stage 4 così trovo il 3 a 1600 euri... ora a 4k la vedo veramente costosa...
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2441
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 143  

20-08-17 12.24

@ maxtub
Beh, l’ho usata ieri per 3 ore mentre oggi devo pagare il dazio e sono in giro con la famiglia …
Per ora non posso scrivere più di tanto perché non ho mai avuto una NORD e quindi, molte cose che mi hanno piacevolmente colpito, magari sono a voi scontate.
Comunque, come dicevo, dopo aver capito la logica del funzionamento, mi sono subito trovato a mio agio e in pochissimo tempo, mi sono costruito qualche suono che su Kronos, mi ha richiesto un tempo notevolmente superiore; e quel che conta, con risultati decisamente superiori!
Il suono è molto più grasso, profondo, pieno, presente; appena la proverò dal vivo vi darò le mie impressioni.
Certo, secondo me, è una tastiera da sfruttare per alcune categorie di suoni, ovvero suoni di Synth, pianoforti (acustici ed elettrici) e hammond, dove è incredibilmente ben suonante; non ho mai avuto finora una tastiera che mi ha così colpito per la qualità del suono (ho avuto Kronos, Oasys, Roland JP80, Motif XS e altre più vecchie). Questo mi ha portato ad acquistarla. Ho infatti pensato che i suoni acustici (flauti, sax, trombette, chitarre, batterie), difficilmente li utilizzo dal vivo mentre per le mie composizioni, mi sono sempre affidato ai VI, decisamente superiori ad ogni workstation.
Anche per i Synth avrei potuto pensare (e ci ho pensato) di utilizzare alcuni programmi eccezionali che possiedo (Omnisphere, Reaktor, Massive) ma, l’immediatezza della Nord e la qualità del suono, non ha paragoni!
Certo ho notato alcuni limiti, ma devo ancora approfondire bene … ad esempio, nella creazione di un suono, a volte mi serve ritardare la prima nota di attacco (non intendo l’attack, ma proprio la possibilità far iniziare la prima nota dopo X secondi); con Kronos era possibile mentre qui non mi pare. Ma questi sono dettagli.
Poi, la semplicità di assegnare il Sustain ad un suono, di configurare il pedale di espressione e molte altre funzioni, è incredibilmente semplice ed immediato.
Anche la gestione dei suoni con in Nord Manager è molto buona; è infatti semplice capire per ogni program a quale sample fa riferimento, spostarli, gestirli, salvarli su computer o su tastiera e tutto con sincronizzazione immediata tra i due.
Una nota negativa, è la ricerca dei suoni; trovare un suono tra i 400 presenti, non è molto agevole perché non divisi per categorie; l’unico sistema è scorrerli tutti. Sto pensando di fare un lungo lavoro di ridistribuzione dei suoni, suddividendoli in gruppi divisi per categoria ed eliminando quelli superflui; certo se dovrò aggiungere un suono, mi dovrò necessariamente affidare al Nord Manager perché, con questo sistema, dovrò ogni volta spostare in basso tutti quelli sottostanti; ma non vedo altri sistemi per poter agevolmente cercare un suono velocemente…. Ogni consiglio è ovviamente ben accetto.
Se avete domande, chiedete pure
Beh, non essendo una WS alcune cose non le puoi fare (almeno come eri già abituato a farle), ma utilizzando un po' di fantasia puoi anche riuscirci. Ad esempio: se tu vuoi creare un suono dove ci sia un pad e mezzo secondo dopo suona una campanella (che mantiene ovviamente il suo attacco immediato), puoi direttamente campionare tramite il (semplicissimo ed immediato) programma in dotazione una campanella che arriva dopo mezzo secondo di silenzio. Prendi questa campanella, la unisci in layer con il pad, e hai ottenuto esattamente ciò che volevi.
Per quanto riguarda la ricerca dei suoni presenti, io personalmente vedo una NS più come un "contenitore" di suoni piuttosto che una tastiera con suoni nativi; credo che il senso profondo di una NS sia la personalizzazione estrema. Io ho dentro la macchina solo quello che mi serve avere, riservandomi di aggiungere cose nuove all'occorrenza (tanto si fa in un attimo).
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4337
  • Loc: Verona
  • Status:
  • Thanks: 310  

20-08-17 12.33

@ emidio
Beh, non essendo una WS alcune cose non le puoi fare (almeno come eri già abituato a farle), ma utilizzando un po' di fantasia puoi anche riuscirci. Ad esempio: se tu vuoi creare un suono dove ci sia un pad e mezzo secondo dopo suona una campanella (che mantiene ovviamente il suo attacco immediato), puoi direttamente campionare tramite il (semplicissimo ed immediato) programma in dotazione una campanella che arriva dopo mezzo secondo di silenzio. Prendi questa campanella, la unisci in layer con il pad, e hai ottenuto esattamente ciò che volevi.
Per quanto riguarda la ricerca dei suoni presenti, io personalmente vedo una NS più come un "contenitore" di suoni piuttosto che una tastiera con suoni nativi; credo che il senso profondo di una NS sia la personalizzazione estrema. Io ho dentro la macchina solo quello che mi serve avere, riservandomi di aggiungere cose nuove all'occorrenza (tanto si fa in un attimo).
La soluzione del campionamento è la prima soluzione a cui ho pensato emo; per ora però, il Nord Sample Editor per NS3 non è ancora disponibile
Per il resto, concordo con le tue considerazioni
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2166
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 168  

20-08-17 12.56

emidio ha scritto:
Beh, non essendo una WS alcune cose non le puoi fare (almeno come eri già abituato a farle), ma utilizzando un po' di fantasia puoi anche riuscirci. Ad esempio: se tu vuoi creare un suono dove ci sia un pad e mezzo secondo dopo suona una campanella (che mantiene ovviamente il suo attacco immediato), puoi direttamente campionare tramite il (semplicissimo ed immediato) programma in dotazione una campanella che arriva dopo mezzo secondo di silenzio. Prendi questa campanella, la unisci in layer con il pad, e hai ottenuto esattamente ciò che volevi.
Per quanto riguarda la ricerca dei suoni presenti, io personalmente vedo una NS più come un "contenitore" di suoni piuttosto che una tastiera con suoni nativi; credo che il senso profondo di una NS sia la personalizzazione estrema. Io ho dentro la macchina solo quello che mi serve avere, riservandomi di aggiungere cose nuove all'occorrenza (tanto si fa in un attimo).

Il che a mio parere funziona perfettamente su:
- piani acustici ed elettromeccanici
- emulazione di organi sia elettromeccanici che a transistor
- suoni sintetici purché dalla struttura semplice (per tipo di sintesi, numero e tipologia di oscillatori, filtri, effetti)
- suoni campionati da strumenti vintage, ad es.: il mellotron, per il quale la struttura di campionamento della NS è del tutto sufficiente ed i campioni disponibili sono di ottimo livello
Per molti, incluso il sottoscritto per una parte delle attività in corso (tutte rigorosamente live) è abbastanza, anzi data la qualità dei suoni che escono è ben più che abbastanza, diciamo il massimo considerando la facilità di gestione in live dei parametri fondamentali di editing.
Per tutti quei suoni (acustici, orchestrali, etc.) dove l'espressività, le mutazioni timbriche legate alla dinamica (la possibilità di legare il cutoff di un filtro alla dinamica è una possibilità, ma limitata ad alcuni casi) e la necessità di mettere insieme diversi strumenti alternandoli o sovrapponendoli usando dinamica, splitting avanzato etc. sono fondamentali, il fatto che Nord si ostini a non implementare caratteristiche ormai presenti in tastiere entry level di altre marche mi disturba un po'. È l'unico passo che impedisce a queste bestie da palco di fungere da tastiera unica per gli scemi come me che pretendono di avere questa tipologia di suoni e non si trovano con i vari MainStage e compagnia cantante (provato e rinunciato dopo sei mesi). Quello che scrivi sul suono del pad e della campanella è un workaround che si applica anche ad altri possibili casi, ma rimane un workaround sostanzialmente statico.
Quindi approvazione incondizionata per tutti voi che avete trovato nelle Nord la vostra tastiera ideale, ma io per il momento continuo con la doppia tastiera, e a questo punto sotto alla PC3 mi conviene ancora tenere l'economica MOXF8 con la sua flash RAM ed il suo giga di campioni aggiuntivi. Mi piacerebbe davvero metterci invece una NS2, ma a questo punto l'investimento complessivo sarebbe eccessivo rispetto al livello delle mie attività musicali e purtroppo non posso permettermi al momento di soddisfare questo tipo di GAS tanto per farlo.
Poi magari un domani Nord prevederà di fare sui campioni della sezione synth quello che fa, e benissimo, sui campioni della sezione piano, e tutto cambierà (e magari metteranno pure la possibilità di regolare il range del pitch bend, l'animaccia loro emo)
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2441
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 143  

20-08-17 13.08

@ cecchino
emidio ha scritto:
Beh, non essendo una WS alcune cose non le puoi fare (almeno come eri già abituato a farle), ma utilizzando un po' di fantasia puoi anche riuscirci. Ad esempio: se tu vuoi creare un suono dove ci sia un pad e mezzo secondo dopo suona una campanella (che mantiene ovviamente il suo attacco immediato), puoi direttamente campionare tramite il (semplicissimo ed immediato) programma in dotazione una campanella che arriva dopo mezzo secondo di silenzio. Prendi questa campanella, la unisci in layer con il pad, e hai ottenuto esattamente ciò che volevi.
Per quanto riguarda la ricerca dei suoni presenti, io personalmente vedo una NS più come un "contenitore" di suoni piuttosto che una tastiera con suoni nativi; credo che il senso profondo di una NS sia la personalizzazione estrema. Io ho dentro la macchina solo quello che mi serve avere, riservandomi di aggiungere cose nuove all'occorrenza (tanto si fa in un attimo).

Il che a mio parere funziona perfettamente su:
- piani acustici ed elettromeccanici
- emulazione di organi sia elettromeccanici che a transistor
- suoni sintetici purché dalla struttura semplice (per tipo di sintesi, numero e tipologia di oscillatori, filtri, effetti)
- suoni campionati da strumenti vintage, ad es.: il mellotron, per il quale la struttura di campionamento della NS è del tutto sufficiente ed i campioni disponibili sono di ottimo livello
Per molti, incluso il sottoscritto per una parte delle attività in corso (tutte rigorosamente live) è abbastanza, anzi data la qualità dei suoni che escono è ben più che abbastanza, diciamo il massimo considerando la facilità di gestione in live dei parametri fondamentali di editing.
Per tutti quei suoni (acustici, orchestrali, etc.) dove l'espressività, le mutazioni timbriche legate alla dinamica (la possibilità di legare il cutoff di un filtro alla dinamica è una possibilità, ma limitata ad alcuni casi) e la necessità di mettere insieme diversi strumenti alternandoli o sovrapponendoli usando dinamica, splitting avanzato etc. sono fondamentali, il fatto che Nord si ostini a non implementare caratteristiche ormai presenti in tastiere entry level di altre marche mi disturba un po'. È l'unico passo che impedisce a queste bestie da palco di fungere da tastiera unica per gli scemi come me che pretendono di avere questa tipologia di suoni e non si trovano con i vari MainStage e compagnia cantante (provato e rinunciato dopo sei mesi). Quello che scrivi sul suono del pad e della campanella è un workaround che si applica anche ad altri possibili casi, ma rimane un workaround sostanzialmente statico.
Quindi approvazione incondizionata per tutti voi che avete trovato nelle Nord la vostra tastiera ideale, ma io per il momento continuo con la doppia tastiera, e a questo punto sotto alla PC3 mi conviene ancora tenere l'economica MOXF8 con la sua flash RAM ed il suo giga di campioni aggiuntivi. Mi piacerebbe davvero metterci invece una NS2, ma a questo punto l'investimento complessivo sarebbe eccessivo rispetto al livello delle mie attività musicali e purtroppo non posso permettermi al momento di soddisfare questo tipo di GAS tanto per farlo.
Poi magari un domani Nord prevederà di fare sui campioni della sezione synth quello che fa, e benissimo, sui campioni della sezione piano, e tutto cambierà (e magari metteranno pure la possibilità di regolare il range del pitch bend, l'animaccia loro emo)
Io sono d'accordissimo con quanto scrivi: è sostanzialmente una questione di utilizzo, più che di gusti e qualità.
Giusto che ognuno trovi gli strumenti più adatti al proprio modo di suonare e concepire gli arrangiamenti.
PS: non credo che Clavia "si ostini" a non implementare alcune funzioni... è che se lo facesse molto probabilmente lo farebbe a discapito di quella immediatezza per cui viene scelta. Giusto che ci siano macchine diverse per diversi utilizzi.
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 4593
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 290  

20-08-17 13.10

Ma perché non fate pace con l'anima e prendete un nord+workstation? Io l'ho fatto a livello dei poveri...e sono molto soddisfatto,...cosa volere di più da un accoppiata con kronos+ nord stage anche il 2??
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2166
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 168  

20-08-17 13.34

@ zerinovic
Ma perché non fate pace con l'anima e prendete un nord+workstation? Io l'ho fatto a livello dei poveri...e sono molto soddisfatto,...cosa volere di più da un accoppiata con kronos+ nord stage anche il 2??
Come ho scritto, lo farei.
Solo che al momento il gioco non vale la candela (e poi in certe situazioni sono riuscito ad usare la MOXF8 che ho preso usata a condizioni molto vantaggiose come tastiera unica, ma non farlo sapere in giro emo)
Aspettiamo di vedere cosa succede ai prezzi di NS2 (anche non EX) con l'uscita della serie 3 e vediamo.
  • orlando
  • Membro: Expert
  • Risp: 3087
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 76  

22-08-17 04.01

@ cecchino
Come ho scritto, lo farei.
Solo che al momento il gioco non vale la candela (e poi in certe situazioni sono riuscito ad usare la MOXF8 che ho preso usata a condizioni molto vantaggiose come tastiera unica, ma non farlo sapere in giro emo)
Aspettiamo di vedere cosa succede ai prezzi di NS2 (anche non EX) con l'uscita della serie 3 e vediamo.
Ma un nuovo campions di Wurlitzer no eh?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14526
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1310  

22-08-17 18.01

@ orlando
Ma un nuovo campions di Wurlitzer no eh?
Non sarebbe male, anche se per me quelli ce ci sono bastano, intanto peró hanno aggiunto i nuovi Digi Grand ed i Layered pianos