Consiglio! comprare un synth per live

  • violino999
  • Membro: Guest
  • Risp: 52
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 5  

12-09-18 00.47

@ orange1978
vero....confermo, e suona anche bene perche ha il motore waldorf, molto facile anche da usare e intuitivo.

ovviamente non è un vero analogico, ma per un analogico polifonico di quella caratura, ci vogliono parecchi soldi.
ok per sledge, se ti capita di provarlo anche il Roland jdxi, ha tasti piccoli bs dentro c'è tutta la tecnologia Roland dal 1985 ad oggi e anche synth monofonico analogico, molto divertente.
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2039
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 50  

12-09-18 03.02

@ mirkogig
Roland jp 8000, Alesis ion , Yamaha an1x Ti avanza anche soldi mi sa
Ma la domanda chiedeva suoni alla "Moog". Se non conoscete gli strumenti...... Tutti siamo buoni a sparare elenchi. Perdonatemi. Si da il caso abbia avuto tutti questi sinth. Compreso Minimoog Voyager. Allira dico che ci vuole un bel Microkorg XL. Ha il suono più caldo di tutti i virtuali analogici e costa poco. Però hai solo quattro coci. Il suono garantisco il prog. Lo fai. Affiabchi con 400€ uno Juno G usato e hai un ottimo set
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8597
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

12-09-18 03.29

@ greg
Ma la domanda chiedeva suoni alla "Moog". Se non conoscete gli strumenti...... Tutti siamo buoni a sparare elenchi. Perdonatemi. Si da il caso abbia avuto tutti questi sinth. Compreso Minimoog Voyager. Allira dico che ci vuole un bel Microkorg XL. Ha il suono più caldo di tutti i virtuali analogici e costa poco. Però hai solo quattro coci. Il suono garantisco il prog. Lo fai. Affiabchi con 400€ uno Juno G usato e hai un ottimo set
....solo tu eh li hai avuti? emo

suono moog con 400/500 euro polifonico ahahahha ma sei serio? lo sledge comunque imita benissimo qualsiasi analogico classico, ci sono anche moltissimi video e tutorial dove ne danno una dimostrazione pratica.

PS e il microkorg XL fa pena....suona come un plug in infatti tutti quelli che lo hanno provato sono concordi che è stato un grave passo indietro rispetto al classico che derivava da ms2000.

Ms2000 e microkorg li consiglio.....radias e microkorg xl direi di no, suonano moderni e plasticosi e molto meno vintage, inoltre mi domando se tu lo abbia mai posseduto dato che il microkorg xl ha OTTO voci che diventano 4 se usi il vocoder, mentre quello a quattro era microkorg classico che deriva da ms2000.
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2039
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 50  

12-09-18 13.17

@ orange1978
....solo tu eh li hai avuti? emo

suono moog con 400/500 euro polifonico ahahahha ma sei serio? lo sledge comunque imita benissimo qualsiasi analogico classico, ci sono anche moltissimi video e tutorial dove ne danno una dimostrazione pratica.

PS e il microkorg XL fa pena....suona come un plug in infatti tutti quelli che lo hanno provato sono concordi che è stato un grave passo indietro rispetto al classico che derivava da ms2000.

Ms2000 e microkorg li consiglio.....radias e microkorg xl direi di no, suonano moderni e plasticosi e molto meno vintage, inoltre mi domando se tu lo abbia mai posseduto dato che il microkorg xl ha OTTO voci che diventano 4 se usi il vocoder, mentre quello a quattro era microkorg classico che deriva da ms2000.
Indicavo l'XL per il passo di tastiera. Chiaro che il riferimento era il Microkorg. Io, con meno di 800 euro credo di aver dato la risposta più completa. Al Juno G ti ricordo che puoi inserire una scheda SRX con le quali colori in tanti modi la tua palette sonora. Uno Sledge non lo discuto. Il kio riferimento era a chi proponeva Ion Alesis ed altri, francamente.,,,,,,,

12-09-18 14.19

greg ha scritto:
Indicavo l'XL per il passo di tastiera.


Che è uguale a quello del Microkorg classic.

greg ha scritto:
Il kio riferimento era a chi proponeva Ion Alesis ed altri, francamente.


"Suono alla Moog per 500 euro" si traduce necessariamente in "VA economico con personalità abbastanza vintage o filtro simil-ladder". Detto questo l'Ion sicuramente ha un suono più moderno ma è un synth migliore sia del Microkorg XL che consigli che del Juno G, che manco è un vero sintetizzatore.
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8597
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

12-09-18 14.48

@ greg
Indicavo l'XL per il passo di tastiera. Chiaro che il riferimento era il Microkorg. Io, con meno di 800 euro credo di aver dato la risposta più completa. Al Juno G ti ricordo che puoi inserire una scheda SRX con le quali colori in tanti modi la tua palette sonora. Uno Sledge non lo discuto. Il kio riferimento era a chi proponeva Ion Alesis ed altri, francamente.,,,,,,,
ma scusa se parliamo di srx allora perche non considerare la FA06 usata? ne ho beccate a 500 euro usate in negozio.

5 ottave, ha lo stesso virtual analogue di jupiter che é una versione pootenziata del Gaia, potentissimo, inoltre con la sintesi del XV5080 interna che è qll della jd990 alla fine, con in piu dei vantaggi come il gain prima del filtro, puoi costruire suoni virtual analogue perche ha dlle forme d'onda pcm molto interessanti, e ben suonanti senza contare ai numerosi suoni ibridi che si possono fare.

La Fa06 è uno dei piu potenti virtual analogue mai concepiti, ma nessuno lo sa....unico neo non ha i controlli o meglio ne ha pochi ma il display e OS sono talmente ben concepiti che alla fine non ti servono nemmeno per programmarti dei suoni tuoi.

è uno strumento simil multisintesi perche la SN synth è alla fine un falso VA..ma quello e la famosa interfaccia di sintesi del Jd800/990, fanno del FA un supersynth in grado di emulare benissimo moltissimi altri strumenti.

Poi la butto li....il miglior virtual analogue a meno di 500 euro? Semplice....Roland D50 originale a tastiera, suono enorme, profondo, liquido, vintage...a tratti ricorda un oberheim a tratti una Juno106, a volte un CMI, a volte un Prophet Vs.

12-09-18 15.15

orange1978 ha scritto:
Poi la butto li....il miglior virtual analogue a meno di 500 euro? Semplice....Roland D50 originale a tastiera, suono enorme, profondo, liquido, vintage...a tratti ricorda un oberheim a tratti una Juno106, a volte un CMI, a volte un Prophet Vs.


Ti piace il nuovo D-05?
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8597
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

12-09-18 16.14

@ Tacet_Tacet_Tacet
orange1978 ha scritto:
Poi la butto li....il miglior virtual analogue a meno di 500 euro? Semplice....Roland D50 originale a tastiera, suono enorme, profondo, liquido, vintage...a tratti ricorda un oberheim a tratti una Juno106, a volte un CMI, a volte un Prophet Vs.


Ti piace il nuovo D-05?
si molto, il suono mi piace...è il resto che trovo ridicolo, cioe quell'hardware stile bimbiminkia giapponesi, io avrei fatto una cosa simile ma un po diversa, dei laptop non dico enormi ma almeno con le connessioni jack standard, un controllo di volume serio e non quella rotellina stile radiolina dell'ovetto kinder, alimentazione sia usb che esterna che cazzo etc...

per esempio, avrei copiato il concetto di korg con la microstation e microarranger, piccole tastierine 5 ottave con display completo, uscite midi, usb, connessioni standard.

Passi per la Tb03 che anche la originale 303 era piccolissima compatta e con il minijack, però una D50 non puo diventare una cosa del genere, è uno strumento musicale per la miseria non un gadget, e lo stesso dicasi per ju04, jupiter etc...allora a sto punto uso direttamente i plug ins vst roland cloud.

12-09-18 16.21

Sono molto d'accordo.
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 160
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 20  

12-09-18 17.05

@ orange1978
si molto, il suono mi piace...è il resto che trovo ridicolo, cioe quell'hardware stile bimbiminkia giapponesi, io avrei fatto una cosa simile ma un po diversa, dei laptop non dico enormi ma almeno con le connessioni jack standard, un controllo di volume serio e non quella rotellina stile radiolina dell'ovetto kinder, alimentazione sia usb che esterna che cazzo etc...

per esempio, avrei copiato il concetto di korg con la microstation e microarranger, piccole tastierine 5 ottave con display completo, uscite midi, usb, connessioni standard.

Passi per la Tb03 che anche la originale 303 era piccolissima compatta e con il minijack, però una D50 non puo diventare una cosa del genere, è uno strumento musicale per la miseria non un gadget, e lo stesso dicasi per ju04, jupiter etc...allora a sto punto uso direttamente i plug ins vst roland cloud.
A me invece come form factor piace un sacco. Il fatto che sia piccolo e' un plus, non uno svantaggio. Poi synth con la inutile tastierina 3 ottave a tasti ridotti che occupa spazio non se ne puo' veramente piu', meglio un modulo che tanto di tastiere e tastierine uno ne ha a bizzeffe.
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10002
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 460  

12-09-18 17.27

ma Tu a quale synth miri ?
Voglio dire hai sentito qualche suono in particolare che ti ha colpito oppure tendi alla " spippolazione " di tutti i parametri editabili in live ?
emo
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2039
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 50  

12-09-18 19.38

@ orange1978
ma scusa se parliamo di srx allora perche non considerare la FA06 usata? ne ho beccate a 500 euro usate in negozio.

5 ottave, ha lo stesso virtual analogue di jupiter che é una versione pootenziata del Gaia, potentissimo, inoltre con la sintesi del XV5080 interna che è qll della jd990 alla fine, con in piu dei vantaggi come il gain prima del filtro, puoi costruire suoni virtual analogue perche ha dlle forme d'onda pcm molto interessanti, e ben suonanti senza contare ai numerosi suoni ibridi che si possono fare.

La Fa06 è uno dei piu potenti virtual analogue mai concepiti, ma nessuno lo sa....unico neo non ha i controlli o meglio ne ha pochi ma il display e OS sono talmente ben concepiti che alla fine non ti servono nemmeno per programmarti dei suoni tuoi.

è uno strumento simil multisintesi perche la SN synth è alla fine un falso VA..ma quello e la famosa interfaccia di sintesi del Jd800/990, fanno del FA un supersynth in grado di emulare benissimo moltissimi altri strumenti.

Poi la butto li....il miglior virtual analogue a meno di 500 euro? Semplice....Roland D50 originale a tastiera, suono enorme, profondo, liquido, vintage...a tratti ricorda un oberheim a tratti una Juno106, a volte un CMI, a volte un Prophet Vs.
A quel prezzo io non ne ho viste
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8597
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

12-09-18 22.07

@ greg
A quel prezzo io non ne ho viste
dovresti frequentare di piu lucky music qui a milano ;)
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 5235
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 350  

13-09-18 08.17

A 61 tasti economico. Ci sarebbe anche il Casio xw-p1 che dovresti trovarlo a 350€ circa.
Uno strumento molto versatile.
Anche a meno...
Video
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2039
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 50  

14-09-18 02.18

@ orange1978
dovresti frequentare di piu lucky music qui a milano ;)
emoemo. Volentieri. Ma abito un po' lontanuccio. Ancge se da liro acquistai la prima Tyros 2 Yamaha giunta in Italia ottobre 2005......bravi professionisti
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8597
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

14-09-18 03.06

@ greg
emoemo. Volentieri. Ma abito un po' lontanuccio. Ancge se da liro acquistai la prima Tyros 2 Yamaha giunta in Italia ottobre 2005......bravi professionisti
beh cé anche il sito che viene aggiornato sempre diverse volte al giorno in cui trovi tutte le occasioni e l'usato, con spedizioni in tutta italia.

io abitandoci abbastanza vicino quasi ogni giorno riesco magari a farci un salto un oretta a dare un occhiata, ma sul sito comunque trovi tnt occasioni se ti interessa qualcosa, purtroppo bisogna starci dietro perche cé molta richiesta e spesso le cose arrivano e vanno via in fretta.
  • greg
  • Membro: Expert
  • Risp: 2039
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 50  

14-09-18 05.33

@ orange1978
beh cé anche il sito che viene aggiornato sempre diverse volte al giorno in cui trovi tutte le occasioni e l'usato, con spedizioni in tutta italia.

io abitandoci abbastanza vicino quasi ogni giorno riesco magari a farci un salto un oretta a dare un occhiata, ma sul sito comunque trovi tnt occasioni se ti interessa qualcosa, purtroppo bisogna starci dietro perche cé molta richiesta e spesso le cose arrivano e vanno via in fretta.
emo