Workstation per live

  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

04-08-18 22.39

@ FranzBraile
La PC3-A6 nuova a 1300???? Azz.... mi sono perso qualcosa? e la a/7 a 1800 ? Ma dove????
https://www.thomann.de/it/kurzweil_pc3a6.htm

https://www.thomann.de/it/kurzweil_pc3_k7_bundle.htm?ref=search_prv_8 allo stesso prezzo anche su strumenti musicali
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8170
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 504  

04-08-18 22.41

@ FranzBraile
La PC3-A6 nuova a 1300???? Azz.... mi sono perso qualcosa? e la a/7 a 1800 ? Ma dove????
oramai non le fanno piu...saranno le ultime perche a breve verrá rimpiazzata totalmente dalla serie forte e forte SE che hanno le stesse features in sostanza, poi oramai cé anche la nuova serie SP.

il futuro comunque é il forte.
  • Teo777
  • Membro: Guest
  • Risp: 11
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 1  

05-08-18 22.19

Cosa intendete per "scaled down" ?

io attualmente utilizzo in live una yamaha s90 da ormai 15 anni .. se passassi a moxf8 sarebbe uno scaled down?
il prezzo mi attira molto così come il peso...

d'altra parte quei cm a sinistra della zona pitch delle ES&C. proprio non posso permettermelo.. non mi ci starebbe in auto..
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8170
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 504  

05-08-18 23.02

@ Teo777
Cosa intendete per "scaled down" ?

io attualmente utilizzo in live una yamaha s90 da ormai 15 anni .. se passassi a moxf8 sarebbe uno scaled down?
il prezzo mi attira molto così come il peso...

d'altra parte quei cm a sinistra della zona pitch delle ES&C. proprio non posso permettermelo.. non mi ci starebbe in auto..
beh direi di no...oddio sotto certi aspetti la s90 é superiore, sicuro monta convertitori migliori ed é anche espandibile attraverso le schede plg se non sbaglio cosa che moxf8 non puo fare.

pero la moxf puo essere espansa con la flash e caricare almeno 1 giga di campioni user cosa che la s90 non fa, ha piu suoni sia come preset che come numero di campionamenti interni da cui creare i propri suoni, fa anche da scheda audio e controller per programmi come cubase.

sarebbe un pó come paragonare una berlinetta di venti anni fa con una utilitaria super accessoriata di oggi, quale delle due é meglio? sotto certi aspetti la vecchia si vede comunque che era una classe superiore all epoca, ma sotto altri inevitabilmente sentirá il peso degli anni.

la moxf é un evoluzione in parte della serie passata perche alcuni aspetti della motif es per esempio erano migliori della serie successiva xs e xf da cui derivano le mox (per esempio appunto le versioni xs e xf non possono essere espanse con le schede plg, quindi se vuoi un vero synth virtual analogue o in fm non puoi fare altro che affiancargliene uno, mentre la motif es aveva anche quell'opzione), peró é uno strumento costruito piu al risparmio, e da qualche parte avranno risparmiato, materiali piu plasticosi, convertitori piu economici e via cosi.

la S90 comunque si é molto lunga, per questo scomoda da portare in giro ma credo che come suono si difenda ancora bene.
  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

06-08-18 08.36

Quindi riepilogando quello che farei:
prendo pc3a6 la collego alla tastiera pesata tramite midi
imposto i vari split e layer e alcuni li mando alla tastiera pesata e altri sulla kurz
Se sarà così non cambierò mai più setupemo[emo
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 4904
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 320  

06-08-18 08.58

@ mondomeme
Quindi riepilogando quello che farei:
prendo pc3a6 la collego alla tastiera pesata tramite midi
imposto i vari split e layer e alcuni li mando alla tastiera pesata e altri sulla kurz
Se sarà così non cambierò mai più setupemo[emo
Penso che si può fare sul kurzweil, sicuramente con ws korg, da microstation in su...
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 2646
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 155  

06-08-18 09.32

@ mondomeme
Quindi riepilogando quello che farei:
prendo pc3a6 la collego alla tastiera pesata tramite midi
imposto i vari split e layer e alcuni li mando alla tastiera pesata e altri sulla kurz
Se sarà così non cambierò mai più setupemo[emo
tenendo conto che la pc3a6 ha on board un suono di piano eccellente userei la pesata solo come prestatasti e tutti i suoni li farei uscire dal kurz, usando split e layer misti sulla key del pc3 e della master. Alla fine si tratta di fare setup dedicati ed impostare correttamente i canali midi in.
  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

06-08-18 09.44

@ kurz4ever
tenendo conto che la pc3a6 ha on board un suono di piano eccellente userei la pesata solo come prestatasti e tutti i suoni li farei uscire dal kurz, usando split e layer misti sulla key del pc3 e della master. Alla fine si tratta di fare setup dedicati ed impostare correttamente i canali midi in.
Sì infatti è proprio questa la mia intenzione! emo
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1596
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

06-08-18 10.08

Mi sembra un'ottima soluzione pc3a6 + master. Ma non conosco il pc3a, immagino possa impostare i suoi timbri per essere suonati, anche con split e player, da una master esterna, prima di comprarla io vorrei avere la certezza che possa farlo. Leggendo il manuale si dovrebbe capire.
Come master valuta anche la sl73, che è uguale, ma più stretta, che personalmente la ritengo un formato più comodo da trasportare.

P.s. guardando lo storico sei prezzi della pc3a6, ora è parecchio ribassata, probabile come dice orange perché vogliono svuotare il magazzino per vendere solo il forte. Hanno fatto cosi anche con Roland rd800 e nord stage 2 ex: ora, dopo 1-2 anni che sono finite le scorte dei magazzini, queste due tastiere le trovi usate ancora allo stesso prezzo, se non superiore, a quello che le vendevano a nuove. Per farti capire che quando è così è un occasione, e ti conviene fare veloce, che fanno presto a finire, sennò quando finiscono ti tocca prendere usate a un prezzo probabilmente più alto
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8170
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 504  

06-08-18 16.34

@ hrestov
Mi sembra un'ottima soluzione pc3a6 + master. Ma non conosco il pc3a, immagino possa impostare i suoi timbri per essere suonati, anche con split e player, da una master esterna, prima di comprarla io vorrei avere la certezza che possa farlo. Leggendo il manuale si dovrebbe capire.
Come master valuta anche la sl73, che è uguale, ma più stretta, che personalmente la ritengo un formato più comodo da trasportare.

P.s. guardando lo storico sei prezzi della pc3a6, ora è parecchio ribassata, probabile come dice orange perché vogliono svuotare il magazzino per vendere solo il forte. Hanno fatto cosi anche con Roland rd800 e nord stage 2 ex: ora, dopo 1-2 anni che sono finite le scorte dei magazzini, queste due tastiere le trovi usate ancora allo stesso prezzo, se non superiore, a quello che le vendevano a nuove. Per farti capire che quando è così è un occasione, e ti conviene fare veloce, che fanno presto a finire, sennò quando finiscono ti tocca prendere usate a un prezzo probabilmente più alto
certo che si puo fare....nella modalitá setup puoi impostare fino a 16 suoni in split o layer, ogni zona delle 16 puo essere controllata dalla tastiera interna oppure da uno strumento midi esterno....quindi in un solo setup avrai ad esempio una zona che viene pilotata dalla master esterna ad esempio per il pianoforte, e poi per esempio altre tre zone che invece assegni alla tastiera del kurzweil stessa, ad esempio a sinistra un basso, in centro un pad e a destra un solo synth.

le combinazioni sono assolutamente infinite e totalmente customizzabili...bastano una master e un cavo midi, al resto pensa kurzweil....anche a gestire le zone della master.
  • Acoltemp
  • Membro: Guest
  • Risp: 131
  • Loc: Bari
  • Status:
  • Thanks: 7  

07-08-18 22.19

orange1978 ha scritto:

le combinazioni sono assolutamente infinite e totalmente customizzabili...bastano una master e un cavo midi, al resto pensa kurzweil....anche a gestire le zone della master.

Senza contare che ogni zona può essere formata da 32 layer...
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8170
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 504  

08-08-18 04.56

@ Acoltemp
orange1978 ha scritto:

le combinazioni sono assolutamente infinite e totalmente customizzabili...bastano una master e un cavo midi, al resto pensa kurzweil....anche a gestire le zone della master.

Senza contare che ogni zona può essere formata da 32 layer...
le kurzweil se programmate bene, non hanno davvero alcun limite sonoro.
  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

08-08-18 19.38

In attesa dell'acquisto mi sto documentando con i vari manuali. Oltre a questi qualcuno ha qualche buona lettura riguardo collegamenti MIDI anche in inglese? Grazie
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1596
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

08-08-18 20.57

@ mondomeme
In attesa dell'acquisto mi sto documentando con i vari manuali. Oltre a questi qualcuno ha qualche buona lettura riguardo collegamenti MIDI anche in inglese? Grazie
se la configurazione è kurzweill + master non è complicato... bastano un paio di righe non un libro.
La master deve inviare su un unico canale midi su un unica zona, e tutti i controlli (pedali vari, fader, slider, pitch) devono essere sempre sullo stesso canale mici. Dal midi out a 5pin della master vai al midi in del kurzweill. Sulla kurzweill in qualche modo setti come canale di ricezione midi lo stesso che invii dalla master. A questo punto per ogni program del kurzweill puoi decidere quali suoni suonare dalla tastiera del kurzweill e quali dalla tastiera della master. Non so nello specifico come si fa, non l'ho mai avuta, ma questo esula dall'argomento midi generico.
Fai prima a prendere le tastiere, collegarle, e farti i tuoi setup leggendo il manuale.
  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

09-08-18 07.09

@ hrestov
se la configurazione è kurzweill + master non è complicato... bastano un paio di righe non un libro.
La master deve inviare su un unico canale midi su un unica zona, e tutti i controlli (pedali vari, fader, slider, pitch) devono essere sempre sullo stesso canale mici. Dal midi out a 5pin della master vai al midi in del kurzweill. Sulla kurzweill in qualche modo setti come canale di ricezione midi lo stesso che invii dalla master. A questo punto per ogni program del kurzweill puoi decidere quali suoni suonare dalla tastiera del kurzweill e quali dalla tastiera della master. Non so nello specifico come si fa, non l'ho mai avuta, ma questo esula dall'argomento midi generico.
Fai prima a prendere le tastiere, collegarle, e farti i tuoi setup leggendo il manuale.
Grazie per la risposta! Comunque mi piacerebbe approfondire l'argomento per mia cultura personale aldilà della configurazione che vorrei fare. Intanto ho letto su vari forum e siti qualcosa per capire meglio Midi emo
  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

24-08-18 08.42

Salve di nuovo! Prima di qualunque acquisto con un importo così alto, vorrei provare personalmente lo strumento. Sto chiedendo a tutti i negozi di strumenti della mia regione, ma nessuno ce l'ha. Chi sta in regioni limitrofe, sa dirmi qualche negozio ben fornito, così magari posso chiedere se ce l'hanno e in caso provarla?
Grazie
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14791
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1347  

24-08-18 10.05

@ mondomeme
Grazie per la risposta! Comunque mi piacerebbe approfondire l'argomento per mia cultura personale aldilà della configurazione che vorrei fare. Intanto ho letto su vari forum e siti qualcosa per capire meglio Midi emo
Avevamo un bel tutorial su SM che si é “perso” nella nuova versione del sito, ma intanto comincia da qui https://it.m.wikipedia.org/wiki/Musical_Instrument_Digital_Interface
  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

24-08-18 13.37

@ maxpiano69
Avevamo un bel tutorial su SM che si é “perso” nella nuova versione del sito, ma intanto comincia da qui https://it.m.wikipedia.org/wiki/Musical_Instrument_Digital_Interface
Grazie per il link! Di solito tendo un po' a snobbare wikipedia, ma devo dire che in questo caso i contenuti siano molto ben chiari e completi. Comunque sto ancora aspettando che mi rispondano alcuni negozi per avere informazioni sulla presenza della pc3a6, perchè come ho già detto, preferisco avere uno strumento che ho provato prima di comprare anche sommariamenteemo
  • mondomeme
  • Membro: Guest
  • Risp: 72
  • Loc: Perugia
  • Status:
  • Thanks: 3  

25-08-18 11.19

Stavo pensando tra me e me: siccome suono prevalentemente synth, pad, archi e poche volte il piano, ha senso avere una pesata?
Per me adesso come adesso anche una semipesata andrebbe bene. Per esempio una novation impulse 61 potrebbe andare, affiancandola sempre alla pc3a6. Vorrei cercare di ridurre il più possibile il peso da portarmi appresso sia quando vado a fare le prove sia per i live . Che ne pensate di un setup siffatto? Inoltre, una cosa che non ho ben capito e se la posso fare, con la kurz vorrei impostare i vari layer e split per entrambe le tastiere e memorizzarli, per poterli richiamare quando ne ho bisogno. Ho letto il manuale ma non ho ben capito se ciò lo posso fare in qa mode. emoemo
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8170
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 504  

25-08-18 11.23

potresti allora optare per una 76 tasti, che é sempre la soluzione da preferirsi....in quel caso ci fai pad strings fiati etc...ma se ti capitasse di fare delle parti di piano non sei castrato come con una 61, e le differenze di peso e ingombro sono minime.

per esempio la pc3a7....oppure la yamaha montage 7...oppure la roland fa07 che ha una meccanica molto buona rispetto alla versione 06.