Digital D1 per IOS

  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17454
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 967  

04-11-18 12.25

maxpiano69 ha scritto:
Ieri ho avuto poco tempo ma nelle prime prove mi é parsa suonare molto pulita, pure troppo forse, "digitale" anche nei suoni VA


Vedo (nelle foto che ho scaricato) che la sezione OSC è veramente all'osso. 4 forme d'onda (sine, square, saw e tringle) ma non vedo nè PWM nè Sync etc. Quindi alla fine non è un VA vero e proprio, come dichiarano, ma un rompler camuffato.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15014
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1382  

04-11-18 13.51

@ anumj
maxpiano69 ha scritto:
Ieri ho avuto poco tempo ma nelle prime prove mi é parsa suonare molto pulita, pure troppo forse, "digitale" anche nei suoni VA


Vedo (nelle foto che ho scaricato) che la sezione OSC è veramente all'osso. 4 forme d'onda (sine, square, saw e tringle) ma non vedo nè PWM nè Sync etc. Quindi alla fine non è un VA vero e proprio, come dichiarano, ma un rompler camuffato.
É appena uscito un aggiornamento che indirizza vari problemi tra cui quello dei "pops and clicks" che avevo rilevato anche io, stasera lo provo.

In effetti la parte VA differisce da quella PCM solo per il fatto che l'Oscillatore non usa i samples ma 4 forme d'onda standard (presumo calcolate o forse anch'esse tabellate), il resto della catena di sintesi resta identico, ma la app potrebbe evolversi in futuro, il team sembra aperto ai suggerimenti.
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8470
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 541  

04-11-18 15.15

@ anumj
thanks andre cmq. emo
di nulla figurati!

sul sito quello cé scritto, se vai nelle caratteristiche tecniche dice che la app pesa in totale solo 150 mega grazie alla compressione dati, speriamo sia davvero cosi ma sicuro sará vero, e questo é gia buono almeno la prova risulta piu indolore.

peccato che non avendo un iPad non posso in alcun modo provarlo per ora se no un occhiata l'avrei data volentieri
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15014
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1382  

04-11-18 20.45

orange1978 ha scritto:
sul sito quello cé scritto, se vai nelle caratteristiche tecniche dice che la app pesa in totale solo 150 mega grazie alla compressione dati, speriamo sia davvero cosi ma sicuro sará vero, e questo é gia buono almeno la prova risulta piu indolore.


Si é così infatti il cambio Patch non é immediato, probabilmente perché ad ogni caricamento D1 carica e decomprime in RAM i sample utilizzati.
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17454
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 967  

04-11-18 20.50

grazie per i consigli.
inizialmente mi aspettavo di più, ora l'ho ridimensionato un po'.
cmq 10 euro è onestissimo.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15014
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1382  

05-11-18 08.43

@ anumj
grazie per i consigli.
inizialmente mi aspettavo di più, ora l'ho ridimensionato un po'.
cmq 10 euro è onestissimo.
Si, purtroppo permangono dei problemi, gli ho appena scritto perché suonando "relativamente veloce" si perde delle note (ovvero le rileva ma non le suona, se non lo sistemano presto mi sa che....

Ieri sera ho anche fatto un po' di paragone A/B con iM! e iWavestation e.... se solo iM1 non avesse quel problemino del volume max di uscita troppo basso (ma se la usi da sola ovvero non in combinazione con altre app va benone).
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15014
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1382  

06-11-18 14.25

@ maxpiano69
Si, purtroppo permangono dei problemi, gli ho appena scritto perché suonando "relativamente veloce" si perde delle note (ovvero le rileva ma non le suona, se non lo sistemano presto mi sa che....

Ieri sera ho anche fatto un po' di paragone A/B con iM! e iWavestation e.... se solo iM1 non avesse quel problemino del volume max di uscita troppo basso (ma se la usi da sola ovvero non in combinazione con altre app va benone).
Aggiornamento, hanno sistemato il bug che gli avevo segnalati (con tanto di ringraziamento via mail!) a tempo di record, aggiornamento uscito ieri e che risolve anche altri difettucci. Adesso si suona davvero bene.

Giacché c'ero gli ho anche suggerito di aggiungere la PWM sull'OSC in modalità VA, vediamo cosa mi risponderanno ma sono fiducioso emo
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17454
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 967  

06-11-18 19.45

@ maxpiano69
Aggiornamento, hanno sistemato il bug che gli avevo segnalati (con tanto di ringraziamento via mail!) a tempo di record, aggiornamento uscito ieri e che risolve anche altri difettucci. Adesso si suona davvero bene.

Giacché c'ero gli ho anche suggerito di aggiungere la PWM sull'OSC in modalità VA, vediamo cosa mi risponderanno ma sono fiducioso emo
sei un grande max.
ma ci sono forme d'onda pwm già campionate dentro?
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8470
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 541  

06-11-18 21.34

@ anumj
sei un grande max.
ma ci sono forme d'onda pwm già campionate dentro?
cavoli peccato che non si possa trovare in rete un elenco delle forme d'onda, dai nomi sicuro si capirebbe qualcosa.

un sistema per simularla potrebbe essere quel trucco famoso ampiamente usato su strumenti come xv5080 o fantom/fa, ossia prendere due forme d'onda SAW identiche ma invertite di fase, basterá poi scordare leggermente uno dei due oscillatori ed ecco una simulazione della pwm (se poi ci si assegna un lfo al controllo fine tune il gioco é fatto).

la roland nelle forme d'onda speso ha "Calc Saw" e "Calc Saw inv"....oppure altri hanno Saw Up e Saw Down.

purtroppo sono pochissimi i synth con controllo dell inversione di fase su un oscillatore, ad esempio korg AL1 e Mod7 (oasys e kronos), oppure Kurzweil K2000/Pc3 (filtro ALLPASS), l'unica soluzione sarebbe campionare due dente di sega di cui una invertita di fase.

bisogna considerare poi che questo sistema funziona molto meglio del classico famoso in molti rompler pcm di campionare diverse onde pulse con pwm fissa in diverse modalitá come 10%, 15%, 25% etc....perche a meno di non avere uno step sequencer in grado di variare il numero di forma d'onda (cosa comunque non risolutiva....) il risultato sarebbe statico e privo dell'effetto famoso ad esempio in cui un lfo varia leggermente la profonditá di impulso stringendola e allargandola ciclicamente, ottenendo timbriche che cambiano nel tempoe poco statiche.

poi come gia si diceva in passato, ci sono synth con oscillatori che hanno due tre settaggi di "pulse" senza controllo width variabile, e nonostante questo limite cio non gli ha impedito di diventare famosi, esempio lampante il minimoog.....peró....nel 2018 in effetti su un synth va non possono esserci limiti del genere qualora ci sono (come i limiti ad esempio sul nord lead 4 proprio riguardo alla pulse/pw senza nemmeno farlo apposta).

diceva bene anumj un po di anni fa mentre si parlava del nord lead 4 (che a me comunque alla fine é piaciuto cosi tanto che me lo sono preso nonostante i limiti) che in un regime analogico giustamente ogni cazzatina anche la piu banale puo costare molto cara, puo comportare la riprogettazione di un circuito con molti altri componenti con il risultato di spostare parecchio la lancetta del prezzo finale a cui sará poi venduto il prodotto finale.

....ma in un regime digitale in cui processore a parte che gia cé, l'implementazione di una funzione é solo questione di codice dsp, ogni "taglio" alle funzioni è solamente una scelta, quindi il voler porre di proposito dei limiti assurdi, figuriamoci se addirittura si tratta di un software puro, nemmeno di un hardware "virtual analogue", diventa quasi inaccettabile.

...cé di buono che questo produttore sembra addirittura ascoltare il feedback e le segnalazioni dei clienti e agire poi di conseguenza per migliorare sempre piu i suoi softwares, e questo é lodevole.

i giapponesi raramente lo fanno, quando progettano una cosa "sbagliata" se per loro è corretta piuttosto la lasciano sbagliata, vedi roland jp8080, che ci voleva dopo tutti i feedback a rilasciare un fix tramite update firmware che risolvesse la mancanza di un Pad tra oscillatore e filtro, mancanza che rende quest'ultimo perennemente a rischio di overdrive?

....pero anche gli svedesi, se andiamo a vedere, bug della os 1.20 sull arpeggiatore del nord lead 3 mai corretto, nonostante tutti lo chiedessero sui forum, eppure clavia è una piccola azienda...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15014
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1382  

07-11-18 07.27

@ anumj
sei un grande max.
ma ci sono forme d'onda pwm già campionate dentro?
Non mi sembra, il sistema di scelta delle forme d'onda PCM é abbastanza scomodo al momento (cambieranno anche quello) per cui non ho in mente la lista completa, ma sono perlopiù forme d'onda complesse/caratteristiche (e alcune anche un po' rumorose, non mi é ancora chiaro se sia aliasing o proprio rumore catturato durante il campionamento, gli segnaleró anche questo problema).
  • anumj
  • Membro: Supporter
  • Risp: 17454
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 967  

08-11-18 00.15

@ maxpiano69
Non mi sembra, il sistema di scelta delle forme d'onda PCM é abbastanza scomodo al momento (cambieranno anche quello) per cui non ho in mente la lista completa, ma sono perlopiù forme d'onda complesse/caratteristiche (e alcune anche un po' rumorose, non mi é ancora chiaro se sia aliasing o proprio rumore catturato durante il campionamento, gli segnaleró anche questo problema).
cmq se dicono 1gb non compresso deve essere tanta roba...

la strada cmq è tracciata in generale. certa roba che gira su IOS è performante. credo sia questo il futuro.

strano che non ci sia ancora un synth FM decente, un 6op o un sampler come Kontakt (magari limitato dal punto di vista delle funzioni dsp).