Mogol nuovo presidente SIAE

  • anonimo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2545
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 134  

13-09-18 17.49

@ SavateVoeanti
Eh tecnicamente si, a quel punto però allora anche la rockstar dovrebbe trovarsi un lavoro normale e fare il dopolavorista, così saremmo tutti uguali... come giustamente vuole il comunismo.
L'inculata è che è proprio grazie alle rockstar che noi mettiamo su un gruppo per suonare inquesti locali. E'un mestiere che si autoelimina, allora mi chiedo, è giusto o no che quello del musicista debba essere un mestiere con cui campare?
ah caro Savate, non chiederlo a me...
Oramai io, alla soglia dei 50, accetto con grande serenità di non aver fatto di una grandissima passione un mestiere.
Ne avrei sofferto troppo emoemo
  • SavateVoeanti
  • Membro: Expert
  • Risp: 2078
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 101  

13-09-18 18.40

@ anonimo
ah caro Savate, non chiederlo a me...
Oramai io, alla soglia dei 50, accetto con grande serenità di non aver fatto di una grandissima passione un mestiere.
Ne avrei sofferto troppo emoemo
Io sono alla soglia dei 40 e ho fatto 6 anni di liscio e ne ho sofferto, sono contento di aver dato da poco le dimissioni pur non sapendo cosa farò dopo, l'operaio da qualche parte se mi va bene. L'importante è ripristinare i valori artistici che ho schiacciato per 6 anniemo.
  • anonimo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2545
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 134  

13-09-18 18.59

@ SavateVoeanti
Io sono alla soglia dei 40 e ho fatto 6 anni di liscio e ne ho sofferto, sono contento di aver dato da poco le dimissioni pur non sapendo cosa farò dopo, l'operaio da qualche parte se mi va bene. L'importante è ripristinare i valori artistici che ho schiacciato per 6 anniemo.
Perfettamente d'accordo con teemo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 3272
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 101  

13-09-18 22.58

@ SavateVoeanti
Io sono alla soglia dei 40 e ho fatto 6 anni di liscio e ne ho sofferto, sono contento di aver dato da poco le dimissioni pur non sapendo cosa farò dopo, l'operaio da qualche parte se mi va bene. L'importante è ripristinare i valori artistici che ho schiacciato per 6 anniemo.
"Bohemienne"mente parlando ti approvo. Ma, senza volere incitare i giovani all'uso dell'eroina, salire su un palco, qualunque sia il genere che si sta per eseguire, è un momento di formazione e di apprendimento che ti arricchisce.
Poi ad un certo punto basta allenarsi, è ora di giocare la partita. In questo senso hai fatto bene.
  • SavateVoeanti
  • Membro: Expert
  • Risp: 2078
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 101  

14-09-18 02.32

@ paolo_b3
"Bohemienne"mente parlando ti approvo. Ma, senza volere incitare i giovani all'uso dell'eroina, salire su un palco, qualunque sia il genere che si sta per eseguire, è un momento di formazione e di apprendimento che ti arricchisce.
Poi ad un certo punto basta allenarsi, è ora di giocare la partita. In questo senso hai fatto bene.
Si in effetti è un esperienza che consiglio a tutti di fare, soltanto per farsi un idea di cosa si tratta e di che personaggi si ha a che fare, si scopre un mondo parallelo che non si avrebbe mai detto.
Per quanto riguarda la musica non è altro che cover dagli anni 60 ad oggi (tra hit neanche tra le piu famose ma alcune si, discomusic, pop e ultimamente reggetton), e quella mezzoretta di liscio, che in teoria la riterrei la parte piu interessante, ma ha di bello solo la parte del solista, mentre l'arrangiamento si vuole che sia il piu statico possibile, tappeto di violini e 2 note di vibrafono (detto "campanelli") a fine frase, una formula paspartout generica indipendentemente se è mazurka valtzer o polka, nel tango invece c'è già im minimo di fantasia ma poca roba. Insomma frustrante, quindi purtroppo non c'è niente da apprendere se non il fatto che non ci sia niente di cui arricchirsi. E non hanno la minima intenzione di cambiare perchè sostengono che "il liscio si fa così".
Poi per quanto riguarda la fase di carico scarico camion e monta smonta palco c'è la totale anarchiaemo
Alla fine per quanto riguarda il compenso c'è la gara a chi piu degli altri riesce a far fesso il prossimo.

Ps mammamia il tappeto...
  • lele49
  • Membro: Expert
  • Risp: 1318
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 24  

14-09-18 14.38

@ anonimo
ah caro Savate, non chiederlo a me...
Oramai io, alla soglia dei 50, accetto con grande serenità di non aver fatto di una grandissima passione un mestiere.
Ne avrei sofferto troppo emoemo
Ed io alla soglia dei 70 e con una pensione da insegnante decorosa,ed ho sempre suonato per grande piacere ed ancora continuo piu che mai a casa,perchè la musica è una sensazione bellissima che riempie il cuore e lo spirito,sia nei momenti belli ed anche tristi.
Solo un musicista può capire tutto questo,e vedere una persona con un computer sul tavolino che si esibisce e pure piace,crea al musicista una grande ferita che non si rimarginerà più,ed in questo momento che lo scrivo scusatemi se mi vengono le lacrime agli occhi, e naturalmente per qualcuno questo sarà un puro delirio(ma non ha capito nulla della musica).
Poi la situazione è quella sopracitata, e mi dispiace per i giovani che cercano impiego nella musica,e vivono questa situazione,iosono con loro con tutto il cuore.
WWW la musica,se dovessi rinascere,cercherei di rivviverla come ho fatto fino ad ora,e penso di essere stato fortunato,ad averla scoperta in tempo.
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9869
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 452  

29-09-18 13.44

@ berlex65
Speriamo bene 😂😂😂!!
Sicuramente.Ha una certa età quindi dovrebbe essere la’ la’....😎