Configurazione imidipatchbay

  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1754
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

26-02-18 12.18

Io riesco a fare tutto ma non riesco a fare backup su dropbox o a utilizzare PDF caricati in dropbox.
Ho anche scritto allo sviluppatore che non mi ha degnato di alcuna attenzione.
Non potendo salvare la config ho perso un po di entusiasmo, per il resto riesco a gestire il set-up perfettamente.
Avete questo problema del backup ho è solo il mio?
  • fede991
  • Membro: Guest
  • Risp: 45
  • Loc: Pavia
  • Status:
  • Thanks: 0  

26-02-18 13.53

@ emidio
certo che lo puoi fare... L'importante è che tu trovi però il modo di impostare entrambe le tastiere su un canale midi "common", cioè un canale midi globale dove i program changes ti cambino le performances e non il singolo suono all'interno delle performances; una volta che hai trovato sulle tastiere questa modalità, imposti i canali di ricezione globali delle due tastiere su numeri differenti corrispondenti a quelli di trasmissione dei due extern su Imdipatchbay.
Sulla moxf basta impostare la modalità performance e settare un canale midi uguale a quello di imidipatchbay e mi fa il cambio performance cambiando il program change da imidipatchbay... sulla roland ho visto che il canale global dovrebbe essere il 13 ma non riesco a far avanzare le performance..
  • fede991
  • Membro: Guest
  • Risp: 45
  • Loc: Pavia
  • Status:
  • Thanks: 0  

01-03-18 19.50

@ emidio
certo che lo puoi fare... L'importante è che tu trovi però il modo di impostare entrambe le tastiere su un canale midi "common", cioè un canale midi globale dove i program changes ti cambino le performances e non il singolo suono all'interno delle performances; una volta che hai trovato sulle tastiere questa modalità, imposti i canali di ricezione globali delle due tastiere su numeri differenti corrispondenti a quelli di trasmissione dei due extern su Imdipatchbay.
Purtroppo non riesco a selezionare le performance sulla bk9.. forse perchè bisogna settare specifici valori di program change, lsb e mlb.. ma non saprei propio quali mettere.. forse la tastiera non permette di selezionare la performance via imidipatchbay? per l'uso che vorrei fare io forse è più indicato setlistmaker ma non vorrei che anche con questa app non si riuscisse.. c'è un modo magari per trovare i valori corretti di program change etc per la selezione della performance?
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1596
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

01-03-18 21.42

Ho trovato questo in rete sulla bk9, non so se aiuta:
"Mentre scorrevo i suoni di fabbrica, ho notato la possibilità di premere il tasto NUMERIC per ottenere la visualizzazione sullo schermo della tripletta che identifica il suono nella mappatura MIDI dello strumento: Banco MSB (CC 00), Banco LSB (CC 32) e Program Change."
  • fede991
  • Membro: Guest
  • Risp: 45
  • Loc: Pavia
  • Status:
  • Thanks: 0  

03-03-18 12.24

@ hrestov
Ho trovato questo in rete sulla bk9, non so se aiuta:
"Mentre scorrevo i suoni di fabbrica, ho notato la possibilità di premere il tasto NUMERIC per ottenere la visualizzazione sullo schermo della tripletta che identifica il suono nella mappatura MIDI dello strumento: Banco MSB (CC 00), Banco LSB (CC 32) e Program Change."
Putroppo da quell' informazioni solo per i suoni.. è possibile secondo voi che le performance non siano controllabili via midi perchè salvate su chiavetta usb? vorrei provare a prendere setlistmaker ma non vorrei che poi non siano controllabili nemmeno da li..
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1596
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

03-03-18 12.33

Non ti so dire..prova a guardare l'implementazione chart MIDI della tastiera, che trovi nel manuale. Se non riesci con imidipatchbay, non riesci neanche con SLM
  • electrojoe
  • Membro: Guest
  • Risp: 13
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

11-06-18 12.16

@ emidio


emo
Chiedo un piccolo aiuto anche io. Più che altro per capire se l'impostazione di base è quella giusta.
Dunque la situazione è questa: vorrei crearmi la scaletta su imidipatchbay facendo in modo che cambiando pezzo automaticamente le tastiere carichino il suono relativo (situazione base: un suono per tastiera e tutte le tastiere suonabili) e sull'ipad compaia il pdf con appunti o partitura. Tastiere: Electro 4, Moxf6, Roland SH201. Collegamenti: Ipad2 (con Irig midi) out > in Electro (midi1) out> in Moxf6 (midi2) out> in SH201 (midi3) out> Ipad2. Tutte le tastiere impostate come extern. E' giusto?
Grazie 1000 in anticipo per il tempo che vorrete dedicare a questa richiesta.
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2458
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 144  

11-06-18 12.45

@ electrojoe
Chiedo un piccolo aiuto anche io. Più che altro per capire se l'impostazione di base è quella giusta.
Dunque la situazione è questa: vorrei crearmi la scaletta su imidipatchbay facendo in modo che cambiando pezzo automaticamente le tastiere carichino il suono relativo (situazione base: un suono per tastiera e tutte le tastiere suonabili) e sull'ipad compaia il pdf con appunti o partitura. Tastiere: Electro 4, Moxf6, Roland SH201. Collegamenti: Ipad2 (con Irig midi) out > in Electro (midi1) out> in Moxf6 (midi2) out> in SH201 (midi3) out> Ipad2. Tutte le tastiere impostate come extern. E' giusto?
Grazie 1000 in anticipo per il tempo che vorrete dedicare a questa richiesta.
si, è corretto; se vuoi richiamare un suono contemporaneamente su tutte le tastiere, e vuoi che tutte le tastiere suonino un suono loro (quindi che non facciano da master per altre), ti conviene metterle tutte sulle 4 zone extern di IMPB. Per quanto riguarda la lettura del pdf, occhio che quella funzione è opzionale e va acquistata a parte.
  • electrojoe
  • Membro: Guest
  • Risp: 13
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

11-06-18 13.13

@ emidio
si, è corretto; se vuoi richiamare un suono contemporaneamente su tutte le tastiere, e vuoi che tutte le tastiere suonino un suono loro (quindi che non facciano da master per altre), ti conviene metterle tutte sulle 4 zone extern di IMPB. Per quanto riguarda la lettura del pdf, occhio che quella funzione è opzionale e va acquistata a parte.
Bene. Ok anche per la lettura del pdf (ho acquistato l'estensione). Adesso mi devo 'concentrare' sulla configurazione delle tastiere perché fino a ieri non funzionava nulla.
  • electrojoe
  • Membro: Guest
  • Risp: 13
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

12-06-18 09.00

@ electrojoe
Bene. Ok anche per la lettura del pdf (ho acquistato l'estensione). Adesso mi devo 'concentrare' sulla configurazione delle tastiere perché fino a ieri non funzionava nulla.
Niente. Il brutto di questa app è che (secondo me!) manca di chiarezza. Sto andando per tentativi ma il risultato è solo parziale. Adesso riesco a cambiare il suono alla Nord (solo a quella!) ma non a cambiarne l'intonazione ad esempio. Se nella catena midi lascio solo la nord vedo accendersi il led che indica attività midi (su IMpb) altrimenti no e c'è un flusso di dati continuo (visto con midi wrench e per il fatto che il led IN dell'iRig è costantemente acceso). Insomma si continua per tentativi ...con un po' meno entusiasmo!
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1596
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

12-06-18 09.19

Devi capire il MIDI... :) quello che stai mettendo su è un setup complesso, devi avere ottime conoscenze MIDI per uscirne, e anche in un forum è un argomento complicato da spiegare.
Le prime cose che noto sono: sei sicuro che il MIDI out della nord electro faccia anche da MIDI through? Cioè che quello che entra nel MIDI in esca poi dal MIDI out? Non conosco L'Electro, ma a naso conoscendo nord direi di no. Per mettere le tastiere in cascata devi usare il MIDI in e il MIDI theough (non out), alcune tastiere hanno il MIDI out che fa anche da MIDI throught, ma non tutte lo fanno. Quindi il tuo segnale MIDI si ferma alla nord.
A naso cosi ti consiglierei di collegare tutte e 3 a un hub usb alimentato via usb.
Poi, e qui è più complicato da spiegare, se usi tre tastiere, ogni tastiera sarà sia master, che generatore sonoro, e devi vederle come delle cose separate. ogni tastiera invierà dei dati midi (master), ma anche riceverà dati midi dopo il routing fatto dalla app. quindi le tastiere non devono usare direttamente il proprio generatore interno di suoni, ma devono sempre passare tramite imidipatchbay, quindi tutte le tastiere devono essere in "local off", perchè sennò quando le suonano suonano i loro suoni interni, e poi li suonano anche tramite imidipatchbay, cioè rischi di avere un doppio suono.
fin qui in teoria hai sistemato la parte "master", ora c'è la parte "modulo sonoro": quindi devi sapere per ogni tastiera su che canale midi inviargli i dati per suonare un suono. qui dipende da tastiera in tastiera.
segui questo tutorial: tutorial imidipatchbay
insomma con 3 tastiere non è una cosa semplice con imidipatchbay. ma per quello che fai tu, cioè non facendo routing incrociato dei segnali midi tra master e generatori sonori, (mi sembra che te l'abbiamo gia detto) imidipatchbay è superfluo, basterebbe un piu semplice forescore o set list maker. lì non serve il local off, basta solo che imposti i bank-prog change su 3 canali midi separati per ogni tastiera, per ogni canzone, e sei a posto. non puoi fare il transpose globale però.

edit. ripensandoci, volendo puoi anche usare imidipatchbay in modo "semplificato" (come lavora similmente forescore o set list maker), cioè non impostando nessuna tastiera come master (il lead del midi non deve accendersi mai), e usando solo 3 sezioni extern, una per tastiera, per cambiare i bank prog change.
  • emidio
  • Membro: Expert
  • Risp: 2458
  • Loc: Sassari
  • Status:
  • Thanks: 144  

12-06-18 09.55

@ hrestov
Devi capire il MIDI... :) quello che stai mettendo su è un setup complesso, devi avere ottime conoscenze MIDI per uscirne, e anche in un forum è un argomento complicato da spiegare.
Le prime cose che noto sono: sei sicuro che il MIDI out della nord electro faccia anche da MIDI through? Cioè che quello che entra nel MIDI in esca poi dal MIDI out? Non conosco L'Electro, ma a naso conoscendo nord direi di no. Per mettere le tastiere in cascata devi usare il MIDI in e il MIDI theough (non out), alcune tastiere hanno il MIDI out che fa anche da MIDI throught, ma non tutte lo fanno. Quindi il tuo segnale MIDI si ferma alla nord.
A naso cosi ti consiglierei di collegare tutte e 3 a un hub usb alimentato via usb.
Poi, e qui è più complicato da spiegare, se usi tre tastiere, ogni tastiera sarà sia master, che generatore sonoro, e devi vederle come delle cose separate. ogni tastiera invierà dei dati midi (master), ma anche riceverà dati midi dopo il routing fatto dalla app. quindi le tastiere non devono usare direttamente il proprio generatore interno di suoni, ma devono sempre passare tramite imidipatchbay, quindi tutte le tastiere devono essere in "local off", perchè sennò quando le suonano suonano i loro suoni interni, e poi li suonano anche tramite imidipatchbay, cioè rischi di avere un doppio suono.
fin qui in teoria hai sistemato la parte "master", ora c'è la parte "modulo sonoro": quindi devi sapere per ogni tastiera su che canale midi inviargli i dati per suonare un suono. qui dipende da tastiera in tastiera.
segui questo tutorial: tutorial imidipatchbay
insomma con 3 tastiere non è una cosa semplice con imidipatchbay. ma per quello che fai tu, cioè non facendo routing incrociato dei segnali midi tra master e generatori sonori, (mi sembra che te l'abbiamo gia detto) imidipatchbay è superfluo, basterebbe un piu semplice forescore o set list maker. lì non serve il local off, basta solo che imposti i bank-prog change su 3 canali midi separati per ogni tastiera, per ogni canzone, e sei a posto. non puoi fare il transpose globale però.

edit. ripensandoci, volendo puoi anche usare imidipatchbay in modo "semplificato" (come lavora similmente forescore o set list maker), cioè non impostando nessuna tastiera come master (il lead del midi non deve accendersi mai), e usando solo 3 sezioni extern, una per tastiera, per cambiare i bank prog change.
si, assolutamente: per uscirne indenne deve sfruttare un hub (così come faccio anche io nel video dimostrativo).
  • electrojoe
  • Membro: Guest
  • Risp: 13
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

12-06-18 13.15

@ emidio
si, assolutamente: per uscirne indenne deve sfruttare un hub (così come faccio anche io nel video dimostrativo).
Ragazzi siete gentilissimi!!! Vi ringrazio per le vostre utili spiegazioni. Credo che il prossimo passo sarà l'hub midi.
Avete qualche prodotto da segnalare? L'SH201 ha solo le connessioni midi classiche (DIN).
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14792
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1347  

12-06-18 15.20

Hub MIDI non esiste, credo che intendessero un hub USB... se hai dei synth dotati solo di MIDI DIN classico ti serve una interfaccia MIDI USB, ma l’SH201 ce l’ha eccome il MIDI USB, leggi le sue specifiche ed il manuale...
  • electrojoe
  • Membro: Guest
  • Risp: 13
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

12-06-18 15.46

@ maxpiano69
Hub MIDI non esiste, credo che intendessero un hub USB... se hai dei synth dotati solo di MIDI DIN classico ti serve una interfaccia MIDI USB, ma l’SH201 ce l’ha eccome il MIDI USB, leggi le sue specifiche ed il manuale...

Pensavo che questo fosse un hub midi. Comunque hai ragione: pensavo all'usb del roland come connessione al computer e non come connessione midi. Però a questo punto come connetto ipad2 e hub USB? Camera connection kit 30 pin?
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1596
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 124  

12-06-18 16.01

@ electrojoe

Pensavo che questo fosse un hub midi. Comunque hai ragione: pensavo all'usb del roland come connessione al computer e non come connessione midi. Però a questo punto come connetto ipad2 e hub USB? Camera connection kit 30 pin?
sì, ho sbagliato a scrivere, intendevo un hub normale usb.
comunque anche un midi merge che hai postato funzionerebbe, tutto tramite midi a 5pin quindi. vedi tu i costi. se usi un hub usb devi usare si il cck
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14792
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1347  

12-06-18 16.13

@ electrojoe

Pensavo che questo fosse un hub midi. Comunque hai ragione: pensavo all'usb del roland come connessione al computer e non come connessione midi. Però a questo punto come connetto ipad2 e hub USB? Camera connection kit 30 pin?
Si, come ti confermava anche hrestov l’hub USB lo connetti al CCK.
  • electrojoe
  • Membro: Guest
  • Risp: 13
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

12-06-18 19.04

@ maxpiano69
Si, come ti confermava anche hrestov l’hub USB lo connetti al CCK.
Trovato un CCK originale a 20€. L'hub usb ce l'ho. I cavi anche. Direi che proseguo in questo senso che mi costa meno.
  • electrojoe
  • Membro: Guest
  • Risp: 13
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 0  

13-06-18 11.28

@ maxpiano69
Hub MIDI non esiste, credo che intendessero un hub USB... se hai dei synth dotati solo di MIDI DIN classico ti serve una interfaccia MIDI USB, ma l’SH201 ce l’ha eccome il MIDI USB, leggi le sue specifiche ed il manuale...
Collegato l'sh201 con porta usb all'ipad tramite CCK
In Imidipatchbay mi risulta questo errore:
Impossibile utilizzare dispositivo
SH-201: il dispositivo collegato non è supportato
C'è da aggiornare qualche driver o la connessione USB non è utilizzabile?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14792
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1347  

13-06-18 12.52

@ electrojoe
Collegato l'sh201 con porta usb all'ipad tramite CCK
In Imidipatchbay mi risulta questo errore:
Impossibile utilizzare dispositivo
SH-201: il dispositivo collegato non è supportato
C'è da aggiornare qualche driver o la connessione USB non è utilizzabile?
Nelle impostazioni del Sh201 devi settare il driver UsB su Generic, altrimenti il synth di default usa quello specifico Roland che non é Class Compliant quindi non viene riconosciuto dall’iPad.

PS: almeno cosí funziona di solito sui synth Roland, se l’SH201 non supporta la modalità Generic allora non saprei, anche se in rete qualcuno riporta che sia Class Compliant di default.