DeepMind 6 e DeepMind 12 Desktop

  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12063
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 380  

23-07-17 22.12

Deep6 disponibile anche nei negozi nostrani
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

24-07-17 03.58

Nessuno che lo ha preso e puó dirci qualcosa?

Mi spaventa un po' il marchio Behringer (sui mixer ho avuto esperienze non proprio gratificanti) ma sto facendo un pensierino sul 12, mi eviterebbe di portare in giro pezzi più costosi....
emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

24-07-17 07.30

@ giacomo_torino
Nessuno che lo ha preso e puó dirci qualcosa?

Mi spaventa un po' il marchio Behringer (sui mixer ho avuto esperienze non proprio gratificanti) ma sto facendo un pensierino sul 12, mi eviterebbe di portare in giro pezzi più costosi....
emo
Dovrebbero averlo in esposizione a Bra, un paio di mesi fa l'ho anche provato brevemente (ma davvero due minuti perché stavano chiudendo, troppo poco per poter esprimere un giudizio)
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

25-07-17 02.25

@ maxpiano69
Dovrebbero averlo in esposizione a Bra, un paio di mesi fa l'ho anche provato brevemente (ma davvero due minuti perché stavano chiudendo, troppo poco per poter esprimere un giudizio)
Sarà un anno che non riesco più a fare un salto a Bra.... (Roreto... ops).
Quindi nessuna impressione Max?
Il primo che ce l'ha per le mani spenda due parole please, soprattutto su quello che nelle demo non si vede o si tace
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

25-07-17 08.11

@ giacomo_torino
Sarà un anno che non riesco più a fare un salto a Bra.... (Roreto... ops).
Quindi nessuna impressione Max?
Il primo che ce l'ha per le mani spenda due parole please, soprattutto su quello che nelle demo non si vede o si tace
Ops... Roreto (di Cherasco)... giá. emo
Diciamo che come qualitá costruttiva non mi é sembrato affatto male, come suono (per quel poco che ho potuto sentire) forse mi aspettavo qualcosa di piú decisamente "analog", con questo non dico che suoni male ma forse un tantino "troppo dettagliato", magari anche "colpa" della parte digitale (effetti etc.).
Ripeto: per quel che valgono 2 min. di prova, ma per una prova vera secondo me si dovrebbe aver tempo partire da una init patch e sentire come suonano i DCO da soli e poi il filtro etc...

Siccome mi interessa il DM6, non escludo di andare a riprovarlo emo
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12063
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 380  

25-07-17 13.49

@ maxpiano69
Ops... Roreto (di Cherasco)... giá. emo
Diciamo che come qualitá costruttiva non mi é sembrato affatto male, come suono (per quel poco che ho potuto sentire) forse mi aspettavo qualcosa di piú decisamente "analog", con questo non dico che suoni male ma forse un tantino "troppo dettagliato", magari anche "colpa" della parte digitale (effetti etc.).
Ripeto: per quel che valgono 2 min. di prova, ma per una prova vera secondo me si dovrebbe aver tempo partire da una init patch e sentire come suonano i DCO da soli e poi il filtro etc...

Siccome mi interessa il DM6, non escludo di andare a riprovarlo emo
Aspetto tua recensione
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

30-07-17 03.12

maxpiano69 ha scritto:
Siccome mi interessa il DM6, non escludo di andare a riprovarlo

Si ma per favore, stavolta non in due minuti eh...!!!!
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

30-07-17 06.29

@ giacomo_torino
maxpiano69 ha scritto:
Siccome mi interessa il DM6, non escludo di andare a riprovarlo

Si ma per favore, stavolta non in due minuti eh...!!!!
Vieni anche tu, cosí controlli emo
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

30-07-17 14.22

@ maxpiano69
Vieni anche tu, cosí controlli emo
Se vai nei prossimi giorni parliamone. Magari riesco ad accompagnarti
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

30-07-17 18.05

@ giacomo_torino
Se vai nei prossimi giorni parliamone. Magari riesco ad accompagnarti
Sabato prossimo?
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

30-07-17 18.30

@ maxpiano69
Sabato prossimo?
Dovrei essere libero... Ce l'hai ancora la mia mail? Così ti mando contatto Whatsapp
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

30-07-17 18.32

@ giacomo_torino
Dovrei essere libero... Ce l'hai ancora la mia mail? Così ti mando contatto Whatsapp
Ce l'ho ce l'ho, hai posta emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

05-08-17 19.22

Andammo, vedemmo, provammo e... dopo 3 minuti una nota si blocco e lo spegnemmo ... emo

A parte questo piccolo inconveniente (risolto dalle nuove release del firmware, l'esemplare in demo non era ancora stato aggiornato) personalmente confermo le sensazioni generali: ben fatto, niente male considerando il rapporto prezzo/prestazioni, ma non mi ha conquistato, per essere un analogico mi aspettavo maggior calore, invece secondo me suona troppo "precisino" (almeno ascoltando i presets). Ma magari Giacomo la pensa diversamente...emo
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

06-08-17 01.27

maxpiano69 ha scritto:
Ma magari Giacomo la pensa diversamente...

No, concordo. Ce lo siamo detto di persona e lo confermo: ascoltando i preset del DeepMind (e per giunta confrontati con tutto quel ben di Dio che c'era attorno *) si ha la percezione che i suoni siano meno "possenti" di quanto ci si attenderebbe. Mi resta il dubbio che mettendoci un po' mano ci siano dei margini di miglioramento rispetto ai suoni "on board", o almeno spero. Di certo una nota che si pianta dopo pochi minuti non è un bel biglietto da visita. Ero partito con l'idea di portarne uno a casa (deep 6 o 12) ma mi sono fermato. Soprattutto per la vera folgorazione che ho subito (e che non mi capitava da anni!!!)
Si chiama MatrixBrute Arturia. Era di fianco ai DeepMind. Non ne parlo qui ma nel topic che trovate sul MatrixBrute: dico solo che mi sono innamorato di nuovo emo

* attorno c'erano MiniMoog ModelD, Prophet Rev2, Oberheim Ob6, l'ultimo Moog uscito tipo Sub (ma ora non ricordo il nome) ecc ecc ecc
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

13-11-18 16.55

A più di un anno di distanza, ho preso il DP6... da pochi giorni... (solo perchè era un'occasione e ho il Moog in riparazione)
Per ora ho ascoltato tutti i preset e ne ho riprogrammati una trentina (emulando Moog, ProSoloist e quelle cose lì che a noi del prog piacciono tanto)
Se programmato a dovere esce bene, l'ho già portato in sala alle prove e ho spettinato tutti...
Alcune prime considerazioni:
PRO
è compatto, dal peso non eccessivo, abbonda in locazioni di memoria, la qualità del tasto mi piace
ha l'aftertouch ...
suona analogico, i filtri fanno il loro dovere, la potenza bisogna cercarla con qualche stratagemma, ma c'è...
ha una matrice di modulazione con tante reali possibilità di source/destination, da sbizzarrirsi...
CONTRO:
la pitch wheel è indecorosa, la scanalatura è troppo piccola e il dito scivola di continuo (!!!)
manca la possibilità di scorrere i suoni visualizzando un carattere più grande, per un cieco come me è davvero fastidioso
la calibrazione dell'aftertouch ha 3 impostazioni tutte molto simili, non ha senso...
se avessero messo dei favorites con una gestione più comoda non guastava: dal vivo saltare da un suono all'altro è macchinoso...
il tasto Hold bisogna tenerlo premuto troppo a lungo (2 sec) per attivarlo/disattivarlo... per nulla comodo...
i preset di fabbrica (alcuni) sono accattivanti ma mancano totalmente le patch più comuni di lead classici, che uno vorrebbe trovare su un synth a tre ottave, che si suppone integri altri strumenti... invece te le devi fare... bah, costava tanto?

comunque ci sono tutte le premesse per essere un synth divertente e creativo, soprattutto sfruttando gli effetti (4 concatenabili) e gli 8 slot di modulazione... tra l'altro, negli effetti il DeepVerb TcHelicon in modalità Church ha una profondità spettacolare, davvero molto bello (quello che si sente in molti preset)
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 432
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 37  

13-11-18 18.22

giacomo_torino ha scritto:
se avessero messo dei favorites con una gestione più comoda non guastava: dal vivo saltare da un suono all'altro è macchinoso...


Sul manuale leggo:

Recalling a Favorite Program
3. To recall a favorite, press and hold the PROG and FX switches at the same time, and turn the rotary knob to navigate up and down the favorites list. When you reach the favorite you want, it will be automatically loaded.

E' corretto?
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11521
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 587  

13-11-18 19.51

@ MarioSynth
giacomo_torino ha scritto:
se avessero messo dei favorites con una gestione più comoda non guastava: dal vivo saltare da un suono all'altro è macchinoso...


Sul manuale leggo:

Recalling a Favorite Program
3. To recall a favorite, press and hold the PROG and FX switches at the same time, and turn the rotary knob to navigate up and down the favorites list. When you reach the favorite you want, it will be automatically loaded.

E' corretto?
E' correttissimo.... si... ma non è per nulla comodo, dal vivo, scorrere un lungo elenco, magari anche un centinaio di patch... (provare per credere)
Ok, qualcuno obietterà "ma nei favorites metti solo quelle 10-15 che usi no?"
va bene, siamo d'accordo, ma come ritrovo altri banchi che potrebbero magari servirmi al volo se dovessi cambiare il set-up? perchè magari quella sera non mi va di portare X Y o Z?
In realtà una soluzione ci sarebbe (sopratutto per i cambi suono all'interno di un brano): accoppiare i suoni in modo logico nei favorites, con una sequenza già prestabilita (ma come sapete le scalette cambiano sempre emo) quindi... emo

PS: e comunque ragazzi, per entrare nei favorites servono due mani libere... con una premi insieme PROG+FX e con l'altra ruoti il DIAL.... facile no? emoemoemo
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 4600
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 251  

13-11-18 22.31

@ giacomo_torino
E' correttissimo.... si... ma non è per nulla comodo, dal vivo, scorrere un lungo elenco, magari anche un centinaio di patch... (provare per credere)
Ok, qualcuno obietterà "ma nei favorites metti solo quelle 10-15 che usi no?"
va bene, siamo d'accordo, ma come ritrovo altri banchi che potrebbero magari servirmi al volo se dovessi cambiare il set-up? perchè magari quella sera non mi va di portare X Y o Z?
In realtà una soluzione ci sarebbe (sopratutto per i cambi suono all'interno di un brano): accoppiare i suoni in modo logico nei favorites, con una sequenza già prestabilita (ma come sapete le scalette cambiano sempre emo) quindi... emo

PS: e comunque ragazzi, per entrare nei favorites servono due mani libere... con una premi insieme PROG+FX e con l'altra ruoti il DIAL.... facile no? emoemoemo
penso che i VA e gli analogici in generale non siano fatti per usare molte patch.... 4-5 suoni in una serata tipo