Le Arti come godimento nella vita!

  • Petra
  • Membro: Senior
  • Risp: 849
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 21  

08-11-18 11.08

Ritengo che tutte le Arti, alla fine siano elementi eccellenti per godere appieno l'esistenza concretizzata con il vissuto. A Voi le Arti cosa vi offrono?
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 3431
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 116  

08-11-18 11.33

Trovo che la frase riportata su questo forum da Dallaluna (a proposito che fine a fatto Dallaluna?) sia perfetta per l'occasione:

L'uomo ha due bisogni primari: mangiare e riprodursi, il resto è arte.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15014
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1382  

08-11-18 12.21

@ paolo_b3
Trovo che la frase riportata su questo forum da Dallaluna (a proposito che fine a fatto Dallaluna?) sia perfetta per l'occasione:

L'uomo ha due bisogni primari: mangiare e riprodursi, il resto è arte.
Peró... quotabile emo
  • ahivela
  • Membro: Expert
  • Risp: 938
  • Loc: Benevento
  • Status:
  • Thanks: 75  

10-11-18 00.35

paolo_b3 ha scritto:
L'uomo ha due bisogni primari: mangiare e riprodursi, il resto è arte.


Uhm... ma una roba tipo "andare allo stadio" o "guardare la tv" dove la collochiamo? emo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 3431
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 116  

10-11-18 08.06

@ ahivela
paolo_b3 ha scritto:
L'uomo ha due bisogni primari: mangiare e riprodursi, il resto è arte.


Uhm... ma una roba tipo "andare allo stadio" o "guardare la tv" dove la collochiamo? emo
E' arte sicuramente.
A volte può essere arte orrenda emo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2228
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 174  

10-11-18 08.22

@ paolo_b3
E' arte sicuramente.
A volte può essere arte orrenda emo
Noto un velato tentativo di attirare Cyrano nella discussione facendolo emergere dal suo volontario esilio emo emo emo
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 3431
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 116  

10-11-18 09.58

@ cecchino
Noto un velato tentativo di attirare Cyrano nella discussione facendolo emergere dal suo volontario esilio emo emo emo
emo
  • Petra
  • Membro: Senior
  • Risp: 849
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 21  

10-11-18 10.38

@ cecchino
Noto un velato tentativo di attirare Cyrano nella discussione facendolo emergere dal suo volontario esilio emo emo emo
Amen.
  • donnye
  • Membro: Expert
  • Risp: 1559
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 72  

10-11-18 11.35

@ Petra
Amen.
La musica migliora la vita... E a me l'ha salvata... Ogni giorno.
Ti accompagna durante la giornata...
Esprime attraverso le tue mani la sua vera essenza...
Riempie quel vuoto che l'anima ricerca da sempre...


Buona musica!
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2891
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 107  

10-11-18 13.27

@ Petra
Ritengo che tutte le Arti, alla fine siano elementi eccellenti per godere appieno l'esistenza concretizzata con il vissuto. A Voi le Arti cosa vi offrono?
Per me l'arte è ciò che ci fa stare bene,anche se esiste arte più bella e arte meno bella.

Me ne fotto dei critici, personaggi spesso inutili e arroganti.

C'è l'illusione di diventare infinitamente più colti crescendo, quando in verità, nel 90% dei casi quell'arricchimento rappresenta in verità l'esser diventati aridi, e non godere più di nulla, convinti di essere arrivati ad un livello "cognitivo" superiore alla norma, e forzandosi a dover godere a tutti i costi solo di un determinato tipo di musica, quando l'inconscio (E il conscio in verità) sta urlando "lo so che questa canzone della Ferreri te la canticchi perchè ti piace...ma non lo ammetterai mai, ne quando sei in macchina con qualcuno dirai "sto pezzo mi piace, pure se artisticamente non è chissà che".

L'arte di per se esiste. Ed è indubbio che artisticamente un brano suonato da jarrett sia più ricco di un brano suonato da Allevi.
Nel momento in cui ciò diventa argomento di discussione, si mostra l'aridità dei "colti", che catalogheranno come "ignoranti" o "amanti del brutto" coloro che riescono a godere parimenti di un brano jazz e di un brano di Justin Bieber/Lady Gaga.

Eppure, i "grandi" che tanto idolatrate, alla fine tra una collaborazione con Lady Gaga, Amy Winehouse, Christina Aguilera, vi prenderebbero a pedate se vi sentissero aprir bocca riguardo a cosa vale e cose no...

Le bastonate arrivano, ma i critici continuano ad andarci giu...

L'ho già scritto che i critici sono inutili? L'italia della musica va a rotoli perchè ci sono più critici che musicisti a quanto leggo e vedo in giro....

Come direbbe Anumji "Ma suonate cazzo"... Voi in senso generale, non voi del forum, sia chiaro.

Fine Sfogo :) Prima di ritirarmi anch'io dal forum, in qualche settimana, ci tengo a partecipare a qualche topic carino come questo. Senza filtri :)
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 3431
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 116  

10-11-18 13.32

@ cecchino
Noto un velato tentativo di attirare Cyrano nella discussione facendolo emergere dal suo volontario esilio emo emo emo
Dopo quest'ultima arriva di sicuro! emo
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 5037
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 334  

10-11-18 13.36

@ paolo_b3
Dopo quest'ultima arriva di sicuro! emo
Non ci casca...emo
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8470
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 541  

10-11-18 14.45

le arti marziali? benessere psicofisico, questo mi danno!
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 4554
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 247  

10-11-18 15.29

"L'arte prima si pensa, poi la si fa."

Osvaldo Paniccia
  • markelly2
  • Membro: Senior
  • Risp: 865
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 25  

10-11-18 15.35

@ Petra
Ritengo che tutte le Arti, alla fine siano elementi eccellenti per godere appieno l'esistenza concretizzata con il vissuto. A Voi le Arti cosa vi offrono?
Per un certo periodo ho pensato che la musica dovesse essere il più possibile dissacrante.
Adesso si può dire che ricerco tutto ciò che tenta di avvicinarsi agli dei.
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 4554
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 247  

10-11-18 16.30

@ markelly2
Per un certo periodo ho pensato che la musica dovesse essere il più possibile dissacrante.
Adesso si può dire che ricerco tutto ciò che tenta di avvicinarsi agli dei.
se trovi qualcosa fai un fischio, poi fondiamo una religione dove le suore sono tutte zozzone e le chiese sono dei bordelli giganteschi, bellissimi...

io sto alla reception emo
  • lele49
  • Membro: Expert
  • Risp: 1413
  • Loc: Cuneo
  • Status:
  • Thanks: 31  

11-11-18 12.14

CoccigeSupremo ha scritto:
Per me l'arte è ciò che ci fa stare bene,anche se esiste arte più bella e arte meno bella.

Questa fo
CoccigeSupremo ha scritto:
C'è l'illusione di diventare infinitamente più colti crescendo, quando in verità, nel 90% dei casi quell'arricchimento rappresenta in verità l'esser diventati aridi, e non godere più di nulla, convinti di essere arrivati ad un livello "cognitivo" superiore alla norma

rse è la frase più bella e veritiera,che non si può contestare,in quanto ha un senso finito.
Certo l'arricchimento culturale.porta a considerarti superiore alla norma,come livello cognitivo,finchè rimani in quel posto,ma se ti metti a confronto in un nuovo ambiente,probabilmente continui a conoscere nuove esperienze.
Certo che andare in un posto bello e ben ristrutturato,che lavora molto con gli stranieri,dire che sei pianista ed hai lavorato a Villa d'este a Cernobbio,o in hotel 5 stelle all'estero,e sentirti dire che non hanno bisogno,o se vuoi suonare,magari 50 euro,ti vengono elemosinate.
Tu come la prendi???? in Italia si vive solo di salcicce,purtroppo la musica è messa all'ultimo posto,quindi tu devi evadere,ma se non puoi,per motivi personali,rimani e soffri in silenzio.
Guarda se all'estero è così,penso proprio di no,abbiamo in Italia dei grandi tesori,che non sappiamo gestireemo
Perchè continuiamo a proporre musica spazzatura ai giovani????Vedrai il risultato fra qualche anno.c'era una volta il musicista che suonava.....
Probabilmente insegnando ai giovani(anche attraverso le scuole di musica private),che la musica è importante e va apprezzata e capita,e non solo pensare ad intascare euro ,anche se uno non studia,magari qualcosa comincerebbe a cambiare.
Questo non lo vedro,vista la ma età.....
Poi ci sarebbero altre motivazioni.....
Già in questo forum ci sono musicisti di prima e seconda serie,se tu sei considerato di seconda,è un peccato darti una risposta a quello che chiedi, no,forse è più importante rispondere ad altro.
E purtroppo questo l'ho notato..comunque andiamo avanti che la musica,per chi sa apprezzarla,è meravigliosa,e non scende a compromessi di salcicce...emoemoemo
  • motif74
  • Membro: Senior
  • Risp: 231
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 13  

11-11-18 14.46

@ Petra
Ritengo che tutte le Arti, alla fine siano elementi eccellenti per godere appieno l'esistenza concretizzata con il vissuto. A Voi le Arti cosa vi offrono?
Perfettamente d'accordo conte...per me è la musica, il lavoro in studio di registrazione, la creatività applicata alla musica, il lavoro ad un nuovo arrangiamento...la musica per me supera tutte le barriere, anche quelle razziali, anche la disabilità in qualsiasi forma...
  • Petra
  • Membro: Senior
  • Risp: 849
  • Loc: Udine
  • Status:
  • Thanks: 21  

11-11-18 15.25

Direi di distinguere " L'Arte" applicata nel proprio lavoro. Lavoro, quale elemento essenziale per vivere. E L'Arte sviluppata per il libero e puro godimento.

A) Esercitare con arte le funzioni atte a produrre un prodotto per il sostegno della vita: l'agricoltore, il fabbro, il musicista ecc. -
B) Esercitare un'arte: la musica, la pittura, la scultura ecc. al solo fine di gustare l'essenza, misteriosamente sprigionata, gradita e goduta.

L'Arte " B " si differenzia perché nel produrla si gode maggiormente per la non costrizione come lo è per L'Arte " A ".
  • motif74
  • Membro: Senior
  • Risp: 231
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 13  

11-11-18 15.30

@ Petra
Direi di distinguere " L'Arte" applicata nel proprio lavoro. Lavoro, quale elemento essenziale per vivere. E L'Arte sviluppata per il libero e puro godimento.

A) Esercitare con arte le funzioni atte a produrre un prodotto per il sostegno della vita: l'agricoltore, il fabbro, il musicista ecc. -
B) Esercitare un'arte: la musica, la pittura, la scultura ecc. al solo fine di gustare l'essenza, misteriosamente sprigionata, gradita e goduta.

L'Arte " B " si differenzia perché nel produrla si gode maggiormente per la non costrizione come lo è per L'Arte " A ".
Capisco, ma il lavoro che faccio nel mio studio è appunto al servizio dell'arte, perchè penso prima a riempire il mio animo e quello degli altri...vero che svolgo anche lavori conto terzi, ma non è il mio lavoro principale...sono infatti insegnante...magari un giorno sarà il mio lavoro principale, ma lo interpreterò sempre come pura e vera passione per l'arte, altrimenti non potrei mai farlo solo per un concetto prettamente economico...io sono fatto così...comunque grazie per la dovuta precisazione...sono d'accordo con te anche in questo caso...