Prophet X provato oggi...

  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

08-08-18 22.32

sono riuscito finalmente a metterci le mani sopra.

dunque il feeling é all incirca uguale al prophet 12, come controllo e keybed, molto ben calibrata devo dire.

i preset...ne avro sentiti una trentina forse, non sono male ma nulla di spettacolare, piu che altro mangiano la polifonia come porci, ci sono degli archi bellissimi, fai tre note una con la sinistra e due con la destra, senza pedale eh....legati....cambi accordo senti le note segate! ....metti in modo 16 voci nessun problema ma diventa monoaurale, il suono si stringe notevolmente per quanto gli effetti pero rimangano stereo...pero cristo tre note...non parlo di accordi a 5/6 voci.

programmazione....velocissimaaaaaa....ho fatto due patches e anche carine in due minuti, molto semplice piu del p12, vai su init sound, vabbe i parametri sn sballati ma comunque chiudi tutti gli osc, setti il release al minimo e il sustain al max perche di default stranamente fa un inviluppo strano...poi cominci ad aprire il sample oscillator ed é facilissimo...ci sono parecchie sorgenti.
ci sono anche le wavetable del prophet vs che con un sistema premendo un tasto ti mappa la nota suonata lungo tutta la estensione della tastiera.
combinando gia solo un sample con uno o due oscillatori virtual analogue si possono fare cose interessanti.
il filtro, boh...a me sembra diverso da quello del prophet 6, piu simile al prophet 12 ma sará, il controllo drive é molto efficace, risponde bene.
anche l'assegnazione effetti e modulazioni é molto rapida e veloce come p12, gli effetti poi sono molto musicali...

é brutta invece la gestione dei punti di loops, scomoda, poco pratica...sembra di essere un po tornati al mirage! si intuisce che non é uno strumento per lavorare sui samples come si farebbe con un kronos, é proprio per il campionamento creativo sebbene sia stracolmo di samples acustici e anche di buona fattura devo dire anche se non li ho sentiti bene tutti....ci vorrebbe un intero giorno per ascoltare bene tutte le sorgenti.

insomma ha molte potenzialitá ma li bisognerebbe aspettare di poter importare i propri samples e vedere che cosa salterebbe fuori.

sulle modulazioni non ho provato tutto ma mi paiono reattivi, inviluppi direi abbastanza veloci, lfo molto completi e precisi come il dsi pro 2, insomma...é un pro2/p12 con i samples alla fine e gli effetti digitali nuovi.

l'idea di vendere magari l'evolver e qualche nord, magari tenendomi la mia preferita la nl4, e comprarne uno sinceramente cé....peró non sono convintissimo.
vorrei capire se rispetto all'evolver avrei dei vantaggi senza perderci troppo dal dsi blu che amo molto.

una parola sul suono, lo trovo cupo...scuro...simile al p12...ma percepisco una profonditá di conversione mica male, secondo me ha degli ottimi convertitori pero attenzione, potreste rimanerne delusi...il mio sospetto é che sia uno di quegli strumenti che da solo dici mah, non so....ma all'interno di un mix possa davvero funzionare bene, un suono comunque cupo ma estremamente moderno, assolutamente lontano dal vintage, per intenderci se amate la wavestation sappiate che i convertitori hanno davvero un suono diverso da quel tipo di synth, piu chiuso, meno cristallino ma sicuramente un suono importante.

purtroppo non avevo tanto tempo a disposizione, e quel tipo di strumento ne richiederebbe davvero un bel po per essere esplorato in tutte le sue features che poi nn sono nemmeno moltissime ma vanno combinate per capire come suona.

peró sicuro avrete delle sorprese quando lo proverete, non mi stupiró se molti lo odieranno alla follia, e altri lo ameranno dopo cinque minuti.
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1306
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 12  

08-08-18 23.19

@ orange1978
sono riuscito finalmente a metterci le mani sopra.

dunque il feeling é all incirca uguale al prophet 12, come controllo e keybed, molto ben calibrata devo dire.

i preset...ne avro sentiti una trentina forse, non sono male ma nulla di spettacolare, piu che altro mangiano la polifonia come porci, ci sono degli archi bellissimi, fai tre note una con la sinistra e due con la destra, senza pedale eh....legati....cambi accordo senti le note segate! ....metti in modo 16 voci nessun problema ma diventa monoaurale, il suono si stringe notevolmente per quanto gli effetti pero rimangano stereo...pero cristo tre note...non parlo di accordi a 5/6 voci.

programmazione....velocissimaaaaaa....ho fatto due patches e anche carine in due minuti, molto semplice piu del p12, vai su init sound, vabbe i parametri sn sballati ma comunque chiudi tutti gli osc, setti il release al minimo e il sustain al max perche di default stranamente fa un inviluppo strano...poi cominci ad aprire il sample oscillator ed é facilissimo...ci sono parecchie sorgenti.
ci sono anche le wavetable del prophet vs che con un sistema premendo un tasto ti mappa la nota suonata lungo tutta la estensione della tastiera.
combinando gia solo un sample con uno o due oscillatori virtual analogue si possono fare cose interessanti.
il filtro, boh...a me sembra diverso da quello del prophet 6, piu simile al prophet 12 ma sará, il controllo drive é molto efficace, risponde bene.
anche l'assegnazione effetti e modulazioni é molto rapida e veloce come p12, gli effetti poi sono molto musicali...

é brutta invece la gestione dei punti di loops, scomoda, poco pratica...sembra di essere un po tornati al mirage! si intuisce che non é uno strumento per lavorare sui samples come si farebbe con un kronos, é proprio per il campionamento creativo sebbene sia stracolmo di samples acustici e anche di buona fattura devo dire anche se non li ho sentiti bene tutti....ci vorrebbe un intero giorno per ascoltare bene tutte le sorgenti.

insomma ha molte potenzialitá ma li bisognerebbe aspettare di poter importare i propri samples e vedere che cosa salterebbe fuori.

sulle modulazioni non ho provato tutto ma mi paiono reattivi, inviluppi direi abbastanza veloci, lfo molto completi e precisi come il dsi pro 2, insomma...é un pro2/p12 con i samples alla fine e gli effetti digitali nuovi.

l'idea di vendere magari l'evolver e qualche nord, magari tenendomi la mia preferita la nl4, e comprarne uno sinceramente cé....peró non sono convintissimo.
vorrei capire se rispetto all'evolver avrei dei vantaggi senza perderci troppo dal dsi blu che amo molto.

una parola sul suono, lo trovo cupo...scuro...simile al p12...ma percepisco una profonditá di conversione mica male, secondo me ha degli ottimi convertitori pero attenzione, potreste rimanerne delusi...il mio sospetto é che sia uno di quegli strumenti che da solo dici mah, non so....ma all'interno di un mix possa davvero funzionare bene, un suono comunque cupo ma estremamente moderno, assolutamente lontano dal vintage, per intenderci se amate la wavestation sappiate che i convertitori hanno davvero un suono diverso da quel tipo di synth, piu chiuso, meno cristallino ma sicuramente un suono importante.

purtroppo non avevo tanto tempo a disposizione, e quel tipo di strumento ne richiederebbe davvero un bel po per essere esplorato in tutte le sue features che poi nn sono nemmeno moltissime ma vanno combinate per capire come suona.

peró sicuro avrete delle sorprese quando lo proverete, non mi stupiró se molti lo odieranno alla follia, e altri lo ameranno dopo cinque minuti.
Le impressioni mi paiono buone ma sta cosa della polifonia, dove proprio su orchestrali in pieno stile cinematografico dovrebbe fare la differenza, mi fa cadere le palle a terra.
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

08-08-18 23.33

@ DRUPIZ
Le impressioni mi paiono buone ma sta cosa della polifonia, dove proprio su orchestrali in pieno stile cinematografico dovrebbe fare la differenza, mi fa cadere le palle a terra.
é assurda...con quello che costa poi.

alla fine gli archi ci sono e anche i pianoforti ma sono utilizzabili per quelle cose minimali che fanno oggi, plin plin plin...due note massimo allora va bene, gia farci degli archi come il disco awake dei dream theater che non sono poi cosi complessi potrebbe essere un guaio.

la polifonia é appunto paragonabile a un jd 800, se usavi tre oscillatori era gia 8 note....qui forse é ancora peggio perche se usi 4 oscillatori scendi a 4 voci...
  • cipmunk
  • Membro: Guest
  • Risp: 70
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 5  

09-08-18 00.48

@ orange1978
sono riuscito finalmente a metterci le mani sopra.

dunque il feeling é all incirca uguale al prophet 12, come controllo e keybed, molto ben calibrata devo dire.

i preset...ne avro sentiti una trentina forse, non sono male ma nulla di spettacolare, piu che altro mangiano la polifonia come porci, ci sono degli archi bellissimi, fai tre note una con la sinistra e due con la destra, senza pedale eh....legati....cambi accordo senti le note segate! ....metti in modo 16 voci nessun problema ma diventa monoaurale, il suono si stringe notevolmente per quanto gli effetti pero rimangano stereo...pero cristo tre note...non parlo di accordi a 5/6 voci.

programmazione....velocissimaaaaaa....ho fatto due patches e anche carine in due minuti, molto semplice piu del p12, vai su init sound, vabbe i parametri sn sballati ma comunque chiudi tutti gli osc, setti il release al minimo e il sustain al max perche di default stranamente fa un inviluppo strano...poi cominci ad aprire il sample oscillator ed é facilissimo...ci sono parecchie sorgenti.
ci sono anche le wavetable del prophet vs che con un sistema premendo un tasto ti mappa la nota suonata lungo tutta la estensione della tastiera.
combinando gia solo un sample con uno o due oscillatori virtual analogue si possono fare cose interessanti.
il filtro, boh...a me sembra diverso da quello del prophet 6, piu simile al prophet 12 ma sará, il controllo drive é molto efficace, risponde bene.
anche l'assegnazione effetti e modulazioni é molto rapida e veloce come p12, gli effetti poi sono molto musicali...

é brutta invece la gestione dei punti di loops, scomoda, poco pratica...sembra di essere un po tornati al mirage! si intuisce che non é uno strumento per lavorare sui samples come si farebbe con un kronos, é proprio per il campionamento creativo sebbene sia stracolmo di samples acustici e anche di buona fattura devo dire anche se non li ho sentiti bene tutti....ci vorrebbe un intero giorno per ascoltare bene tutte le sorgenti.

insomma ha molte potenzialitá ma li bisognerebbe aspettare di poter importare i propri samples e vedere che cosa salterebbe fuori.

sulle modulazioni non ho provato tutto ma mi paiono reattivi, inviluppi direi abbastanza veloci, lfo molto completi e precisi come il dsi pro 2, insomma...é un pro2/p12 con i samples alla fine e gli effetti digitali nuovi.

l'idea di vendere magari l'evolver e qualche nord, magari tenendomi la mia preferita la nl4, e comprarne uno sinceramente cé....peró non sono convintissimo.
vorrei capire se rispetto all'evolver avrei dei vantaggi senza perderci troppo dal dsi blu che amo molto.

una parola sul suono, lo trovo cupo...scuro...simile al p12...ma percepisco una profonditá di conversione mica male, secondo me ha degli ottimi convertitori pero attenzione, potreste rimanerne delusi...il mio sospetto é che sia uno di quegli strumenti che da solo dici mah, non so....ma all'interno di un mix possa davvero funzionare bene, un suono comunque cupo ma estremamente moderno, assolutamente lontano dal vintage, per intenderci se amate la wavestation sappiate che i convertitori hanno davvero un suono diverso da quel tipo di synth, piu chiuso, meno cristallino ma sicuramente un suono importante.

purtroppo non avevo tanto tempo a disposizione, e quel tipo di strumento ne richiederebbe davvero un bel po per essere esplorato in tutte le sue features che poi nn sono nemmeno moltissime ma vanno combinate per capire come suona.

peró sicuro avrete delle sorprese quando lo proverete, non mi stupiró se molti lo odieranno alla follia, e altri lo ameranno dopo cinque minuti.
Bella recensione Orange..precisa e chirurgica ...hai per caso avuto modo di testare il virus ti 2 della access?? mi piacerebbe leggere una tua recensione su questa macchina..
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

09-08-18 01.03

@ cipmunk
Bella recensione Orange..precisa e chirurgica ...hai per caso avuto modo di testare il virus ti 2 della access?? mi piacerebbe leggere una tua recensione su questa macchina..
ne ho avuti di virus....il C e poi due TI...non mi piacciono, suonavano finti come un plug in ma avevano molte possibilitá timbriche, gli ho usati tanto in passato, ma non credo ne ricomprerei uno oggi.
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1306
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 12  

09-08-18 10.27

@ orange1978
ne ho avuti di virus....il C e poi due TI...non mi piacciono, suonavano finti come un plug in ma avevano molte possibilitá timbriche, gli ho usati tanto in passato, ma non credo ne ricomprerei uno oggi.
In quale negozio lo hai provato Orange?
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

09-08-18 11.54

@ DRUPIZ
In quale negozio lo hai provato Orange?
ma il prophet dici? ...da lucky music network qui a milano, ci vado non dico tt i giorni ma spesso passo li un oretta o due, ho tanti amici li...hanno anche il grandmother se non lo hanno venduto oggi, e ho provato anche il nuovo nord piano 4 che é arrivato anche lui l'altro ieri.
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1306
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 12  

09-08-18 15.12

@ orange1978
ma il prophet dici? ...da lucky music network qui a milano, ci vado non dico tt i giorni ma spesso passo li un oretta o due, ho tanti amici li...hanno anche il grandmother se non lo hanno venduto oggi, e ho provato anche il nuovo nord piano 4 che é arrivato anche lui l'altro ieri.
Ottimo. A Roma non c’è ecco perché ti chiedevo.
  • Synthex77
  • Membro: Senior
  • Risp: 943
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 22  

09-08-18 16.32

orange1978 ha scritto:
vorrei capire se rispetto all'evolver avrei dei vantaggi senza perderci troppo dal dsi blu che amo molto.


Da una macchina da 4000 euro con 150Gb di sample? Forse forse bisognerebbe aspettarsi qualcusa di più che sostituire l'evolver che si trova usato a 400 euro, ma... Non discuto... Ma...

Dovrebbe idealmente averti scosso qualche corda interiore visto il pathos che gli gira intorno (e i 4000 euro, ti compri tante cose anche nuove con 4000 euro e belle)... Invece non sai se può sostituire una scatoletta mono da 400 euro... Gran scatoletta ok, ma sempre una scatoletta...

Già questo alimenta la sensazione di flop che le demo mi diedero, spero di riuscire a metterci le mani per avere un responso definitivo...
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

09-08-18 20.22

@ Synthex77
orange1978 ha scritto:
vorrei capire se rispetto all'evolver avrei dei vantaggi senza perderci troppo dal dsi blu che amo molto.


Da una macchina da 4000 euro con 150Gb di sample? Forse forse bisognerebbe aspettarsi qualcusa di più che sostituire l'evolver che si trova usato a 400 euro, ma... Non discuto... Ma...

Dovrebbe idealmente averti scosso qualche corda interiore visto il pathos che gli gira intorno (e i 4000 euro, ti compri tante cose anche nuove con 4000 euro e belle)... Invece non sai se può sostituire una scatoletta mono da 400 euro... Gran scatoletta ok, ma sempre una scatoletta...

Già questo alimenta la sensazione di flop che le demo mi diedero, spero di riuscire a metterci le mani per avere un responso definitivo...
il mio evolver vale ben piu di 400 euro é la versione a tastiera tre ottave mono con la modifica dei pot.

intendo che dato che il mio si vende a 800 tranquillamente, se avessi la certezza di poter fare con il P X le stesse cose che mi farebbe l'evolver, avendo il prophet in memoria tutte le forme d'onda del VS come evolver, potrei ridurre il numero degli strumenti e avere una sorgente sonora piu versatile e moderna, e gia lo pagherei 800 euro meno.

insomma devo pensarci...perche evolver ha due oscillatori digitali piu due analogici, mentre il px ne ha 4 digitali, pero il filtro del px é migliore ed é anche piu programmabile e facile da usare...ed é anche polifonico e con 5 ottave.
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1306
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 12  

09-08-18 21.54

@ orange1978
il mio evolver vale ben piu di 400 euro é la versione a tastiera tre ottave mono con la modifica dei pot.

intendo che dato che il mio si vende a 800 tranquillamente, se avessi la certezza di poter fare con il P X le stesse cose che mi farebbe l'evolver, avendo il prophet in memoria tutte le forme d'onda del VS come evolver, potrei ridurre il numero degli strumenti e avere una sorgente sonora piu versatile e moderna, e gia lo pagherei 800 euro meno.

insomma devo pensarci...perche evolver ha due oscillatori digitali piu due analogici, mentre il px ne ha 4 digitali, pero il filtro del px é migliore ed é anche piu programmabile e facile da usare...ed é anche polifonico e con 5 ottave.
Ma tu hai anche un Rev2 o sbaglio?
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5295
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 706  

09-08-18 22.21

orange1978 ha scritto:
da lucky music

'azz...
oggi a orario apertura pomeridiana (15:30) ero lì anche io emo
la mia prima uscita a un mese dall'intervento (accompagnato, claudicante, gobbo e con la pancera, serve altro? emo emo).

giusto il tempo di fare scambio di strumenti con Domenico e tornare alla base...
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1306
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 12  

09-08-18 23.17

@ marcoballa
orange1978 ha scritto:
da lucky music

'azz...
oggi a orario apertura pomeridiana (15:30) ero lì anche io emo
la mia prima uscita a un mese dall'intervento (accompagnato, claudicante, gobbo e con la pancera, serve altro? emo emo).

giusto il tempo di fare scambio di strumenti con Domenico e tornare alla base...
New Demo PROPHET X
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

10-08-18 01.07

@ DRUPIZ
Ma tu hai anche un Rev2 o sbaglio?
nono il rev2 non l'ho mai avuto, avevo il tetra ma secoli fa...
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

10-08-18 01.08

@ marcoballa
orange1978 ha scritto:
da lucky music

'azz...
oggi a orario apertura pomeridiana (15:30) ero lì anche io emo
la mia prima uscita a un mese dall'intervento (accompagnato, claudicante, gobbo e con la pancera, serve altro? emo emo).

giusto il tempo di fare scambio di strumenti con Domenico e tornare alla base...
ma era la tua la fa06 che c'era li?

io sono passato verso le cinque mezza/sei...quando torni?
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5295
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 706  

10-08-18 01.15

@ orange1978
ma era la tua la fa06 che c'era li?

io sono passato verso le cinque mezza/sei...quando torni?
No, la FA06 l'ho avuta anni fa appena uscita e tenuta una settimana! Poi presa subito la FA08 e più recentemente la FA07 emoemo
  • DRUPIZ
  • Membro: Expert
  • Risp: 1306
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 12  

10-08-18 01.36

@ marcoballa
No, la FA06 l'ho avuta anni fa appena uscita e tenuta una settimana! Poi presa subito la FA08 e più recentemente la FA07 emoemo
Demo 46 Minuti Prophet X
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

10-08-18 05.57

@ marcoballa
No, la FA06 l'ho avuta anni fa appena uscita e tenuta una settimana! Poi presa subito la FA08 e più recentemente la FA07 emoemo
beh tanto meccaniche a parte i convertitori quelli sono...io adesso ho a casa una fa06 volevo fare qualche confronto con integra7, la programmabilitá da pannello proprio non ha storia la fa si programma in pochissimi secondi, mentre integra a meno di non usare l'editor che comunque funziona cosi cosi, ed é scomodo, da pannello é un vero delirio da usare, il pad di gomma della fa io li ho messi in modalitá numeric pad e quando sei dentro il sintetizzatore a inserire un valore come 100...96...21 ci metti un attimo mentre con la integra é piu scomdo devi sempre girare quella cazzo di alpha dial e perdi un sacco di tempo.
  • Spirit
  • Membro: Senior
  • Risp: 653
  • Loc: -
  • Status:
  • Thanks: 48  

11-08-18 12.16

@ orange1978
ne ho avuti di virus....il C e poi due TI...non mi piacciono, suonavano finti come un plug in ma avevano molte possibilitá timbriche, gli ho usati tanto in passato, ma non credo ne ricomprerei uno oggi.
Comprendo il senso del tuo commento poichè immagino tu faccia riferimento a synth che per te non suonano finti.... NL4 ad esempio, tuttavia faccio fatica a definire finti i suoni sia di alcuni vsti, sia quelli del Virus TI2, che posseggo. Dal virus non pretendo sonorità Analogiche poichè suona diverso e non pretendo neppure che mi faccia da Jupiter8000, mi limito ad apprezzare la sua diversità timbrica, squisitamente digitale, quanto ai Vsti, anche in questo caso, faccio fatica a pensare che sylenth1, Diva, Zebra, Dune2 e altri che ho suonino finti quando cooperano con una buona scheda audio RME ad esempio. Certo i circuiti analogici sono ben altro... ma anche in questo caso, più che di finzione, preferisco il termine, senza dubbio più dignitoso, di diversità.
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 7474
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 465  

11-08-18 15.53

@ Spirit
Comprendo il senso del tuo commento poichè immagino tu faccia riferimento a synth che per te non suonano finti.... NL4 ad esempio, tuttavia faccio fatica a definire finti i suoni sia di alcuni vsti, sia quelli del Virus TI2, che posseggo. Dal virus non pretendo sonorità Analogiche poichè suona diverso e non pretendo neppure che mi faccia da Jupiter8000, mi limito ad apprezzare la sua diversità timbrica, squisitamente digitale, quanto ai Vsti, anche in questo caso, faccio fatica a pensare che sylenth1, Diva, Zebra, Dune2 e altri che ho suonino finti quando cooperano con una buona scheda audio RME ad esempio. Certo i circuiti analogici sono ben altro... ma anche in questo caso, più che di finzione, preferisco il termine, senza dubbio più dignitoso, di diversità.
che ci sia una rme o la prism sound lyra o la echo gina il suono dei vst non cambia, perche non sono i convertitori a fare il suono durante il rendering ma la qualitá degli algoritmi a meno che tu non faccia uscire dalla rme i suoni dei vst in realtime per andare in una console analogica.

inoltre questa storia della rme e dei convertitori super é molto relativa perche un conto é se fai musica orchestrale con i vst, un conto é quando fai musica elettronica in cui la qualitá sonora é relativa, gli autechre per esempio anche nel passato hanno usato robe di merda come dx100 o casio fz1 ma hanno ottenuto suoni incredibili migliori di quelli che oggi fanno i bimbiminkia su you tube con i modulari, volca etc...

quindi il fatto del virus é proprio perche il suo suono seppure buono non mi da le emozioni che voglio, alla fine tutti quegli strumenti chi piu chi meno suonano, ma a un certo punto non puoi avere tutto sennó esci di casa tu, e quindi devi fare per forza delle scelte.
Io dopo anni ho scelto di passare ad altre cose, e trovo nel nord seppur molto piu limitate, piu vicine al mio modo di lavorare e pensare e anche al suono che ho in testa.

se potessi avere spazio e soldi illimitati probabilmente avrei ancora virus ti, jp 8080....