Roland JDXI - tasto rotto, help

  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11505
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 586  

04-06-18 18.52

Hello friends...
ieri sera ho clamorosamente rotto (non so davvero come ho fatto) un tasto nero (un SIb per la precisione) della piccolina in questione, la JDXI. Non è caduta, ci stavo suonando... un passaggio veloce su un solo ed una mossa evidentemente sciagurata hanno fatto il danno.
Sulla rete ho trovato solo una keybed intera (nessun tasto singolo) venduta da Syntaur . Hanno risposto alla mail in pochi minuti tagliandomi le gambe: non è più disponibile.
Ora: qualcuno sa darmi conferma se il tasto della JDXI sia uguale e quindi compatibile con quelli di Arturia Microbrute oppure della minikeyboard opzionale venduta con le serie Roland Boutique?
Quest'ultima in particolare mi sembra proprio uguale... ed è sempre Roland, quindi probabilmente la keybed originale è proprio la stessa...emo
Avete soluzioni, consigli?
Guardando in giro mi pare siano le uniche due compatibili (quella del MiniNova, che ho, non c'entra na mazza...)
Grazie a tutti per l'aiuto

PS: mi spiacerebbe cannibalizzare una keybed intera per un solo tasto... emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14151
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1269  

04-06-18 19.19

Ciao Giacomo, chiedi alla Lemi se possono procurarti il pezzo di ricambio singolo.
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11505
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 586  

04-06-18 19.37

maxpiano69 ha scritto:
chiedi alla Lemi se possono procurarti il pezzo di ricambio singolo

Ciao Max, ma davvero dici che alla Lemi c'è qualche speranza che procurino il singolo tasto???? emo domani li chiamo... ma sarei piacevolmente stupito se accadesse... emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13494
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1652  

04-06-18 21.17

Consolati perché anche Novation Mininova ha lo stesso problema. Mi risulta però che non esista un tasto singolo, bensi è un gruppo di tasti bianchi e/o neri acquistabili singolarmente. Mi sembra sia un'ottava.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14151
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1269  

04-06-18 22.58

@ giacomo_torino
maxpiano69 ha scritto:
chiedi alla Lemi se possono procurarti il pezzo di ricambio singolo

Ciao Max, ma davvero dici che alla Lemi c'è qualche speranza che procurino il singolo tasto???? emo domani li chiamo... ma sarei piacevolmente stupito se accadesse... emo
Vale la pena provarci, io qualche tempo fa comprai tramite loro le strip di contatti originali Roland che mi servirono per restaurare una PCR M80
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11505
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 586  

06-06-18 15.52

Aggiornamento: Lemi ha risposto (con tempestività) che il ricambio è ordinabile anche da loro, ma con tempi di attesa di 30-40gg emoemoemoemoemo
il tastino (costo 8,50€ con iva) lo porteranno con le carrozze a cavalli... ?
  • Jaam
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11001
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 348  

06-06-18 16.05

@ giacomo_torino
Aggiornamento: Lemi ha risposto (con tempestività) che il ricambio è ordinabile anche da loro, ma con tempi di attesa di 30-40gg emoemoemoemoemo
il tastino (costo 8,50€ con iva) lo porteranno con le carrozze a cavalli... ?
ti conviene ordinare tutta la tastiera emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13494
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1652  

06-06-18 16.07

@ giacomo_torino
Aggiornamento: Lemi ha risposto (con tempestività) che il ricambio è ordinabile anche da loro, ma con tempi di attesa di 30-40gg emoemoemoemoemo
il tastino (costo 8,50€ con iva) lo porteranno con le carrozze a cavalli... ?
Quasi quasi ti conviene fare un viaggio in Giappone, così unisci l'utile al dilettevole...
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11505
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 586  

06-06-18 17.13

In effetti, nel 2018, 40 gg di attesa per un tastino nero mi sembrano fuori da ogni umana comprensione...
L'incazzatura, più che altro, è che il guaio capita proprio ora che la stavo riprogrammando da cima a fondo per destinarla esclusivamente a lead ed effetti vari... emo
  • fulezone
  • Membro: Expert
  • Risp: 1435
  • Loc: Palermo
  • Status:
  • Thanks: 48  

06-06-18 17.23

@ giacomo_torino
In effetti, nel 2018, 40 gg di attesa per un tastino nero mi sembrano fuori da ogni umana comprensione...
L'incazzatura, più che altro, è che il guaio capita proprio ora che la stavo riprogrammando da cima a fondo per destinarla esclusivamente a lead ed effetti vari... emo
per me il tasto è fondamentale e uno strumento del genere (per uso professionale) non può avere una tastiera giocattolo, non capisco tutti questi micro-cosi, mi danno l'idea di essere giocattoli, che poi siano strumenti professionali non riesco a capire la scelta di un tasto del genere!
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13494
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1652  

06-06-18 18.44

@ fulezone
per me il tasto è fondamentale e uno strumento del genere (per uso professionale) non può avere una tastiera giocattolo, non capisco tutti questi micro-cosi, mi danno l'idea di essere giocattoli, che poi siano strumenti professionali non riesco a capire la scelta di un tasto del genere!
Anche se è difficile, prova ad immedesimarti in un giapponese, dove - specialmente a Tokio e dintorni - gli appartamenti costano una fortuna al metro quadro. Di conseguenza ogni cm è prezioso e allora, miniaturizzazione spinta ai massimi livelli. Magari il musicista medio ha una masterkeyboard pesata a 76 note e poi una serie di expander e minitastiere, per ottimizzare le sorgenti sonore con lo spazio a disposizione.
Magari, sono talmente abituati a misurare tutto, che anche la forza impressa sulle minitastiere è ridottissima, non come noi europei che con una forza media sfasciamo tutto.
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11505
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 586  

13-06-18 20.12

aggiornamento: Lemi ha dato disponibilità ad ordinare il pezzo e poi concordare la riparazione quando arriverà... emo mi pare ragionevole...
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 262
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 6  

13-06-18 21.30

giacomo_torino ha scritto:
In effetti, nel 2018, 40 gg di attesa per un tastino nero mi sembrano fuori da ogni umana comprensione...

Potrebbe essere che lo facciano fare appositamente. Tanti anni fa in un magazzino gestivo anche i ricambi per una fabbrica di macchine utensili tedesca, che garantiva tutti i pezzi di ricambio per tutti i loro modelli. Se non l'avevano in magazzino lo facevano ex-novo partendo dai disegni e quindi i tempi erano quelli.
  • giacomo_torino
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11505
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 586  

13-06-18 21.37

mike71 ha scritto:
Potrebbe essere che lo facciano fare appositamente.

Ecco spiegato il valore di possedere una stampante 3D... in 24 ore il tastino me lo sarei fatto da solo emo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14151
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1269  

13-06-18 21.39

@ giacomo_torino
mike71 ha scritto:
Potrebbe essere che lo facciano fare appositamente.

Ecco spiegato il valore di possedere una stampante 3D... in 24 ore il tastino me lo sarei fatto da solo emo
Si... avendone il disegno e comunque la plastica non é la stessa... hai fatto bene ad andare alla LEMI emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13494
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1652  

14-06-18 17.18

@ giacomo_torino
mike71 ha scritto:
Potrebbe essere che lo facciano fare appositamente.

Ecco spiegato il valore di possedere una stampante 3D... in 24 ore il tastino me lo sarei fatto da solo emo
Mi permetto di osservare che avresti dovuto realizzare un disegno 3D con il CAD per successivamente darlo in pasto alla stampante. Meglio essersi rivolti a LEMI.