(POLIS) Furby organ: dimenticatevi nord e yamaha

  • barbetta57
  • Membro: Guru
  • Risp: 6463
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 675  
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 4422
  • Loc: Vicenza
  • Status:
  • Thanks: 230  

13-02-18 00.12

geniale emo
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 5292
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 706  

13-02-18 00.14

emoemoemoemoemoemo
(chissà come sarebbe con overdrive e leslie...)
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14424
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1295  

13-02-18 08.33

Pazzesco!! emoemo

Valerio, immagina un tuo video un mix della tua voce ed il Furby Organ che fa da "backing vocals" emo
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 3452
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 235  

13-02-18 12.56

Questo ragazzo è un grande!!
Certo che sapessi di avere davanti 7 anni di lavoro, inizierei a pensare di costruire qualcosa di più serio... che so, un Hammond alleggerito, per esempio.
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 14424
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1295  

13-02-18 13.06

@ zaphod
Questo ragazzo è un grande!!
Certo che sapessi di avere davanti 7 anni di lavoro, inizierei a pensare di costruire qualcosa di più serio... che so, un Hammond alleggerito, per esempio.
Ma sai che... é un po' che ci penso, chissá quanto costerebbe realizzare in versione miniaturizzata (il giusto) le parti meccaniche dell'Hammond (principalmente le ruote foniche ed il vibrato scanner) in modo da crearne una versione moderna "lightweight".

Il rischio/problema peró é che sarebbe difficile riprodurre in toto le caratteristiche sonore e soprattutto anche i difetti (keyclick, leakage, crosstalk...) dell'originale, che poi sono quelli che rendono "speciale", quindi verrebbe fuori un "new Hammond" con una sua personalitá distinta, mentre per la replica di "the King" a quel punto meglio continuare a lavorare su cloni software/digitali sempre piú sofisticati, probabilmente....
  • mima85
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9204
  • Loc: Como
  • Status:
  • Thanks: 658  

13-02-18 13.46

Ahahahaha il tipo la è un fottuto genio emoemo
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 3452
  • Loc: Savona
  • Status:
  • Thanks: 235  

13-02-18 18.45

maxpiano69 ha scritto:
Ma sai che... é un po' che ci penso, chissá quanto costerebbe realizzare in versione miniaturizzata (il giusto) le parti meccaniche dell'Hammond (principalmente le ruote foniche ed il vibrato scanner) in modo da crearne una versione moderna "lightweight".

mi sono spesso chiesto perchè non ci provi nessuno, in primis la stessa Hammond...
Ormai con i polimeri che ci sono (senza scomodare il carbonio o metalli costosi) penso si potrebbe realizzare un clone "di plastica" che suoni molto vicino al vero pur pesando molto meno.
Certo, costerebbe, ma non che il New B3 sia regalato emo

maxpiano69 ha scritto:
per la replica di "the King" a quel punto meglio continuare a lavorare su cloni software/digitali sempre piú sofisticati, probabilmente....

in effetti un chip pesa (e costa) infinitamente meno delle ruote foniche. Magari un ibrido? Ruote foniche virtuali e vibrato scanner vero...? In fondo una cosa concettualmente simile l'ha già fatta Dave Smith con il Prophet 12: oscillatori digitali che finiscono in una catena audio analogica.

Scusa Barbetta per l'off topic!
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 737
  • Loc: Gorizia
  • Status:
  • Thanks: 51  

11-03-18 19.51

MERAVIGLIOSO!
meravigliosamente inutile
meravigliosamente folle
meravigliosamente geniale
  • mike71
  • Membro: Senior
  • Risp: 291
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 9  

12-03-18 00.32

maxpiano69 ha scritto:
Il rischio/problema peró é che sarebbe difficile riprodurre in toto le caratteristiche sonore e soprattutto anche i difetti (keyclick, leakage, crosstalk...) dell'originale, che poi sono quelli che rendono "speciale", quindi verrebbe fuori un "new Hammond" con una sua personalitá distinta

Pero` qualcuno continurebbe a cercare i B3 valovolari lo stesso, del resto da quello che so i tonewheel a transistor come l H100 sono valutati meno per questo e perche` il suono e` diverso, da quello che avevo letto anche il meccanismo delle tonewheel era stato modificato alla fine degli anni '60.

Nella scena dei chiptunes esiste la storia dei 6581 coontro 8580 Ovvero il chip sonoro del Commodore 64 (https://www.youtube.com/watch?v=dqMNWKSjYB8) Il primo era fatto con tecnologia NMOS e visto che di Commodore 64 ne han fatti una nuvola, hanno iniziato a mettere integrati con specifiche rilassate. Il secondo e` stato riprogettiato in tecnologia HCMOS e si e` migliorata la resa e le specifiche, per cui per resempio il filtraggio e` molto piu` preciso. ci sono diversi che preferisconio i chip vecchi perche` suonano diversi.

Dato che la Commodre e` fallita e quindi di SID non se ne fan piu` - esiste un gruppo di pazzi che sta cercando di fare un oggetto che ffaccia le stesse cose con una FPGA, ma sicuramente ci sara` qualcuno che avra` da dire che i chip original sono meglio (pare che comunque la versione FPGA sia un po' diversa nel senso che e` stereofonica).