Roland fp-50 acquistato, regolare il suono

  • whitus
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 1  

10-01-18 08.28

Ciao a tutti, da ieri è a casa la Roland FP-50. L'avevo scelta dopo aver provato l'FP-30.
Devo dire però che il suono del piano, che sulla fp-30 esce già "pronto" (sarà il merito delle casse rivolte verso il basso?), esce un po' chiuso sulle note centrali, direi un po' troppo carico di bassi, anche selezionando il "bright" non cambia molto. Con le cuffie è un altro mondo, decisamente più definito e aperto, e ho delle cuffie quasi economiche. Mi chiedo se possa essere una conseguenza delle casse rivolte in avanti. Tra l'altro non capisco questa politica di Roland sulla disposizione delle casse sull'fp30 sotto, sull'fp50 davanti e sull'fp80 verso l'esecutore, mah...
Ho provato ad intervenire sull'equalizzatore e va meglio. Mi chiedevo se qualcuno avesse qualche settaggio provato da consigliare. Grazie.
  • Pianolaio
  • Membro: Expert
  • Risp: 1208
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 222  

10-01-18 08.40

@ whitus
Ciao a tutti, da ieri è a casa la Roland FP-50. L'avevo scelta dopo aver provato l'FP-30.
Devo dire però che il suono del piano, che sulla fp-30 esce già "pronto" (sarà il merito delle casse rivolte verso il basso?), esce un po' chiuso sulle note centrali, direi un po' troppo carico di bassi, anche selezionando il "bright" non cambia molto. Con le cuffie è un altro mondo, decisamente più definito e aperto, e ho delle cuffie quasi economiche. Mi chiedo se possa essere una conseguenza delle casse rivolte in avanti. Tra l'altro non capisco questa politica di Roland sulla disposizione delle casse sull'fp30 sotto, sull'fp50 davanti e sull'fp80 verso l'esecutore, mah...
Ho provato ad intervenire sull'equalizzatore e va meglio. Mi chiedevo se qualcuno avesse qualche settaggio provato da consigliare. Grazie.
Io l'ho suonato e mi trovavo meglio con la curva dinamica leggermente più morbida.
L1 mi sembra. Anche il suono, per il mio modo di suonare, risultava ovviamente meno cupo.
A me non dispiaceva la disposizione delle casse.
Avevo giocato un po' anche io con l' equalizzatore sulle medie frequenze, ma poi in realtà l'ho suonato una volta sola con una leggera amplificazione e ho lasciato le cose così com'erano. Il suono usciva in modo più equilibrato.
Su quella fascia di prezzo mi sembra un buon acquisto.
  • whitus
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 1  

10-01-18 09.03

@ Pianolaio
Io l'ho suonato e mi trovavo meglio con la curva dinamica leggermente più morbida.
L1 mi sembra. Anche il suono, per il mio modo di suonare, risultava ovviamente meno cupo.
A me non dispiaceva la disposizione delle casse.
Avevo giocato un po' anche io con l' equalizzatore sulle medie frequenze, ma poi in realtà l'ho suonato una volta sola con una leggera amplificazione e ho lasciato le cose così com'erano. Il suono usciva in modo più equilibrato.
Su quella fascia di prezzo mi sembra un buon acquisto.
Sì, ho notato anch'io che regolando la risposta al tocco verso Hard il suono diviene più cupo e salendo verso il Light tende a schiarirsi e diventare più "tagliente". Si perde un po' di espressività ma il timbro ne guadagna.
E con l'amplificazione esterna l'hai trovato più piacevole?
  • mirkogig
  • Membro: Expert
  • Risp: 1382
  • Loc: Brescia
  • Status:
  • Thanks: 49  

10-01-18 09.15

@ whitus
Sì, ho notato anch'io che regolando la risposta al tocco verso Hard il suono diviene più cupo e salendo verso il Light tende a schiarirsi e diventare più "tagliente". Si perde un po' di espressività ma il timbro ne guadagna.
E con l'amplificazione esterna l'hai trovato più piacevole?
Se la provi in due monitor nearfield la senti come in cuffia
  • Pianolaio
  • Membro: Expert
  • Risp: 1208
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 222  

10-01-18 09.42

whitus ha scritto:
E con l'amplificazione esterna l'hai trovato più piacevole?

Ho fatto una serata quest'estate. Una sostituzione per degli standard Piano e Voce. Quindi contesto tranquillo. A me è piaciuto molto sinceramente. Nell'impianto il suono era ottimo.
I Roland hanno il loro suono caratteristico, ma è anche probabile che, soprattutto se vieni da altre marche, devi fare un po' l'abitudine al nuovo Timbro...
  • MiLord
  • Membro: Senior
  • Risp: 719
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 21  

10-01-18 23.45

Ho il roland fp50 da un paio d'anni. L'avevo preso in promozione ma il prezzo era di oltre 1350 euro se non ricordo male. Già mi sembrava un ottimo acquisto, ora a meno di 900 euro io non ci penserei due volte! Molto bella la meccanica, superiore ai diretti concorrenti a mio parere. Non ho mai provato l'fp30, hai notato differenze sulla pesatura?
  • clouseau57
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9721
  • Loc: Napoli
  • Status:
  • Thanks: 444  

10-01-18 23.49

@ MiLord
Ho il roland fp50 da un paio d'anni. L'avevo preso in promozione ma il prezzo era di oltre 1350 euro se non ricordo male. Già mi sembrava un ottimo acquisto, ora a meno di 900 euro io non ci penserei due volte! Molto bella la meccanica, superiore ai diretti concorrenti a mio parere. Non ho mai provato l'fp30, hai notato differenze sulla pesatura?
12150 eu di sconto non sono male....emo
  • whitus
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 1  

11-01-18 11.29

@ MiLord
Ho il roland fp50 da un paio d'anni. L'avevo preso in promozione ma il prezzo era di oltre 1350 euro se non ricordo male. Già mi sembrava un ottimo acquisto, ora a meno di 900 euro io non ci penserei due volte! Molto bella la meccanica, superiore ai diretti concorrenti a mio parere. Non ho mai provato l'fp30, hai notato differenze sulla pesatura?
Sì, l'fp30 è decisamente più morbido è il tasto scende giù facilmente, direi che ha anche più corsa rispetto all'fp50.
Comunque, se uno ci dovesse suonare il piano e non avesse altre esigenze gli consiglierei l'fp30, l'idea delle casse verso il basso è ottima e il suono si diffonde molto naturalmente.
Con l'fp50 è gradevole se avvicino al muro le casse, altrimenti, a mio parere, perde molto, tanto che sto pensando di mettergli due deflettori per restituirmi il suono verso le orecchie!
  • MiLord
  • Membro: Senior
  • Risp: 719
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 21  

11-01-18 19.06

whitus ha scritto:
l'fp30 è decisamente più morbido è il tasto scende giù facilmente

emo Non so se questa per me è una cosa positiva. A me è piaciuta la meccanica dell'fp-50 proprio perché non è leggera come le altre e ha un buon ritorno.

whitus ha scritto:
Con l'fp50 è gradevole se avvicino al muro le casse

Boh a me piace sinceramente. Però io lo uso in una cameretta, magari l'ambiente piccolo aiuta. A me piace più di quelli con le casse rivolte verso il musicista.
Comunque per me hai fatto benissimo a comprarlo emoemoemo

clouseau57 ha scritto:
12150 eu di sconto non sono male....

emoemoemo
Nell'enfasi avevo aggiunto qualche decina di migliaia di euro!
Ho editato ma sei stato velocissimo emo
emoemo
  • whitus
  • Membro: Guest
  • Risp: 14
  • Loc: Cagliari
  • Status:
  • Thanks: 1  

12-01-18 10.57

MiLord ha scritto:
Non so se questa per me è una cosa positiva. A me è piaciuta la meccanica dell'fp-50 proprio perché non è leggera come le altre e ha un buon ritorno.


Sono d'accordo con te, la sensazione sui tasti dell'FP-50 è migliore, da' più l'idea di un vero pianoforte emo

MiLord ha scritto:
Boh a me piace sinceramente. Però io lo uso in una cameretta, magari l'ambiente piccolo aiuta. A me piace più di quelli con le casse rivolte verso il musicista.
Comunque per me hai fatto benissimo a comprarlo


Sì, in fin dei conti sono soddisfatto, a quel prezzo, sul nuovo, per le necessità che avevo io (buona meccanica, piani e organi, pedale espressione, casse potenti e trasportabilità) mi sembra che non ci sia altro di meglio in giro.emo
Sul suono del piano sono abituato bene: a casa ho un Kawai CA63 emo con i tasti in legno e una sonorità che a me piace moltissimo per pulizia e realismo. La sonorità della Fp-50, soprattutto nella terza e quarta ottava, a confronto col Kawai, sa un po' di sintetico.

L'Fp-50 l'ho provato sia isolata nella stanza, appoggiata su un tavolo, sia con le casse verso un muro. E verso il muro mi piace molto di più.
Tu hai fatto questa prova? Che te ne pare?
  • MiLord
  • Membro: Senior
  • Risp: 719
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 21  

12-01-18 18.06

@ whitus
MiLord ha scritto:
Non so se questa per me è una cosa positiva. A me è piaciuta la meccanica dell'fp-50 proprio perché non è leggera come le altre e ha un buon ritorno.


Sono d'accordo con te, la sensazione sui tasti dell'FP-50 è migliore, da' più l'idea di un vero pianoforte emo

MiLord ha scritto:
Boh a me piace sinceramente. Però io lo uso in una cameretta, magari l'ambiente piccolo aiuta. A me piace più di quelli con le casse rivolte verso il musicista.
Comunque per me hai fatto benissimo a comprarlo


Sì, in fin dei conti sono soddisfatto, a quel prezzo, sul nuovo, per le necessità che avevo io (buona meccanica, piani e organi, pedale espressione, casse potenti e trasportabilità) mi sembra che non ci sia altro di meglio in giro.emo
Sul suono del piano sono abituato bene: a casa ho un Kawai CA63 emo con i tasti in legno e una sonorità che a me piace moltissimo per pulizia e realismo. La sonorità della Fp-50, soprattutto nella terza e quarta ottava, a confronto col Kawai, sa un po' di sintetico.

L'Fp-50 l'ho provato sia isolata nella stanza, appoggiata su un tavolo, sia con le casse verso un muro. E verso il muro mi piace molto di più.
Tu hai fatto questa prova? Che te ne pare?
Io l'ho messo a meno di mezzo metro dal muro e non l'ho più spostato, è in un ripiano scorrevole a scomparsa di un mobile che mi sono fatto fare apposta emo
Così com'è sistemato suona bene per me emo