Cubase elements 10 o Ableton live intro?

  • Musicantante
  • Membro: Expert
  • Risp: 1953
  • Loc: Messina
  • Status:
  • Thanks: 95  

29-11-18 09.49

Sono indeciso tra le due...
Posseggo il launchpad mini e quello che vorrei fare è creare dei loops da fare partire con il launchpad.
Quale mi consigliate?
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12920
  • Loc: Siracusa
  • Status:
  • Thanks: 827  

29-11-18 10.28

Ableton per le tue esigenze
  • Musicantante
  • Membro: Expert
  • Risp: 1953
  • Loc: Messina
  • Status:
  • Thanks: 95  

29-11-18 10.41

@ gabrieleagosta
Ableton per le tue esigenze
Thanks emo
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 7388
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 623  

29-11-18 12.49

Non li uso ma li usa mio figlio.
Ableton e Launchpad, interattività ai massimi livelli.
Ma c'è da studiare molto.
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

29-11-18 13.46

sono simili ma nati per scopi diversi.

Live é appunto nato per il live anche se si usa per creare musica, ma da molta importanza all'aspetto realtime, é quasi uno strumento musicale interattivo si puo dire, con cui non solo lanciare loops dal vivo ma proprio anche per creare musica e sviluppare idee usando un approccio creativo molto in tempo reale, quasi appunto come se si suonasse uno strumento.

Cubase invece é piu tradizionale, é una tela bianca in cui tu puoi dipingere cio che vuoi, ma sotto certi aspetti é meno interattivo di live.
peró ad esempio per registrare una band in cui hai 14 tracce di batteria da gestire in tempo reale, 4 tracce di basso, 12 di chitarre etc etc cubase offre un controllo piu veloce ed efficente sul progetto sia in fase di tracking che di editing e mixing.
insomma cubase é un sequencer audio/midi puro simile a pro tools, é possibilissimo usare ableton live come registratore puro ma non é la scelta migliore, é molto piu scomodo in fase di editing multitraccia.

detto questo penso che ora un idea te la sarai fatta, su cosa potrebbe essere meglio per te.
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6707
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 119  

29-11-18 14.09

@ orange1978
sono simili ma nati per scopi diversi.

Live é appunto nato per il live anche se si usa per creare musica, ma da molta importanza all'aspetto realtime, é quasi uno strumento musicale interattivo si puo dire, con cui non solo lanciare loops dal vivo ma proprio anche per creare musica e sviluppare idee usando un approccio creativo molto in tempo reale, quasi appunto come se si suonasse uno strumento.

Cubase invece é piu tradizionale, é una tela bianca in cui tu puoi dipingere cio che vuoi, ma sotto certi aspetti é meno interattivo di live.
peró ad esempio per registrare una band in cui hai 14 tracce di batteria da gestire in tempo reale, 4 tracce di basso, 12 di chitarre etc etc cubase offre un controllo piu veloce ed efficente sul progetto sia in fase di tracking che di editing e mixing.
insomma cubase é un sequencer audio/midi puro simile a pro tools, é possibilissimo usare ableton live come registratore puro ma non é la scelta migliore, é molto piu scomodo in fase di editing multitraccia.

detto questo penso che ora un idea te la sarai fatta, su cosa potrebbe essere meglio per te.
quanto sono castrate la versione Elements e LE di Cubase rispetto alla Artist e la Pro se si cerca solo un secondo sequencer per l´editing midi?!
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 7388
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 623  

29-11-18 14.14

Ableton ha una gestione dei "frammenti" da looppare molto più spiccata e pratica ma ...è pieno di parametri e impostazioni da effettuare.
Però esistono progetti già creati scaricabili da cui poter anche imparare molto sull'editing.
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

29-11-18 14.29

@ drmacchius
quanto sono castrate la versione Elements e LE di Cubase rispetto alla Artist e la Pro se si cerca solo un secondo sequencer per l´editing midi?!
non piu di tanto, a parte che gestiscono solo 64 tracce midi, non cé il logical editor e nemmeno il list editor, pero alla fine non manca nulla....diciamo che é piu scomodo ma l'accesso in un modo o nell'altro ai vari parametri cé.

altra cosa le versioni che dici tu non hanno i plug in midi in real time, anche qui puo non essere essenziale ma va detto.
  • Edmond
  • Membro: Expert
  • Risp: 2150
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 94  

29-11-18 15.10

@ orange1978
non piu di tanto, a parte che gestiscono solo 64 tracce midi, non cé il logical editor e nemmeno il list editor, pero alla fine non manca nulla....diciamo che é piu scomodo ma l'accesso in un modo o nell'altro ai vari parametri cé.

altra cosa le versioni che dici tu non hanno i plug in midi in real time, anche qui puo non essere essenziale ma va detto.
l'Elements è a pagamento è piu ridotto come funzioni e tracce da lavorare ma ha lo stesso motore audio del pro e dell'artist.

LE è invece gratuito un altro paio di maniche . La differenza sostanziale sta proprio fra elements e LE
  • barbetta57
  • Membro: Guru
  • Risp: 6584
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 691  

29-11-18 16.12

@ Edmond
l'Elements è a pagamento è piu ridotto come funzioni e tracce da lavorare ma ha lo stesso motore audio del pro e dell'artist.

LE è invece gratuito un altro paio di maniche . La differenza sostanziale sta proprio fra elements e LE
è lo stesso paio di maniche. l'installer è lo stesso, le limitazioni sono soprattutto sul numero di tracce gestibili più qualcos'altro.
qua
c'è una tabella comparativa (della v.8, ma è per dare l'idea)
per inciso, LE ed AI non sono propriamente gratuiti, in quanto sono forniti in bundle assieme ai prodotti hardware steinberg ed alle tastiere yamaha
  • Edmond
  • Membro: Expert
  • Risp: 2150
  • Loc: Macerata
  • Status:
  • Thanks: 94  

29-11-18 19.06

@ barbetta57
è lo stesso paio di maniche. l'installer è lo stesso, le limitazioni sono soprattutto sul numero di tracce gestibili più qualcos'altro.
qua
c'è una tabella comparativa (della v.8, ma è per dare l'idea)
per inciso, LE ed AI non sono propriamente gratuiti, in quanto sono forniti in bundle assieme ai prodotti hardware steinberg ed alle tastiere yamaha
è un altro paio di maniche eccome LE e AI, che sono assolutamente gratuite NON HANNO lo stesso motore audio dei tre software a pagamento

Inoltre fra LE e Element c'è una differenza abissale.Se permetti ho sviluppato motori audio per anni sò bene di cosa parlo… che l'installer sia lo stesso non c'entra una cippa.
  • barbetta57
  • Membro: Guru
  • Risp: 6584
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 691  

29-11-18 23.43

@ Edmond
è un altro paio di maniche eccome LE e AI, che sono assolutamente gratuite NON HANNO lo stesso motore audio dei tre software a pagamento

Inoltre fra LE e Element c'è una differenza abissale.Se permetti ho sviluppato motori audio per anni sò bene di cosa parlo… che l'installer sia lo stesso non c'entra una cippa.
Edmond, il dvd di installazione delle tre versioni é lo stesso, il software é lo stesso, le due versioni minori sono leggermente più castrate. Io ho la chiavetta rossa, quando lancio elements si apre una finestra che mi chiede se voglio ai, le o elements.
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

30-11-18 02.06

@ Edmond
è un altro paio di maniche eccome LE e AI, che sono assolutamente gratuite NON HANNO lo stesso motore audio dei tre software a pagamento

Inoltre fra LE e Element c'è una differenza abissale.Se permetti ho sviluppato motori audio per anni sò bene di cosa parlo… che l'installer sia lo stesso non c'entra una cippa.
....cos'hai sviluppato tu scusa, motori audio? e per curiositá, chi erano i tuoi clienti?
  • Musicantante
  • Membro: Expert
  • Risp: 1953
  • Loc: Messina
  • Status:
  • Thanks: 95  

30-11-18 03.31

Grazie a tutti, ho acquistato l'Ableton Live intro.
I construction kits in dotazione sono facili da gestire, vedremo con i singoli loops di terze parti.
  • MarioSynth
  • Membro: Senior
  • Risp: 432
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 37  

30-11-18 09.08

Edmond ha scritto:
ho sviluppato motori audio per anni sò bene di cosa parlo…


Il tuo si deve essere inceppato. Tipo Windows10.
  • drmacchius
  • Membro: Guru
  • Risp: 6707
  • Loc: Novara
  • Status:
  • Thanks: 119  

30-11-18 09.43

@ barbetta57
è lo stesso paio di maniche. l'installer è lo stesso, le limitazioni sono soprattutto sul numero di tracce gestibili più qualcos'altro.
qua
c'è una tabella comparativa (della v.8, ma è per dare l'idea)
per inciso, LE ed AI non sono propriamente gratuiti, in quanto sono forniti in bundle assieme ai prodotti hardware steinberg ed alle tastiere yamaha
a detta di tutti Cubase é la piú avanzata DAW per l´editing midi. Inoltre fornisce in bündle molte Utility per la composizione e il song-wrigthing.
Se dovessi consigliare a qualcuno che USA giá con successo altre daw per il recording e mastering und edizione di cubase solo per l´editing midi (o eventualmente per la composizione midi) quale consiglieresti?

Considerando che in decenni di storia la Suite in questione é diventata un programma mastodontico non necessariamente immediato, a chi necessitasse solo un Editor midi o una Suite per la composizione midi da affiancare ad altre daw, forse per l´audio piü potenti (Samplitude, Reaper, Pro Tools, Sequoia) consiglieresti di prendere una versione limitata di Cubase e studiarse la capo o consiglieresti di optare su altri programmi (Band in a Box, Sundog, Music Composer, altro che non conosco)!?
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

30-11-18 15.43

@ drmacchius
a detta di tutti Cubase é la piú avanzata DAW per l´editing midi. Inoltre fornisce in bündle molte Utility per la composizione e il song-wrigthing.
Se dovessi consigliare a qualcuno che USA giá con successo altre daw per il recording e mastering und edizione di cubase solo per l´editing midi (o eventualmente per la composizione midi) quale consiglieresti?

Considerando che in decenni di storia la Suite in questione é diventata un programma mastodontico non necessariamente immediato, a chi necessitasse solo un Editor midi o una Suite per la composizione midi da affiancare ad altre daw, forse per l´audio piü potenti (Samplitude, Reaper, Pro Tools, Sequoia) consiglieresti di prendere una versione limitata di Cubase e studiarse la capo o consiglieresti di optare su altri programmi (Band in a Box, Sundog, Music Composer, altro che non conosco)!?
stai dicendo un sacco di stupidaggini lo sai?

1) cubase non é la piu avanzata daw midi, é tra le piu avanzate....ma non si puo dire esattamente quale sia superiore tra cubase, logic pro o digital performer perche ognuna ha delle cose "sue" che le altre non hanno, per esempio logic ha la environment window che é una finestra stile max msp programmabile a oggetti che se padroneggiata permette di fare cose con il midi che nessun altro sequencer puo fare....solo che quasi nessuno la sa usare sopratutto oggi....
Digital Performer ha delle funzioni che cubase non ha tra cui la gestione midi attraverso un suo protocollo che se usato in combinazione con le sue interfacce midi motu garantisce un timing migliore dei dati privo di ritardi....poi ha i chunks e i vracks....

insomma a quei livelli sono tutti potenti, non si puo dire esattamente quale sia superiore, la scelta dipende da diversi fattori in primis anche gusto personale e preferenza nell'interfaccia utente di uno piuttosto che di un altro.


2) i programmi che tu nomini non sono affatto superiori a cubase pro sull'audio, vale esattamente lo stesso discorso del midi, dipende...ognuno ha qualcosa di bello che un altro magari non ha, samplitude ad esempio l'object editor.....
pro tools non é affatto superiore a cubase come funzioni oggi come oggi, anzi sotto certi aspetti é piu limitato e spartano, ma ha un workflow molto piu semplice e snello e sopratutto la versione HD/HDX con i dsp (il vero pro tools che costa nella versione base 10/12 mila euro) é una questione di muscoli....ha delle schede esterne che computano l'audio in parallelo al computer, quindi la cpu é libera per altre cose (altri plug in nativi, etc....), se non tj basta aggiungi un altra scheda dsp e la potenza raddoppia....ecco perche é lo standard negli studi non tanto per le "funzioni", e poi per la sua integrazione perfetta e robusta con i propri controllers esterni costosissimi come icon e S6, dcommand etc.....ma come funzioni non é superiore a cubase pro (anzi....).

detto questo se hai finito di dire castronaggini prive di fondamento, io ti consiglierei un programma solo se puoi, per esempio cubase pro 10, e cercherei di fare tutto con quello, la ragione é che lavorare con tanti programmi uno per midi uno per audio uno per editing etc....si puo e lo si faceva sopratutto un tempo, ma é scomodo, se é una questione di budget e proprio vuoi un programma solo per il midi boh....per me cubase essential, non ci sono molte altre soluzioni migliori a quel prezzo.

band in a box non é nemmeno un sequencer midi é un virtual arranger, cosa vuoi usare, powertracks, musicator, mastertracks.....? ma dai su...prendi cubase che é una soluzione completa e conosciuta e nel caso avessi bisogno é pieno di tutorial sul web, cé supporto, quei programmi mezzi free o shareware oppure sconosciuti che costano poi come cubase essential nessuno li usa, se trovi un tutorial spesso é in malesiano o vietnamita, o in spagnolo, non sono degli standard, ma che senso ha?
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12920
  • Loc: Siracusa
  • Status:
  • Thanks: 827  

30-11-18 15.56

@ orange1978
stai dicendo un sacco di stupidaggini lo sai?

1) cubase non é la piu avanzata daw midi, é tra le piu avanzate....ma non si puo dire esattamente quale sia superiore tra cubase, logic pro o digital performer perche ognuna ha delle cose "sue" che le altre non hanno, per esempio logic ha la environment window che é una finestra stile max msp programmabile a oggetti che se padroneggiata permette di fare cose con il midi che nessun altro sequencer puo fare....solo che quasi nessuno la sa usare sopratutto oggi....
Digital Performer ha delle funzioni che cubase non ha tra cui la gestione midi attraverso un suo protocollo che se usato in combinazione con le sue interfacce midi motu garantisce un timing migliore dei dati privo di ritardi....poi ha i chunks e i vracks....

insomma a quei livelli sono tutti potenti, non si puo dire esattamente quale sia superiore, la scelta dipende da diversi fattori in primis anche gusto personale e preferenza nell'interfaccia utente di uno piuttosto che di un altro.


2) i programmi che tu nomini non sono affatto superiori a cubase pro sull'audio, vale esattamente lo stesso discorso del midi, dipende...ognuno ha qualcosa di bello che un altro magari non ha, samplitude ad esempio l'object editor.....
pro tools non é affatto superiore a cubase come funzioni oggi come oggi, anzi sotto certi aspetti é piu limitato e spartano, ma ha un workflow molto piu semplice e snello e sopratutto la versione HD/HDX con i dsp (il vero pro tools che costa nella versione base 10/12 mila euro) é una questione di muscoli....ha delle schede esterne che computano l'audio in parallelo al computer, quindi la cpu é libera per altre cose (altri plug in nativi, etc....), se non tj basta aggiungi un altra scheda dsp e la potenza raddoppia....ecco perche é lo standard negli studi non tanto per le "funzioni", e poi per la sua integrazione perfetta e robusta con i propri controllers esterni costosissimi come icon e S6, dcommand etc.....ma come funzioni non é superiore a cubase pro (anzi....).

detto questo se hai finito di dire castronaggini prive di fondamento, io ti consiglierei un programma solo se puoi, per esempio cubase pro 10, e cercherei di fare tutto con quello, la ragione é che lavorare con tanti programmi uno per midi uno per audio uno per editing etc....si puo e lo si faceva sopratutto un tempo, ma é scomodo, se é una questione di budget e proprio vuoi un programma solo per il midi boh....per me cubase essential, non ci sono molte altre soluzioni migliori a quel prezzo.

band in a box non é nemmeno un sequencer midi é un virtual arranger, cosa vuoi usare, powertracks, musicator, mastertracks.....? ma dai su...prendi cubase che é una soluzione completa e conosciuta e nel caso avessi bisogno é pieno di tutorial sul web, cé supporto, quei programmi mezzi free o shareware oppure sconosciuti che costano poi come cubase essential nessuno li usa, se trovi un tutorial spesso é in malesiano o vietnamita, o in spagnolo, non sono degli standard, ma che senso ha?

...non è che ci fosse poi tutta sta necessità di usare questi toni eh...
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 8590
  • Loc: Milano
  • Status:
  • Thanks: 547  

30-11-18 16.01

@ gabrieleagosta

...non è che ci fosse poi tutta sta necessità di usare questi toni eh...
ma dai scusa ma come si fa a scrivere "reaper sequoia pro tools etc" sono superiori nell audio a cubase quindi vorrei usare un cubase solo per il midi, ma dai é fare cattiva informazione questa!

uno che legge non ci capisce nulla, un conto é dire preferisco sequoia per registrare....oh é legittimo, ma ben altro conto é affermare "cubase pro é inferiore come audio a samplitude" ma chi lo ha detto?

non confondiamo le attitudini perdonali con i dati oggettivi, per i quali poi basterebbe andare sui siti relativi e documentarsi dato che le schede tecniche sono disponibili e chiare, invece di scrivere inesattezze (che ripeto non si tratta di gusto personale, io posso scrivere che preferisco il midi di reason a cubase ma non posso dire che sia superiore, se lo uso é solo perche mi trovo io piu comodo e basta).
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12920
  • Loc: Siracusa
  • Status:
  • Thanks: 827  

30-11-18 16.40

orange1978 ha scritto:
stai dicendo un sacco di stupidaggini lo sai?


Questo è ciò di cui non c'è bisogno. C'è sempre un modo meno aggressivo e più proficuo di dire le cose. Opinione mia...