Pianoteq su Raspberry - Esperienze

  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 151
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 19  

11-10-18 18.01

Ok, io l'ho aperto... ;)

Tanto per cominciare ho trovato questo: Software per rendere sd card read only
che puo' servire per evitare di corrompere il file system del raspberry non facendo lo shutdown correttamente...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15208
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

11-10-18 21.10

@ PandaR1
Ok, io l'ho aperto... ;)

Tanto per cominciare ho trovato questo: Software per rendere sd card read only
che puo' servire per evitare di corrompere il file system del raspberry non facendo lo shutdown correttamente...
Bravo, per aver aperto il thread.

Peró non credo affatto sia una cosa furba rendere Read Only la SD card, se é l'unico “disco” del Raspberry ci deve poter scrivere. Io non mi farei tanti problemi e comunque, una volta installato Raspbian e Pianoteq e se funziona tutto, basta clonare la partizione per ripristinarla facilmente on caso di problemi.

Io invece aggiungo il link ad una discussione su Pianoforum che contiene un bel documento con le istruzioni su come installare ed usare Pianoteq su Raspberry Pi3:

Discussione su pianoforum
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 226
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 6  

11-10-18 22.37

@ maxpiano69
Bravo, per aver aperto il thread.

Peró non credo affatto sia una cosa furba rendere Read Only la SD card, se é l'unico “disco” del Raspberry ci deve poter scrivere. Io non mi farei tanti problemi e comunque, una volta installato Raspbian e Pianoteq e se funziona tutto, basta clonare la partizione per ripristinarla facilmente on caso di problemi.

Io invece aggiungo il link ad una discussione su Pianoforum che contiene un bel documento con le istruzioni su come installare ed usare Pianoteq su Raspberry Pi3:

Discussione su pianoforum
molto interessante... bisognerebbe capire quanto sia affidabile e se una volta configurato sia possibile usarlo senza schermo etc
  • PandaR1
  • Membro: Senior
  • Risp: 151
  • Loc: Genova
  • Status:
  • Thanks: 19  

11-10-18 22.47

maxpiano69 ha scritto: Peró non credo affatto sia una cosa furba rendere Read Only la SD card, se é l'unico “disco” del Raspberry ci deve poter scrivere


Ho preso l'idea da un thread che ho trovato cercando 'raspberry power off without shutdown'... dicono che non da problemi se si ha l'accortezza di spostare i log e lo swap su un ram disk o un usb esterno che viene inizializzato all'avvio...
thread sd read only

In un altro thread dicono che spegnere brutalmente puo' a volte rendere inservibile la sd sia a livello di file system e anche a livello piu' basso se nel frattempo stava facendo operazioni di mantenimento sulle celle... varia da marca di sd a marca di sd comunque...
  • ziokiller
  • Membro: Supporter
  • Risp: 9078
  • Loc: Treviso
  • Status:
  • Thanks: 1102  

11-10-18 23.27

@ PandaR1
maxpiano69 ha scritto: Peró non credo affatto sia una cosa furba rendere Read Only la SD card, se é l'unico “disco” del Raspberry ci deve poter scrivere


Ho preso l'idea da un thread che ho trovato cercando 'raspberry power off without shutdown'... dicono che non da problemi se si ha l'accortezza di spostare i log e lo swap su un ram disk o un usb esterno che viene inizializzato all'avvio...
thread sd read only

In un altro thread dicono che spegnere brutalmente puo' a volte rendere inservibile la sd sia a livello di file system e anche a livello piu' basso se nel frattempo stava facendo operazioni di mantenimento sulle celle... varia da marca di sd a marca di sd comunque...
Basta spostare alcuni percorsi su ramfs e montare la partizione di root in readonly e il gioco è fatto, non c'è bisogno che il disco sia fisicamente di sola lettura, anzi, è meglio che la cosa sia gestita sempre dal sistema. All'occorrenza, quando bisogna fare una modifica, basterà rimontare il disco in rw con `mount -o rw,remount /`

  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15208
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

12-10-18 02.13

@ steeveJ
molto interessante... bisognerebbe capire quanto sia affidabile e se una volta configurato sia possibile usarlo senza schermo etc
Si puó assolutamente usare senza schermo (io sto facendo cosí, lo uso come expander di piano per l VPC1, quando non ho voglia di accendere il Mac) creando un link a Pianoteq sul desktop ed abilitandone l'avvio automatico.
  • garubi
  • Membro: Senior
  • Risp: 384
  • Loc: Modena
  • Status:
  • Thanks: 51  

12-10-18 15.37

@ ziokiller
Basta spostare alcuni percorsi su ramfs e montare la partizione di root in readonly e il gioco è fatto, non c'è bisogno che il disco sia fisicamente di sola lettura, anzi, è meglio che la cosa sia gestita sempre dal sistema. All'occorrenza, quando bisogna fare una modifica, basterà rimontare il disco in rw con `mount -o rw,remount /`

Molto interessante! Grazie!
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2913
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 108  

13-10-18 12.49

Sto scoprendo ora cos'è un raspberry, ma sono ignorante in termini di "potenza" del prodotto.
Potrebbe girarci Vintage D/Lounge Lizard/ Vb3II?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15208
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

13-10-18 12.56

@ CoccigeSupremo
Sto scoprendo ora cos'è un raspberry, ma sono ignorante in termini di "potenza" del prodotto.
Potrebbe girarci Vintage D/Lounge Lizard/ Vb3II?
No e principalmente perché non puoi far girare Windows su un Raspberry (o meglio potresti farci girare Windows IoT ma é una cosa diversa dal sistema desktop, Raspberry é basato su un processore ARM, non Intel, tra l’altro).

Al momento quindi solo Virtual Instruments per Linux, se vuoi sapere qualcosa di piú cerca anche il sito del progetto Zynthian, di cui abbiamo parlato talvolta sul forum, un Expander basato su Raspberry e completamente open source.
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12063
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 380  

13-10-18 13.14

@ maxpiano69
No e principalmente perché non puoi far girare Windows su un Raspberry (o meglio potresti farci girare Windows IoT ma é una cosa diversa dal sistema desktop, Raspberry é basato su un processore ARM, non Intel, tra l’altro).

Al momento quindi solo Virtual Instruments per Linux, se vuoi sapere qualcosa di piú cerca anche il sito del progetto Zynthian, di cui abbiamo parlato talvolta sul forum, un Expander basato su Raspberry e completamente open source.
bisognerebbe installarlo in un sistema tipo Pipo così hai uno schermo da 7 per comandarlo
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15208
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

13-10-18 13.21

@ anonimo
bisognerebbe installarlo in un sistema tipo Pipo così hai uno schermo da 7 per comandarlo
Eeeesatto! Perché su quello ci gira Win10. Infatti sto valutando di prendere un Pipo (magari un X8 usato) per fare qualche esperimento, installandoci VFX e... emo

Ma anche con il Raspberry basta aggiungere un piccolo schermo touch, come fanno quelli di Zynthian.
  • anonimo
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12063
  • Loc: Padova
  • Status:
  • Thanks: 380  

13-10-18 13.29

@ maxpiano69
Eeeesatto! Perché su quello ci gira Win10. Infatti sto valutando di prendere un Pipo (magari un X8 usato) per fare qualche esperimento, installandoci VFX e... emo

Ma anche con il Raspberry basta aggiungere un piccolo schermo touch, come fanno quelli di Zynthian.
bene sistema il tutto e poi facciamo una srl e li vendiamo emo
  • piattica
  • Membro: Senior
  • Risp: 432
  • Loc: Bergamo
  • Status:
  • Thanks: 24  

13-10-18 13.56

@ maxpiano69
Eeeesatto! Perché su quello ci gira Win10. Infatti sto valutando di prendere un Pipo (magari un X8 usato) per fare qualche esperimento, installandoci VFX e... emo

Ma anche con il Raspberry basta aggiungere un piccolo schermo touch, come fanno quelli di Zynthian.
mi piacerebbe provare Zynthian + Dexed sul mio Raspberry con piccola scheda audio ma non trovo un'immagine della SD già pronta

sto usando Samplerbox 2 per il quale ho preparato un sacco di suoni.:
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15208
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

13-10-18 14.12

Zynthian credo meriti una discussione a parte, comunque l'immagine SD ufficiale la puoi scaricare dalla loro Wiki, ma se non usi la configurazione HW ufficiale dovrai fare delle modifiche (vedi sempre la Wiki).

Intanto ecco una foto dei miei Pianoteq on RPi3 test in progress , ho collegato RPi3 alla rete di casa, così anche senza display posso accederci, via VNC o SSH, da altri dispositivi (nella foto dal mio vecchio iPad 2)
  • CoccigeSupremo
  • Membro: Expert
  • Risp: 2913
  • Loc: Latina
  • Status:
  • Thanks: 108  

13-10-18 14.41

@ maxpiano69
No e principalmente perché non puoi far girare Windows su un Raspberry (o meglio potresti farci girare Windows IoT ma é una cosa diversa dal sistema desktop, Raspberry é basato su un processore ARM, non Intel, tra l’altro).

Al momento quindi solo Virtual Instruments per Linux, se vuoi sapere qualcosa di piú cerca anche il sito del progetto Zynthian, di cui abbiamo parlato talvolta sul forum, un Expander basato su Raspberry e completamente open source.
Thanks per la spiegazione :)
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 226
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 6  

14-10-18 09.23

@ maxpiano69
Zynthian credo meriti una discussione a parte, comunque l'immagine SD ufficiale la puoi scaricare dalla loro Wiki, ma se non usi la configurazione HW ufficiale dovrai fare delle modifiche (vedi sempre la Wiki).

Intanto ecco una foto dei miei Pianoteq on RPi3 test in progress , ho collegato RPi3 alla rete di casa, così anche senza display posso accederci, via VNC o SSH, da altri dispositivi (nella foto dal mio vecchio iPad 2)
Ottimo!! Come faccio per ordinarlo??? Dove clicckooo???? 😂😂
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 226
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 6  

14-10-18 09.25

@ piattica
mi piacerebbe provare Zynthian + Dexed sul mio Raspberry con piccola scheda audio ma non trovo un'immagine della SD già pronta

sto usando Samplerbox 2 per il quale ho preparato un sacco di suoni.:
INFAtti stavo per chiedere...non si potrebbe usare una scheda audio usb class compliant anziché aggiungere il modulo dac?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15208
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

14-10-18 13.24

@ steeveJ
INFAtti stavo per chiedere...non si potrebbe usare una scheda audio usb class compliant anziché aggiungere il modulo dac?
Si puó, é quello che ho fatto testando Pianoteq su Raspberry, rimuovendo la HifiBerry e collegandolo via USB alla Xstation 49 ( che oltre che da master fa da interfaccia audio Class Compliant). Diciamo che poi peró le prestazioni dipenderanno dal buffer minimo della scheda audio USB, mentre il collegamento via GPIO é piú diretto ed efficiente (puoi vederlo come l’analogo del PCI sui computer Intel).

PS: Raspberry Pi3, HiFi Berry e company li puoi acuistare tramite Amazon o siti specializzati in componentistica elettronica, basta cercare con Google...
  • steeveJ
  • Membro: Senior
  • Risp: 226
  • Loc:
  • Status:
  • Thanks: 6  

14-10-18 16.47

@ maxpiano69
Si puó, é quello che ho fatto testando Pianoteq su Raspberry, rimuovendo la HifiBerry e collegandolo via USB alla Xstation 49 ( che oltre che da master fa da interfaccia audio Class Compliant). Diciamo che poi peró le prestazioni dipenderanno dal buffer minimo della scheda audio USB, mentre il collegamento via GPIO é piú diretto ed efficiente (puoi vederlo come l’analogo del PCI sui computer Intel).

PS: Raspberry Pi3, HiFi Berry e company li puoi acuistare tramite Amazon o siti specializzati in componentistica elettronica, basta cercare con Google...
Grazie procederò probabilmente con Amazon. E’ sufficiente l’unita’ centrale e un alimentatore 5v?
Ah poi altra cosa... io ho il pianoteq standard, non stage. Sarà lo stesso immagino...
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15208
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

14-10-18 16.59

@ steeveJ
Grazie procederò probabilmente con Amazon. E’ sufficiente l’unita’ centrale e un alimentatore 5v?
Ah poi altra cosa... io ho il pianoteq standard, non stage. Sarà lo stesso immagino...
Unitá centrale Raspberry Pi3 B+, alimentatore USB 5V con cavo USB A - microUSB (prendine uno di quelli “per Raspberry” da 3A che trovi su Amazon a pochi €, spesso abbinato ad un case standard per il Pi 3 e dissipatori aggiuntivi). La scheda DAC é raccomandata ma se vuoi prima provare via USB puoi sempre prenderla successivamente.

Se hai Pianoteq Standard va benissimo, nessuna differenza nella procdura di installazione (tranne ovviamente il file che scaricherai ed il relativo eseguibile).