Impressioni di SL88 grand

  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

26-02-18 14.35

Alla fine fra varie peripezie, sembra che le grand non si trovano al momento disponibili on the shelf, mi è arrivata venerdi una B-Stock che sto valutando se tenere o no. E'un item che probabilmente è stato riparato ma ad oggi è praticamente come nuova.

Prime impressioni sulla keybed: avendo avuto la numa concert la keybed è quella ed è molto valida, la risposta della tastiera è molto definita sulla dinamica inoltre con l'editor è possibile personalizzare il tutto al proprio "tocco".
La gestione master è ben fatta e con 2 porte midi din più la USB abbiamo tante possibilità di controllo verso l'esterno.
Il display è discreto ed essenziale ma molto funzionale. Sarebbe stato meglio dotarla di 3-4 pulsanti assegnabili ma avendo 4 prese per i pedali si può ovviare. Almeno le prime 2 connesioni per pedali con il nuovo FW possono gestire switch di cambio programma sia internamente alla tastiera che verso l'esterno.
I tre joystick sono personalizzabili a piacimento e li trovo funzionali a molti scopi.

A livello di sensazione "pianistica", io sono scarso e non faccio pezzi con i ribattuti, per il mio livello è ottima.
Penso sia difficile trovare di meglio sul mercato a parte kawai, avevo valutato anche una master kawai VPC1 ma gli ingrombi erano incompatibili con lo spazio che avevo a disposizione. La SL88 invece si sposa perfettamente con lo spazio disponibile.

Riguardo la durata solo il tempo mi dirà se si "smollano" i tasti, avendo avuto la Numa concert per più di 2 anni senza avere problemi alla keybed, ma nemmeno ad altro, voglio essere ottimista.
Al momento mi ritengo soddisfatto, sto sempre valutando se tenere questa B-Stock o meno ma se nei prossimi giorni non vedo problemi credo che me la tengo.

P.S. quindi per la Masterclass siamo a postoemo
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2253
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 175  

26-02-18 18.15

@ Arci66
Alla fine fra varie peripezie, sembra che le grand non si trovano al momento disponibili on the shelf, mi è arrivata venerdi una B-Stock che sto valutando se tenere o no. E'un item che probabilmente è stato riparato ma ad oggi è praticamente come nuova.

Prime impressioni sulla keybed: avendo avuto la numa concert la keybed è quella ed è molto valida, la risposta della tastiera è molto definita sulla dinamica inoltre con l'editor è possibile personalizzare il tutto al proprio "tocco".
La gestione master è ben fatta e con 2 porte midi din più la USB abbiamo tante possibilità di controllo verso l'esterno.
Il display è discreto ed essenziale ma molto funzionale. Sarebbe stato meglio dotarla di 3-4 pulsanti assegnabili ma avendo 4 prese per i pedali si può ovviare. Almeno le prime 2 connesioni per pedali con il nuovo FW possono gestire switch di cambio programma sia internamente alla tastiera che verso l'esterno.
I tre joystick sono personalizzabili a piacimento e li trovo funzionali a molti scopi.

A livello di sensazione "pianistica", io sono scarso e non faccio pezzi con i ribattuti, per il mio livello è ottima.
Penso sia difficile trovare di meglio sul mercato a parte kawai, avevo valutato anche una master kawai VPC1 ma gli ingrombi erano incompatibili con lo spazio che avevo a disposizione. La SL88 invece si sposa perfettamente con lo spazio disponibile.

Riguardo la durata solo il tempo mi dirà se si "smollano" i tasti, avendo avuto la Numa concert per più di 2 anni senza avere problemi alla keybed, ma nemmeno ad altro, voglio essere ottimista.
Al momento mi ritengo soddisfatto, sto sempre valutando se tenere questa B-Stock o meno ma se nei prossimi giorni non vedo problemi credo che me la tengo.

P.S. quindi per la Masterclass siamo a postoemo
Ci facci sapere (sì, alla Fantozzi emo)...
Ma quindi alla fine l'hai presa in rete o da un negozio fisico? Immagino la prima opzione emo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

26-02-18 19.01

@ cecchino
Ci facci sapere (sì, alla Fantozzi emo)...
Ma quindi alla fine l'hai presa in rete o da un negozio fisico? Immagino la prima opzione emo
No la terza che tu puoi immaginare perché è alla base della ns conoscenzaemo e che è sempre la mia prima opzione.

Comunque gran bella pianola, ideale da casa/studio perché alla fine una tastiera di legno non sarà mai leggerà.
Probabilmente la versione leggera “studio” meglio si sposa ad esigenze live in accoppiata con un Mainstage e HW ci dirigi un bel popo di roba.
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 3499
  • Loc: Ravenna
  • Status:
  • Thanks: 122  

27-02-18 21.30

Arci66 ha scritto:
P.S. quindi per la Masterclass siamo a posto


Adesso magari te lo confermiamo noi eh?

Grande Arci l'entusiasmo non tradisce...emo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

27-02-18 21.39

@ paolo_b3
Arci66 ha scritto:
P.S. quindi per la Masterclass siamo a posto


Adesso magari te lo confermiamo noi eh?

Grande Arci l'entusiasmo non tradisce...emo
Io sono spesso a Romaemo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

28-02-18 13.28

Iersera, complice anche il nuovo Garritan CFX che si accoppia alla SL88 Grand meravigliosamente, ho passato tutta la serata in cuffia.

E debbo dire che questa grand è magnifica, dopo averla suonata un paio d'ore le mani diventano più veloci e precise.
Ottima per tutto, magnifica per l'esercizio.

Avevo inviato una mail alla studiologic per avere un chiarimento sull'ultimo FW, mi ha risposto Gianni Giudici dimostrando competenza, cortesia e disponibilità.
Ho avuto sempre stima e simpatia per questa società italiana, anche questa nuova esperienza conferma e rafforza il mio giudizio.
Ora mi piacerebbe che questo post raggiungesse i livelli di quello della Numa compact 2xemoemo
  • giannirsc
  • Membro: Supporter
  • Risp: 11519
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 665  

28-02-18 14.09

Io da 2 anni uso la versione studio in live e mi ci trovo molto bene.. avevo tempo fa lamentato la mancanza della possibilità di richiamare i preset via midi e col nuovo aggiornamento è stato implementato.. Chissà forse ci leggono.. a questo punto provo a suggerire di modificare il leggio creando uno o due spazi aperti sul fondo in modo che se ci metto l'iPad faccio passare il cavo sotto
  • vin_roma
  • Membro: Guru
  • Risp: 7392
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 624  

28-02-18 16.41

Arci66 ha scritto:
E debbo dire che questa grand è magnifica, dopo averla suonata un paio d'ore le mani diventano più veloci e precise.

L'ho sempre sostenuto emo
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 13873
  • Loc: Venezia
  • Status:
  • Thanks: 1716  

28-02-18 16.58

@ giannirsc
Io da 2 anni uso la versione studio in live e mi ci trovo molto bene.. avevo tempo fa lamentato la mancanza della possibilità di richiamare i preset via midi e col nuovo aggiornamento è stato implementato.. Chissà forse ci leggono.. a questo punto provo a suggerire di modificare il leggio creando uno o due spazi aperti sul fondo in modo che se ci metto l'iPad faccio passare il cavo sotto
Il fatto che le case costruttrici abbiano considerazione di quanto scriviamo sui forum non dovrebbe essere un'ipotesi, bensì una certezza. Del resto se i loro prodotti si avvicinano maggiormente ai desiderata degli acquirenti, ne traiamo entrambi benefici.
Certamente le case costruttrici dalle dimensioni meno imponenti hanno una sensibilità maggiore nei rispetti dell'utenza. Non si può dire lo stesso per quelle dalle dimensioni ciclopiche come Yamaha, Korg e Roland, solo per citare le principali, che fanno, quasi sempre, grossi numeri indipendentemente dal prodotto proposto.
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

28-02-18 19.41

@ vin_roma
Arci66 ha scritto:
E debbo dire che questa grand è magnifica, dopo averla suonata un paio d'ore le mani diventano più veloci e precise.

L'ho sempre sostenuto emo
Infatti lo ho sempre considerato un plus per la scelta le tue autorevoli conferme.emo
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

28-02-18 19.47

@ michelet
Il fatto che le case costruttrici abbiano considerazione di quanto scriviamo sui forum non dovrebbe essere un'ipotesi, bensì una certezza. Del resto se i loro prodotti si avvicinano maggiormente ai desiderata degli acquirenti, ne traiamo entrambi benefici.
Certamente le case costruttrici dalle dimensioni meno imponenti hanno una sensibilità maggiore nei rispetti dell'utenza. Non si può dire lo stesso per quelle dalle dimensioni ciclopiche come Yamaha, Korg e Roland, solo per citare le principali, che fanno, quasi sempre, grossi numeri indipendentemente dal prodotto proposto.
Assolutamente d’accordo, anzi ti dico che: lavorando da tanti anni in ambito ingegneristico industriale questo vale in tanti settori lavorativi, quando poi arrivano le banche ed i private equities funds.....
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

28-02-18 19.58

@ giannirsc
Io da 2 anni uso la versione studio in live e mi ci trovo molto bene.. avevo tempo fa lamentato la mancanza della possibilità di richiamare i preset via midi e col nuovo aggiornamento è stato implementato.. Chissà forse ci leggono.. a questo punto provo a suggerire di modificare il leggio creando uno o due spazi aperti sul fondo in modo che se ci metto l'iPad faccio passare il cavo sotto
In live quella è la scelta, poi oggi per chi si accontenta della 73 ha ancora meno ingombro e peso.
Credo che quella keybed sia quella che monta la NS2EX che ho venduto da poco, che non era niente male.
  • Arci66
  • Membro: Expert
  • Risp: 1790
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 61  

12-03-18 20.04

Mi è appena arrivato il pedale triplo SLPD3 studiologic quello che avevo sullo stage che Nord modifica a suo scopo. Ebbene la gestione del sustain e degli altri due pedali allargano l’esperienza pianistica sui vari bat di piano. Stasera voglio provare se via midi al che NE5 si comporta come uno stage col triplo pilotato da sl88
  • JudoLudo
  • Membro: Expert
  • Risp: 1602
  • Loc: Frosinone
  • Status:
  • Thanks: 30  

12-03-18 21.51

@ Arci66
Mi è appena arrivato il pedale triplo SLPD3 studiologic quello che avevo sullo stage che Nord modifica a suo scopo. Ebbene la gestione del sustain e degli altri due pedali allargano l’esperienza pianistica sui vari bat di piano. Stasera voglio provare se via midi al che NE5 si comporta come uno stage col triplo pilotato da sl88
ci vuole però il campione di piano che abbia il sustain "progressivo" (non so come si dice), e non solo acceso/spento. giusto?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

12-03-18 22.15

@ JudoLudo
ci vuole però il campione di piano che abbia il sustain "progressivo" (non so come si dice), e non solo acceso/spento. giusto?
Non il campione in se ma il Virtual Piano nel suo complesso, deve saper gestire l'Half Pedal e/o il Pedal Noise dinamico.
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 5199
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 348  

12-03-18 22.25

@ Arci66
Mi è appena arrivato il pedale triplo SLPD3 studiologic quello che avevo sullo stage che Nord modifica a suo scopo. Ebbene la gestione del sustain e degli altri due pedali allargano l’esperienza pianistica sui vari bat di piano. Stasera voglio provare se via midi al che NE5 si comporta come uno stage col triplo pilotato da sl88
Mi togli una curiosità, che numero di CC esce dai due pedali (centro e sinistra)?
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 15207
  • Loc: Torino
  • Status:
  • Thanks: 1402  

12-03-18 22.29

@ zerinovic
Mi togli una curiosità, che numero di CC esce dai due pedali (centro e sinistra)?
Sulla SL88 lo programmi tu, se vuoi (no)? Comunque i CC standard per Soft e Sostenuto sono rispettivamente 67 e 66
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 5199
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 348  

12-03-18 23.12

@ maxpiano69
Sulla SL88 lo programmi tu, se vuoi (no)? Comunque i CC standard per Soft e Sostenuto sono rispettivamente 67 e 66
Quel pedale é supportato anche da NC2 ma sul midi implementation chart non fa accenno a quei controller...credo che il supporto sia molto superficiale limitato alle parti interne,senza la possibilità di scegliere quale off e quale on...
Sarebbe ganzo poter usare i pedali per far cambiare preset...su nc2..
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 2253
  • Loc: Roma
  • Status:
  • Thanks: 175  

13-03-18 10.02

@ zerinovic
Quel pedale é supportato anche da NC2 ma sul midi implementation chart non fa accenno a quei controller...credo che il supporto sia molto superficiale limitato alle parti interne,senza la possibilità di scegliere quale off e quale on...
Sarebbe ganzo poter usare i pedali per far cambiare preset...su nc2..
Mi sa che no, al momento non è possibile (o almeno non è documentato sul manuale). Magari si potrebbe organizzare un incontro con l'amico Arci in presenza del suo pedale, della mia NC2 e di un Mac per vedere anche cosa tira fuori dal MIDI lo strumento. Se troviamo il tempo (e se lui è d'accordo ovviamente)...
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 5199
  • Loc: Grosseto
  • Status:
  • Thanks: 348  

13-03-18 10.30

@ cecchino
Mi sa che no, al momento non è possibile (o almeno non è documentato sul manuale). Magari si potrebbe organizzare un incontro con l'amico Arci in presenza del suo pedale, della mia NC2 e di un Mac per vedere anche cosa tira fuori dal MIDI lo strumento. Se troviamo il tempo (e se lui è d'accordo ovviamente)...
Non sarebbe male...emo