Le fatiche di Ercole


09-02-17 15.12
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 1619
  • Thanks: 29
  • Loc: Monza
  • Status: -
@ Petra
Ho trovato in rete questo Modello "Multifunzione Pop 3 della Ditta Svelt. Non è adatto per le scale.
non fa le scale..quello è problema.. e i normali carrellini a tre ruote... sono lenti e sobbalzano
09-02-17 15.18
  • Dallaluna69
  • Membro: Senior
  • Risp: 609
  • Thanks: 40
  • Loc: Firenze
  • Status: -
@ Petra
Ho trovato in rete questo Modello "Multifunzione Pop 3 della Ditta Svelt. Non è adatto per le scale.
Pesa 12 kg.
Da ex magazziniere non mi sentirei così tranquillo a fare le scale con quello e le due tastiere sopra.
11-02-17 11.30
  • Ulell
  • Membro: Senior
  • Risp: 406
  • Thanks: 10
  • Loc: Bari
  • Status: -
Ti capisco benissimo.
Io ho l'ascensore, ma uno dei motivi che mi ha portato a non cercarmi un gruppo per suonare è il peso delle tastiere. (ed ho solo il Kronos 73....)
Quando suonavo con il mio vecchio gruppo, provavamo in una cantina con dei gradini allucinanti...chissà quante volte ho rischiato di farmi male o peggio....per fortuna all'epoca avevo il Fantom X6 ed era abbastanza leggero, e me lo mettevo in spalla tipo zaino...ma io peso 112kg e solo 1,83....non proprio un fuscello :D

Questo lo hai visto? lo so che non è il massimo, ma legando le tastiere con delle cinghie riusciresti tranquillamente a non farle sobbalzare....
11-02-17 15.23
  • dielle63
  • Membro: Senior
  • Risp: 751
  • Thanks: 17
  • Loc: Foggia
  • Status: -
@ Ulell
Ti capisco benissimo.
Io ho l'ascensore, ma uno dei motivi che mi ha portato a non cercarmi un gruppo per suonare è il peso delle tastiere. (ed ho solo il Kronos 73....)
Quando suonavo con il mio vecchio gruppo, provavamo in una cantina con dei gradini allucinanti...chissà quante volte ho rischiato di farmi male o peggio....per fortuna all'epoca avevo il Fantom X6 ed era abbastanza leggero, e me lo mettevo in spalla tipo zaino...ma io peso 112kg e solo 1,83....non proprio un fuscello :D

Questo lo hai visto? lo so che non è il massimo, ma legando le tastiere con delle cinghie riusciresti tranquillamente a non farle sobbalzare....
Grazie Ullel.
Non lo conoscevo. Però temo sia pesante e lento.

Mi sono arreso. Se non trovo nessuno che lo usa ci sarà un motivo.

Sto per adottare una situazione ibrida. Tengo lu custodie Nord nel box e porto le tastiere su con una custodia morbida sottile con tracolla. Il peso scende giá di un 8-9 kg ed anche l'ingombro sarà minore .

Per il trasporto in auto e palco uso le semirigide trolley rosse.
15-02-17 20.13
  • renatus
  • Membro: Guru
  • Risp: 6777
  • Thanks: 393
  • Loc: Torino
  • Status: -
@ dielle63
Ogni sabato è la stessa storia. Esco a suonare. Chiudo le due tastiere, ne scendo una per i tre piani di scale, risalgo, scendo l'altra.
Suono.
Richiudo le tastiere, una sull'altra in auto, garage, ne salgo una per i tre piani......e la seconda....domani, che la lingua già arriva a terra.

Ho cercato un saliscale che mi eviti questi sforzi erculei:
A ruote? Sbatte la tastiera ad ogni gradino, oppure ci vuole una vita (con quelli a ruota tripla)
A cingoli? Di solito sono grossi e a motore. Cerco e ne trovo uno coi cingoli e senza motore......bellissimo.
Cerco il prezzo. Milleseicentoquaranta dollari, su amazon.🤐emo

Ne esisterà uno fattibile? Qualcuno che come me ha già affrontato il problema?[-:256:-emo
Non sapevo che scendere fosse un verbo transitivo. Come sta cambiando la lingua italiana.

PS Dài, si scherza...
16-02-17 13.54
  • Dallaluna69
  • Membro: Senior
  • Risp: 609
  • Thanks: 40
  • Loc: Firenze
  • Status: -
@ renatus
Non sapevo che scendere fosse un verbo transitivo. Come sta cambiando la lingua italiana.

PS Dài, si scherza...
In alcune regioni lo è!!emo
i siciliani che vengono in Toscana, ad esempio, restano sempre sorpresi dal fatto che qui non saliamo e non scendiamo le valige!
Un'altra frase bellissima che i siciliani hanno e noi no, è: "ti do una mano di aiuto".

Ecco, per il trasporto delle tastiere, un altro strumento utile potrebbe essere qualcuno che ti da una mano di aiuto!
16-02-17 15.11
  • dielle63
  • Membro: Senior
  • Risp: 751
  • Thanks: 17
  • Loc: Foggia
  • Status: -
@ Dallaluna69
In alcune regioni lo è!!emo
i siciliani che vengono in Toscana, ad esempio, restano sempre sorpresi dal fatto che qui non saliamo e non scendiamo le valige!
Un'altra frase bellissima che i siciliani hanno e noi no, è: "ti do una mano di aiuto".

Ecco, per il trasporto delle tastiere, un altro strumento utile potrebbe essere qualcuno che ti da una mano di aiuto!
Mi scuso coi fini conoscitori del lessico grammaticale patrio se il mio significare non fu abbastanza aulico, sí da generare in lor profondo dissenso e motivata ribellione intellettuale. emo

A mia parziale e umilissima discolpa potrei argomentare con quanto detto dall'accademia della crusca o con quanto riportato da alcuni vocabolari (Treccani, Sabatini-Coletti, Zingarelli e Devoto-Oli) ma......."a chi giova?".

Ragazzi......deponete la matita rossa e blu: da qualche decennio la forma transitiva di scendere è considerata acquisita nel linguaggio informale.
Anche per altri verbi (salire, uscire) sono considerati accettabili costruzioni transitive (anche se spesso con connotaizone regionale), ma per scendere, in particolare, la cosa è molto più avanti.
emo
16-02-17 15.56
  • Dallaluna69
  • Membro: Senior
  • Risp: 609
  • Thanks: 40
  • Loc: Firenze
  • Status: -
@ dielle63
Mi scuso coi fini conoscitori del lessico grammaticale patrio se il mio significare non fu abbastanza aulico, sí da generare in lor profondo dissenso e motivata ribellione intellettuale. emo

A mia parziale e umilissima discolpa potrei argomentare con quanto detto dall'accademia della crusca o con quanto riportato da alcuni vocabolari (Treccani, Sabatini-Coletti, Zingarelli e Devoto-Oli) ma......."a chi giova?".

Ragazzi......deponete la matita rossa e blu: da qualche decennio la forma transitiva di scendere è considerata acquisita nel linguaggio informale.
Anche per altri verbi (salire, uscire) sono considerati accettabili costruzioni transitive (anche se spesso con connotaizone regionale), ma per scendere, in particolare, la cosa è molto più avanti.
emo
Si scherzava. Lo avevi capito, vero?

Per il resto... massima solidarietà con il tuo problema.
16-02-17 16.14
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12674
  • Thanks: 813
  • Loc: Siracusa
  • Status: -
dielle63 ha scritto:
Ragazzi......deponete la matita rossa e blu: da qualche decennio la forma transitiva di scendere è considerata acquisita nel linguaggio informale.
Anche per altri verbi (salire, uscire) sono considerati accettabili costruzioni transitive (anche se spesso con connotaizone regionale), ma per scendere, in particolare, la cosa è molto più avanti.


......tipo "Amò, scendi il cane che lo piscio"......grossomodo......emo
16-02-17 18.19
  • zerinovic
  • Membro: Expert
  • Risp: 1954
  • Thanks: 75
  • Loc: Grosseto
  • Status: -
@ gabrieleagosta
dielle63 ha scritto:
Ragazzi......deponete la matita rossa e blu: da qualche decennio la forma transitiva di scendere è considerata acquisita nel linguaggio informale.
Anche per altri verbi (salire, uscire) sono considerati accettabili costruzioni transitive (anche se spesso con connotaizone regionale), ma per scendere, in particolare, la cosa è molto più avanti.


......tipo "Amò, scendi il cane che lo piscio"......grossomodo......emo
emoemo
16-02-17 18.38
  • benjomy
  • Membro: Expert
  • Risp: 1619
  • Thanks: 29
  • Loc: Monza
  • Status: -
@ gabrieleagosta
dielle63 ha scritto:
Ragazzi......deponete la matita rossa e blu: da qualche decennio la forma transitiva di scendere è considerata acquisita nel linguaggio informale.
Anche per altri verbi (salire, uscire) sono considerati accettabili costruzioni transitive (anche se spesso con connotaizone regionale), ma per scendere, in particolare, la cosa è molto più avanti.


......tipo "Amò, scendi il cane che lo piscio"......grossomodo......emo
mi hai anticipato di un soffio emo

se questo è "avanti" preferisco rimanere indietro emo
16-02-17 19.39
  • Cyrano
  • Membro: Guru
  • Risp: 7716
  • Thanks: 349
  • Loc: Genova
  • Status: -
Vieni a darmi sollievo alle mani
Ma poi scendi a pisciare i miei cani
16-02-17 20.58
  • dielle63
  • Membro: Senior
  • Risp: 751
  • Thanks: 17
  • Loc: Foggia
  • Status: -
@ Cyrano
Vieni a darmi sollievo alle mani
Ma poi scendi a pisciare i miei cani
Bhè......certo che ho capito che si stava scherzando scherzando.....altrimenti il livello della discussione sarebbe davvero da scuola serale.
emo

Se poi stiamo facendo sul serio......si, è una forma non precisissima e molto legata all'italia centro-meridionale, ma quello che ho detto su.....mica l'ho inventato.emo

Poi se il discorso è su "piscio il cane" allora non sprechiamo citazioni colte.emo