sistema a "array" a colonna e sub per danze varie


06-12-17 23.13

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ mauroverdoliva
Della componentistica FBT invece che mi dici? Te lo domando perché le Ventis sono state le mie prime casse FBT dopo anni di RCF.
Con queste ho avuto un problema alle griglie che misteriosamente dopo un mese dall'acquisto e 6/ 7 serate al massimo sembravano già "arruginite", ma ho chiamato direttamente la ditta e dopo 15gg avevo le griglie nuove in sostituzione. Vantaggi del MADE IN ITALY probabilmente.
quelle che ho usato io, ottime, ma ti parlo di serie vecchie, dovrevvero cambiare la base antiruggine della vernice davvereo pessima, tutte le fbt che ho io bastava un niente per farle arrugginire :D
Le ultime che ho preso erano:

- evo2maxx 2a, suono carino ma le behringer 212d pur avendo un 12" erano piu adatte a locali piccoli ed erano comunque piccine, spingevano tanto, meno precise come suono, le fbt erano piu hi-fi, ma in PA epiccoli dj set.. serve la botta, e dove la fbt andava in clip, la behringer andava ancora (cabinet rinforzato, bulloni extra :D :D :D)
modulo amplificatore fbt 2 hipex 180 in bridge sui bassi 360w/8ohm e un hypex@8ohm, 90w per tromba lo stesso tipo di amplificazione (sempre 3 moduli) di electrovoice elx..

- promaxx 14a, le mie avevano woofer in ferrite, ma nessun problema di affidabilità.. altri avevano la versione in neodimio.. non so se le mie o le altre erano prototipi o potessero capitare due tipi di magnete.. BOOOOOH!!!! ottima spinta se usate come testa, i bassi.. non convincenti nulla a che vedere con le maxx6a spingevano.. ok.. ma deludevano per la freddezza di un progetto spacciato come cassa che suona come un 15..

- himaxx60: le migliori in assoluto con il 15 (mai sentito spingere le art745 al massimo volume.. sarebbero da confontare! ) basso pieno e cattivo, medie leggermente indietro e alti veri, taglienti, se le poggi a terra sembra che hai un 18" davvero belle, fanno paura 30kg fanno ancora piu paura al giorno d'oggi :D

i sistemi fbt array nn gli ho provati ma mi sembrano pesanti

07-12-17 10.25

  • Panzica
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Parlando per mia esperienza, ho usato per molto tempo delle FBT max 4a (le vecchie MAX4A) e non mi hanno mai deluso, si sono comportate sempre egregiamente. Come anche delle JBL EON, anche qui sempre le vecchie EON perchè le nuove generazioni Digitali sono da prendere molto con le "pinze"!! I sistemi array FBT invece non li ho mai utilizzati, però ho sentito suonare all'aperto il sistema con colonna + sub con doppio cono da 8"...onestamente secondo me è molto sbilanciato sulle medio alte frequenze, i bassi rimangono "cartonati" e io direi che con due 8" a fare da sub forse hanno un preteso un po' troppo emo!! Il prezzo poi è molto al di sopra dei vari modelli indicati ad inizio di questo post!

07-12-17 10.38

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
quelle che ho usato io, ottime, ma ti parlo di serie vecchie, dovrevvero cambiare la base antiruggine della vernice davvereo pessima, tutte le fbt che ho io bastava un niente per farle arrugginire :D
Le ultime che ho preso erano:

- evo2maxx 2a, suono carino ma le behringer 212d pur avendo un 12" erano piu adatte a locali piccoli ed erano comunque piccine, spingevano tanto, meno precise come suono, le fbt erano piu hi-fi, ma in PA epiccoli dj set.. serve la botta, e dove la fbt andava in clip, la behringer andava ancora (cabinet rinforzato, bulloni extra :D :D :D)
modulo amplificatore fbt 2 hipex 180 in bridge sui bassi 360w/8ohm e un hypex@8ohm, 90w per tromba lo stesso tipo di amplificazione (sempre 3 moduli) di electrovoice elx..

- promaxx 14a, le mie avevano woofer in ferrite, ma nessun problema di affidabilità.. altri avevano la versione in neodimio.. non so se le mie o le altre erano prototipi o potessero capitare due tipi di magnete.. BOOOOOH!!!! ottima spinta se usate come testa, i bassi.. non convincenti nulla a che vedere con le maxx6a spingevano.. ok.. ma deludevano per la freddezza di un progetto spacciato come cassa che suona come un 15..

- himaxx60: le migliori in assoluto con il 15 (mai sentito spingere le art745 al massimo volume.. sarebbero da confontare! ) basso pieno e cattivo, medie leggermente indietro e alti veri, taglienti, se le poggi a terra sembra che hai un 18" davvero belle, fanno paura 30kg fanno ancora piu paura al giorno d'oggi :D

i sistemi fbt array nn gli ho provati ma mi sembrano pesanti
Io ho avuto la "fortuna" di poterle confrontare (745 vs maxx 6) anche in contesti live, avendo io all'epoca le 745 e un amico le maxx, portate insieme per lo stesso contesto:
745 potenza infinita, ma tromba troppo potente rispetto al cono che erogava bassi secchi, quindi suono che alla lunga disturbava per via di questo sbilanciamento eccessivo verso le alte frequenze...
Maxx 6 suono decisamente più piacevole con miglior equilibri delle frequenze, ma clippavano decisamente prima delle 745...
Conclusione: ho preso le ventis in barba alla potenza perché per me vale prima il principio del suono "accattivante", poi mi regolo con i limiti fisici del trasduttore...

07-12-17 10.38

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
quelle che ho usato io, ottime, ma ti parlo di serie vecchie, dovrevvero cambiare la base antiruggine della vernice davvereo pessima, tutte le fbt che ho io bastava un niente per farle arrugginire :D
Le ultime che ho preso erano:

- evo2maxx 2a, suono carino ma le behringer 212d pur avendo un 12" erano piu adatte a locali piccoli ed erano comunque piccine, spingevano tanto, meno precise come suono, le fbt erano piu hi-fi, ma in PA epiccoli dj set.. serve la botta, e dove la fbt andava in clip, la behringer andava ancora (cabinet rinforzato, bulloni extra :D :D :D)
modulo amplificatore fbt 2 hipex 180 in bridge sui bassi 360w/8ohm e un hypex@8ohm, 90w per tromba lo stesso tipo di amplificazione (sempre 3 moduli) di electrovoice elx..

- promaxx 14a, le mie avevano woofer in ferrite, ma nessun problema di affidabilità.. altri avevano la versione in neodimio.. non so se le mie o le altre erano prototipi o potessero capitare due tipi di magnete.. BOOOOOH!!!! ottima spinta se usate come testa, i bassi.. non convincenti nulla a che vedere con le maxx6a spingevano.. ok.. ma deludevano per la freddezza di un progetto spacciato come cassa che suona come un 15..

- himaxx60: le migliori in assoluto con il 15 (mai sentito spingere le art745 al massimo volume.. sarebbero da confontare! ) basso pieno e cattivo, medie leggermente indietro e alti veri, taglienti, se le poggi a terra sembra che hai un 18" davvero belle, fanno paura 30kg fanno ancora piu paura al giorno d'oggi :D

i sistemi fbt array nn gli ho provati ma mi sembrano pesanti
Lo so che il discorso sulla scelta qualità volume fa controtendenza, ma alla fine, per i miei contesti, credo di aver trovatoil giusto compromesso...adesso...poi vediamo a maggio emo

07-12-17 12.29

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ mauroverdoliva
Lo so che il discorso sulla scelta qualità volume fa controtendenza, ma alla fine, per i miei contesti, credo di aver trovatoil giusto compromesso...adesso...poi vediamo a maggio emo
si, la tromba sbilanciata non va bene, a sto punto alzi gli alti levi i bassi e qualsiasi cassa suona di piu! forse la piu equilibrata rimane la himaxx60, ma sto comunque imparando che all'aperto è meglio avere 15 a terra + 8/10 sopra, perchè le casse con cono troppo grande poi perdono sulla voce, e all'aperto per ballare serve il volume.
un buon compromesso di quelità senza troppo effetto subbone sono le art500a

simpatico test, fbt che mena di brutto e rcf che si difende :D
https://www.youtube.com/watch?v=MB_K2FLcZTU

07-12-17 12.36

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
si, la tromba sbilanciata non va bene, a sto punto alzi gli alti levi i bassi e qualsiasi cassa suona di piu! forse la piu equilibrata rimane la himaxx60, ma sto comunque imparando che all'aperto è meglio avere 15 a terra + 8/10 sopra, perchè le casse con cono troppo grande poi perdono sulla voce, e all'aperto per ballare serve il volume.
un buon compromesso di quelità senza troppo effetto subbone sono le art500a

simpatico test, fbt che mena di brutto e rcf che si difende :D
https://www.youtube.com/watch?v=MB_K2FLcZTU
Che però non fanno più....emo
Peccato perché erano delle bestie...anche se oggi 38 kg per cassa non potrei più permettermelo emo

07-12-17 13.34

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ mauroverdoliva
Che però non fanno più....emo
Peccato perché erano delle bestie...anche se oggi 38 kg per cassa non potrei più permettermelo emo
dsp, classe d e neodimio.. tutto si fa con il ca$h!
non ho fatto il video tre anni fa in campagna um mio amico portò una coppia di upa1p meyer per confrontarle con le tt, avevamo scommesso che le tt avevano il suono simile, ma poi la girammo a gran cazzeggio perchè io sostenevo che a basso volume tutte le casse BEN PROCESSATE suonavano identiche, equalizzando per mezzo di un orban broadcast e uno sfigatissimo ultracurve dsp ottenendo lo stesso suono delle meyer con le maxx4 e poi con le behringer 212, quando alzavi il master erano dolori :D la behringer iniziava a vibrare di brutto e andava in clip! alla fine è una cassettina data per 350w continue, ma che saranno si e no 200 rispetto alle meyer che hanno la stessa potenza dichiarata :) alle maxx6 impegnandoci siamo riusciti a tirar fuori i medi, mentre abbiamo capito che i bassi fbt li tirava fuori anche quando gli toglievi, ottimo processing subarmonico per mantenere la timbrica piu costante possibile!
ecco perchè preferisco per grosse applicazioni il passivo, puoi gestire meglio il suono! con i dsp moderni puoi anche fare in modo di avere volume alto e frequenze di filtri passa alto che salgono a salire del volume.. tipo un sub che è a rischio di cone displacement (fuoricorsa dovuto a limiti fisici) a 50hz, fino a -6db puo evere un passa alto a 30hz, a -3db a 40hz e a 0db a 50hz!

sembra molto bello, ma questo le aziende lo usano per mettere coni di scarsa qualità! vedi le art 310, a volume basso molto belle, alzi un po e i bassi vanno a farsi benedire, se avessero messo un cono migliore e meno limitazione in frequenza avremmo avuto un suono decisamente piu profondo ad alti volumi

07-12-17 23.49

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
dsp, classe d e neodimio.. tutto si fa con il ca$h!
non ho fatto il video tre anni fa in campagna um mio amico portò una coppia di upa1p meyer per confrontarle con le tt, avevamo scommesso che le tt avevano il suono simile, ma poi la girammo a gran cazzeggio perchè io sostenevo che a basso volume tutte le casse BEN PROCESSATE suonavano identiche, equalizzando per mezzo di un orban broadcast e uno sfigatissimo ultracurve dsp ottenendo lo stesso suono delle meyer con le maxx4 e poi con le behringer 212, quando alzavi il master erano dolori :D la behringer iniziava a vibrare di brutto e andava in clip! alla fine è una cassettina data per 350w continue, ma che saranno si e no 200 rispetto alle meyer che hanno la stessa potenza dichiarata :) alle maxx6 impegnandoci siamo riusciti a tirar fuori i medi, mentre abbiamo capito che i bassi fbt li tirava fuori anche quando gli toglievi, ottimo processing subarmonico per mantenere la timbrica piu costante possibile!
ecco perchè preferisco per grosse applicazioni il passivo, puoi gestire meglio il suono! con i dsp moderni puoi anche fare in modo di avere volume alto e frequenze di filtri passa alto che salgono a salire del volume.. tipo un sub che è a rischio di cone displacement (fuoricorsa dovuto a limiti fisici) a 50hz, fino a -6db puo evere un passa alto a 30hz, a -3db a 40hz e a 0db a 50hz!

sembra molto bello, ma questo le aziende lo usano per mettere coni di scarsa qualità! vedi le art 310, a volume basso molto belle, alzi un po e i bassi vanno a farsi benedire, se avessero messo un cono migliore e meno limitazione in frequenza avremmo avuto un suono decisamente piu profondo ad alti volumi
Quindi questo scelta di rcf sul risparmiare sui coni, potrebbero aver determinato questo scompenso con le 745?
Ti spiego: a volumi bassi, il cono produceva un buon suono (col boost inserito), ma come alzavi, i bassi si asciugavano e mi davano l'impressione di distorcere, anzi togliamo l'impressione...specie con dischi tech con bassi con frequenze mooolto basse...
Per una cassa di 1300 euro (singola) direi che NON È ACCETTABILE