Roland FA-07


13-11-17 20.19
  • FranzBraile
  • Membro: Expert
  • Risp: 1401
  • Loc: Varese
  • Status: -
  • Thanks: 74  
luigitarta ha scritto:
No no....io sono io e nessuno è come me emo

Ehhehehe lo so... ha del miracoloso....
48 ore fa eri un "Guest" con una 20ina di interventi e in 48 ore sei diventato un "Senior"....
In tutti questi anni non ho mai visto una performance simile.....
emo
13-11-17 20.22
  • luigitarta
  • Membro: Senior
  • Risp: 173
  • Loc: Foggia
  • Status: -
  • Thanks: 5  
@ FranzBraile
luigitarta ha scritto:
No no....io sono io e nessuno è come me emo

Ehhehehe lo so... ha del miracoloso....
48 ore fa eri un "Guest" con una 20ina di interventi e in 48 ore sei diventato un "Senior"....
In tutti questi anni non ho mai visto una performance simile.....
emo
È stato il mio post su Fantom G....Poi ora ho un po' più tempo x rispondere....ma x poco...Buona serata
13-11-17 20.28
  • Synthex77
  • Membro: Senior
  • Risp: 215
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 4  
lottolo ha scritto:
Una domanda per chi ha lo strumento in questione. Per ogni studio set ho 16 pad programmabili, volendo è possibile progarmmare un tasto della tastiera che fa le veci del pad?


Nel Fa non se po fa...
13-11-17 21.51
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sgranzo
la parte 16 di ogni studio set é quella riservata al pad saples. quindi se attivi la parte 16 puoi suonare i suoni assegnati ai pad anche con la tastiera. e li puoi anche combinare in split o layer con i suoni delle altre parti.

alla seconda domanda non so risponder perché quelle del sequencer sono funzioni che non uso mai.

come keybed io sono passato alla 07 per questioni di peso e dimensioni, (avrei preso la 08 se non fosse enorme e non pesasse 16 kg) la keybed é ottima per suonare qualsiasi strumento
Forse non ho capito, solo la traccia 16 al sampler? Se volessi registrare da fonti esterne, cori e altro diciamo tutto sincronizzato nel sequencer lo potrei fare?
13-11-17 21.53
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ lottolo
Forse non ho capito, solo la traccia 16 al sampler? Se volessi registrare da fonti esterne, cori e altro diciamo tutto sincronizzato nel sequencer lo potrei fare?
a cmq non sono luigitarta, lui ha il fantom io ho una korg 01 e una trinity sono un tastierista anni 90 insomma
13-11-17 23.58
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Loc: Gorizia
  • Status: -
  • Thanks: 39  
@ lottolo
Forse non ho capito, solo la traccia 16 al sampler? Se volessi registrare da fonti esterne, cori e altro diciamo tutto sincronizzato nel sequencer lo potrei fare?
se carichi dei sample e li assegni ai pad puoi assegnare 16 samples per 4 banchi (quindi in tutto 64) file .wav da riprodurre con la pressione dei pad.

quando in uno studio set selezioni la parte 16 la pressione dei tasti della tastiera riproduce gli stessi file .wav che sono stati assegnati ai pad.
14-11-17 00.20
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sgranzo
se carichi dei sample e li assegni ai pad puoi assegnare 16 samples per 4 banchi (quindi in tutto 64) file .wav da riprodurre con la pressione dei pad.

quando in uno studio set selezioni la parte 16 la pressione dei tasti della tastiera riproduce gli stessi file .wav che sono stati assegnati ai pad.
A ok ho capito ora. Non ho capito se i sampler assegnati ai pad possono essere eseguiti in modo sequencer in automatico ad una determinata battuta e misura, oppure per forza devono essere attivati manualmente
14-11-17 07.46
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Loc: Gorizia
  • Status: -
  • Thanks: 39  
@ lottolo
A ok ho capito ora. Non ho capito se i sampler assegnati ai pad possono essere eseguiti in modo sequencer in automatico ad una determinata battuta e misura, oppure per forza devono essere attivati manualmente
uhmmm sarebbe da provare.. in teoria se registri il messaggio midi della parte 16 che attiva la nota relativa a quel sample dovrebbe funzionare.. ma bisogna fare una verifica.. io non uso mai il sequencer per cui non sono sicuro
14-11-17 09.03
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sgranzo
uhmmm sarebbe da provare.. in teoria se registri il messaggio midi della parte 16 che attiva la nota relativa a quel sample dovrebbe funzionare.. ma bisogna fare una verifica.. io non uso mai il sequencer per cui non sono sicuro
Da questo video sempra si possa fare, almeno credo, non ho capito se i sampler possono suonare anche contemporaneamente, cosa ne pensi?
https://www.youtube.com/watch?v=jo4Hhbk3gwA
14-11-17 10.39
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Loc: Gorizia
  • Status: -
  • Thanks: 39  
@ lottolo
Da questo video sempra si possa fare, almeno credo, non ho capito se i sampler possono suonare anche contemporaneamente, cosa ne pensi?
https://www.youtube.com/watch?v=jo4Hhbk3gwA
ho provato prima e si può fare. certo che possono suonare contemporaneamente!
14-11-17 12.01
  • fulezone
  • Membro: Senior
  • Risp: 455
  • Loc: Palermo
  • Status: -
  • Thanks: 2  
@ luigitarta
Ecco il video che ti spiega!

Importare patch Integra in FA
Grazie ho visto il video e mi mancava proprio la cartella in cui copiare i campioni per poi importarlo, ho visti che integra ha un software specifico e mi chiedevo se esiste qualcosa che si colleghi alla fa e mi faccio un prospetto più chiaro e grande delle parti selezionate in quel momento parametri di volumi panpot di transpose di scala per parte e cose del genere, sul sito.roland non mi pare ma forse esiste un daw che lo fa!
14-11-17 12.40
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sgranzo
ho provato prima e si può fare. certo che possono suonare contemporaneamente!
non ho ben capito come hai fatto, due tracce sullo stesso canale midi?
14-11-17 12.54
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Loc: Gorizia
  • Status: -
  • Thanks: 39  
@ lottolo
non ho ben capito come hai fatto, due tracce sullo stesso canale midi?
usi la parte 16 del sequencer (che appunto è dedicata ai campioni assegnati ai pads)

se suoni più di un nota contemporaneamente partono più campioni contemporaneamente
15-11-17 22.10
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ sgranzo
usi la parte 16 del sequencer (che appunto è dedicata ai campioni assegnati ai pads)

se suoni più di un nota contemporaneamente partono più campioni contemporaneamente
Ultimo dubbio, è possibile settare e quindi fissare la velocita del metronono per ogni studio set?
15-11-17 23.01
  • sgranzo
  • Membro: Senior
  • Risp: 564
  • Loc: Gorizia
  • Status: -
  • Thanks: 39  
@ lottolo
Ultimo dubbio, è possibile settare e quindi fissare la velocita del metronono per ogni studio set?
si, io lo faccio sempre
16-11-17 13.20
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Come sonorità secondo voi c'è un abisso con kronos o altre top di gamma o se la giocano
Dal minuto 1.00, c'è un cambio di suono sulla mano destra che avvine senza toccare niete ed in modalita studio set, sapete spiegarmi questa? Anche all'inizio del breve brano parte un pad in crescendo non si sa da dove. mah
https://www.youtube.com/watch?v=iUrB7EvgNRs
16-11-17 13.48
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 2164
  • Loc: Venezia
  • Status: -
  • Thanks: 128  
@ lottolo
Come sonorità secondo voi c'è un abisso con kronos o altre top di gamma o se la giocano
Dal minuto 1.00, c'è un cambio di suono sulla mano destra che avvine senza toccare niete ed in modalita studio set, sapete spiegarmi questa? Anche all'inizio del breve brano parte un pad in crescendo non si sa da dove. mah
https://www.youtube.com/watch?v=iUrB7EvgNRs
se la qualità di FA è quella di integra che ho avuto ti faccio il paragone con pc3k7.
Suoni supernatural acustici : eccezionali e poco editabili, superiori al pc3k (sugli orchestrali se la giocano alla pari, sugli string superiore kurz)
Suoni supernatural organ: soddisfacente, va lavorato bene, ma non molto di più. Con il pc3k ci tiro fuori di meglio.
Suoni supernatural synth: belli, ma limitati ad una emulazione classica (niente FM o sync vera come sul PC3k) + una serie di forme d'onda PCM campionate da synth o strumenti elettrici od acustici o da synth digitali anche FM. Sui registri acuti si può avvertire l'aliasing (almeno per le forme d'onda PCM). Suono comunque potente ed aperto. Matrice di modulazione molto più limitata di pc3k. Niente forme d'onda da campioni user
Suoni PCM classici e schede SRX: sanza infamia e sanza lodo... ci sono vette di qualità come exp-02 o la exp-09 e suoni scarsi (anche se magari trovano il loro perchè)
La pc3k vince nettamente su:
1-sperimentazione di nuove sonorità (ti crei la catena di sintesi, hai FM, un VA completo di tutto, possibilità di layering a 32 layer, catene di effetti lunghe fino a 16 blocchi...)
2-matrice di modulazione (praticamente qualunque controller o inviluppo o lfo o velocity può modulare oscillatori e filtri)
3-manipolazione di campioni ed espandibilità con librerie utente
4-controller MIDI
Fa vince su piani acustici, ed è comunque mediamente buona su tutte le sonorità ed è molto più semplice da programmare, e se ci attacchi un pc con un vst o con reason, FA ti fa da scheda audio e controller, con un cavetto usb fai tutto ed a quel punto puoi farci di tutto. Quando la suoni non c'è un abisso, ed in ogni caso la differenza nel 90% del suono la fa il manico.
In ogni caso se non parti con l'idea di imparare ad usarla seriamente una ammiraglia o una mid level cambia poco (anzi per i preset probabilmente FA suona meglio di PC3k), la differenza ce l'hai quando impari a conoscere la macchina (e qui il pc3k praticamente è senza limiti, memoria per i campioni a parte, ma in 40MB volendo ti campioni un piano coi contromaroni, e non scherzo)
ovviamente è solo il mio parere
16-11-17 14.56
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ kurz4ever
se la qualità di FA è quella di integra che ho avuto ti faccio il paragone con pc3k7.
Suoni supernatural acustici : eccezionali e poco editabili, superiori al pc3k (sugli orchestrali se la giocano alla pari, sugli string superiore kurz)
Suoni supernatural organ: soddisfacente, va lavorato bene, ma non molto di più. Con il pc3k ci tiro fuori di meglio.
Suoni supernatural synth: belli, ma limitati ad una emulazione classica (niente FM o sync vera come sul PC3k) + una serie di forme d'onda PCM campionate da synth o strumenti elettrici od acustici o da synth digitali anche FM. Sui registri acuti si può avvertire l'aliasing (almeno per le forme d'onda PCM). Suono comunque potente ed aperto. Matrice di modulazione molto più limitata di pc3k. Niente forme d'onda da campioni user
Suoni PCM classici e schede SRX: sanza infamia e sanza lodo... ci sono vette di qualità come exp-02 o la exp-09 e suoni scarsi (anche se magari trovano il loro perchè)
La pc3k vince nettamente su:
1-sperimentazione di nuove sonorità (ti crei la catena di sintesi, hai FM, un VA completo di tutto, possibilità di layering a 32 layer, catene di effetti lunghe fino a 16 blocchi...)
2-matrice di modulazione (praticamente qualunque controller o inviluppo o lfo o velocity può modulare oscillatori e filtri)
3-manipolazione di campioni ed espandibilità con librerie utente
4-controller MIDI
Fa vince su piani acustici, ed è comunque mediamente buona su tutte le sonorità ed è molto più semplice da programmare, e se ci attacchi un pc con un vst o con reason, FA ti fa da scheda audio e controller, con un cavetto usb fai tutto ed a quel punto puoi farci di tutto. Quando la suoni non c'è un abisso, ed in ogni caso la differenza nel 90% del suono la fa il manico.
In ogni caso se non parti con l'idea di imparare ad usarla seriamente una ammiraglia o una mid level cambia poco (anzi per i preset probabilmente FA suona meglio di PC3k), la differenza ce l'hai quando impari a conoscere la macchina (e qui il pc3k praticamente è senza limiti, memoria per i campioni a parte, ma in 40MB volendo ti campioni un piano coi contromaroni, e non scherzo)
ovviamente è solo il mio parere
Ho guardato ora le caratteistiche della pc3k7 e si è notevole ed ha proprio tutto costa anche un 1000 in piu. Guardo qualche video sul tubo tanto per farmi un idea. Bè io ho korg 01 yamaha sy77 e trinity tutte sfruttate al massimo delle mie possibilità, sia per modifica di suoni e uso del sequencer. L'unica cosa che noto è il display un po piccolo del pc3k7, il fa sembra piu comodo da usare e poi per 2.000 euro forse si puo pensare ad una kronos anche se alla fine il FA a mio avviso ha tante potezialità con l'uso degli studio set per il live e sala prove idem per il sequencer. Be di cose nuove e potenti ce ne sono parecchie devo studiare un po la faccenda, grazie per la risposta
16-11-17 19.38
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 2164
  • Loc: Venezia
  • Status: -
  • Thanks: 128  
@ lottolo
Ho guardato ora le caratteistiche della pc3k7 e si è notevole ed ha proprio tutto costa anche un 1000 in piu. Guardo qualche video sul tubo tanto per farmi un idea. Bè io ho korg 01 yamaha sy77 e trinity tutte sfruttate al massimo delle mie possibilità, sia per modifica di suoni e uso del sequencer. L'unica cosa che noto è il display un po piccolo del pc3k7, il fa sembra piu comodo da usare e poi per 2.000 euro forse si puo pensare ad una kronos anche se alla fine il FA a mio avviso ha tante potezialità con l'uso degli studio set per il live e sala prove idem per il sequencer. Be di cose nuove e potenti ce ne sono parecchie devo studiare un po la faccenda, grazie per la risposta
Io non stavo sponsorizzando il pc3k in particolare... È che è l'unico top di gamma che conosco bene.
17-11-17 19.34
  • lottolo
  • Membro: Guest
  • Risp: 27
  • Loc: Piacenza
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Con la FA è possibile creare un arpeggio personale?