Nuovo Roland V-Combo VR-730


12-09-17 13.54
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 4987
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 677  
@ raptus
Aspettare di provarla prima di criticare no vero? Mi fate ridere.. se non hanno le specifiche del Nord Stage ormai non li guardate nemmeno.. quando in realtà dovrebbe importare la qualità delle suonate (gigs) e non cosa mi dà sulla carta, capirai cosa mi frega avere il clone hammond della vita quando ho visto gruppi che lo fanno con una Roland scrausa degli anni novanta e il pubblico muto..
No, ho sentito la demo e già mi basta.

Sono da sempre sostenitore di Roland (infatti ho integra e fa, e negli anni passati ho avuto molti dei synth di casa Roland).

Ma in questo caso basta una demo.
Lo strumento nasce per gli organisti.
Ma ripropone stessa minestra.

Non c'entra nulla il discorso di saper suonare anche con strumenti scrausi. Questo è uno strumento che presentano come nuovo e di nuovo non ha nulla.

Vendono nel 2017 uno strumento che suona un po' meglio del VR760 di 15 anni fa mentre la concorrenza (alcuni, non tutti) è andata avanti...

Quindi insisto fermamente nella critica, qui non c'è bisogno di provare lo strumento.
12-09-17 13.59
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12598
  • Loc: Torino
  • Status: -
  • Thanks: 1099  
@ raptus
Aspettare di provarla prima di criticare no vero? Mi fate ridere.. se non hanno le specifiche del Nord Stage ormai non li guardate nemmeno.. quando in realtà dovrebbe importare la qualità delle suonate (gigs) e non cosa mi dà sulla carta, capirai cosa mi frega avere il clone hammond della vita quando ho visto gruppi che lo fanno con una Roland scrausa degli anni novanta e il pubblico muto..
(dal sito Roland) The V-Combo VR-730 delivers top-quality organ(...)
lo dicono loro, quindi generano un'aspettativa, ma se invece dalle demo si evince chiaramente che il motore é il solito degli ultimi 15 anni (che puó piacere o meno... di sicuro non é giudicato "top" oggigiorno) allora magari qualche critica a Roland la si puó giá muovere, considerando anche la differenza di prezzo (annunciato) rispetto al precedente VR-09 che (con l'aggiornamento firmware) suon uguale
12-09-17 14.02
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 606
  • Loc: Padova
  • Status: -
  • Thanks: 21  
@ marcoballa
No, ho sentito la demo e già mi basta.

Sono da sempre sostenitore di Roland (infatti ho integra e fa, e negli anni passati ho avuto molti dei synth di casa Roland).

Ma in questo caso basta una demo.
Lo strumento nasce per gli organisti.
Ma ripropone stessa minestra.

Non c'entra nulla il discorso di saper suonare anche con strumenti scrausi. Questo è uno strumento che presentano come nuovo e di nuovo non ha nulla.

Vendono nel 2017 uno strumento che suona un po' meglio del VR760 di 15 anni fa mentre la concorrenza (alcuni, non tutti) è andata avanti...

Quindi insisto fermamente nella critica, qui non c'è bisogno di provare lo strumento.
Visti i recenti upgrades software io darei una chance a Roland, se questo aggeggio costasse sui 1200, avesse un controllo midi fatto bene e la capacità di caricare i suoni axial sarebbe un ottimo competitor della FA07 per chi non ricerca sequencer e migliaia di (inutili) suoni.
12-09-17 14.04
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 2747
  • Loc: Sassari
  • Status: -
  • Thanks: 139  
Il VR-09 per il suo peso ed il suo prezzo è "Efficace" in una band,come tastiera d'appoggio.Questa nuova macchina ne migliora alcuni aspetti hardware,probabilmente anche altro.Come clone hammond dedicato c'è certamente di meglio;ma come tastiera tuttofare "che ti cava d'impiccio in ogni situazione" puo' rappresentare un buon Upgrade del VR-09;sempre che non esista una differenza di prezzo fuori dal buon senso.Vedremo.
12-09-17 14.16
  • SimonKeyb
  • Membro: Expert
  • Risp: 3729
  • Loc: Vicenza
  • Status: -
  • Thanks: 177  
@ marcoballa
sentita prima demo...

organo esattamente uguale al VR09 (Integra/FA), solo leggermente diversa la simulazione leslie.
ma tutto suona sempre inesorabilmente di plastica.

tasti finalmente waterfall, gli altri suoni son sempre quelli.

pertanto, nulla di rilevante.
non capisco, in tutta onestà, questo tipo di operazione di "riciclaggio" della stessa macchina all'infinito.

che me ne frega dei tasti waterfall (quindi si strizza l'occhio all'organista) se poi il suono di organo fa cagare???????
grazie per il feedback!
peccato, evidentemente in giappone di produrre cloni eccellenti non c'è l'interesse. Buone macchine tuttofare, ma niente più. Nord Electro e Nord Stage ancora sulla vetta quindi
12-09-17 14.17
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 4987
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 677  
raptus ha scritto:
se questo aggeggio costasse sui 1200, avesse un controllo midi fatto bene e la capacità di caricare i suoni axial sarebbe un ottimo competitor della FA07 per chi non ricerca sequencer e migliaia di (inutili) suoni.

esatto, questo assolutamente sì!
12-09-17 14.29
  • Deckard
  • Membro: Expert
  • Risp: 1217
  • Loc: Roma
  • Status: -
  • Thanks: 71  
@ marcoballa
raptus ha scritto:
se questo aggeggio costasse sui 1200, avesse un controllo midi fatto bene e la capacità di caricare i suoni axial sarebbe un ottimo competitor della FA07 per chi non ricerca sequencer e migliaia di (inutili) suoni.

esatto, questo assolutamente sì!
Ed è esattamente quello che intendevo io emo
12-09-17 14.31
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 4987
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 677  
dovete perdonarmi se mi infervoro.
emoemoemo

già successo alla presentazione del Combo Dexibell, poi con il VOX...
strumenti che nascono per l'esigenza primaria dell'organista, poi il suono peggiore all'interno della macchina è quello di organo emoemoemoemo

in tutti e tre i casi il suono di organo deriva da generazione di 15 anni fa.

le demo sul tubo ormai sono sincere (non c'è più il problema del suono compresso, ecc. ecc. che poteva presentarsi fino a 5 o 6 anni fa).
quello che senti è la realtà.


se presenti una macchina nuova nel 2017, deve essere una macchina nuova.
invece il trend ormai diffuso (se ne è parlato qui tantissimo) è quello del continuo "riciclo".

sono davvero pochi gli strumenti usciti negli ultimi anni che hanno portato qualcosa di veramente inedito nel suono (per assurdo, forse solo i cloni hammond dedicati - Crumar/KEYB/HX3 e basta! - hanno dimostrato una continua ricerca).
Montage stesso è il riciclo all'ennesima potenza (poi, per carità suona benissimo, ma più di 3.000 euro per una 61 tasti con miliardi di funzioni che credo NESSUNO userà mai...).

Roland è stata ONESTA con Integra e FA: ha dichiarato che si trattava di macchine che raccoglievano il meglio del sound Roland degli ultimi 30 anni, e così è. per gli amanti di quel suono non esiste alternativa migliore.
le funzioni da workstation di FA sono minime indispensabili, suona bene, è facile e intuitiva da programmare. prodotto vincente.
e all'interno di Integra o FA ci sta anche lo stesso clone hammond "superato" che si sente nel nuovo prodotto appena presentato, diciamo che in FA è un "bonus", un "di più" molto gradito. anche se poi i samples della SRX 07 complessivamente suonano meglio (o perlomeno, in maniera più efficace) emoemo

ma non prendi un nuovo VR730 (che si suppone serva primariamente per l'organo) per poi caricarci la SRX07 emoemoemoemoemoemo )


lo so anche io che un bravo musicista fa la sua porca figura anche con un organo di un clone di 15 anni fa.
ma appunto, se vuole un organo di 15 anni fa si compera il VR760.

se presenti uno strumento basato sul suono di organo nel 2017 probabilmente devi fare i conti con il riferimento attuale in quel contesto. senza andare sui cloni dedicati di cui sopra, nel contesto delle macchine "tutto in uno" solo NORD ha un clone hammond credibile (e anche in quel caso la generazione sonora risale ormai a quasi 10 anni fa, ma tant'è).

invece nulla, si ricicla e si rimescolano le cose...
12-09-17 14.48
  • Bartholdy
  • Membro: Expert
  • Risp: 3047
  • Loc: Firenze
  • Status: -
  • Thanks: 3  
E' evidente il fatto che è un prodotto entry-level che permette di avere un buon arsenale ad un buon prezzo. I piani elettrici ed i clavinet mi sembrano molto buoni, mentre gli organi, pur non essendo al livello di Nord e altri, sono sempre meglio di qualsiasi altro ROMpler. Se il prezzo si aggirasse sui 1300€ sarebbe un affarone. Non conosco alternative valide a quel prezzo.
12-09-17 14.49
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 4987
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 677  
@ Bartholdy
E' evidente il fatto che è un prodotto entry-level che permette di avere un buon arsenale ad un buon prezzo. I piani elettrici ed i clavinet mi sembrano molto buoni, mentre gli organi, pur non essendo al livello di Nord e altri, sono sempre meglio di qualsiasi altro ROMpler. Se il prezzo si aggirasse sui 1300€ sarebbe un affarone. Non conosco alternative valide a quel prezzo.
prezzo su alcuni siti americani sta a 2.199 dollari.
vedremo col cambio...

con i suoni di Integra DI SICURO suona bene!
(a parte l'organo)

ma il prezzo che supererà i 1.500 euro (spero di essere smentito) ti porta a preferire di gran lunga FA07 che probabilmente costerà meno e offre molto di più...
12-09-17 14.56
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 4987
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 677  
la saturazione nel clone hammond è ancora quella (inascoltabile) del VR760, ragazzi son passati 15 anni!!!!!
demo
12-09-17 15.18
  • Acoltemp
  • Membro: Guest
  • Risp: 70
  • Loc: Bari
  • Status: -
  • Thanks: 2  
€ 1309,00 su Gear4music
12-09-17 15.20
  • Bartholdy
  • Membro: Expert
  • Risp: 3047
  • Loc: Firenze
  • Status: -
  • Thanks: 3  
@ marcoballa
la saturazione nel clone hammond è ancora quella (inascoltabile) del VR760, ragazzi son passati 15 anni!!!!!
demo
Io ho visto questo, che è uguale a questo.
12-09-17 15.20
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 2735
  • Loc: Siena
  • Status: -
  • Thanks: 142  
@ Acoltemp
€ 1309,00 su Gear4music
Quando pensi che a 1480 euro ti porti a casa un nord elettro 61...te che faresti...ma anche un sk1 è meglio...😂😂
12-09-17 15.22
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 4987
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 677  
quelle sono sterline emoemo

si arriva tranquillamente a 1.450 euro, 100 euro in più di Fa07...
12-09-17 15.30
  • maverplatz
  • Membro: Senior
  • Risp: 477
  • Loc: Reggio Emilia
  • Status: -
  • Thanks: 35  
@ marcoballa
Beh, dalle specifiche vedo che può caricare le espansioni dal sito axial...

Allora si può caricare la srx 07 e gli hammond si prendono da lì...

Aaaahhhhh hhaaaahaaa
Nelle specifiche sul sito appare sì la scritta "Expand the onboard sound library with free downloads from Roland’s Axial website", ma temo si riferisca alle sole "registrations" (le combinazioni dei suoni interni) come indicato nel manuale (base) in inglese a pagina 29.

Il VR-730 ha 268 suoni (il VR-09 solo 245); la sezione organo (dopo l'aggiornamento 1.11 del VR-09) mi sembra del tutto identica.
I 23 suoni aggiuntivi sono:
[PIANO] JUNO Piano, Y2K Concerto
[E.PIANO] 75 tine EP, Pure EP Trem, Stiky EP, Water EP
[OTHERS (piano)] D50 Fantasia, Fantasia JV, XV Crystal
[BRASS] X Brs Sect, Sax Section
[SYNTH LEAD] Pure Sine Ld, Anadroid, P5 Sync Lead, Square Lead 3, Searing COSM, Pluck Synth
[BASS] ElectroBass, Foundation, Chow Bs, Chorus Bass
[OTHERS (synth)] Steel Away, Pastoral
12-09-17 15.40
  • marcoballa
  • Membro: Guru
  • Risp: 4987
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 677  
maverplatz ha scritto:
Nelle specifiche sul sito appare sì la scritta "Expand the onboard sound library with free downloads from Roland’s Axial website", ma temo si riferisca alle sole "registrations"

ah, ecco, allora confermo al 100% quanto ho scritto nel mio primo messaggio emoemoemoemo
12-09-17 15.43
  • hrestov
  • Membro: Expert
  • Risp: 1160
  • Loc: Vicenza
  • Status: -
  • Thanks: 79  
a me piace come tastiera sulla carta, ma troppo costosa se veramente è 1500€ il prezzo. costasse 1100-1200€ sarebbe stato piu ragionevole, rispetto ai 2000€ della concorrente nord a 73 tasti sarebbe stato un rispamio e comunque avrebbe avuto un suo perchè.
ma poi, se è identco alla vr 09, che costa 700, rifargli una tastiera migliore fa radddoppiare il prezzo?
12-09-17 16.02
  • fulezone
  • Membro: Senior
  • Risp: 456
  • Loc: Palermo
  • Status: -
  • Thanks: 2  
@ hrestov
a me piace come tastiera sulla carta, ma troppo costosa se veramente è 1500€ il prezzo. costasse 1100-1200€ sarebbe stato piu ragionevole, rispetto ai 2000€ della concorrente nord a 73 tasti sarebbe stato un rispamio e comunque avrebbe avuto un suo perchè.
ma poi, se è identco alla vr 09, che costa 700, rifargli una tastiera migliore fa radddoppiare il prezzo?
Peso 9.9Kg non è male per una 73 tasti!
12-09-17 16.03
  • raptus
  • Membro: Senior
  • Risp: 606
  • Loc: Padova
  • Status: -
  • Thanks: 21  
@ hrestov
a me piace come tastiera sulla carta, ma troppo costosa se veramente è 1500€ il prezzo. costasse 1100-1200€ sarebbe stato piu ragionevole, rispetto ai 2000€ della concorrente nord a 73 tasti sarebbe stato un rispamio e comunque avrebbe avuto un suo perchè.
ma poi, se è identco alla vr 09, che costa 700, rifargli una tastiera migliore fa radddoppiare il prezzo?
Roland sembra aver scoperto da poco che i tastieristi vogliono una tastiera semipesata seria e 73/76 tasti. A conti fatti conviene migliaia di volte la FA07 se il prezzo italiano fosse quello (e conoscendo i negozi italiani col cavolo che te la farebbero pagare meno).
Roland FA07 tutta la vita, peccato per i drawbars fisici "giocattolo" che però fanno sempre una bella figura emo