yamaha montage per sound design?


03-09-17 19.55
  • orange1978
  • Membro: Guru
  • Risp: 6058
  • Thanks: 389
  • Loc: Milano
  • Status: -
ciao a tutti, dopo tanto tempo ho deciso di riprovare a scrivere ogni tanto su questo forum, dopo l'ultimo ban saranno passati forse 4 anni? ma non é certo di me che voglio parlarvi...bensi di un argomento puramente tecnico la sola cosa che poi alla fine dovrebbe contare in un forum tecnico.

si tratta del montage, come forse sapevate possiedo parecchi strumenti la maggior parte analogici e tutte cose di qualitá, non sono certo i suoni che mi mancano....pero dopo aver venduto il kronos anni fa con la mezza idea di prendere qualcos altro sono rimasto senza alcun synth digitale a meno di non considerare le mie tre nord lead, d50, jd990, wavestation e altre cosette cosi digitali....
intendo una macchina stile workstation con ampie possibilita di creare suoni nuovi e....magari in live anche se lavoro solo in studio.

non mi interessano i piani rhodes etc....per i quali ho gia uno splendido cp1 e presto uno stage3....bensi qualcosa come un tempo kurzweil k2xxx(mie compagne x anni).


per il momento ho scartato kronos 2 per via del suono che ahime non mi ha convinto dopo anni molte possibilita ma poca personalitá...kurzweil con la serie forte non é male ma credetemi dopo lunghi test 1:1 con pc3 e pc3k a me continuano a piacere di piu le vecchie che pero potrei un domani sempre prendere.

insomma mi alletta molto l'idea di uno strumento nuovo da esplorare per anni e quando usci questo montage all'inizio mi parse una cosa strana e quasi inspiegabile...leggendone bene le caratteristiche pero mi sono dovuto un po ricredere.

la domanda quindi é scontata....agli utilizzatori power...coloro che amano programmare come la vedreste la scelta per me? non ho fretta anchd perche se non mi convince non compro altro, quindi niente consigli su alternative tipo jupiter o kronos o kurzweil forte.....tutta roba gia usata e provata....ma se spendo vorrei essere certo della spesa anche perche montage non te lo regalano anche se é calato di prezzo.

in particolare la parte awm2 la trovo limitatissima identica al motif che ho sempre denigrato, e ainceramente mi interessa molto poco se non come modulatore!!!...mi ispira molto la fmx invece.

trovo molto interessante la possibilita di generare complessi spettri armonici direttamente al livello operatore, quindi di base abbiamo una dx7 moltiplicata non solo perche sono 8 operatori e 8 parti sovrapponibili....ma anche perche grazie alle tipologie di onde quali odd, all, res....si possa alla fine con un operatore o due ricreare una complessita che sul dx richederebbe 6 operatori e feedback....e considerando gli operatori 8 su 88 algoritmi....nemmemo comportamenti stile addittiva sono esclusi considerando 64 sorgenti con onde complesse o sinusoidi controllate da un inviluppo ciascuna.
senza contare il motion sequencer che puo modulare a tempo anche parametri fm e a tratti mi ricorda un po la wavestation....e poi ogni parte fm ha il suo filtro risonante e multiband controllabili in macro grazie al superknob (ricorda qui un po clavia con il morphing).

compatibile con la mia immensa libreria x dx7 vera (nell ultimo disco che stiamo facendo abbiamo pezzi fatti quasi solo con la fm....tx816...dx7!!...csound e altro) insomma la fm fa parte integrante della mia vita.

poi bellissima la cosa che finalmente ce un solo modo....odiavo il fatto che in certe macchine tipo korg quando fai una combi dv salvare otto program separati con dipendenze che poi quando modifichi un suono non sai mai cosa puo succedere ad altri oggetti che lo usano (vedi wavestation...kronos...trinity...d70 eeetc)
problema che io aggiravo con kurzweil lavorando sempre in program ma con 32 layers...suoni complessi senza dipendenze.
diciamo che il modo unico performance da solo mi ispirerebbe all acquisto!

ci sono pero cose che non mi convincono....
03-09-17 20.02
  • kurz4ever
  • Membro: Expert
  • Risp: 2095
  • Thanks: 124
  • Loc: Venezia
  • Status: -
bentornato!
Del Montage so poco/nulla, ma se cerchi un thread di qualche giorno fa sembra che la riduzione di prezzo fosse solo relativa ai pezzi acquistati quest'estate e che i nuovi acquisti vedranno riportare il prodotto ai prezzi di lancio.
03-09-17 20.11
  • cecchino
  • Membro: Expert
  • Risp: 1425
  • Thanks: 128
  • Loc: Roma
  • Status: -
@ orange1978
ciao a tutti, dopo tanto tempo ho deciso di riprovare a scrivere ogni tanto su questo forum, dopo l'ultimo ban saranno passati forse 4 anni? ma non é certo di me che voglio parlarvi...bensi di un argomento puramente tecnico la sola cosa che poi alla fine dovrebbe contare in un forum tecnico.

si tratta del montage, come forse sapevate possiedo parecchi strumenti la maggior parte analogici e tutte cose di qualitá, non sono certo i suoni che mi mancano....pero dopo aver venduto il kronos anni fa con la mezza idea di prendere qualcos altro sono rimasto senza alcun synth digitale a meno di non considerare le mie tre nord lead, d50, jd990, wavestation e altre cosette cosi digitali....
intendo una macchina stile workstation con ampie possibilita di creare suoni nuovi e....magari in live anche se lavoro solo in studio.

non mi interessano i piani rhodes etc....per i quali ho gia uno splendido cp1 e presto uno stage3....bensi qualcosa come un tempo kurzweil k2xxx(mie compagne x anni).


per il momento ho scartato kronos 2 per via del suono che ahime non mi ha convinto dopo anni molte possibilita ma poca personalitá...kurzweil con la serie forte non é male ma credetemi dopo lunghi test 1:1 con pc3 e pc3k a me continuano a piacere di piu le vecchie che pero potrei un domani sempre prendere.

insomma mi alletta molto l'idea di uno strumento nuovo da esplorare per anni e quando usci questo montage all'inizio mi parse una cosa strana e quasi inspiegabile...leggendone bene le caratteristiche pero mi sono dovuto un po ricredere.

la domanda quindi é scontata....agli utilizzatori power...coloro che amano programmare come la vedreste la scelta per me? non ho fretta anchd perche se non mi convince non compro altro, quindi niente consigli su alternative tipo jupiter o kronos o kurzweil forte.....tutta roba gia usata e provata....ma se spendo vorrei essere certo della spesa anche perche montage non te lo regalano anche se é calato di prezzo.

in particolare la parte awm2 la trovo limitatissima identica al motif che ho sempre denigrato, e ainceramente mi interessa molto poco se non come modulatore!!!...mi ispira molto la fmx invece.

trovo molto interessante la possibilita di generare complessi spettri armonici direttamente al livello operatore, quindi di base abbiamo una dx7 moltiplicata non solo perche sono 8 operatori e 8 parti sovrapponibili....ma anche perche grazie alle tipologie di onde quali odd, all, res....si possa alla fine con un operatore o due ricreare una complessita che sul dx richederebbe 6 operatori e feedback....e considerando gli operatori 8 su 88 algoritmi....nemmemo comportamenti stile addittiva sono esclusi considerando 64 sorgenti con onde complesse o sinusoidi controllate da un inviluppo ciascuna.
senza contare il motion sequencer che puo modulare a tempo anche parametri fm e a tratti mi ricorda un po la wavestation....e poi ogni parte fm ha il suo filtro risonante e multiband controllabili in macro grazie al superknob (ricorda qui un po clavia con il morphing).

compatibile con la mia immensa libreria x dx7 vera (nell ultimo disco che stiamo facendo abbiamo pezzi fatti quasi solo con la fm....tx816...dx7!!...csound e altro) insomma la fm fa parte integrante della mia vita.

poi bellissima la cosa che finalmente ce un solo modo....odiavo il fatto che in certe macchine tipo korg quando fai una combi dv salvare otto program separati con dipendenze che poi quando modifichi un suono non sai mai cosa puo succedere ad altri oggetti che lo usano (vedi wavestation...kronos...trinity...d70 eeetc)
problema che io aggiravo con kurzweil lavorando sempre in program ma con 32 layers...suoni complessi senza dipendenze.
diciamo che il modo unico performance da solo mi ispirerebbe all acquisto!

ci sono pero cose che non mi convincono....
Ohilà! Bentornato! Non farti bannare questa volta, mi raccomando emoemoemo!
Per la questione Montage, lascio volentieri la parola a chi ne sa di più. Io sono ancora fermo alla Kurzweil (e, sul lato Yamaha, alla MOXF8 che con poca spesa e poco peso mi permette di completare la PC3 dal vivo).
03-09-17 20.46
  • michelet
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12334
  • Thanks: 1504
  • Loc: Venezia
  • Status: -
Bentornato Andrea!
Per il sound design FM-X è ovviamente consigliabile ancorché complessa. Confido nel prossimo editor di John Melas.
03-09-17 20.57
@ orange1978
ciao a tutti, dopo tanto tempo ho deciso di riprovare a scrivere ogni tanto su questo forum, dopo l'ultimo ban saranno passati forse 4 anni? ma non é certo di me che voglio parlarvi...bensi di un argomento puramente tecnico la sola cosa che poi alla fine dovrebbe contare in un forum tecnico.

si tratta del montage, come forse sapevate possiedo parecchi strumenti la maggior parte analogici e tutte cose di qualitá, non sono certo i suoni che mi mancano....pero dopo aver venduto il kronos anni fa con la mezza idea di prendere qualcos altro sono rimasto senza alcun synth digitale a meno di non considerare le mie tre nord lead, d50, jd990, wavestation e altre cosette cosi digitali....
intendo una macchina stile workstation con ampie possibilita di creare suoni nuovi e....magari in live anche se lavoro solo in studio.

non mi interessano i piani rhodes etc....per i quali ho gia uno splendido cp1 e presto uno stage3....bensi qualcosa come un tempo kurzweil k2xxx(mie compagne x anni).


per il momento ho scartato kronos 2 per via del suono che ahime non mi ha convinto dopo anni molte possibilita ma poca personalitá...kurzweil con la serie forte non é male ma credetemi dopo lunghi test 1:1 con pc3 e pc3k a me continuano a piacere di piu le vecchie che pero potrei un domani sempre prendere.

insomma mi alletta molto l'idea di uno strumento nuovo da esplorare per anni e quando usci questo montage all'inizio mi parse una cosa strana e quasi inspiegabile...leggendone bene le caratteristiche pero mi sono dovuto un po ricredere.

la domanda quindi é scontata....agli utilizzatori power...coloro che amano programmare come la vedreste la scelta per me? non ho fretta anchd perche se non mi convince non compro altro, quindi niente consigli su alternative tipo jupiter o kronos o kurzweil forte.....tutta roba gia usata e provata....ma se spendo vorrei essere certo della spesa anche perche montage non te lo regalano anche se é calato di prezzo.

in particolare la parte awm2 la trovo limitatissima identica al motif che ho sempre denigrato, e ainceramente mi interessa molto poco se non come modulatore!!!...mi ispira molto la fmx invece.

trovo molto interessante la possibilita di generare complessi spettri armonici direttamente al livello operatore, quindi di base abbiamo una dx7 moltiplicata non solo perche sono 8 operatori e 8 parti sovrapponibili....ma anche perche grazie alle tipologie di onde quali odd, all, res....si possa alla fine con un operatore o due ricreare una complessita che sul dx richederebbe 6 operatori e feedback....e considerando gli operatori 8 su 88 algoritmi....nemmemo comportamenti stile addittiva sono esclusi considerando 64 sorgenti con onde complesse o sinusoidi controllate da un inviluppo ciascuna.
senza contare il motion sequencer che puo modulare a tempo anche parametri fm e a tratti mi ricorda un po la wavestation....e poi ogni parte fm ha il suo filtro risonante e multiband controllabili in macro grazie al superknob (ricorda qui un po clavia con il morphing).

compatibile con la mia immensa libreria x dx7 vera (nell ultimo disco che stiamo facendo abbiamo pezzi fatti quasi solo con la fm....tx816...dx7!!...csound e altro) insomma la fm fa parte integrante della mia vita.

poi bellissima la cosa che finalmente ce un solo modo....odiavo il fatto che in certe macchine tipo korg quando fai una combi dv salvare otto program separati con dipendenze che poi quando modifichi un suono non sai mai cosa puo succedere ad altri oggetti che lo usano (vedi wavestation...kronos...trinity...d70 eeetc)
problema che io aggiravo con kurzweil lavorando sempre in program ma con 32 layers...suoni complessi senza dipendenze.
diciamo che il modo unico performance da solo mi ispirerebbe all acquisto!

ci sono pero cose che non mi convincono....
felice di 'risentirti'!...
03-09-17 21.44
  • zaphod
  • Membro: Expert
  • Risp: 2967
  • Thanks: 196
  • Loc: Savona
  • Status: -
non avendo/conoscendo Montage, intervengo solo per salutare Orange! Bentornato! emo
03-09-17 22.32
  • mima85
  • Membro: Guru
  • Risp: 8592
  • Thanks: 616
  • Loc: Como
  • Status: -
Qual buon vento Orange! Bentornato emo

Son contento di rivederti tra noi emo

Non ho sufficienti conoscenze del Montage per poterti rispondere in modo preciso, ma sulla carta credo che la FM-x di pane per i tuoi denti te ne potrà fornire per anni.
03-09-17 22.37
  • maxtub
  • Membro: Expert
  • Risp: 4144
  • Thanks: 300
  • Loc: Verona
  • Status: -
Ciao Andrea, bentornato emo
03-09-17 22.49
  • Cyrano
  • Membro: Guru
  • Risp: 8273
  • Thanks: 349
  • Loc: Genova
  • Status: -
Bentornato, mi fa piacere rileggerti!
03-09-17 22.51
  • LennyK
  • Membro: Senior
  • Risp: 445
  • Thanks: 1
  • Loc: Lecce
  • Status: -
Ciao. Ho la Montage 8 da una settimana circa e, chiaramente, non mi sono ancora spinto nell'editing dei suoni. Approfitto per salutarti.
In passato prima di una lunga pausa contornata da vst, ho avuto numerosi strumenti storici che, nelle sonorità (motivi per cui l'ho scelta) ritrovo in gran parte nel Montage. Per vari motivi mi sono disfatto della "ferraglia" da diversi anni ed ho scelto il Montage come macchina unica. Ha superato ogni mia aspettativa.
04-09-17 00.10
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12265
  • Thanks: 1093
  • Loc: Torino
  • Status: -
Ben ritrovato orange1978 emo

Anche io del Montage so quello che puoi leggere e vedere anche tu stesso, a partire dal sito Yamaha e i links che trovi nelle varie discussioni fatte di recente sul forum; la FM-X ha molte potenzialitá di sicuro, unita alle 3 sorgenti di modulazione "speciali" di Montage (Superknob, Motion controller ed Envelope Follower) puó dare tanto da lavorare ad un Sound designer smaliziato ed appassionato
04-09-17 01.34
  • clouseau57
  • Membro: Guru
  • Risp: 8749
  • Thanks: 399
  • Loc: Napoli
  • Status: -
Bentornato Andrea, 😊
Montage e un grosso impegno ....
Hai invece mai pensato ad un modulare tipo Doepfer...?
🎶🎶🎶
04-09-17 08.22
  • snowman
  • Membro: Expert
  • Risp: 1419
  • Thanks: 88
  • Loc: Treviso
  • Status: -
Bentornato! emo
Nemmeno io so una mazza su montage, intervengo solo per salutarti e dirti che qualche giorno fa ho aperto un post per scegliere un synth sperando proprio nel tuo intervento (unitamente a quello di anumj) emo
04-09-17 10.50
  • LennyK
  • Membro: Senior
  • Risp: 445
  • Thanks: 1
  • Loc: Lecce
  • Status: -
@ snowman
Bentornato! emo
Nemmeno io so una mazza su montage, intervengo solo per salutarti e dirti che qualche giorno fa ho aperto un post per scegliere un synth sperando proprio nel tuo intervento (unitamente a quello di anumj) emo
Se ti può essere d'aiuto, queste sono le pagine che ritengo utili per il montage:
yamaha montage downloads dal manuale di riferimento mi pare che la parte awm2 sia notevolmente più arricchita nell'editing. Comunque preferisco che ti faccia una tua personale idea.

lo storico delle Yamaha Music Production Guide: dal 2016 trattano del Montage Yamaha Prod Guide History

Moessieurs un ottimo sito che ha numerose guide, video e tanto altro..

Yamaha MusicSoft

John Melas , l'ootimo MotifXF wave editor è compatibile con Montage, ma a breve, secondo fonte dell'autore, uscirà un aggiornamento dedicato al Montage. Credo sia assolutamente necessario, conoscendo le potenzialità del prodotto e la competenza dello sviluppatore.

Forum ufficiale Yamaha con tanto di BadMister che conosce a fondo il prodotto, in diretto collegamento con gli sviluppatori, e credo che nessuno sappia rispondere meglio di lui.
04-09-17 11.09
  • sterky
  • Membro: Expert
  • Risp: 3494
  • Thanks: 148
  • Loc: Trento
  • Status: -
bentornato caro!!!!
guarda, io quando ho provato montage (circa un'ora in negozio) ho provato a editare, ma lo ho trovato più macchinoso della pc3k (nell'editing avanzato intendo, non modificare un paio di suoni....)
se devo essere sincero a me non piace come suono. ha quella filosofia yammy di ingrossare i suoni con gli effetti, ma la sostanza di base è poca.
di più non saprei dirti, mi manca un'analisi approfondita (magari dopo aver dato una letta al manuale).
ma hai anche provato mettere il k26xx in prova 1:1 col forte? se in caso, per curiosità personale, come risulta?