sistema a "array" a colonna e sub per danze varie


03-12-17 18.10

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
vorrei acquistare un'impianto a colonna da usare per piccoli ricevimenti, ad esempio open bar di matrimonio, dove attualmente rimane poca gente, ma spesso si balla, anche dance e house.. chiaramente non ci sono pretese assurde visto che ora uso due o 3, 710dx (spesso la terza cassa, la spia finisce a terra come rinforzo basse senza pretese emo ) non ragiono in base al costo ma al peso ho pensato a:
GO COMPACT-12 mpe, dicono 1000rms..
POWER DYNAMICS PD812A, promette bene anche se la griglia è scopiazzata da rcf, ma i volumi delle casse e il desing interno è diverso
ASS-1503
ANT B-TWIG 12

audiodesing.. interessanti ma sub troppo pesanti
rcf e db le escludo causa spocchiosità dell'assistenza..

che consigliate, piu spinge meglio è :D a parità di ingombro e peso

04-12-17 22.53

  • Gaetano67
  • Membro: Expert
  • Risp: 1271
  • Loc: Catania
  • Status: -
  • Thanks: 74  
@ angelow
vorrei acquistare un'impianto a colonna da usare per piccoli ricevimenti, ad esempio open bar di matrimonio, dove attualmente rimane poca gente, ma spesso si balla, anche dance e house.. chiaramente non ci sono pretese assurde visto che ora uso due o 3, 710dx (spesso la terza cassa, la spia finisce a terra come rinforzo basse senza pretese emo ) non ragiono in base al costo ma al peso ho pensato a:
GO COMPACT-12 mpe, dicono 1000rms..
POWER DYNAMICS PD812A, promette bene anche se la griglia è scopiazzata da rcf, ma i volumi delle casse e il desing interno è diverso
ASS-1503
ANT B-TWIG 12

audiodesing.. interessanti ma sub troppo pesanti
rcf e db le escludo causa spocchiosità dell'assistenza..

che consigliate, piu spinge meglio è :D a parità di ingombro e peso
https://www.thomann.de/it/db_technologies_es602.htm
........e anche in promozione

05-12-17 00.05

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ Gaetano67
https://www.thomann.de/it/db_technologies_es602.htm
........e anche in promozione
ma sono 121db e le 710d 127db, la vedo dura

05-12-17 16.32

  • Panzica
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Ciao,visto che sono anche io interessato a questi impianti, ti dico la mia...gli impianti da te indicati (POWER DYNAMICS PD812A, ASS-1503, ANT B-TWIG 12) sono tutti prodotti con marchi più o meno sconosciuti, di importazione Made in China e onestamente non li ho mai ascoltati, però a guardare le caratteristiche tecniche non sono eccezionali, a partire dagli ampli in Classe D, dalla resa in SPL etc...fino poi alla qualità dei woofer nel satellite, di piccole dimensioni e senza la presenza di driver/tweeter. Solitamente gli impianti così composti non hanno un sound completo. Ho ascoltati diversi di questi impianti, come anche i vari LD System, Maui etc...e molti hanno davvero poca dinamica ed un suono molto sterile...è vero però che alcuni hanno un costo inferiore ai 6/700 EURO a colonna, quindi il prezzo è dalla loro. Il dB non lo conosco, ma mi sembra molto "piccolino" per le tue esigenze. Il GO COMPACT MPE tra tutti l'ho ascoltato in fiera a MILANO, al SHG...direi che è davvero strepitoso e promette quello che riportano le caratteristiche tecniche. E' un made in Italy e solo per questo sarebbe da lodare, le caratteristiche poi sono davvero di molto al di sopra di tutti gli altri indicati. Continuo a seguire perchè interessato anch'io!

05-12-17 16.54

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ Panzica
Ciao,visto che sono anche io interessato a questi impianti, ti dico la mia...gli impianti da te indicati (POWER DYNAMICS PD812A, ASS-1503, ANT B-TWIG 12) sono tutti prodotti con marchi più o meno sconosciuti, di importazione Made in China e onestamente non li ho mai ascoltati, però a guardare le caratteristiche tecniche non sono eccezionali, a partire dagli ampli in Classe D, dalla resa in SPL etc...fino poi alla qualità dei woofer nel satellite, di piccole dimensioni e senza la presenza di driver/tweeter. Solitamente gli impianti così composti non hanno un sound completo. Ho ascoltati diversi di questi impianti, come anche i vari LD System, Maui etc...e molti hanno davvero poca dinamica ed un suono molto sterile...è vero però che alcuni hanno un costo inferiore ai 6/700 EURO a colonna, quindi il prezzo è dalla loro. Il dB non lo conosco, ma mi sembra molto "piccolino" per le tue esigenze. Il GO COMPACT MPE tra tutti l'ho ascoltato in fiera a MILANO, al SHG...direi che è davvero strepitoso e promette quello che riportano le caratteristiche tecniche. E' un made in Italy e solo per questo sarebbe da lodare, le caratteristiche poi sono davvero di molto al di sopra di tutti gli altri indicati. Continuo a seguire perchè interessato anch'io!
poi rcf con altoparanti sicuramente fatti in oriente che costano.. e quello che fa girar le OO i finali ormai giunti alla terza serie sono migliorati tantissimo... potevano mettere trasduttori decenti..
mi devono spiegare in mpe come fa un finale di 1050w rms in classe AB (salvo errori del sito.. e quindi è un classe D) a pesare con tutta cassa, e cono in ferrite 19kg :D

05-12-17 17.48

  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 3985
  • Loc: Catania
  • Status: -
  • Thanks: 316  
Panzica ha scritto: E' un made in Italy e solo per questo sarebbe da lodare, le caratteristiche poi sono davvero di molto al di sopra di tutti gli altri indicati.

ucci ucci, sento odore di spammucci, della serie: ogni tanto tornano....emo

Panzica ha scritto: Continuo a seguire perchè interessato!

si, si, ci credo che sei "interessato"! emo emo

05-12-17 17.50

  • Panzica
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Beh si, ormai molti dei "grandi marchi" hanno preso questa via...ampli digitali e poi spesso per abbattere i costi, utilizzano trasduttori di importazione! Io a Milano in fiera ho avuto il piacere anche di parlare con la MPE, e mi sono tolto alcune curiosità, tra cui appunto la potenza di questo nuovo sistema. Loro mi hanno risposto che è un ampli Analogico in classe A/B di loro progettazione che riesce a trasformare al massimo la tensione in segnale di potenza...quindi pochissima dispersione di calore! Non scendo nel tecnico per non dire cavolate, però all' "orecchio" è incredibile da ascoltare, sembra un impianto Hi-Fi ma con una pressione sonora di tutt'altro livello. Io l'ho preso in mano, a mò di "valigia" e il peso un po' si sente, ma è del tutto trasportabile...non avevo una bilancia, quindi se erano 19 o 21 Kg non saprei emo

05-12-17 18.12

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ Panzica
Beh si, ormai molti dei "grandi marchi" hanno preso questa via...ampli digitali e poi spesso per abbattere i costi, utilizzano trasduttori di importazione! Io a Milano in fiera ho avuto il piacere anche di parlare con la MPE, e mi sono tolto alcune curiosità, tra cui appunto la potenza di questo nuovo sistema. Loro mi hanno risposto che è un ampli Analogico in classe A/B di loro progettazione che riesce a trasformare al massimo la tensione in segnale di potenza...quindi pochissima dispersione di calore! Non scendo nel tecnico per non dire cavolate, però all' "orecchio" è incredibile da ascoltare, sembra un impianto Hi-Fi ma con una pressione sonora di tutt'altro livello. Io l'ho preso in mano, a mò di "valigia" e il peso un po' si sente, ma è del tutto trasportabile...non avevo una bilancia, quindi se erano 19 o 21 Kg non saprei emo
la serie go "tradizionale" monta eighteen sound, o spam o pubblicità.. è un dato di fatto.. poi i finali non saprei se son ben protetti, scaldano.. sta di fatto che se le potenze sono vere con quei componenti tiri i muri a terra, altro che india-emilia :D ..
il simil l'evox da 600 euro fa gola perchè l'ampli di rcf è sempre db.. il neodimio è cinese, se il cono fa schifo.. si puo sempre faitalizzare :D

di quella marca ho sentito quelle super economiche, meglio di ibiza caos unlimited e ibiza erano :D sempre schifo cmq facevano, ma se su quelle casse da 80 euro ci metti altoparlanti buoni il suono cambia, e da li capisci l'importanza dell'altoparlante...

sempre piu convinto che sia classe d o massimo classe h, tranne se hanno messo uno switching enorme ed è un classe ab con alimentazione switching.. certo si puo sempre provare e se non va, essendo vendita per corrispondenza si torna al mittente, c'è solo da capire, se nel mio caso, preferisca questa soluzione o un sistema 2.1 tradizionale.. stavo valutando

05-12-17 18.15

  • Panzica
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ serpaven
Panzica ha scritto: E' un made in Italy e solo per questo sarebbe da lodare, le caratteristiche poi sono davvero di molto al di sopra di tutti gli altri indicati.

ucci ucci, sento odore di spammucci, della serie: ogni tanto tornano....emo

Panzica ha scritto: Continuo a seguire perchè interessato!

si, si, ci credo che sei "interessato"! emo emo
Non ti conosco e non so a cosa alludi, ma sicuramente non centra niente con la discussione. Puoi spiegarmi meglio?

05-12-17 18.27

  • Panzica
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ angelow
la serie go "tradizionale" monta eighteen sound, o spam o pubblicità.. è un dato di fatto.. poi i finali non saprei se son ben protetti, scaldano.. sta di fatto che se le potenze sono vere con quei componenti tiri i muri a terra, altro che india-emilia :D ..
il simil l'evox da 600 euro fa gola perchè l'ampli di rcf è sempre db.. il neodimio è cinese, se il cono fa schifo.. si puo sempre faitalizzare :D

di quella marca ho sentito quelle super economiche, meglio di ibiza caos unlimited e ibiza erano :D sempre schifo cmq facevano, ma se su quelle casse da 80 euro ci metti altoparlanti buoni il suono cambia, e da li capisci l'importanza dell'altoparlante...

sempre piu convinto che sia classe d o massimo classe h, tranne se hanno messo uno switching enorme ed è un classe ab con alimentazione switching.. certo si puo sempre provare e se non va, essendo vendita per corrispondenza si torna al mittente, c'è solo da capire, se nel mio caso, preferisca questa soluzione o un sistema 2.1 tradizionale.. stavo valutando
Si si, sicuramente gli altoparlanti in generale nei diffusori fanno un gran differenza! Basta pensare che con uno stesso amplificatore, se si utilizzano dei trasduttori di alta qualità la resa acustica e eccezionale, se si montano invece degli altoparlanti "sordi" la qualità e la resa calano drasticamente! Sull'ampli del Compact per me a questo punto ti conviene contattare loro direttamente, almeno ti "togli il dente" e la curiosità! Se poi la scelta è di andare su un impianto classico 2.1 la scelta e i marchi si allargano e a quel punto potresti anche solo optare per un classico sub da abbinare alle tue dB...però chiaro, l'ingombro di questi nuovi Array è sicuramente di molto inferiore!

05-12-17 19.24

  • serpaven
  • Membro: Expert
  • Risp: 3985
  • Loc: Catania
  • Status: -
  • Thanks: 316  
Panzica ha scritto:
Puoi spiegarmi meglio?

sei spuntato dal nulla e tessi improponibili lodi sperticate. periodicamente su questo forum appaiono questi "fenomeni" che "caso strano" supportano sempre in maniera poco credibile la stessa azienda per di più con confronti improponibili vs aziende più o meno storiche.

non aggiungerò altro perchè non c'è altro da aggiungere.

05-12-17 21.52

  • Panzica
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ serpaven
Panzica ha scritto:
Puoi spiegarmi meglio?

sei spuntato dal nulla e tessi improponibili lodi sperticate. periodicamente su questo forum appaiono questi "fenomeni" che "caso strano" supportano sempre in maniera poco credibile la stessa azienda per di più con confronti improponibili vs aziende più o meno storiche.

non aggiungerò altro perchè non c'è altro da aggiungere.
Ciao Serpaven, io sto cercando in rete discussioni inerenti a questi Array e in particolare al COMPACT mpe che mi incuriosisce particolarmente per vie delle sue caratteristiche e per averlo ascoltato dal vivo a Milano.

Onestamente chi é spuntato dal nulla e senza apportare info tecniche ed utili alla conversazione sei stato tu.

È la prima volta che mi iscrivo ad un forum per scambiare info su di un prodotto di cui sto valutando l’acquisto. Azienda grande piccola storica o recente non mi importa.
Ho letto le caratteristiche sul loro sito, come anche su altri siti di altri prodotti e se “carta canta”, direi che é un prodotto più che valido.

L’idea è di scambiare pareri tecnici con chi questo impianto o altri simili ne fa uso.

05-12-17 22.21

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ Panzica
Ciao Serpaven, io sto cercando in rete discussioni inerenti a questi Array e in particolare al COMPACT mpe che mi incuriosisce particolarmente per vie delle sue caratteristiche e per averlo ascoltato dal vivo a Milano.

Onestamente chi é spuntato dal nulla e senza apportare info tecniche ed utili alla conversazione sei stato tu.

È la prima volta che mi iscrivo ad un forum per scambiare info su di un prodotto di cui sto valutando l’acquisto. Azienda grande piccola storica o recente non mi importa.
Ho letto le caratteristiche sul loro sito, come anche su altri siti di altri prodotti e se “carta canta”, direi che é un prodotto più che valido.

L’idea è di scambiare pareri tecnici con chi questo impianto o altri simili ne fa uso.
io ho sentito uno su facebook che lo ha provato credo in ditta, persona affidabile, e mi ha detto che a lui non piace.. suona un po troppo "montarbo" troppo enfatizzato su alti e bassi e poco sui medi, ma a me piace quel suono, in questo forum ho notato che nei confronti di mpe c'è un po di ostilità, ricordo di uno che faceva le serate latine e che ogni sera rompeva crossover e non ricordo cos'altro e alla fine si inkazzo perchè forse non cambiarono piu i pezzi in garanzia.. le solite casse da 100 euro io sono capitato che ai matrimoni ho rotto ben due volte il woofer delle 715mk2 rcf, e non costavano 100 euro, magari col costo delle entry level rcf con una marca meno conosciuta magari prendo una cassa che monta.. RCF MADE IN ITALY e non oba estera rimarchiata! ipotesi, ma qualcosa da li la devo comprare come ho comprato caber e verse e son rimasto soddisfatto..
il paraocchi a volte va tolto, e spesso con i piccoli si puo anche dialogare, l'assistenza rcf è lenta e se ti azzardi a portare fretta ti trattano con sufficienza..

appena lo mettono disponibile lo prendo e lo provo.. se nn suona lo torno, il sub GOS-12A il mio db da 131db.. che non sentivo affatto (piu o meno quanto il turbosound caricato.. ) sperando che i 126 db ci siano e siano meno secchi

06-12-17 11.13

  • Panzica
  • Membro: Guest
  • Risp: 6
  • Loc:
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ angelow
io ho sentito uno su facebook che lo ha provato credo in ditta, persona affidabile, e mi ha detto che a lui non piace.. suona un po troppo "montarbo" troppo enfatizzato su alti e bassi e poco sui medi, ma a me piace quel suono, in questo forum ho notato che nei confronti di mpe c'è un po di ostilità, ricordo di uno che faceva le serate latine e che ogni sera rompeva crossover e non ricordo cos'altro e alla fine si inkazzo perchè forse non cambiarono piu i pezzi in garanzia.. le solite casse da 100 euro io sono capitato che ai matrimoni ho rotto ben due volte il woofer delle 715mk2 rcf, e non costavano 100 euro, magari col costo delle entry level rcf con una marca meno conosciuta magari prendo una cassa che monta.. RCF MADE IN ITALY e non oba estera rimarchiata! ipotesi, ma qualcosa da li la devo comprare come ho comprato caber e verse e son rimasto soddisfatto..
il paraocchi a volte va tolto, e spesso con i piccoli si puo anche dialogare, l'assistenza rcf è lenta e se ti azzardi a portare fretta ti trattano con sufficienza..

appena lo mettono disponibile lo prendo e lo provo.. se nn suona lo torno, il sub GOS-12A il mio db da 131db.. che non sentivo affatto (piu o meno quanto il turbosound caricato.. ) sperando che i 126 db ci siano e siano meno secchi
Beh almeno abbiamo il parere anche di un'altra persona ;)! Quando l'ho sentito io in Fiera a Milano c'era parecchia confusione, e vista la tipologia di fiera mi hanno fatto ascoltare solo alcuni pezzi di chitarra voce (mi sembra fosse Tracy Chapman) e la resa della voce era più che convincente, piena e corposa... chiaro non posso dire lo stesso se poi l'utilizzo è musica Dance o House etc...perchè non l'ho ascoltato in quel ambito, ma se chi è stato in azienda l'ha percepito bello enfatizzato anche sulle basse e sugli alti direi meglio ancoraemo! Tutto alla fine dipende dal genere musicale e anche dalle regolazioni del mixer etc...

Poi sulla rottura delle casse mi trovi in perfetto accordo, tutte si possono rompere, l'importante poi è l'assisteza. Io in passato con delle Behringher ho avuto davvero brutte esperienze con l'assistenza, attese davvero troppo lungheemo!

06-12-17 12.14

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ Panzica
Beh almeno abbiamo il parere anche di un'altra persona ;)! Quando l'ho sentito io in Fiera a Milano c'era parecchia confusione, e vista la tipologia di fiera mi hanno fatto ascoltare solo alcuni pezzi di chitarra voce (mi sembra fosse Tracy Chapman) e la resa della voce era più che convincente, piena e corposa... chiaro non posso dire lo stesso se poi l'utilizzo è musica Dance o House etc...perchè non l'ho ascoltato in quel ambito, ma se chi è stato in azienda l'ha percepito bello enfatizzato anche sulle basse e sugli alti direi meglio ancoraemo! Tutto alla fine dipende dal genere musicale e anche dalle regolazioni del mixer etc...

Poi sulla rottura delle casse mi trovi in perfetto accordo, tutte si possono rompere, l'importante poi è l'assisteza. Io in passato con delle Behringher ho avuto davvero brutte esperienze con l'assistenza, attese davvero troppo lungheemo!
villaggio (lontano dal mare, impianto elettrico nuovo) 5 behringer 812 neo produzione 2015 in 15 giorni ne sono saltate 4, per fortuna, mandate indietro a thomann.. io ne avevo 4 usate anche in piazzette per disco in piazza produzione 2011.. nessun problema.. a anche nelle b212d massacratissime :D continuano ad andare.. bisogna avere fortuna, ma behringer non ha assistenza in italia..
tutti si lamentano dell'affidabilità dei nuovi prodotti.. i woofer behringer (del periodo 2011 2012) sono migliori di quelli che monta oggi rcf..

06-12-17 15.09

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
vorrei acquistare un'impianto a colonna da usare per piccoli ricevimenti, ad esempio open bar di matrimonio, dove attualmente rimane poca gente, ma spesso si balla, anche dance e house.. chiaramente non ci sono pretese assurde visto che ora uso due o 3, 710dx (spesso la terza cassa, la spia finisce a terra come rinforzo basse senza pretese emo ) non ragiono in base al costo ma al peso ho pensato a:
GO COMPACT-12 mpe, dicono 1000rms..
POWER DYNAMICS PD812A, promette bene anche se la griglia è scopiazzata da rcf, ma i volumi delle casse e il desing interno è diverso
ASS-1503
ANT B-TWIG 12

audiodesing.. interessanti ma sub troppo pesanti
rcf e db le escludo causa spocchiosità dell'assistenza..

che consigliate, piu spinge meglio è :D a parità di ingombro e peso
Ho letto tutto con attenzione: anche io ero interessato a due colonnine con sub, ma per deformazione sono andato direttamente su rcf (evox 5,8) e fbt (cs 1000).
Autentica delusione: suono medioso, povere di "aria" e pressione sonora sufficiente casomai al chiuso ed in ambienti PICCOLI. Solo le rcf evox 12 (provate in tre serate da un service) sembrano avere quel po' di qualità e "botta" in più ma rapporto costo/peso stanno bene dove stanno.
ERGO: se dovete fare piano bar o similari, per ASCOLTO ok, ma se volete qualità e spl, non c'è niente da fare... SUB E TESTE SEPARATE.

06-12-17 15.13

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
io ho sentito uno su facebook che lo ha provato credo in ditta, persona affidabile, e mi ha detto che a lui non piace.. suona un po troppo "montarbo" troppo enfatizzato su alti e bassi e poco sui medi, ma a me piace quel suono, in questo forum ho notato che nei confronti di mpe c'è un po di ostilità, ricordo di uno che faceva le serate latine e che ogni sera rompeva crossover e non ricordo cos'altro e alla fine si inkazzo perchè forse non cambiarono piu i pezzi in garanzia.. le solite casse da 100 euro io sono capitato che ai matrimoni ho rotto ben due volte il woofer delle 715mk2 rcf, e non costavano 100 euro, magari col costo delle entry level rcf con una marca meno conosciuta magari prendo una cassa che monta.. RCF MADE IN ITALY e non oba estera rimarchiata! ipotesi, ma qualcosa da li la devo comprare come ho comprato caber e verse e son rimasto soddisfatto..
il paraocchi a volte va tolto, e spesso con i piccoli si puo anche dialogare, l'assistenza rcf è lenta e se ti azzardi a portare fretta ti trattano con sufficienza..

appena lo mettono disponibile lo prendo e lo provo.. se nn suona lo torno, il sub GOS-12A il mio db da 131db.. che non sentivo affatto (piu o meno quanto il turbosound caricato.. ) sperando che i 126 db ci siano e siano meno secchi
Sarai stato sfigato, perché in passato ho avuto della rcf le hd32, 715, 745 e non ho MAI ROTTO NULLA pur facendo disco.
Domanda forse offensiva e me ne scuso: hai rispettato i limiti fisici delle casse o ti sei lasciato prendere? 😉
Personalmente ogni 15" vado a controllare dietro, soprattutto con le mie attuali Fbt Ventis 112a che hanno il limiter sempre pronto a cinguettare.. :)

06-12-17 15.21

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
la serie go "tradizionale" monta eighteen sound, o spam o pubblicità.. è un dato di fatto.. poi i finali non saprei se son ben protetti, scaldano.. sta di fatto che se le potenze sono vere con quei componenti tiri i muri a terra, altro che india-emilia :D ..
il simil l'evox da 600 euro fa gola perchè l'ampli di rcf è sempre db.. il neodimio è cinese, se il cono fa schifo.. si puo sempre faitalizzare :D

di quella marca ho sentito quelle super economiche, meglio di ibiza caos unlimited e ibiza erano :D sempre schifo cmq facevano, ma se su quelle casse da 80 euro ci metti altoparlanti buoni il suono cambia, e da li capisci l'importanza dell'altoparlante...

sempre piu convinto che sia classe d o massimo classe h, tranne se hanno messo uno switching enorme ed è un classe ab con alimentazione switching.. certo si puo sempre provare e se non va, essendo vendita per corrispondenza si torna al mittente, c'è solo da capire, se nel mio caso, preferisca questa soluzione o un sistema 2.1 tradizionale.. stavo valutando
Angelow sei sicuro che Rcf si stia facendo produrre i coni dalla Cina? :(
Se cosi fosse cadrebbe un'altra azienda leggendaria..
Ti dirò: ascoltando le nuove Fbt Ventis 112a, potenza a parte, sono rimasto impressionato dalla qualità audio.. sarà tutto VERO MADE IN ITALY?

06-12-17 18.12

  • angelow
  • Membro: Senior
  • Risp: 748
  • Loc: Lecco
  • Status: -
  • Thanks: 14  
forse in india come db, il cono è davvero gracile, uno si è interrotto e l'altro a bassi volumi, led rosso spento nessuna distorsione grattava a bassi volumi..
le 715 mk1 e 745 usavano VERI coni rcf al neodimio, e le 732 e 735 rcf precision in ferrite

quelli che non sono rcf sono come questo, se non uguali simili.. con la scritta rcf :D

le art200 300 e 500 potevano andare a rosso fisso per ore.. queste con rosso spento si sconano... bah!

06-12-17 22.42

  • mauroverdoliva
  • Membro: Guest
  • Risp: 56
  • Loc: Napoli
  • Status: -
  • Thanks: 1  
@ angelow
forse in india come db, il cono è davvero gracile, uno si è interrotto e l'altro a bassi volumi, led rosso spento nessuna distorsione grattava a bassi volumi..
le 715 mk1 e 745 usavano VERI coni rcf al neodimio, e le 732 e 735 rcf precision in ferrite

quelli che non sono rcf sono come questo, se non uguali simili.. con la scritta rcf :D

le art200 300 e 500 potevano andare a rosso fisso per ore.. queste con rosso spento si sconano... bah!
Della componentistica FBT invece che mi dici? Te lo domando perché le Ventis sono state le mie prime casse FBT dopo anni di RCF.
Con queste ho avuto un problema alle griglie che misteriosamente dopo un mese dall'acquisto e 6/ 7 serate al massimo sembravano già "arruginite", ma ho chiamato direttamente la ditta e dopo 15gg avevo le griglie nuove in sostituzione. Vantaggi del MADE IN ITALY probabilmente.