Nord Stage 76 legacy, consiglio prezzo e upgrade


11-09-17 14.41
  • HamletX
  • Membro: Guest
  • Risp: 64
  • Loc: Ancona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Ciao a tutti, con l'uscita del NS3 vorrei dar via il mio NS 76 prima versione per passare al 2 o al 3.
In giro sull'usato non ne vedo per regolarmi. Che prezzo mi consigliate di chiedere?
E' tenuto bene, pochi gig, più che altro uscivo con il solo Motif e master.

Poi, considerato che i soldi non cascano dal melo, ma che cmq puntare in alto è sempre un investimento, conviene spendere quei 1500 euri in più per il NS3 o secondo voi i benefici delle innovazioni sono pochi e potrei godermi un NS2ex? (entrambi li prenderei compact come versione)

Fino ad ora uscivo poco col NS per la mancaza dei timbri generalisti, che coprivo con il Motif.

Per farvi capire i generi all'attivo: Beatles tribute (periodo psychedelico) - Rockabilly - Pop '80 international
11-09-17 14.45
  • berlex65
  • Membro: Expert
  • Risp: 2736
  • Loc: Siena
  • Status: -
  • Thanks: 142  
@ HamletX
Ciao a tutti, con l'uscita del NS3 vorrei dar via il mio NS 76 prima versione per passare al 2 o al 3.
In giro sull'usato non ne vedo per regolarmi. Che prezzo mi consigliate di chiedere?
E' tenuto bene, pochi gig, più che altro uscivo con il solo Motif e master.

Poi, considerato che i soldi non cascano dal melo, ma che cmq puntare in alto è sempre un investimento, conviene spendere quei 1500 euri in più per il NS3 o secondo voi i benefici delle innovazioni sono pochi e potrei godermi un NS2ex? (entrambi li prenderei compact come versione)

Fino ad ora uscivo poco col NS per la mancaza dei timbri generalisti, che coprivo con il Motif.

Per farvi capire i generi all'attivo: Beatles tribute (periodo psychedelico) - Rockabilly - Pop '80 international
Ciao prezzo corretto e "vendibile" 900 euro. Quindi ne devi aggiungere + di 2000. Se vuoi la versione 2 ex ora 1200 circa. Ciao
Paolo
11-09-17 14.58
  • MiLord
  • Membro: Senior
  • Risp: 577
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ berlex65
Ciao prezzo corretto e "vendibile" 900 euro. Quindi ne devi aggiungere + di 2000. Se vuoi la versione 2 ex ora 1200 circa. Ciao
Paolo
Se vuoi prendere la nord stage 2 vai pure sulla versione NON EX: risparmi, ma le differenze sono solo minime, riguardanti soprattutto la memoria. Io ho la nord stage 2 "normale" e mi basta e avanza. I suoni sono identici. La nord stage 2 compact NON EX la trovi usata a 1600 euro emo! Unico annuncio ma non ne conosco le condizioni. I restanti annunci si aggirano intorno ai 2000.
Se devi spendere 2000 euro allora vai sulla ex che trovi nuova a meno di 2100 euro.
11-09-17 15.02
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 1710
  • Loc: Ravenna
  • Status: -
  • Thanks: 8  
@ MiLord
Se vuoi prendere la nord stage 2 vai pure sulla versione NON EX: risparmi, ma le differenze sono solo minime, riguardanti soprattutto la memoria. Io ho la nord stage 2 "normale" e mi basta e avanza. I suoni sono identici. La nord stage 2 compact NON EX la trovi usata a 1600 euro emo! Unico annuncio ma non ne conosco le condizioni. I restanti annunci si aggirano intorno ai 2000.
Se devi spendere 2000 euro allora vai sulla ex che trovi nuova a meno di 2100 euro.
Direi che la EX ha la keybed HP, diciamo più scarsina pianisticamente parlano, mentre l'altra ha l'HA. Di contro parliamo di 12 kg contro 16 e passa. Dico bene?
11-09-17 15.04
  • MiLord
  • Membro: Senior
  • Risp: 577
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ paolo_b3
Direi che la EX ha la keybed HP, diciamo più scarsina pianisticamente parlano, mentre l'altra ha l'HA. Di contro parliamo di 12 kg contro 16 e passa. Dico bene?
Sì, ma lui mi sembra sia interessato alla compact emo
Forse l'unica differenza fra la compact e la compact EX è la tastiera da fa-fa che ora nella ex è da mi-mi
11-09-17 15.08
  • paolo_b3
  • Membro: Expert
  • Risp: 1710
  • Loc: Ravenna
  • Status: -
  • Thanks: 8  
@ MiLord
Sì, ma lui mi sembra sia interessato alla compact emo
Forse l'unica differenza fra la compact e la compact EX è la tastiera da fa-fa che ora nella ex è da mi-mi
Ah ok, allora però è 73 tasti non 76.
11-09-17 16.19
  • HamletX
  • Membro: Guest
  • Risp: 64
  • Loc: Ancona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Miiii 900... :_( Vabbeh, il mercato è il mercato...

Da quel che ho capito allora non mi conviene fare il saltone per la 3, corretto? La 2 è già un bel upgrade secondo voi?
Purtroppo non ho modo di provarle, l'unico negozio in zona ha l'Electro in demo.
11-09-17 16.45
  • gabrieleagosta
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12784
  • Loc: Siracusa
  • Status: -
  • Thanks: 813  
900 euro mi sembra una valutazione un po' troppo bassa. Io starei più sui 1200.
11-09-17 17.02
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 12618
  • Loc: Torino
  • Status: -
  • Thanks: 1102  
@ gabrieleagosta
900 euro mi sembra una valutazione un po' troppo bassa. Io starei più sui 1200.
Non credo purtroppo, oggi un NS Classic 88 lo trovi a 1.100 usato in negozio (quindi con garanzia) ergo temo che berlex65 non sia lontano da quello che puó essere il reale prezzo di vendita, oggi, da privato e per la versione 76
11-09-17 20.51
  • MrAndyJ
  • Membro: Guest
  • Risp: 83
  • Loc: Rimini
  • Status: -
  • Thanks: 10  
@ HamletX
Ciao a tutti, con l'uscita del NS3 vorrei dar via il mio NS 76 prima versione per passare al 2 o al 3.
In giro sull'usato non ne vedo per regolarmi. Che prezzo mi consigliate di chiedere?
E' tenuto bene, pochi gig, più che altro uscivo con il solo Motif e master.

Poi, considerato che i soldi non cascano dal melo, ma che cmq puntare in alto è sempre un investimento, conviene spendere quei 1500 euri in più per il NS3 o secondo voi i benefici delle innovazioni sono pochi e potrei godermi un NS2ex? (entrambi li prenderei compact come versione)

Fino ad ora uscivo poco col NS per la mancaza dei timbri generalisti, che coprivo con il Motif.

Per farvi capire i generi all'attivo: Beatles tribute (periodo psychedelico) - Rockabilly - Pop '80 international
Il mercato è quello che è. Io, per esempio, sto vendendo la mia Nord Stag 2 HA 76 con "Pedale Triplo" e la sua "custodia originale" a 2000€....contro i 4000 spesi 3 anni e mezzo fa!!!!
11-09-17 21.16
  • HamletX
  • Membro: Guest
  • Risp: 64
  • Loc: Ancona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
Invece vorrei farvi una domanda sulla convenienza del salto diretto al NS3, ho letto bene le differenze con la 2 sulla comparison chart del sito Nord, alcune caratteristiche come il passaggio suoni senza interruzione ed una zona split in più farebbero gola.... ma soprattutto, per farmi un idea, quanti factory e user samples ci entrano nei pochi 380Mb della NS2? Perché a quel punto i 100Mb in più della 3 li metterei sulla bilancia emo
(non sarebbe male andare in giro con una sola tastiera)
11-09-17 23.47
  • MiLord
  • Membro: Senior
  • Risp: 577
  • Loc: Milano
  • Status: -
  • Thanks: 14  
@ HamletX
Invece vorrei farvi una domanda sulla convenienza del salto diretto al NS3, ho letto bene le differenze con la 2 sulla comparison chart del sito Nord, alcune caratteristiche come il passaggio suoni senza interruzione ed una zona split in più farebbero gola.... ma soprattutto, per farmi un idea, quanti factory e user samples ci entrano nei pochi 380Mb della NS2? Perché a quel punto i 100Mb in più della 3 li metterei sulla bilancia emo
(non sarebbe male andare in giro con una sola tastiera)
Se puoi prendere la 3 e non fai caso alla differenza di prezzo non pensarci e fallo. Ma già la 2 è molto più avanti del tuo modello. Io la uso come unica tastiera per repertorio funk e rock. Se non vuoi l'ultimo modello per forza ti garantisco che è un ottimo, ottimo acquisto! Per quanto riguarda i samples, dipende ovviamente dal peso, ma in realtà, dato che la nord ha un suo algoritmo di compressione, già con pochi mega hai bei risultati. Io a memoria di samples ne ho 230/240 (ma potrei sbagliarmi, appena controllo lo scrivo meglio). Per il mio modo di suonare comunque sono già eccessivi emo
Per la memoria di piano invece ho i pianoforti elettrici: tutti, ovvero una quindicina fra rhodes, wurlitzer, cp80 e dx vari. Pianoforti acustici ne ho 3: 2 della serie "grand": il bright xl e il royal lrg. E poi il "grand upright". Poi ho due harpsichords, il clavinet. Decidi tu se ti possono bastare emo Una buona via di mezzo se la memoria è importante è la 2 ex. Per i suoni è identica alla 2.
12-09-17 09.07
  • HamletX
  • Membro: Guest
  • Risp: 64
  • Loc: Ancona
  • Status: -
  • Thanks: 0  
@ MiLord
Se puoi prendere la 3 e non fai caso alla differenza di prezzo non pensarci e fallo. Ma già la 2 è molto più avanti del tuo modello. Io la uso come unica tastiera per repertorio funk e rock. Se non vuoi l'ultimo modello per forza ti garantisco che è un ottimo, ottimo acquisto! Per quanto riguarda i samples, dipende ovviamente dal peso, ma in realtà, dato che la nord ha un suo algoritmo di compressione, già con pochi mega hai bei risultati. Io a memoria di samples ne ho 230/240 (ma potrei sbagliarmi, appena controllo lo scrivo meglio). Per il mio modo di suonare comunque sono già eccessivi emo
Per la memoria di piano invece ho i pianoforti elettrici: tutti, ovvero una quindicina fra rhodes, wurlitzer, cp80 e dx vari. Pianoforti acustici ne ho 3: 2 della serie "grand": il bright xl e il royal lrg. E poi il "grand upright". Poi ho due harpsichords, il clavinet. Decidi tu se ti possono bastare emo Una buona via di mezzo se la memoria è importante è la 2 ex. Per i suoni è identica alla 2.
Thumbs up!
Non sono tantissimi, ma pensavo ce ne andassero ancora di meno di samples in 380Mb. Ho contato quelli che utilizzo in tutti i miei repertori oggi sul Motif, tra preset sounds e creati da me non supero il centinaio, escluse le 3 famiglie timbriche di piani/elettrici/organi che uso sullo Stage. (quanti sounds inutili si sprecano sulle Workstation!)
Messa in vendita a 1000, CE PROVO emo [a calare si fa sempre in tempo se proprio vedo che ammuffisce]
Poi soldi alla mano e scimmia in gabbia mi sa che prendo la 2ex alla nota offerta di 2069 emo