Chi ha provato per bene l' rd 800?


07-04-14 16.43
  • Fryderyk
  • Membro: Guest
  • Risp: 111
  • Thanks: 5
  • Loc: Napoli
  • Status: -
Ciao a tutti ragazzi...Volevo sapere se qualcuno di voi ha avuto modo di provare questo nuovo mostro (si spera) di
casa Roland. Nessuno stage ancora mi ha fatto considerare l'ipotesi di vendere il mio caro rd 700 gx con espansione
supernatural.Qui a Napoli è arrivato da poco ed in settimana andrò a provarlo personalmente sperando che mi diano
un bel po' di tempo per comparare questo nuovo stage al mio e magari ad altri modelli che sono usciti da poco.
Se qualcuno mi può dare qualche parere su questo piano se ha avuto modo di provarlo ne sarei davvero lieto.
Grazie in anticipo e buona musica a tutti.emo
08-04-14 14.15
  • Mario07
  • Membro: Guest
  • Risp: 73
  • Thanks: 3
  • Loc: Fermo
  • Status: -
Ciao, qualcuno l'ha gia provato e proprio dalle tue parti, leggi qui . Posso solo dire che sono contento di aver scelto rd700nx.
08-04-14 16.14
  • Jaam
  • Membro: Guru
  • Risp: 8525
  • Thanks: 289
  • Loc: Padova
  • Status: -
provata oggi solo il suono di piano, che dire gran suono che conferma quello che avevo sentito nelle demo, estetica discutibile soprattutto per l'ingombro, tasto ottimo.
08-04-14 16.51
  • Friend74
  • Membro: Expert
  • Risp: 2601
  • Thanks: 352
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status: -
@ Jaam
provata oggi solo il suono di piano, che dire gran suono che conferma quello che avevo sentito nelle demo, estetica discutibile soprattutto per l'ingombro, tasto ottimo.
Anche io ho avuto modo di provarla per 10 minuti soli e il suono di piano mi è piaciuto moltissimo, soprattutto perché diverso da quello che sono abituato a sentire ormai da tanti anni, i nuovi piani elettrici secondo me sono molto convincenti, non si perdono sulle ottave alte e anche gli SA hanno un bell'impatto e una bella pasta sonora.
Sono molto comodi i comandi con cui puoi controllare in real time il tremolo, il phaser e overdrive, quest'ultimo effetto sinceramente non mi è piaciuto molto, ma bisognerebbe provare a cambiare il tipo di amplificatore, cosa che non ho avuto modo di fare.
La tastiera mi è piaciuta moltissimo al tatto, ma l'ho trovata più morbida rispetto al solito, cosa che non mi dispiace affatto, la trovo molto rilassante.
A te baffo come è sembrata la pesatura della tastiera?
Edited 8 Apr. 2014 15:34
08-04-14 18.43
  • Jaam
  • Membro: Guru
  • Risp: 8525
  • Thanks: 289
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ Friend74
Anche io ho avuto modo di provarla per 10 minuti soli e il suono di piano mi è piaciuto moltissimo, soprattutto perché diverso da quello che sono abituato a sentire ormai da tanti anni, i nuovi piani elettrici secondo me sono molto convincenti, non si perdono sulle ottave alte e anche gli SA hanno un bell'impatto e una bella pasta sonora.
Sono molto comodi i comandi con cui puoi controllare in real time il tremolo, il phaser e overdrive, quest'ultimo effetto sinceramente non mi è piaciuto molto, ma bisognerebbe provare a cambiare il tipo di amplificatore, cosa che non ho avuto modo di fare.
La tastiera mi è piaciuta moltissimo al tatto, ma l'ho trovata più morbida rispetto al solito, cosa che non mi dispiace affatto, la trovo molto rilassante.
A te baffo come è sembrata la pesatura della tastiera?
Edited 8 Apr. 2014 15:34
ma sai a certi livelli è solo questione di farci l'abitudine e qui stiamo parlando di un'ottimo tasto.

come dici tu la cosa positiva è la nuova generazione sonora di piano che ha perso quasi completamente quell'anima metallica classica di roland.
08-04-14 18.51
  • Friend74
  • Membro: Expert
  • Risp: 2601
  • Thanks: 352
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status: -
@ Jaam
ma sai a certi livelli è solo questione di farci l'abitudine e qui stiamo parlando di un'ottimo tasto.

come dici tu la cosa positiva è la nuova generazione sonora di piano che ha perso quasi completamente quell'anima metallica classica di roland.
Ok grazie
08-04-14 18.58
  • jacus78
  • Membro: Guru
  • Risp: 6011
  • Thanks: 229
  • Loc: Agrigento
  • Status: -
bah...io ho un amico a grosseto (pianista) che lo ha provato e mi ha detto che è ben contento di tenersi il 700nx...
io personalmente non avendolo ancora provato non mi posso esprimere.
08-04-14 18.58
  • Jaam
  • Membro: Guru
  • Risp: 8525
  • Thanks: 289
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ Friend74
Ok grazie
tu che sei introdotto chiedi come si fa a mettere quel suono di piano dentro un fp7 emo
08-04-14 19.01
  • Jaam
  • Membro: Guru
  • Risp: 8525
  • Thanks: 289
  • Loc: Padova
  • Status: -
@ jacus78
bah...io ho un amico a grosseto (pianista) che lo ha provato e mi ha detto che è ben contento di tenersi il 700nx...
io personalmente non avendolo ancora provato non mi posso esprimere.
lo capisco, se avessi un 700nx farei lo stesso
08-04-14 19.02
  • Friend74
  • Membro: Expert
  • Risp: 2601
  • Thanks: 352
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status: -
@ Jaam
tu che sei introdotto chiedi come si fa a mettere quel suono di piano dentro un fp7 emo
io per avere quel suono di piano l'ho ordinato, è l'unica cosa che ho potuto fare, arriva in settimana.emo
08-04-14 19.08
  • Friend74
  • Membro: Expert
  • Risp: 2601
  • Thanks: 352
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status: -
@ jacus78
bah...io ho un amico a grosseto (pianista) che lo ha provato e mi ha detto che è ben contento di tenersi il 700nx...
io personalmente non avendolo ancora provato non mi posso esprimere.
Un piano non si cambia ogni due anni soprattutto se prendi il top della serie, per me questo rd deve durare 20 anni no 2
08-04-14 19.25
  • jacus78
  • Membro: Guru
  • Risp: 6011
  • Thanks: 229
  • Loc: Agrigento
  • Status: -
certamente... ma per farlo durare 20 anni devi prendere il meglio.....io non so com'è questo 800. ma se, come dicono, sono contenti di tenersi il 700 nx, perchè non andare su quello? almeno è risaputo che quello è un ottimo stage. altrimenti bisogna aspettare ancora qualche mesetto per andarlo a provare più vicino a casa nostra. i negozi lo hanno ancora in pochi.
08-04-14 20.55
  • Friend74
  • Membro: Expert
  • Risp: 2601
  • Thanks: 352
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status: -
Ho avuto modo di provarlo, mi ha convinto, l'ho ordinato soprattutto per la pasta sonora che ho trovato migliore, o meglio, diversa, rispetto ai precedenti modelli, la tastiera mi è parsa leggermente più leggera, ma molto interessante dal punto di vista della suonabilità. Poi magari chi si trova bene con un RD 700nx sicuramente non va ad acquistare l'800
08-04-14 21.00
  • lemon67
  • Membro: Senior
  • Risp: 375
  • Thanks: 19
  • Loc: Bari
  • Status: -
un mio conoscente l'ha presa una settimana fa, a scatola chiusa, e guarda caso è da una settimana
esatta, che non lo si vede più in giro.
Secondo me c'è una sindrome particolare, come quando compri un'automobile nuova, e dopo un po
esce un modello nuovo, per ovviare ad una certa demoralizzazione, cerchi di convincere te stesso
che l'oggetto che ha sostituito commercialmente il tuo, non sia poi sto gran che, anzi cerchi di
convincerti che sia addirittura peggiore.emo
Edited 8 Apr. 2014 19:07
08-04-14 22.26
  • Fryderyk
  • Membro: Guest
  • Risp: 111
  • Thanks: 5
  • Loc: Napoli
  • Status: -
Voglio prima di tutto ringraziare tutti per le risposte e soprattutto baffo che mi ha dato l'informazione che più mi interessava riguardante il miglioramento del suono di piano.
Ho sempre riscontrato quest'anima metallica anche io in Roland ma giocando per bene con l'equalizzatore hai modo
di farla scomparire del tutto.Poi,a mio avviso,dipende anche da quale tipo della vasta gamma di piani usi,perchè in certi
questa particolarità è accentuata. Comunque nonostante ciò i piani roland li ho sempre preferiti alla concorrenza perchè
più corposi e caldi cosa che in Yamaha ad esempio trovo solo nelle serie clavinova ma in nessuno stage della serie cp.
Anche i Kawai sono ottimi ma per il resto.....non molto veri ma piacevolissimi all'orecchio sono anche quelli kurz.
Il tasto più leggero non mi alletta moltissimo visto che sono abituato al gx e che già ho trovato nel nx e poi
davvero ha perso la sua robustezza lasciando spazio a molta plastica?
Certo per ridurre il peso.....Comunque spero di provarlo domani,lavoro permettendoemo
09-04-14 00.24
  • tsuki
  • Membro: Expert
  • Risp: 2471
  • Thanks: 136
  • Loc: Sassari
  • Status: -
Io l'ho visto in negozio,esteticamente non mi ha entusiasmato,mi è parso un bel po' plasticoso,e la tastiera (da spento) mi è sembrata come touch piu' leggera di quella del mio RD700 GX (con scheda SN)...
Ho acceso la macchina,il display è molto bello,da' l'elenco di tutti i suoni in fila,non sezione per sezione,molto bello...peccato avevo troppa fretta e non l'ho suonato...mi riservo di provarlo quanto prima...se non lo vendono.
10-04-14 03.12
  • Fryderyk
  • Membro: Guest
  • Risp: 111
  • Thanks: 5
  • Loc: Napoli
  • Status: -
CIao a tutti ragazzi.....Come speravo, oggi pomeriggio sono riuscito a provare in un negozio qui a Napoli
il nuovo rd 800. Prima di tutto appena avuto sotto mano questo nuovo stage non ho avuto la sensazione di
tutta questa plasticosità di cui si è parlato in qualche intervento precedente. Sicuramente nella scelta dei
componenti Roland ha scelto stavolta una strada diversa soprattutto per quanto riguarda manopole e pulsanti
che al tatto non sembrano eccellenti come i modelli precedenti ma comunque molto molto buoni.
La cosa che mi piace meno forse è proprio il tastino di accensione che svilisce un po' questo stage piano che,
nonostante la robustezza inferiore ma non poi così esagerata rispetto agli rd 700,fa comunque la sua bella figura.Visivamente dunque hai comunque la sensazione di avere un rd magari in versione più moderna e leggera.
Ma veniamo al nocciolo della questione.Sono riuscito a provarlo per circa 45 minuti e soprattutto la sezione piano
e anche gli elettrici e organi ma poco le altre sezioni.Il grande passo in avanti è stato fatto tra interazione tasto
suono che è davvero notevole. Il tasto l'ho trovato un tantino più leggero del mio gx e all'inizio la sensazione non è stata positivissima ma suonando suonando mi sono subito abituato e l'ho trovato alla fine sublime e ancora più pianistico.Anche a livello di suono i passi in avanti sono stati davvero tanti.La nuova pasta sonora
è davvero molto bella e diversa dalla precedente,più naturale,più vicina ancora ad un piano acustico anche se nella lista dei piani ci sono curiosamente anche alcuni dell nx. Il concert grand davvero stupendo sicuramente superiore a quello del Gx con espansione o dell'nx ma forse anche gli altri hanno qualcosa in più. Devo dire anche
che l'ho provato con delle cuffie merdose shure da 20 o 30 euro massimo e rendeva alla grande....figuriamoci con
le mie akg 241 mk. Per quanto riguarda i piani elettrici e gli organi c'è aria nuova anche li ma forse tutta sta differenza in positivo non c'è. Alla fine però avendo lavorato bene sul suono dei piano sul mio gx e facendoli uscire davvero come a me più piace, se non sono uguali a questi dell'rd 800 si avvicinano parecchio.
Quindi non sono ancora convinto di passare a questo nuovo stage anche perchè deve essere riprovato ancora anche per le altre sezioni e considerare un po' tutto. Sicuramente pero' per chi non e' possessore già di un nx o gx con espansione supernatural e considera l'acquisto di uno stage piano nella fascia dei 2000 euro questo per me è il top su tutto. E pensare che a quel prezzo c'è il cp4, un buon piano per carità, ma inconfrontabile con l'rd 800 sotto tutti i punti di vista avendo adesso provato entrambi. La valutazione del cp4 non dovrebbe superare i 1500 euro massimo. Comunque brava rolandemo, buonanotteemo e buona musica a tuttiemo.
10-04-14 10.32
  • Jaam
  • Membro: Guru
  • Risp: 8525
  • Thanks: 289
  • Loc: Padova
  • Status: -
a questo punto diventa interessante tutta la futura produzione di stage piano della roland equipaggiata con il nuovo suono di piano
10-04-14 11.06
  • maxpiano69
  • Membro: Supporter
  • Risp: 10660
  • Thanks: 1093
  • Loc: Torino
  • Status: -
Sará interessante da provare, in attesa del RD400 o FP60 e FP90 emo; la cosa che peró non capisco di Roland é ostinarsi a mantenere la polifonia max a 128 voci quando la concorrenza ormai viaggia su 192 o 256, considerando che comunque si tratta di uno strumento multitimbrico e votato all'uso di piú parts.
Edited 10 Apr. 2014 9:08
10-04-14 11.28
  • Friend74
  • Membro: Expert
  • Risp: 2601
  • Thanks: 352
  • Loc: Ascoli Piceno
  • Status: -
Fryderyk ha scritto:
Sicuramente pero' per chi non e' possessore già di un nx o gx con espansione supernatural e considera l'acquisto di uno stage piano nella fascia dei 2000 euro questo per me è il top su tutto

Questo è quello che penso anch'io.
Mi è arrivato ieri e ci ho suonato per un'oretta a casa.
"Tastiera", come già detto sopra al tatto riesce a dare una piacevolissima sensazione, più morbida rispetto ai vecchi modelli ma con un'ottima interazione tasto - suono, però ho anche un HP207 che per me rimane superiore, soprattutto per l'escursione un po' più lunga, quindi la possibilità di passare dal pianissimo al fortissimo, comuque rimane la migliore tastiera provata sugli stage piano in circolazione.
"Chassis" di plastica, la possiamo considerare una buona plastica, ma sempre plastica rimane, questo fa si che il piano pesi 3,5 kg di meno rispetto ai precedenti modelli, per me un plus, considerando il peso uno dei fattori per cui l'ho scelto, per molti però un segno di minore qualità costruttiva.
"Suono piano acustico" altro motivo per cui l'ho scelto, il suono Concert Grand si discosta dai vecchi modelli anche se lo trovo un tantino brillante, ovvero un suono chiaro che va molto bene per il pop ma non saprei per il jazz, tutti gli altri suoni che seguono hanno la stessa caratteristica, c'è pure NX Concert Grand che trovo molto interessante e comunque differisce dal nuovo suono.
"Suono piano elettrico" molto convincente, se si aggiunge l'overdrive bisogna stare attenti a non esagerare perché diventa finto, ma qui il problema è dell'effettore che non mi sembra granchè, mi piacciono tantissimo gli SA sia elettrici che acustici, con il potenziometro "tone color" cambia i tre tipi di piano elettrico dell' RD1000, un'ottima pasta.
Tutti gli altri suoni sono da contorno che non userò mai penso, se non qualche pad e synbrass, ma qui sono i classici suoni Roland, niente di nuovo.
Come dice Fryderyk, chi possiede RD gx e nx, non dovrebbe pensare minimamete di fare il cambio, per chi deve acquistare un piano digitale nuovo potrebbe essere una buona scelta,
Per ultimo penso che il suono del Galaxy Vintage D non lo arriva nessuno, sta in cima alla classifica e di tanto.